NEXT TO ME DI ELIZABETH ROSE

Recensione di Anna Maria.

Titolo: Next to me.
Autrice: Elizabeth Rose.
Genere: Sport Romance Contemporary/ Young Adult – New Adult.
Pagine: 275.
Editore:Self Publishing, 14 giugno 2022.
Formati disponibili: Kindle 0,99€/ Kindlunlimited 0,00€.
Trama:

https://www.amazon.it/Next-me-Elizabeth-Rose-ebook/dp/B0B46Z8G8Z/ref=mp_s_a_1_1?crid=3B43BJQ2777WY&keywords=elizabeth+rose&qid=1656863867&sprefix=elizabeth+rose%2Caps%2C94&sr=8-1

La diciottenne Hope Adamson porta sulle spalle il fardello degli errori di sua madre: e in una piccola cittadina è difficile scrollarsi da dosso i pregiudizi. Deve soltanto superare l’ultimo anno di scuola, poi sarà libera di frequentare un college dall’altra parte del Paese, o almeno questo è il suo piano, fino a quando Ray Sutton, giovane promessa del football, non le sbarra la strada in un modo che lei non si sarebbe mai aspettata. Ma Hope sa che essere felice è un lusso che non può permettersi. Dopo sette anni, Ray Sutton, ormai affermata stella del football, è costretto a fare ritorno nella città che lo ha visto muovere i primi passi sul campo da gioco. Lì vive ancora Hope, la ragazza che gli ha fatto a brandelli il cuore. Ray la detesta ma non è capace di ignorare l’attrazione che ancora prova per lei; non sa che Hope ha un segreto che si ostina a seppellire. Ma quando il passato devasta di nuovo le loro vite, non ci sarà più posto per il silenzio.

Giudizio:

SGORBIO! Ecco questo è il dispregiativo che usano i suoi coetanei nelle rare occasioni che si rivolgono a lei , dimostrando così di aver notato la sua presenza. Eppure Hope Adamson spera da sempre di essere invisibile o di essere ignorata grazie ai suoi strambi camuffamenti: vestiti informi che non lasciano trasparire le sue forme femminili, una enorme montatura di occhiali per nascondere i suoi occhi ed infine la testa china in basso così da evitare di incrociare gli sguardi altrui. Ma non si può diventare invisibile per una come lei, la “figlia di…” , per una che sin dalla nascita porta un marchio indelebile tatuato sulla pelle, che le ricorda costantemente come gli errori commessi da sua madre continuano a ricadere sulle sue spalle. Hope desidera cancellare Sgorbio , il suo passato e persino il suo cognome e mantenere solo il suo nome: “Perché io la speranza non la volevo mollare”. L’occasione per fuggire lontano da quel girone infernale in cui è vissuta e soprattutto da sua madre sembra essere più vicino, deve resistere un ultimo anno , quello del diploma, e poi avrebbe potuto cominciare a costruire il suo futuro dall’altra parte del Paese, lontano da Gleertwon. Hope desidera frequentare la Gould School of Law, una delle più autorevoli facoltà di giurisprudenza della California! Ha faticato per conseguire buoni voti così da sperare in una borsa di studio, che per lei rappresenta la sua unica via di fuga! Non può certo immaginare che tutti i suoi progetti stanno per essere messi a soqquadro, quando sulla sua vita da “perfetta” emarginata piomba un uragano di nome Ray Sutton, il quaterback della squadra di football, il ragazzo più popolare della scuola. Se Hope fa di tutto per restare nell’ombra, Ray invece ama stare al centro dell’attenzione: “Io non cercavo le ragazze. Perché io ero il miele, e loro le mosche”. E di certo Hope , o meglio Sgorbio, non rientra assolutamente nei suoi standard, anzi non si è mai soffermato a guardarla , non si è mai interessato ad avvicinarla, vista la sua nomea .

Eppure, tutto cambia quando di nascosto riesce a scorgere finalmente i suoi occhi, non azzurri, ma blu , tanto da rimanere folgorato. È stato sufficiente un attimo per rendersi conto come “Hope Adamson. O meglio Sgorbio. Ma forse non era uno sgorbio” fosse invece incredibilmente bella, una sirena intrappolata nei suoi vestiti e nascosta dietro quei fanali che porta come occhiali. Da quel momento Ray , il ragazzo che ha un solo scopo, quello di divenire una stella del football, a dispetto delle diverse aspettative paterne, e che non ha mai dovuto implorare per ottenere le attenzioni femminili si ritrova a pensare al modo per avvicinare quella ragazza così stramba. I suoi occhi blu sono stati capaci di perforargli l’anima tanto da renderlo vulnerabile e tanto da divenire “un tarlo che gli vorticava nel petto, un disagio che non riusciva a mettere a fuoco”. Se Ray è assolutamente intenzionato a fare suo quel tesoro che solo lui è stato capace di vedere e che vuole fare brillare, Hope invece non riesce a comprendere il perché Mr popolarità si sia intestardito, mettendola pericolosamente sotto l’attenzione di tutti. Lei che desidera solo continuare a passare inosservata, lei che si sente un funambolo in un equilibrio precario su una corda , da cui non può permettersi di cadere , perché la caduta sarebbe fatale! Lei che non può sperare di avere trovato qualcuno a cui aggrapparsi! Lei che non riesce a capire se il comportamento di Ray sia finalizzato solo per appagare il suo “ego ipertrofico” oppure se davvero prova qualcosa per una come lei :uno sgorbio dalla vita incasinata! Può davvero concedersi l’illusione di sperare , anche se per poco, di essere felice? Ma Hope non può permettere a Ray di sprofondare assieme a lei nel suo Inferno e non può essere d’ostacolo al suo sogno! Dopo sette anni di lontananza, in cui entrambi sono andati avanti in qualche modo, senza però dimenticare quei mesi in cui si sono illusi in un possibile, anche se folle, “noi”, ecco che il destino decide di far ritornare a Gleertwon il famoso quaterback degli Eagles, il ragazzo che riempie i rotocalchi con le sue bravate o con le sue conquiste per metterlo di nuovo dinanzi a quegli occhi blu , che hanno prima incatenato a sé il suo cuore per poi ridurlo a brandelli. Cosa accadrà quando Ray si ritroverà però di fronte solo l’ombra di una donna, che pare avere rinunciato a credere nei suoi sogni? Cosa è successo alla sua Hope? E se , nonostante il tempo trascorso e nonostante i loro sentimenti paiono non essere stati scalfiti, continua però ad esserci quel terribile segreto a dividerli ancora? Hope Adamson riuscirà mai a scrollarsi di dosso il fardello che custodisce sulle sue spalle da una vita? Ancora una volta, Elizabeth Rose mi hai lasciata senza parole! Emozione allo stato puro!. Questo è ciò che troveremo e proveremo tra le pagine di questa storia!

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

REVENGE DI CARA VALLI

Review party con partecipazione di Anna Maria.

