BLUE SUGAR DI CECILIA CLAUDI

Titolo: Blue sugar

Scrittrice: Cecilia Claudi

Pagine: 570

Data uscita: 2 ottobre 2016

Prezzo kindle: 2,49

Trama:

https://www.amazon.it/Blue-Sugar-Cecilia-Claudi-ebook/dp/B01LYPQNEA/ref=mp_s_a_1_6?__mk_it_IT=ÅMÅZÕÑ&qid=1550348302&sr=8-6&pi=AC_SX236_SY340_QL65&keywords=blue+sugar&dpPl=1&dpID=41CB%2BJdoy6L&ref=plSrch

La ventunenne Claire Leyden ha visto fin troppe cose nella sua giovane vita e, nel tentativo di lasciarsi tutto alla spalle, decide di prendere una decisione drastica e trasferirsi dall’altra parte dell’America, o meglio, come dice sua sorella, nel bel mezzo del nulla. Non vuole avere una vita universitaria spensierata, né farsi degli amici, vuole semplicemente essere lasciata in pace a combattere con i suoi fantasmi a modo suo.

Le cose non vanno mai secondo i piani però, e quando incontra l’affascinante Ashton, che sembra stranamente metterla a suo agio con i suoi modi diretti, i muri che aveva eretto intorno a sé stessa nel tentativo di nascondersi iniziano mano a mano a creparsi.

Cosa succede, però, quando il passato ritorna a bussare alla porta?

Riuscirà Ashton a convincere Claire a lasciar andare il suo passato e a concentrarsi sul presente?

O sarà un peso troppo grosso di cui liberarsi?

Claire finalmente inizia il college, e anche se con dolore decide di andare a 3000 km di distanza da suo padre e la sua gemella.

È una scelta difficile ma deve provare a iniziare a respirare una nuova aria, e quella può essere solo lontano da casa. 

Ahston è un poliziotto, e per caso si incontra a un bar con Claire, e iniziano così una relazione di solo sesso.

In una piccola cittadina come questa, non ci sono mai stati così tanti casi di omicidio come in questo periodo, e Ashton cercherà in tutti i modi per venirne a capo.

In tutto questo ritorna il brutto passato di Claire a galla, e ora dovrà rivivere attimo dopo attimo senza pace.

Cosa ne penso?

La storia è diversa da tutte le altre, perché troviamo la storia d’amore, un caso da risolvere, sofferenza e amore fraterno.

Claire fa subito innamorare di lei con quel suo carattere, che nonostante le sue cicatrici ha un carattere unico.

Celine la gemella di Claire è un’altra persona incredibile, vedere il loro legame è un qualcosa che ti fa venire gli occhi a cuore.

Poi troviamo Ashton, anche lui con parecchie ferite, ma da un grande cuore, con quel suo aspetto da tenebroso.

Fino all’ultimo si rimane con il fiato sospeso, ogni cosa ti fa drizzare le antenne. 

Ho trovato alcune sviste, ma nulla di così tremendo da abbassare il punteggio.

P.s. Mi ha fatto venire una gran voglia di farmi la tinta ai capelli blu.

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️

UN MALEDETTO LIETO FINE DI BIANCA MARCONERO

Titolo: Un maledetto lieto fine

Autrice: Bianca Marconero

Pagine 349

Prezzo kindle: 0,99

Prezzo cartaceo: 7,43

Pubblicazione: 7febbraio 2019

https://www.amazon.it/maledetto-lieto-fine-Bianca-Marconero-ebook/dp/B07MTV77FZ/ref=mp_s_a_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅZÕÑ&qid=1550345113&sr=8-1&pi=AC_SX236_SY340_QL65&keywords=un+maledetto+lieto+fine+kindle&dpPl=1&dpID=51%2Bl9AR9BFL&ref=plSrch

Trama:

Agnese ha diciannove anni, è la figlia di un senatore piuttosto influente e ha ricevuto un’educazione rigida. Le piace disegnare ma ha messo i sogni nel cassetto e si è iscritta a Giurisprudenza. Dopo la morte della madre, ha imparato a nascondere a tutti i suoi veri sentimenti ed è diventata la classica ragazza ricca, perfetta, composta e fredda, ma in realtà piena di insicurezze. Quando la sua incapacità di lasciarsi andare allontana il ragazzo di cui è innamorata da anni, Agnese capisce di avere bisogno di aiuto.

