Lasciati amare di Melissa Spadoni

Autrice: Melissa Spadoni 

Titolo libro: lasciati amare 

Pagine: 303, quindi siamo molto nella media, non è una storia lunga ma neanche breve.

Data pubblicazione: 18 aprile 2015 ma è stata rivista e fatta nuova versione nel 2018.


Ciao a tutti, eccoci con una scrittrice secondo i miei gusti davvero bravissima.

Di lei ho molti libri e me ne sono sempre innamorata, mi piace molto come scrive, adesso scopriremo insieme con questo libro, che è uscito anni fa, come racconta le sue storie Melissa Spadoni.

Sinossi:

Arya Duport è una ragazza tosta. Proviene da una famiglia molto numerosa e molto unita, dove i soldi hanno sempre scarseggiato.

Ha dovuto lottare e darsi da fare per arrivare al college, e deve comunque lavorare ogni santo giorno per pagarsi tutto quello che la borsa di studio non include.

Arya ha anche un tremendo peso sulla coscienza, che non la fa dormire bene la notte e che le impedisce di aprirsi totalmente agli altri, specie con i ragazzi. . . dai quali si tiene completamente alla larga.

Colin Downey è il classico bel ragazzo che ha avuto tutto dalla vita.

Soldi, amici, tante belle ragazze,divertimenti a non finire. è bravo nello studio e nello sport e si potrebbe dire che non gli manchi proprio nulla! 

La sua famiglia però non è per niente il classico esempio di famiglia unita ed amorevole, e lui ha un carattere spigoloso e molto ruvido, facile all’ira, per niente facile da trattare.

Arya e Colin provengono da due mondi diversi, e dopo uno spiacevole incidente, dove volano insulti e parole grosse, il quale costa anche il lavoro alla ragazza, e una camicia nuova a Colin, si ritrovano costretti a passare insieme sei settimane, trascinati in un’isolata casa al lago dai loro rispettivi migliori amici.

Riusciranno a non uccidersi per tutte e sei le settimane?

Ce la faranno a sopportarsi ed a convivere per tutti quei giorni, e magari riuscire a conoscersi e fare amicizia?

Riuscirà Colin a buttare giù quella barriera che Arya si è costruita per proteggersi dal mondo e che sembra indistruttibile, e permetterle di tornare ad aprirsi e fidarsi degli altri?

E riuscirà Colin a capire che a volte ci sono cose per le quali vale decisamente la pena lottare?


Arya per mantenersi gli studi lavora in uno squallido locale, ed è proprio lì che si incontra anzi direi più che altro si scontra con Colin. Come primo incontro direi che non è andata per niente bene, anzi…

Dopo il loro burrascoso incontro si troveranno a condividere per sessanta giorni la stessa casa, e all’inizio cercheranno in tutti i modi per evitarsi, ma alla fine dovranno pur parlarsi? A volte il destino si mette proprio in mezzo eh???🤦🏻‍♀️🤦🏻‍♀️

Quando Colin però la osserva non prova più disprezzo, ma non sa come comportarsi, d’altronde lui le ragazze le ha sempre usate per il suo piacere e nulla di più.

Con lei continua a sbagliare, e Arya non riesce proprio a vederlo per quello che è veramente.

Dopo un bacio tra loro, lui cerca di andare più lento possibile per non farla scappare, ma a lei non sono i suoi baci a farla scappare ma i ricordi del suo passato.

Cosa ne penso?

Cosa dire di questi favolosi protagonisti? 

Non è l’amore rosa e fiori che uno si aspetta da tutte le storie. 

Anzi direi che questo è più un battibecco continuo, è proprio per questo mi piace.

Melissa, è bravissima nel raccontare le sue storie, in una maniera da farti estraniare completamente dalla realtà.

Questa storia è bella proprio perché non cedono subito i due protagonisti, non si dichiarano amore eterno subito… 

SI è vero si capisce come andrà a finire, ma d’altronde leggiamo romance per quello, ma la storia almeno è autentica.

Stelle⭐️⭐️⭐️⭐️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...