Titolo: Revenge.
Serie: Johns Hopkins Series vol 4.
Autrice: Cara Valli.
Genere:Medical Romance.
Pagine: 240.
Editore:Self Publishing, 20 giugno 2022.
Formati disponibili: Kindle 2,99€/ Cartaceo 9,99€.
Trama:

https://www.amazon.it/Revenge-Johns-Hopkins-Medical-4-ebook/dp/B0B4BHT475/ref=mp_s_a_1_1?crid=TPKA57765TDY&keywords=cara+valli&qid=1656069568&sprefix=cara+valli%2Caps%2C88&sr=8-1

Gabriel sa ciò che vuole. La sua carriera è in ascesa e una proposta da una grande azienda ne è la conferma, ma lui la rifiuterà per andare al Johns Hopkins. Per Gabriel è un’occasione irrinunciabile, ma perché? Perché proprio il Johns Hopkins cambierà i suoi piani? Che cosa lo lega all’ospedale più prestigioso d’America? Soraya è brillante, dinamica e ambiziosa. Vuole arrivare in alto e sa di possedere le capacità, ma a un passo dal realizzare il proprio sogno, arriverà Gabriel Black a spezzare le sue aspettative di successo. Tra i due ci sarà ostilità, scintille e passione. Gabriel sa chi è Soraya, ma lei ignora chi sia in realtà quell’uomo dal nome angelico ma dal fascino oscuro come il peccato. Che cosa accadrà quando i segreti, gli intrighi e le bugie che intossicano la dirigenza del Johns Hopkins verranno a galla? Gabriel e Soraya saranno gli stessi o il prezzo da pagare li schiaccerà, allontanandoli per sempre?

Giudizio:

VENDETTA! Questo è il desiderio che tiene in vita, fino a consumare però ogni barlume di sentimento nel cuore di Gabriel Black! Un uomo senza scrupoli e senz’anima! Un geniale ma freddo stratega, capace con la sua fermezza e lucidità di trovare la soluzione giusta ad ogni problema ed in grado sempre di estirpare le erbacce che tentano di contaminare e fare colare a picco le aziende. Sono queste sue doti che gli hanno consentito di non sprofondare in un baratro oscuro, ma egli ha imparato a trasformare la rabbia, l’odio e il desiderio di vendetta nella sua linfa vitale, quella che lo ha fatto diventare un uomo di successo e con una carriera in ascesa! Ne è la conferma la proposta allettante ricevuta dalla General Electric che gli avrebbe garantito di divenire tra i primi e più ricercati Consulenti Strategici del paese, ma a cui ha dovuto temporaneamente rinunciare per accettare di assumere l’incarico di Direttore strategico del Johns Hopkins Hospital di Baltimora e tentare di salvarlo dal pantano in cui sta affogando. La sua è stata una scelta meditata , il frutto di un piano progettato da tempo, che ha un solo scopo quello di ottenere la sua vendetta e di fare luce su possibili truffe messe in atto da rispettabili e insospettabili uomini degli alti vertici del Consiglio di amministrazione del J.H. Gabriel Black è disposto a tutto pur di tenere fede a quella promessa che si è tatuata sul cuore, come promemoria, ossia la data in cui la sua vita e quella della sua famiglia è cambiata completamente! È disposto a tutto, a ricorrere ad ogni subdolo stratagemma e ad usare come pedina chiunque possa risultare utile per la realizzazione del suo piano. PERFETTA! Questo è il primo pensiero che balena nella sua mente quando si trova dinanzi a Soraya , la figlia di Robert Wright, una donna bellissima e dal temperamento forte e indomabile, che suscita immediatamente in lui un prepotente desiderio di possesso e di gustare il sapore di ogni centimetro del suo corpo così sensuale. Ma non può permettere ai suoi istinti sessuali di farlo deragliare dal suo piano e soprattutto di fargli dimenticare che Soraya è la pedina fondamentale nella sua personale partita a scacchi, quella che, se usata bene, può consentirgli di fare scacco matto. Solo dopo aver portato a termine il suo piano potrà il suo cuore trovare un po’ di pace e consentire a se stesso di riprendere il controllo della sua vita, fino ad allora rimasta in sospeso!Totalmente ignara dei suoi torbidi scopi, Soraya viene letteralmente investita da una marea di sentimenti contrastanti verso quell’uomo così arrogante e despota, che è stato capace non solo di prendere il suo posto, ma persino di costringerla dietro ricatto a diventare la sua assistente personale. Una rabbia mista ad una irresistibile attrazione fanno sentire la caparbia Soraya vulnerabile, quando si trova vicino a quell’uomo che trasuda carisma, potere e mistero dietro i suoi impeccabili completi di alta sartoria e i suoi modi di fare da predatore seriale. Tra i due si innesca subito una guerra sotto forma di battibecchi e provocazioni che sono il segno lampante di come sotto quelle braci ardenti si alimenti un fuoco ,pronto a travolgerli entrambi, nonostante i vari tentativi di resistervi e a dispetto persino del destino che pare divertirsi a rompere loro le uova nel paniere,ogni volta che sono ad un passo da cedere.

Ma, oltre alla palpabile tensione sessuale tra i due, entrambi si ritroveranno l’uno accanto all’altro mentre scoperchiano un temibile vaso di Pandora che pian piano farà luce su un giro di truffe messe in atto che potrebbero macchiare per sempre la rispettabilità del Johns Hopkins e che farà venire a galla agli occhi della stessa Soraya quella verità tanto taciuta dal suo Gabe! Come reagirà invece Gabriel quando si ritroverà dinanzi ad una verità diversa da quella che si era da tempo immaginato? Come reagirà quando le maschere cadute potrebbero ferirlo ancora di più? E Soraya cosa farà,deciderà di stargli accanto oppure la verità lo allontanerà in modo definitivo? Il quarto volume di questa serie Medical, creato da Cara Valli, ha soddisfatto una mia fantasia, ovvero scoprire di più sulla enigmatica figura che si celava dietro Gabriel Black, l’uomo che nei precedenti capitoli si era guadagnato epiteti poco lusinghieri per via del suo modo di fare privo di scrupoli. Ma io sospettavo che quell’uomo di ghiaccio avesse una storia da raccontare e un cuore bisognoso di trovare qualcuno che lenisse le sue ferite. Le mie aspettative non sono state disattese! Ho divorato in una sola giornata questa storia in cui si respira passione, rabbia, suspense e ovviamente amore! Grazie Cara Valli per aver permesso a Gabriel di mostrare le mille sfumature della sua anima!!

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

UN AMORE PER SEMPRE DI LAYLA HAGEN

Eccoci con la continuazione della famiglia Bennett.

Titolo: Un amore per sempre

Autrice: Layla Hagen

Pagine: 284

Data d’uscita: 26 luglio 2021

Prezzo kindle: 3,99 €

Prezzo cartaceo: 12,47 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

https://www.amazon.it/Amore-Sempre-Layla-Hagen-ebook/dp/B09B9RBG9L/ref=mp_s_a_1_1?crid=2FAZIFQR8ZX59&keywords=un+amore+per+sempre+layla+hagen&qid=1655928163&sprefix=un+amore+per+s%2Caps%2C153&sr=8-1

Lo so come mi chiamano tutti: Eric Callahan, “lo squalo”. Me lo merito.
Sono un uomo potente, devo il mio soprannome al mio acuto senso per gli affari. Il modo in cui mi pongo è come un’armatura. Sotto sotto, nascondo la devozione per mia figlia. Da quando la sua mamma è morta, ho dedicato la vita a mia figlia. Espandere l’azienda sulla costa ovest è solo un modo per costruire l’impero che mia figlia merita. Questo è il piano, per i tre mesi che passerò a San Francisco.

