Sei il mio per sempre di Lucia Tommasi

Ciao a tutti, eccoci a parlare dell’ultimo libro di Lucia Tommasi e con questo la trilogia finisce e saluteremo Axel e Sam

Titolo: sei il mio per sempre

Pagine: 232 poche di più degli altri ma molto veloci da leggere

Data pubblicazione: 16 maggio 2018

Sinossi:

Sam perde il bambino ed è distrutta dalla cosa. Per fortuna però accanto a lei c’è Axel. Vanno a conoscere la famiglia di lui e Sam scopre lati di Axel nascosti, che non conosceva e il suo torbido passato che non li lascia andare.Qualcosa turba Axel, Sam si preoccupa, non lo ricoscosce più ma il suo amore sarà più forte del dubbio che si è insinuato dentro di lei?

Sam e Axel hanno appena perso il loro bambino.

Sam si sente in colpa, e Axel è appena tornato dalla guerra e ha ancora momenti no.

Decidono di andare a trovare i fratelli di Axel, potrebbe fare bene un viaggetto, anche se purtroppo non sarà come lo avevano immaginato.

Tornati dal viaggio burrascoso Axel e Sam stanno insieme ma c’è sempre qualcosa che li tiene un po’ distanti.

Quando Axel dovrà ripartire per la guerra per loro sarà dura a volte quasi impossibile con quella distanza.

Ma ogni volta che lui fa ritorno è pura gioia,nonostante i loro continui battibecchi.

Cosa ne penso?

Sinceramente mi aspettavo sull’ultimo libro una bomba, ma devo dire che è stato molto più tranquillo rispetto ai primi due.

Ovviamente sentire sempre le storie di militari che partono mi intristiscono.

La storia è fluida, ed è bella da leggere, anche se tra la trilogia questo è quello che mi ha catturato meno.

Ma comunque sempre piacevole leggerla.

Stelle ⭐️⭐️⭐️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...