Ti sto guardando di Teresa Driscoll

Ciao a tutti,

Qui fa freddo e nevica e cosa c’e’ di meglio di un bel thriller per riscaldarti?

Titolo: Ti sto guardando.

Genere: Thriller.

Scrittrice: Teresa Driscoll .

Edito: Newton Compton Editori 2018/19. Trama:

Ella è sul treno,sta andando a Londra per partecipare ad un convegno di floricultori,quando la sua attenzione viene catturata dapprima dalle chiacchiere di due ragazze: sono Anna e Sarah,euforiche perché è il loro primo viaggio da sole a Londra; poi,ad attirare la sua attenzione è lo salire sul treno di due giovani che portano con sé due enormi sacchi neri : cosa davvero insolita!

Alla fine assiste all’incontro tra i 4 ragazzi,all’inizio,Ella non dà peso alla cosa ma poi,ascoltando volutamente i loro discorsi,il suo istinto le dice che dovrebbe intervenire,chiamare la polizia,rintracciare i genitori delle ragazze ma poi……decide di non far nulla,di restare a GUARDARE.Il giorno dopo,Ella scopre che una delle due ragazze che aveva visto sul treno : Anna,è misteriosamente scomparsa.A distanza di un anno da quel giorno,il caso sulla scomparsa di Anna Ballard brancola nel buio.Ma Ella,da sempre tormentata dai sensi di colpa,comincia a ricevere lettere minatorie ,comincia così l’incubo….qualcuno la sta guardando e lei non può più restare ferma,deve scoprire cosa è successo ad Anna….ne va della sua stessa vita.

Giudizio:

Questo thriller è scritto molto bene,ha un ritmo incalzante e la scrittrice non fornisce al lettore alcun indizio,concede solo alcune pista da seguire per poi sfoderare,alla fine,il suo asso nella manica:un colpo di scena inaspettato! Ruolo centrale ha nel romanzo Ella,la fioraia,inconsapevole testimone ed ultima persona ad aver visto Anna prima della sua scomparsa.Per un anno ,Ella è stata tormentata dai sensi di colpa per non aver ascoltato il suo istinto,per non essere intervenuta ma aver preferito non farsi coinvolgere,restare a “guardare”.Ma,quando scopre che c ‘è qualcuno che la osserva,che minaccia lei e la sua famiglia,ecco che emerge la sua forte personalità,il suo carisma: ora la sua priorità è tutelare la sua incolumità e quella dei suoi cari ,risolvendo il mistero della scomparsa di Anna Ballard.

Si tratta di uno di quei libri che ti appassionano per la ricchezza dei colpi di scena,per la complessa personalità dei personaggi infatti la stessa scrittrice precisa al termine del romanzo che volutamente ha posto l’accento più sul vissuto dei singoli personaggi piuttosto che sull’evento criminoso in sé….insomma un thriller dove ti appassioni non al ” giallo” ma alle sue conseguenze.

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...