Ma poi ho incontrato Pippa Bennett. Davvero, non volevo cominciare a flirtare con lei. È stato un puro caso, e così è continuato.
Non riesco a resistere all’attrazione che ci avvicina, per me è impossibile, come cambiare le maree del Pacifico. Abbiamo lo stesso senso dell’umorismo, scateniamo una chimica esplosiva, è anche molto dolce con mia figlia. Il nostro rapporto ci sfugge di mano molto alla svelta.

Lei è divorziata, io sono vedovo. Nessuno dei due è pronto a rischiare di innamorarsi ancora. Inoltre, c’è sempre la scadenza dell’estate. Man mano che passa il tempo, comincio a chiedermi: posso davvero lasciarmela scappare, o sarà amore per sempre?

Parliamo del libro…

Pippa sta vivendo l’amore tramite i suoi fratelli più grandi, mentre lei cerca di non mostrare quanto il suo divorzio le abbia fatto male. Questo però non l’ha fatta smettere di credere all’amore.

Quando conosce Eric, definito anche come “lo squalo” e la sua bambina che ha una forte ammirazione verso Pippa subito si mostra cordiale.

Tra i due c’è subito un intesa, un’attrazione, ma lui è li per pochi mesi, e inoltre si è ripromesso di non far soffrire sua figlia facendola affezionare a qualcuna.

Ma come di fa a resistere? Quando si lasceranno andare sanno entrambi che sarà per poco, ma saranno pronti a dirsi addio?

Cosa ne penso?

Sapete la sensazione di quando ti affezioni così tanto a dei personaggi che ormai li sento quasi tuoi amici o di famiglia che appena li vedi felici non puoi far altro che gioire per loro? Ecco io mi sento proprio così! Come se facessi parte di questa grande famiglia e sono immensamente felice di vederlo sereni.

Layla è bravissima a farmi entrare nel pieno della storia e senza esagerare con dettagli arriva dritto al punto e c’entra in pieno il bersaglio. Ogni storia per ora mi ha lasciato grandi e bei ricordi e mi fa emozionare una più dell’altro. Un aspetto bello come continuo a sottolineare quando fanno più numeri sui componenti della famiglia è che si continuano a vedere in prima persona anche i personaggi dei libri precedenti.

Ma la famiglia non finisce qua.

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

COME UN QUADRIFOGLIO IN UN CAMPO DI ERBA MEDICA DI EMMA SCACCO.

Recensione a cura di Anna Maria.

Titolo: Come un quadrifoglio in un campo di erba medica.
Autrice: Emma Scacco.
Genere:Romance.
Pagine: 148.
Editore:Self Publishing, 13 maggio 2022.
Formati disponibili:Kindle 1,99€/ Kindlunlimited 0,00€/ Cartaceo 9,90€.
Trama:

https://www.amazon.it/Come-quadrifoglio-campo-erba-medica-ebook/dp/B09Z6TY3JF/ref=mp_s_a_1_2?crid=1EBZ3HVZE8YOI&keywords=emma+scacco&qid=1655927281&sprefix=emma+scac%2Caps%2C192&sr=8-2

Ammirava i cavalli dalla sua finestra. Erano diventati il suo sogno. Finché decise. Di rincorrere la sua chimera. E comincia a vivere nonostante tutto.
Selvaggia è cresciuta guardando il mondo esterno attraverso una finestra ed è proprio da lì che ha deciso il suo futuro, osservando dei piccoli puntini colorati in un prato. Appena maggiorenne, deciderà di prendere in mano la sua vita e realizzare ciò che più desidera. Per farlo conoscerà Cesare e Domingo . Entrambi le faranno aprire gli occhi su una realtà diversa da quella che si aspettava e si troverà a scegliere tra la vita che desidera e quella che è considerata migliore per lei.

Giudizio:

Al compimento del suo diciottesimo compleanno, Selvaggia ha deciso che è arrivato finalmente il momento di mettersi lei al timone della sua vita e di lottare per realizzare quel sogno che coltiva da tempo! “Voglio comprare un cavallo!” La sua decisione appare “folle” agli occhi della sua famiglia, tanto da scatenare un vero putiferio! Le uniche due persone che la appoggiano, nonostante tutto, sono suo nonno Tommaso e il suo migliore amico Giorgio! Selvaggia, contrariamente al significato del suo nome, è sempre stata una ragazza morigerata e senza grilli per la testa , ha fino a quel momento assecondato il volere e i timori della sua famiglia, a causa della sua precaria condizione di salute, limitandosi ad accettare una quotidianità grigia e priva di progetti per il futuro. La sua malattia l’ha dunque costretta ad accettare un surrogato limitato di libertà! Ora ha però deciso che, a prescindere dai rischi e dagli imprevisti, è arrivato il momento di rendere concreto quel sogno su cui fantastica da quando, attraverso la finestra della casa dei suoi nonni, ha visto in lontananza i cavalli del vicino. Vuole scoprire la sensazione che si prova nello stare in groppa ad un cavallo! Il suo sogno pare essere destinato ad infrangersi miseramente quando i suoi occhi si scontrano con quelli incantevoli ma glaciali di Cesare, il proprietario della tenuta e dei meravigliosi quadrupedi, che gli appare subito come un tipo arrogante e superficiale, nonostante la sua indiscutibile bellezza. Il subbuglio che sente nel cuore, alla vista di quel ragazzo, la destabilizza non poco , anche se Selvaggia ha bandito dalla sua vita l’amore e qualsiasi tipo di fantasia romantica. Si sente una “fiera esponente delle bruttine” e soprattutto un’anima guasta di cui non ci si può innamorare, ma al massimo provare compassione o pena! Però, per la prima volta nella vita, dinanzi a quel pallone gonfiato e snob, tira fuori da sé tutta la determinazione e la voglia di dare concretezza al suo sogno e di non permettere a quel tipo di farlo volare via dalle sue mani, come se fosse un timido e fragile palloncino. La caparbietà e il sorriso di quella stramba ragazzina non lasciano indifferenti neppure Cesare, nonostante continui a restare protetto dietro la sua corazza di orgoglio e di egoismo, così da acconsentire a regalarle il vecchio e malato Domingo.

Quel cavallo, malato come lei, appare perfetto agli occhi della nostra protagonista che ha finalmente la possibilità di godersi quella apparente normalità, di vivere come una ragazza qualsiasi e non invece come quella da compatire o per cui stare in ansia. Libera, leggera e invincibile , ecco come la fa sentire sia il prendersi cura di quel cavallo, considerato da molti non più utile , ma per lei assolutamente perfetto, sia la vicinanza con Cesare il quale, pur impedendole di avvicinarsi troppo alla sua corazza, lascia intravedere anche aspetti della sua personalità, diversi da quelli che è solito avere. Il loro strano “battibeccare” e il loro schermarsi dietro mezze verità non impedisce ad entrambi di subire gli effetti benefici della loro vicinanza! Ma cosa accadrà quando la bolla entro cui si sono rintanati scoppierà davanti alla terribile minaccia che incombe su Selvaggia? Quale il destino riservato a questi due ragazzi? “Tu sei un quadrifoglio in un campo di erba medica.. più unico che raro”. Queste le parole che è solito ripeterle suo nonno saranno preziose per la nostra protagonista per prendere consapevolezza di come sia arrivato il momento di vivere davvero con coraggio e senza vergogna, di lottare per inseguire i suoi sogni e di provare a credere in un futuro, nonostante tutto. Una storia breva ma dolcissima, pregna di sentimenti intensi e veri.e raccontata con delicatezza e sensibilità. Una lettura che si divora, che ti coccola e che ti scalda il cuore!!