Vorrebbe qualcuno che le insegni a essere meno impacciata e Brando, il suo fratellastro appena acquisito, sembra proprio la persona giusta. Lui lavora di notte, suona in una band, e cambia ragazza ogni sera. Peccato che il bacio che i due si scambiano per “prova” sia lontano anni luce da un esercizio senza conseguenze. Così le loro lezioni di seduzione ben presto diventano qualcosa di più… Brando saprà insegnare ad Agnese che la lezione più importante di tutte è abbandonarsi alle emozioni?

Giudizio:

Cosa possono avere in comune due come Agnese e Brando? 

Agnese è la classica figlia di un uomo di potere ma che non è cresciuta con la sperimentazione di sentimenti da quando la madre è mancata e pure lì ha costruito la sua corazza che la porta ai più grandi piani di insicurezza e ingenuità. 

Brando ha solo sua madre che non ha una salute delle migliori ma lui cerca di portare avanti il suo grande sogno con le sue forze e i suoi amici.

Ma a legarli è un matrimonio o rispettivi genitori e questo accadeva anni prima ma la loro frequentazione è relegata a dividere un’ala della villa e sporadiche apparizioni a tavola… fino a quando Agnese chiederà aiuto a Brando per affrontare il problema che la marchia come Vergine su tanti aspetti che riguardano il rapporto a due… un recupero che metterà i due protagonisti a guardare dentro di sé ma cosa accadrà a loro sarà tutto fuorché la classica storia d’amore con una punta agrodolce che vi resterà.

La nostra cara Bianca Marconero anche stavolta ci porterà a scoprire che a volte il peggior nemico è il nostro orgoglio.

 

Buona Lettura

IL SENTIERO DEGLI ALBERI DI LIMONE DI NADIA MARKS

Eilà, come state amici?

Io non so voi, ma questa influenza mi sta distruggendo 😫😫😫

Ma noi non ci arrendiamo mai, e andiamo avanti con le letture.

Ecco con un’altra lettura e la bellissima recensione di Anna Maria Bisceglie, siete pronti?

Titolo:Il sentiero degli alberi di limone. Autore: Nadia Marks.

Genere: romanzo rosa. Pagine: 315. Edito:Newton Compton Editori 2018

Prezzo kindle 0,99

Gratis con Kindle Unlimited

Trama:

Anna conduce a Londra una vita serena,è felicemente sposata da 25 anni con Max ,ha due figli adolescenti ed un lavoro soddisfacente.Nulla sembra poter turbare questa tranquillità.Ma,un bel giorno,Max le rivela di averla tradita e di non sapere più quali siano i suoi sentimenti che prova per lei.Anna,sprofondata nell’angoscia per la rivelazione inaspettata di suo marito e non sapendo ancora cosa fare del suo matrimonio,decide di accompagnare il padre,rimasto vedovo di recente,nella piccola isola dell’Egeo dove lui è nato e dove Anna conserva bei ricordi.Una volta arrivata sull’isola ,la cordialità dei familiari e la bellezza dei luoghi la travolgono facendole riscoprire la libertà,la sensualità e la passione che,negli ultimi tempi,a causa del tradimento di Max,aveva dimenticato.

Ma il suo soggiorno in Grecia ha in serbo per lei altre sorprese:la scoperta casuale all’interno di un baule,di un’intensa corrispondenza tra due giovani innamorati,rivelerà ad Anna alcuni segreti appartenenti alla sua famiglia.Quella scoperta,quel giorno,trasformerà Anna da donna in crisi,in una viaggiatrice nel tempo.Verrà a conoscenza di eventi accaduti durante la seconda guerra mondiale e di verità taciute che la sconvolgeranno.In breve tempo però,Anna ,grazie a quel viaggio indietro nel tempo,capirà anche come deve affrontare il suo presente che fino a qualche mese prima,le appariva totalmente incerto.