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

UN AMORE ACCATTIVANTE DI LAYLA HAGEN

Eccoci con una nuova recensione.

Titolo: Un amore accattivante

Autrice: Layla Hagen

Pagine: 210

Data d’uscita: 17 giugno 2021

Prezzo kindle: 3,99 €

Prezzo cartaceo: 11,43 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

https://www.amazon.it/amore-accattivante-Layla-Hagen-ebook/dp/B097J3CS48/ref=mp_s_a_1_1?crid=362HPU8PPWZM&keywords=un+amore+accattivante&qid=1655926951&sprefix=un+amore+acca%2Caps%2C218&sr=8-1

Tutti conoscono le mie priorità. Logan Bennett, fedele alla mia famiglia e alla mia azienda. E questo è tutto.
Non ho tempo per l’amore. Non lo cerco. Non dopo che il mio fidanzamento è finito male. Ho chiuso con le storie romantiche.

Poi Nadine Hawthorne entra danzando nella mia vita; come se non sapesse che sta mettendo tutto sottosopra. “Devo concentrarmi sulla mia boutique,” dice, “non posso permettermi distrazioni;” come se non stesse distraendo me dal concentrarmi su qualsiasi cosa che non sia lei.
È sensuale, accattivante. Neanche lei crede nell’amore.

Per entrambi, il modo migliore per uscirne sarebbe buttarsi in una breve avventura. Dopo tutto, la pensiamo allo stesso modo sull’amore. Ma stare insieme è come una droga… anche se sospetto che dietro tutto ci sia lo zampino della mia famiglia.
Tra di noi c’è un’attrazione rovente, un’intesa innegabile. La sto conquistando, e lei sta conquistando me. Il nostro rapporto è iniziato come un flirt, ma sta rapidamente evolvendo in qualcosa di vertiginoso, qualcosa per cui nessuno di noi due è pronto. Quando uno sbaglio minaccia di separarci, avremo la forza di restare insieme?

Parliamo del libro…

Quando Nadine, migliore amica di Ava, si trasferisce nella sua stessa città non avrebbe mai pensato di entrare a far parte della famiglia Bennett.

Lei ragazza che si è sempre presa cura degli altri, è caduta mille volte per poi rialzarsi sempre da sola è più forte di prima.

Quando incontra Logan la sua fama lo procede, lui che pensa solo all’azienda e alla sua famiglia.

Nessuno dei due avrebbe mai detto di trovare qualcun’altro più altruista di loro, e quando vedono entrambi i valori con cui sono cresciuti li porta ad avvicinarsi ancora di più.

Ma non sarà sempre tutto facile, perché ci sarà sempre qualcuno che vuole mettere il zampino, e a volte essere troppo altruisti porta a forte discussioni. Ma loro si capiranno e riusciranno ad andare avanti?

Cosa ne penso?

Vi avevo già parlato del primo della famiglia Bennett, Sebastian con la sua fidanzata Ava, e vi avevo preannunciato che con questa famiglia numerosa ne avremmo viste delle belle. E così è stato anche con Logan e Nadine, due ragazzi perfetti sotto ogni aspetto.

Ragazzi sono in ricerca di una famiglia come la loro!

Ogni volta mi lascia davvero a bocca aperta ma ricordiamoci che abbiamo ancora molti fratelli e sorelle da vedere e vari parenti.

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

NEVER STOP DREAMING DI LAURA CARLONI

Ed eccoci finalmente con la nuova uscita di questa fantastica autrice.

TITOLO:  NEVER STOP DREAMING

Autrice: Laura Carloni

GENERE:  Contemporary romance, Romantic suspense, Age Gap

Prezzo kindle: 2,99 euro

Prezzo cartaceo 13,99

0,00 € con abbonamento a Kindle Unlimited

Self publisching

DATA DI PUBBLICAZIONE:  24 giugno 2022

Trama:

https://www.amazon.it/Never-stop-dreaming-Laura-Carloni-ebook/dp/B0B46SHS63/ref=mp_s_a_1_1?crid=36UDRURLQU49A&keywords=laura+carloni&qid=1655925752&sprefix=laura+carloni%2Caps%2C178&sr=8-1

Anna _

Se la vita fosso fatta di sogni io sarei felice, ma purtroppo non lo è e io la felicità me la devo conquistare giorno dopo giorno

_ Anna _

C’è una differenza sottile tra me e lui.

Io ho il coraggio di lasciarmi andare, il coraggio di farmi sorprendere ancora e per altre mille volte dalla vita.

Perché un sogno nessuno te lo può portare via, nessuno te lo può spezzare se io continuo a crederci. Nessuno può sporcarlo, rovinarlo o togliermelo.

Ryan invece ha tracciato un muro di confine con tanto di filo spinato, mi ci sono scontrata allungando una mano e rimanendo ferita dalle sue spine arrugginite che non ha mai avuto intenzione di togliere.

Ha paura di amare, di fidarsi di qualcuno, di mani che non siano le sue, di baci che ingannano.

Nessuno entra nel suo spazio, nei suoi limiti e questo mi confonde…

Questa ragazzina mi è entrata dentro, come un treno ha buttato all’aria tutte le mie convinzioni, le mie ombre le ha fatte diventare raggi di sole, i pozzi bui dove mi rintanavo sono diventate laghi azzurri come i suoi occhi. Prima era solo sopravvivenza.

_ Ryan _

Nemmeno a lei la vita ha riservato strade facili, eppure ha ancora quella voglia di lottare che nessuno è riuscito a toglierle dagli occhi. E quando sorride non si accorge della luce che emana, quando va oltre le paure, quando supera i mostri che la tormentano di notte nei sogni, e di cui non mi parla, ecco, in quei momenti riesco a crederci anch’io che ci possa essere qualcosa di bello.

Non so come possa essere accaduto, quando lei ci sia riuscita, ma da qualche parte ha trovato una crepa nella mia armatura ed è riuscita ad entrarci piano piano, come una medicina lenitiva che cura lentamente le ferite dell’anima.

Una ragazza in fuga dal mondo pericoloso dei bassifondi di San Francisco, testimone involontario di un delitto che scatena la corsa al potere di uno dei più grossi clan malavitosi irlandesi.

Un poliziotto intransigente, rigido e implacabile che fugge da se stesso e dal suo passato cercando nella giustizia la sua ancora di salvezza.

Un incontro sbagliato, una serata infuocata che resta incisa nella mente di entrambi fino a quando si ritroveranno inevitabilmente a collaborare per salvarsi a vicenda dal mirino di una pistola puntata alla testa o dalle ombre del passato che tornano più vive che mai.

Fuggire o restare?

Affrontare i demoni e combatterli o continuare a tenerli chiusi in una scatola pronta ad esplodere come una bomba ad orologeria?

Parliamo del libro….

Ryan punta a diventare agente dell’ FBI e lo stanno aspettando se non fosse per il caso di un collega di Boston che sta aiutando a concludere sarebbe già da loro.

Anna una ragazza sola, abbandonata dalla stessa madre appena nata ha dovuto farsi forza da sola, e ogni volta che cadeva si è rialzata .

Adesso è in fuga quando va a scontrarsi con Ryan, lui che allo stesso tempo le promette di tenerla al sicuro, ma allo stesso tempo la tiene a debita distanza per pausa che lei si affezioni a lui.

Il suo compito è quella di proteggerla non di provare sentimenti per lei, ma Anna anche se è una ragazzina ha i suoi metodi per non rendergli il suo “mantra” facile.

Anna si insinua in ogni suo pensiero e la paura di perderla vince contro tutto, tanto da dimenticarsi anche la differenza d’età.

Non sarà facile riuscire a portare a termine il caso, e proteggerla allo stesso tempo senza fare casini e essere razionale.

Ma quando l’amore bussa alla porta è difficile respingerlo, nonostante le loro vite incasinate, insieme possono affrontare il passato e lottare per il futuro.

Cosa ne penso?

Come sempre Laura mi ha stupito, se già all’inizio la storia era straziante, il suo corso mi ha davvero straziato.

Anche questi ragazzi hanno vissuto le pene dell’inferno, ma sono riusciti con le proprie forze ad affrontare tutto e rialzarsi più forti di prima.

Una storia raccontata meravigliosamente, mi ha tenuto incollata giorno e notte fino a portarla a termine, amandoli ogni secondo sempre di più.

Che dirvi senza rivelarvi più del dovuto? Posso solo preannunciare che vi lascerà ancora una volta a bocca aperta. Bello rivedere Chris, il personaggio del suo primo libro, ma è stato altrettanto bello conoscere anche questi due ragazzi.

Brava Laura che come sempre a mio parere fai dei capolavori.

Il mio consiglio è di leggerlo soprattutto se avete letto “Never stop smiling “ altrimenti recuperate, anche perché io del primo sono follemente innamorata, non sono proprio collegati ma per capire meglio alcune dinamiche il vi consiglio di leggerli.

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

LA SFIDA DI DENISE E SARA SPAGNOLO

Recensione a cura di Anna Maria.

Titolo: La sfida: The BWU Series ( Publishing Flower) ( Desire Flower vol. 1).
Autrici : Denise e Sara Spagnolo.
Genere: Romance Contemporary.
Pagine: 372.
Editore: Publishing Flower, 25 maggio 2022.
Formati disponibili:Kindle 0,89€/ Kindlunlimited 0,00€/ Cartaceo copertina flessibile 14,25€ – copertina rigida 18,72€.
Trama :

https://www.amazon.it/sfida-vol-2-Publishing-Flower-Desire-ebook/dp/B0B2F5B2NL/ref=mp_s_a_1_1?crid=3ARS0PQX5DKUJ&keywords=la+sfida+denise+e+sara+spagnolo&qid=1655324975&sprefix=la+sfida+denis%2Caps%2C88&sr=8-1

Vincere “la sfida” che si attende da una vita potrà davvero risanare un cuore in fasce? Quanto può gravare sulle spalle di una persona il peso delle conseguenze di determinate azioni? Andrew si ritrova a fare i conti con un presente tutt’altro che rose e fiori. La scelta azzardata, presa in preda al panico, quella terribile e triste notte di nove mesi prima, ha portato la sua famiglia a un punto di rottura definitivo, e spinto sua madre a covare rancore verso di lui. Quanto può essere dura convivere con la consapevolezza di provare un amore non corrisposto? Maiara , questo lo sa bene, dato che è segretamente innamorata del suo migliore amico Graham. Ma questo non è l’unico segreto che custodisce nel cuore. È giunta a Bellwood per un motivo ben preciso e, dopo un passato difficile, che l’ha costretta a crescere troppo in fretta, ora è pronta ad affrontare la persona che, forse, potrebbe cambiare la sua vita in meglio. Desiderio di vendetta…chi meglio di Amara può sapere cos’è? Ha un tormentato passato alle spalle. Crescendo capirà quanto conta vendicarsi di chi le ha fatto del male, per sentirsi finalmente libera dall’oppressione e dal senso di vuoto. Imparerà a ballare l’ hip hop , con un solo scopo, fare della passione di sua madre, la sua vera arma. Per quanto ancora il suo cuore potrà resistere al dolore che comporta una perdita? Alex Maihal è tutto ciò che ogni ragazza della BWU desidera. Difensore dei Pitshot, la squadra di rugby del campus, un ragazzo affascinante, intelligente e popolare. Ma cosa si nasconde dietro alla maschera da playboy di cui si è armato dopo la rottura con Luna, che gli ha spezzato il cuore? Cercherà in tutti i modi di dimenticarla , andando a letto con svariate ragazze nel corso dei mesi, ma ogni tentativo sembra inutile, sino a quando non si imbatte con una ragazza con la quale ha un trascorso di un profondo significato.

Giudizio:

BWU , la prestigiosa università di Bellwood, sarà nuovamente il teatro silenzioso dove vedremo compiersi drammi, tradimenti, battibecchi al vetriolo e persino attimo di pura passione o di scioccanti rivelazioni! La BWU rappresenta per i protagonisti di questa serie una seconda “casa” , un rifugio dove sentirsi al sicuro, soprattutto quando nella propria non si respira una vera atmosfera di famiglia! Se nel primo capitolo Logan e Skylar le Blanche avevano la fortuna di poter contare sull’affetto e sul sostegno della propria famiglia, altrettanto non può dirsi per i nuovi protagonisti di questo secondo capitolo : Maiara, Amara, Alex ed Andrew, quattro personalità complesse, ma simili nel condividere un medesimo e pesante fardello. Maiara Lorente, la migliore amica di Graham ,verso cui nutre un affetto che va oltre l’amicizia, ha deciso di mettere piede a Bellwood perché ha un solo scopo , ovvero avvicinarsi a colei che, senza saperlo, ha condiviso con lei lo stesso nefasto destino: avere come genitore, una madre insensibile ed egoista, una donna che ha avuto nella sua vita un solo amore : il ballo! Maiara , nel momento in cui ha scelto di seguire le orme del padre e di diventare un medico, ha dato dimostrazione a sua madre di essere l’ennesimo errore della sua vita, una vita votata unicamente alla carriera. Riuscire a stabilire un legame con il tassello mancante della propria famiglia è dunque lo scopo che l’ha spinta a seguire Graham a Bellwood! Salire invece sul palco dell’ Hip Hop Dance of Bellwood e sfidare in un assolo la grande Amelia Cornelia Wandhervit, la donna che le ha rovinato l’esistenza, nel momento in cui ha deciso di non amarla , di rifiutarla e di abbandonarla, è invece l’obiettivo che si prefigge la ribelle Amara Dickens! Lei sogna da sempre il momento in cui potrà vedere l’umiliazione e la sconfitta negli occhi di sua madre! Amara , la migliore amica di Skylar, ha sempre mostrato di sé il suo lato ribelle e spregiudicato, ma solo per nascondere le sue fragilità e le cicatrici che porta sul suo cuore. Il suo obiettivo, quello bramato da una vita, è sempre più vicino e solo una persona potrebbe impedirle di raggiungerlo: Alex Maihal, il ragazzo che odia con tutte le forze perché è l’unico che le dà filo da torcere nel suo stesso settore, è l’unico che potrebbe soffiarle quel posto e lei odia essere messa in panchina da qualcuno. Ma quello che soprattutto Amara detesta in Alex è quell’inspiegabile subbuglio che gli provoca ogni volta che le sta vicino, che la provoca , che tenta di sorpassare le barricate dietro cui si è rintanata. Amara non può permettere ad Alex di renderla vulnerabile perché di uno , come lui, non ci si può assolutamente fidare , ma è bene stare a km di distanza! Ma è davvero così? Anche Alex , come tutti i personaggi di questa serie, preferisce nascondersi dietro una maschera, ovvero la sua fama di libertino e di superficiale , ma in realtà è il suo modo per schermarsi dal dolore, l’ultimo gli è stato inflitto da Luna, la ragazza a cui aveva aperto il suo cuore e che glielo ha invece ridotto a brandelli, preferendogli Logan le Blanche. Nella vita di questo ragazzo vi è una sola priorità: sua figlia Grace, il frutto del suo primo vero amore, la persona più importante della sua vita. È per rendere fiero sua figlia che Alex desidera vincere il concorso annuale di Hip Hop, ma per farlo deve vincere una SFIDA insidiosa e pericolosa, una sfida che pare non giocarsi su un palco, ma mette in ballo i sentimenti, quelli confusi e contraddittori,che gli provoca quella “maledetta Amara Dickens” così barricata dentro la sua fortezza, da impedirgli di scoprire chi si cela dietro la “maschera di antipatia e di disprezzo”. Una sfida simile , ma su un terreno differente , è quella che vede coinvolto anche Andrew Collins, il miglior amico di Logan, il ragazzo che per il suo infelice amore verso Skylar e per salvarle la vita ha compiuto un gesto estremo, che ha fatto però colare a picco la sua famiglia. Se Alex e Amara si sfidano per un posto su un palcoscenico, quello della medicina è invece il terreno che vede contrapposti Andrew e la sua più grande sfida: Maiara! Anche il loro sarà un duello senza esclusioni di colpi , nel vano tentativo di non mettere a nudo i loro reali sentimenti! In questo secondo capitolo, Denise e Sara Spagnolo hanno ancora una volta dato dimostrazione della loro capacità di saper ben descrivere ogni aspetto della complessa personalità umana che, come dimostrano i loro personaggi, è fragile, contraddittoria , preferisce nascondersi dietro maschere fasulle e persino correre il rischio di lasciarsi sfuggire quel sentimento che rappresenta la loro “ECCEZIONE”: l’Amore! Tutti i personaggi di questa serie forse impareranno , anche a loro discapito, che la SFIDA più grande si vince solo quando non si ha paura di essere se stessi, a prescindere da tutto!