Giudizio:

Ho trovato questo romanzo una piacevole lettura che esplora,attraverso le storie dei diversi personaggi,l’amore in tutte le sue forme: EROS ,la passione,AGAPE,l’amore unico e indimenticabile,PHILIA,l’amicizia ed infine STORGE’ ,l’amore materno.L’intero romanzo ,diviso in quattro parti,si snoda su due diversi piani temporali,in un continuo susseguirsi tra presente e passato.La storia di Anna:la crisi del suo matrimonio,la sua necessità di allontanarsi da chi l’aveva inspiegabilmente ferita,il suo desiderio di ritrovare se stessa lasciano pian piano spazio alla storia della sua famiglia.A questo punto infatti,l’autrice inserisce una storia nella storia ancora più emozionante e forte.La storia di un amore impossibile,stroncato sul nascere,ma bello e puro e che si conserverà tale a dispetto del tempo,dei pregiudizi e delle convenzioni sociali.

Il viaggio che Anna intraprende alla scoperta delle sue origini,le consentirà non solo di scoprire la verità su un amore che da sempre aveva idealizzato e che ha dovuto affrontare mille difficoltà:ma anche di mettere ordine nei suoi sentimenti,di riscoprire se stessa e una consapevolezza maggiore nella sua sua capacità di risollevarsi dopo aver visto crollare tutte le sue certezze! Il viaggio è il tema dominante dell’intero romanzo:il viaggio non solo della protagonista Anna alla scoperta delle sue origini,ma anche quello che l’autrice fa compiere al lettore ,lo conduce in Grecia,gli fa assaporare i profumi e i sapori di quella terra,la cordialità dei suoi abitanti nonché le sue radicate tradizioni.Un romanzo che consiglio per chi vuole non solo emozionarsi ma anche conoscere tutte le sfumature dell’amore!!!!

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️


I SEE YOU DI MARINA FALCO

Autrice: Marina Falco

Pagine 314

Data pubblicazione: 13 settembre 2017

Libro autoconclusivo

Prezzo ebook: 2,99 

Gratis con Kindle Unlimited 

https://www.amazon.it/I-See-You-Marina-Falco-ebook/dp/B075MWB3MP/ref=mp_s_a_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅZÕÑ&qid=1550149704&sr=8-1&pi=AC_SX236_SY340_QL65&keywords=marina+falco&dpPl=1&dpID=51m2hlDA8uL&ref=plSrch

Trama

L’oceano è una sconfinata quantità di mistero.

Può incantare, può ingannare, può arrecare dolore. Spesso basta un solo attimo, un lasso di tempo veloce come il vento per cambiare radicalmente la vita di qualcuno.

Nulla è più come prima per Page. Non può più esserlo. Il suo mondo era un candido album da disegno tutto ancora da completare, attendeva lei, insieme a mille colori e tinte accese per riempire i suoi giovani anni. Ciò che resta del suo presente, però, è solo un buio senza fine, ombre e suoni rimasti i soli a farle compagnia. La vita è un susseguirsi di risonanze e solitudine per chi non ha più la possibilità di vedere. Opposto a prima, a quando i suoi occhi azzurri potevano spalancarsi di fronte alle meraviglie del mondo. Nulla è più atroce di non poter vedere il viso di quel misterioso ragazzo dal timbro di voce dolce e sensuale. Il ragazzo che, come nessun altro, riesce a strapparla dalle tenebre per riportarla in uno squarcio di luce grazie alla sua presenza confortante. Verso quel lontano bagliore quasi dimenticato di cui sente la mancanza ogni giorno. A ogni passo incerto.

Ryan è la salvezza. Ryan è quella mano tesa che guida Page verso una felicità che fa paura, ma al tempo stesso dona speranza. È rinascita e cuore che pulsa veloce.