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

IMPASSE DI ELIZA POPA

Recensione a cura di Anna Maria.

Titolo: Impasse.
Autrice: Eliza Popa.
Genere Romance Contemporary Young e New Adult.
Pagine: 322.
Editore: Incipit 23 , 15 giugno 2021.
Formati disponibili: Kindlunlimited 0,00€/ Cartaceo 17,10€.
Trama:

https://www.amazon.it/Impasse-Edizione-Classic-Eliza-Popa-ebook/dp/B097NMP7DB/ref=mp_s_a_1_2?crid=1N5B3TMXPIAU6&keywords=eliza+popa&qid=1655215263&sprefix=eliza+pop%2Caps%2C108&sr=8-2

Crystal ha 17 anni, la testa sulle spalle e un dolore lontano. Ha un’amica del cuore, un fratello protettivo e le idee chiare su chi vuole essere e come vuole affrontare la vita. Ma insieme all’estate arriva un ragazzo Mattia a sconvolgere i suoi piani, a mescolare senza criterio le carte della sua esistenza, fino a quel momento misurata e controllata; e a farle conoscere emozioni totalmente inaspettate ; tormenti e passioni sfrenate. L’amore la coglie impreparata, la lascia sbigottita e spaventata, in un equilibrio precario tra fiducia e paura, tra spontaneità e controllo, tra entusiasmo e dolore. E si trova per la prima volta nella sua giovane vita di fronte a scelte importanti e rischiose tra il sentimento che brucia per Mattia o l’abbraccio confortante dell’amico di sempre; il perdono accogliente o la difesa della propria integrità. Si affaccia alla vita, all’amore e alle prime esperienze sessuali con timore, desiderio e una femminilità di cui non si credeva capace. Si scopre forte e fragile di fronte a un segreto ancora più doloroso di quello che conserva nel fondo del suo cuore e dei desideri. E proprio quando destino la costringe in un vicolo cieco, trova il coraggio per affrontare lo spettro del passato.

Giudizio:

“Misurata, composta, lucida e controllata. Soprattutto controllata. Il controllo è tutto. Ho la testa sulle spalle e i piedi ben saldi a terra”. Ecco questo è l’identikit della nostra protagonista: una diciassettenne che a seguito dell’abbandono del padre , quando lei era ancora nella pancia di sua madre, ha maturato un carattere forte e volitivo, per nascondere le sue fragilità. Il suo nome è Crystal! È il nome della principessa degli Inumani ne I Fantastici 4 , colei che è in grado di manipolare e controllare tutti gli elementi naturali. Ma lei considera il suo nome come una etichetta inappropriata , non si sente affatto all’altezza di una tale eroina, ha solo imparato per parare agli imprevisti della vita a fare progetti su tutto così da non smarrirsi , così da non sbagliare e soprattutto così da non essere colta impreparata. L’abbandono di suo padre, vissuto come una sorta di rifiuto, l’ha indotta a cercare sempre una perfezione, il desiderio di essere il meglio per dimostrare di non essere “un errore da cancellare”. Nella vita di questa adolescente gli unici affetti sono : sua madre che ama e stima per la forza dimostrata nel rialzarsi dal fallimento del suo matrimonio e Lorenzo, suo fratello maggiore, un tipo protettivo nei suoi confronti. E poi vi è il suo alter ego: Camy, la sua migliore amica, il suo esatto opposto sia fisicamente che caratterialmente, ma è proprio la loro diversità a rendere il loro legame speciale. La vita di questa adolescente, razionale e pragmatica, viene messa letteralmente a soqquadro, quando un giorno, come tanti, i suoi occhi si scontrano con due fessure glaciali che hanno la capacità di inchiodarle i piedi e il respiro. “Un piccolo incidente involontario” fa da galeotto al suo primo incontro/scontro con Mattia Rinaldi, il ragazzo che in una sola estate sarà capace di fare vacillare pericolosamente tutte le sue certezze, sarà in grado di insinuarsi tra le crepe della sua corazza da guerriera invincibile, facendo risvegliare in lei sensazioni e desideri che non pensava affatto né di avere né di poter provare. Una pericolosa tentazione da cui stare alla larga! Ecco il primo pensiero che balena nella mente di Crystal! “Perché due occhi così significano guai, anche se ti fanno immaginare come possa essere il Paradiso”. Non può assolutamente permettere a quel ragazzo di avvicinarsi troppo al suo cuore perché Crystal comprende subito che potrebbe ridurlo a brandelli. Non può e non deve lasciarlo entrare nel suo spazio vitale: lui sarebbe in grado di riaprire una ferita mai cicatrizzata! Crystal ignora quanto il suo stato d’animo in eterna guerra sia lo stesso che alberga nell’animo di Mattia, un dicianovenne, giunto a Roma da Milano, perché ha un piano da portare a termine e non può permettersi distrazioni. “Un guscio vuoto sbattuto nel caos della vita” .

Ecco come si sente Mattia, la cui giovane esistenza è cambiata per sempre alle 2:14 di quella maledetta notte di quattro anni prima, la notte in cui un terribile incidente gli ha strappato via i suoi genitori, lasciandolo solo in compagnia del suo dolore e della sua rabbia. Da quel giorno il quindicenne Mattia ha smesso di esistere, il suo posto è stato preso da un ragazzo arrabbiato con il mondo intero che ha finito per deragliare dai giusti binari, finendo in un vortice di delinquenza e di perdizione, che gli ha in qualche modo impedito di non scivolare in un altro vortice, quello del dolore inflitto ingiustamente dal destino. Ma quella ragazza dalla lingua tagliente e allo stesso tempo pura e innocente diventa l’incognita che non si aspettava, quella capace di rompere i suoi equilibri e mandare in fumo i suoi piani! Lei rappresenta una luce nel suo mondo avvolto dalle tenebre! Ma può Mattia portarla con sé nel suo Inferno? “Sono questo, sono il Male, e per lei ancora peggio”. Cosa accadrà quando il marcio del suo passato verrà a galla? Eliza Popa ha descritto benissimo l’età dell’adolescenza, quella delle prime volte, delle mille contraddizioni e delle inevitabili scelte. Ha scelto due differenti tecniche narrative per farci conoscere i suoi protagonisti: una più immediata , con la narrazione in prima persona, per Crystal ed una invece, diversa, per Mattia che conosceremo piano piano attraverso i suoi pensieri, le sue reazioni e le sue emozioni. La storia tra Crystal e Mattia sarà un continuo inseguirsi, provocarsi, amarsi, allontanarsi, per poi cercare , ancora una volta, di diventare “un punto e a capo”. Il loro sarà un percorso difficile, che provocherà in entrambi dei cambiamenti e delle nuove consapevolezze. Ma la loro metamorfosi interiore li vedrà uniti o su binari paralleli? A voi scoprirlo con la lettura!

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

WITHOUT YOU I’M NOTHING DI LOUISE MIRROR

Recensione a cura di Anna Maria.

Titolo: Without you i’m nothing ( Serie Idol vol.1 Autoconclusivo).
Autrice: Louise Mirror.
Genere: Music Romance Erotico/ MM.
Pagine: 142.
Editore: Self Publishing, 17 maggio 2019.
Formati disponibili: Kindle 2,99€/ Kindlunlimited 0,00€/ Cartaceo 9,99€.
Trama:

https://www.amazon.it/Without-You-Nothing-Louise-Mirror-ebook/dp/B07RYFSV3Q/ref=mp_s_a_1_4?crid=HL0DAUFBXI5U&keywords=without+you+i%27m+nothing&qid=1654424837&sprefix=whitout+you%2Caps%2C79&sr=8-4

Due band. Due rivali. Jess Sanders è il vocalist dei Lightnings, una delle band più famose al mondo. Ha molta fiducia in se stesso e vuole vincere a tutti i costi il Winters Festival, manifestazione che premierà il miglior gruppo. Sulla sua strada si pone un ostacolo: Drew Morgan, il frontman dei Dark Souls. Anche lui è determinato a vincere e non è disposto a cedere il titolo a nessun altro. Sul palcoscenico sono rivali, ma cosa succede quando le luci si spegneranno e i due si ritroveranno faccia a faccia?

Giudizio:

Arroganza, Determinazione e Ambizione sono questi i tratti salienti della personalità dei nostri due protagonisti: Jess e Drew, due giovani talentuosi che coltivano da sempre lo stesso sogno : diventare una star nel mondo della musica! Ed è proprio il loro amore viscerale per la musica che oltre ad accomunarli , li rende anche due acerrimi rivali , pronti a tutto pur di raggiungere il loro obiettivo ed entrambi fermamente convinti di essere l’uno migliore dell’altro. Jess e Drew sono i vocalist delle loro rispettive band : il primo dei Lightnings e il secondo dei Dark Souls. La loro rivalità è nata dai tempi della loro frequentazione all’Accademia musicale, ma è anche da quel momento, o meglio dal loro primo incontro, che i due ragazzi hanno percepito scattare in loro una scintilla, un fremito inspiegabile, un turbinio di sentimenti che li ha da sempre spiazzati , affascinati e spaventati. Jess e Drew sono due ragazzi che presentano molte più affinità di quanto loro stessi credano: entrambi hanno un rapporto turbolento o addirittura inesistente con la propria famiglia. Se Jess è stato letteralmente allontanato dai suoi genitori, dopo il suo “inaccettabile” coming out, Drew invece ha dovuto gestire situazioni difficili e pesanti entro le “dorate” mura della sua casa. Per entrambi la musica ha dunque rappresentato un’ancora di salvezza e anche i ragazzi delle loro band , nel bene e nel male, sono diventati una sorta di famiglia, con cui condividere lo stesso sogno. Jess e Drew non possono permettersi di vedere intralciato il loro cammino , soprattutto ora che il traguardo per poter scalare la vetta delle classifiche pare sempre più vicino: la vittoria al Winters Festival rappresenterebbe la consacrazione della loro band come la migliore! Questo è il nuovo obiettivo che i Lightnings e i Dark Souls vogliono assolutamente raggiungere ed ancora una volta li vede su blocchi contrapposti! Eppure devono fare i conti con quella indecifrabile sensazione che provano , quando si incontrano, si guardano, si studiano da lontano. Jess Sanders non ha paura di mostrare il suo orientamento sessuale e fortunatamente nella sua band la presenza di una coppia come Cade e Denis è un motivo in più per vivere serenamente il suo essere gay , anzi il loro affiatamento sul palco e nella vita di coppia li rende un modello a cui magari aspirare. Jess desidera in cuor suo di trovare una persona che lo ami davvero, per ora ha dovuto accontentarsi di incontri occasionali di una sola notte. Ma quello che ha provato da subito per quell’arrogante ma terribilmente sexy di Drew Morgan è qualcosa di nuovo e di potente , tanto da mandargli in tilt il cervello. Jess , però, ripete a se stesso che deve stargli alla larga perché lui è il nemico da sconfiggere, nonostante abbia una voce indiscutibilmente fantastica. Per lui Drew Morgan deve essere off limits in quanto appartiene tra l’altro ad una band che non ha mai nascosto la loro omofobia. Dubbi , tormenti e torbide fantasie albergano anche nell’animo del tenebroso Drew , anche lui non indifferente alle sensazioni che il sorriso di quel biondino gli ha suscitato sin dal loro primo incontro e che non riesce a togliersi di mente. A differenza di Jess, Drew ha sempre cercato di tenere nascosto i suoi gusti sessuali, per paura del giudizio della stampa, delle fans e anche degli altri componenti del gruppo.

Ha sempre preferito soddisfare le sue pulsioni in modo discreto e soprattutto senza mai farsi coinvolgere sentimentalmente. Eppure non può negare a se stesso che Jess pare avere il potere di scrutare in fondo alla sua anima, di abbattere le sue barriere, mettendolo a nudo e facendo sentire vulnerabile con un solo sguardo o con un semplice tocco. Ma Drew non ha intenzione di mandare tutto all’aria solo perché desidera l’unica persona che non può avere, non adesso che lui e i Dark Souls sono ad un passo dal traguardo. Jess e Drew saranno dunque capaci di mettere da parte i loro sentimenti per un obiettivo da sempre sognato? E cosa accadrà quando sul palco del Winters Festival si ritroveranno a mettere in musica le loro emozioni? Chi dimostrerà di essere il migliore ?E se oltre alle loro paure dovessero fare i conti anche con insidie che tramano nell’ombra? Un music romance che affronta anche temi importanti, quale la difficoltà ancora oggi e soprattutto in determinati ambienti ad essere realmente se stessi. Un romance MM con scene hot capaci di generare un vero incendio. Una storia d’amore con due protagonisti, ben descritti in ogni sfaccettatura della loro personalità! Una bella lettura!

Stelle: 4⭐️⭐️⭐️⭐️

L’ECCEZIONE DI DENISE & SARA SPAGNOLO

Recensione a cura di Anna Maria.

Titolo: L’eccezione : The BWU serie vol. 1 ( Publishing Flower).
Autrice: Denise e Sara Spagnolo.
Genere:Romance.
Pagine: 505.
Editore: Independently Published, 14 febbraio 2022.
Trama:

https://www.amazon.it/Leccezione-vol-1-Publishing-Flower-Romantic-ebook/dp/B09RNDPFYB/ref=mp_s_a_1_2?crid=4XPPJJOAQWF2&keywords=l%E2%80%99eccezione&qid=1654193424&sprefix=l+eccezione%2Caps%2C75&sr=8-2

Esiste davvero un’eccezione in grado di farci battere il cuore? Logan e Skylar le Blanche condividono l’odio per l’amore e per chi , in passato, li ha fatti soffrire. Entrambi credono che nessuno possa innamorarsi e tenere all’altra persona persona come i loro nonni perché i cuori di una volta si sono ormai estinti. Il vero mostro, però, non si annida in questo grande sentimento, ma nei polmoni di chi non è ancora pronto a dire la verità sul male che sta succhiando la sua aria. Si innescano così una serie di eventi, di viaggi, di conoscenze , di incontri all’ultimo minuto, fatti per rubare alla vita qualche momento in più. L’eccezione non tarda ad arrivare, nonostante ora sembri troppo tardi per qualsiasi cosa, persino per amare. Negli anni più difficili della crescita, tra alcol, sesso, incomprensioni, atti d’amore, toccate e fuga, lezioni a scuola e feste nei dormitori più alla moda, i protagonisti troveranno la loro eccezione? O sarà troppo tardi per stringerla tra le braccia tremanti? “Logan è la persona più importante della mia vita non posso andarmene senza dirglielo, senza ricordargli che siamo Stich e Lilo , Logan e Skylar, i fratelli le Blanche, luce e tenebre…due opposti che si completano a vicenda.

Giudizio

” BWU” è l’acronimo di BellWood University, una prestigiosa università di Bellwood, una piccola cittadina nel cuore di New Jersey, che fa da sfondo agli amori, amicizie, tradimenti , dolori e dubbi, vissuti da tutti i personaggi che ci terranno compagnia tra queste pagine. Le due scrittrici hanno optato per una narrazione in prima persona e per i pov alternati. Tale scelta dà la sensazione al lettore di instaurare un dialogo diretto con ogni protagonista, il quale diventa pagina dopo pagina sempre più trasparente nelle mille sfumature della propria anima complessa e tormentata. Saranno in particolare i fratelli le Blanche a mettere a dura prova il cuore e la pazienza del lettore, accompagnandoli nel loro tortuoso percorso di accettazione e conquista della persona che, senza volerlo, rappresenterà la loro “eccezione”, quella che farà sgretolare tutte le loro certezze. “Stich e Lilo, Logan e Skylar, i fratelli le Blanche, luce e tenebre …due opposti che si completano a vicenda”. Questa definizione mette in evidenza il legame intenso e indissolubile che lega questi due fratelli: essi si considerano come due tasselli di un unico puzzle, come le due metà di un unico cuore. Logan e Skylar sono giunti però alla amara convinzione che l’Amore non esiste e che , se esiste, come quello che lega i loro genitori, è solo una rara “eccezione”! Una cocente delusione e un inaccettabile tradimento, subito da entrambi e dalle persone su cui loro avevano risposto le loro più romantiche fantasie, hanno ridotto a brandelli i loro giovani cuori, messi da quel momento sotto chiave. Logan è il più giovane tra i due fratelli, è il capitano della squadra di rugby dell’università di cui suo padre è il rettore e ha promesso a se stesso di non innamorarsi mai più di una ragazza. Ormai le considera tutte : inaffidabili e traditrici! “Ora per me , sono solo avventure di una notte di cui non voglio sapere nulla. Una minima informazione , significherebbe affezionarsi. E io non voglio legami”. Logan non vuole più consentire a qualcuno di avvicinarsi troppo al suo cuore o di conoscere la sua parte migliore, perché la userebbe come arma per farlo a pezzi. L’unica persona di cui si fida ciecamente è colei che gli ha donato per il suo diciottesimo compleanno un orecchino di oro bianco che lui porta al lobo dell’orecchio destro e da cui non si separa mai : è sua sorella maggiore Skylar, di cui adora il temperamento , lo stile di vita e soprattutto il suo look punk-rock. Skylar le Blanche , coi suoi leggins , anfibi , bracciali borchiati e con il suo inseparabile giubbotto di pelle nera, non è di certo la classica ventunenne in attesa del principe azzurro o di un cavaliere dall’armatura sfavillante. Ha imparato a sue spese come !’Amore sia una fantasia, che è possibile trovare nei romanzi rosa , ma non nella vita reale, o almeno non nella sua. Il destino pare divertirsi a infierire con lei , facendole scoprire di avere nel suo corpo un ospite indesiderato : un mostro succhia-aria, che non vuole dargli alcuna via di fuga. Ha però deciso di non rendere nessuno partecipe del suo stato! Non ha intenzione di trascinare insieme a sé, in quel tunnel oscuro, le persone che ama: i suoi genitori, suo fratello Logan e la sua migliore amica Amara. Skylar vuole vivere il resto della sua vita, cercando di realizzare alcuni obiettivi della sua lista dei desideri. Uno fra questi è occupare il periodo estivo nel fare la volontaria, prestando assistenza medica in luoghi a rischio, nelle cosiddette “red zone”, come ad esempio la Nigeria. Ed è proprio in un accampamento militare , in uno sperduto bosco, che Skylar consente ad un affascinante militare di nome Graham di intravedere , anche se solo per una notte, il suo lato più sensibile e più vulnerabile. È a questo giovane, che ha deciso di arruolarsi per esaudire l’ultimo desiderio della madre morente, che la nostra Skylar decide di donare la parte più intima e pura della sua anima. Ma Skylar non crede all’Amore, non può permettersi di amare e non può consentire a qualcuno, come Graham, di avere un tale potere su di lei e sul suo cuore.

Quella notte deve restare solo una piccola parentesi da archiviare nel cassetto dei suoi ricordi! Ma cosa accadrà alla nostra Skylar, quando tornata alla sua vita da universitaria, si ritroverà dinanzi proprio colui che le ha in qualche modo messo in subbuglio mente, corpo e cuore? Non sarà la sola a dover affrontare una dura battaglia coi suoi sentimenti, perché anche nella vita di Logan, lo sciupafemmine per eccellenza, il bastardo senz’anima, arriverà Luna, una ragazza timida e innocente, a fare risvegliare in lui sentimenti che credeva aver messo al sicuro! I due fratelli le Blanche vorranno correre il rischio o decideranno di lasciarsi sfuggire la loro “eccezione”? Un continuo susseguirsi, allontanarsi, amarsi, ferirsi per poi arrendersi dinanzi alla incontrovertibile verità, ma anche ad una dolorosa realtà!

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️