Un disperato bisogno. Uno spiraglio di chiarore che non potrà mai afferrare.

Lui è quella persona di cui avrebbe un disperato bisogno ma che non potrà avere, non se il trascorso del ragazzo impedisce alle porte del futuro di potersi spalancare. Non se dirsi addio è la sola scelta possibile. Non sempre l’amore è la soluzione. Non sempre guarisce le ferite. Spesso è proprio l’amore a farci più male. Più di ogni altra cosa al mondo

Page è una ragazza che per inseguire il suo sogno di cavalcare un’onda, ha quasi perso la vita, ora è cieca. In quel mondo dove ha bisogno di essere sempre accompagnata da qualcuno per fare anche le piccole sciocchezze, e la sua vita non è più come prima.

Non è l’unica a risentirne, ma tutta la famiglia si è trasformata in “fragile”.

Quando dopo tre anni ritorna in Australia nel luogo dell’incidente, questo scatenerà sentimenti contrastanti.Fino a quando non conoscerà Ryan, uno splendido ragazzo dai mille lavori, ma anche lui come lei, seppur in maniera diversa è passato per l’inferno.

Ryan è un papà che lotta tutti i giorni con un grosso rimorso, un grosso dolore, ma anche se non dovrebbe stare vicino a Page non riesce ad allontanarsi da lei dalla prima volta che l’ha vista.

Cosa ne penso?

Iniziamo con parlare di Page, per inseguire il suo sogno, perde la vista. Credo che il mondo le sia crollato addosso, d’altronde è come fa capire l’autrice. Non è facile per una ragazza di soli diciotto anni, quando ha ancora tante cose da vedere con quegli occhi. 

È difficile immedesimarsi in una persona che fino al giorno prima vedeva tutto, e il giorno dopo non vede più nulla, ma la scrittrice è riuscita a descriverla benissimo quel malessere che si può provare. Si sente come lei non voglia la pietà di nessuno, come vorrebbe vivere la sua età, ma purtroppo senza qualcuno sempre dietro non può.

È in questi momenti che non sai di chi fidarti, perché non sai se lo fanno per pietà o perché a te tengono davvero e lo fanno perché ne hanno bisogno anche loro.

Ryan che si sente in colpa di una cosa che assolutamente non avrebbe potuto evitare, inoltre lotta continuamente per la custodia della figlia. Si sente proprio il suo dolore nel suo senso di colpa per non aver fatto nulla per cambiare le cose, anche se non avrebbe potuto.

Inoltre la loro attrazione nonostante tutto è un qualcosa che si riesce a immaginare nella tua testa, li vedi in ogni momento e sorridi anche se è un sorriso triste, perché purtroppo non sai cosa li aspetta.

Ma ad un tratto tutto ti viene spiazzato e ti gira tutta la storia in un senso che mai più avevi immaginato.

La storia è stupenda,trasmette grandi emozioni, e sono sicurissima che presto verrà notata da una casa editrice.

L’unico “difetto” (se si può chiamare così) che la storia è lunga, ma mentre la leggevo cercavo di immaginarmi cosa potesse cancellare la scrittrice per renderlo più breve,  ma davvero ne ho trovate poche.

Ragazzi prendetevi tempo ma leggetelo ne merita davvero!!!

Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

IL SEGRETO DEL MERCANTE DI ZAFFIRI DI DINAH JEFFERIES

Ciao,

Come state? State iniziando a seguirci?

Oggi con cosa vi possiamo intrattenere?

Bene, bene… parleremo con la nostra Anna Maria Bisceglie di un romanzo rosa.

Siete pronti? Rimanete con noi😍

Titolo: Il segreto del mercante di zaffiri. Scrittrice: Dinah Jefferies.

Genere: romanzo rosa.

Pagine: 380

Edito: New Compton Editori 2017/18.

Prezzo ebook: 0,99

Prezzo cartaceo: 7,43

https://www.amazon.it/segreto-del-mercante-zaffiri-ebook/dp/B07BKWPMHT/ref=mp_s_a_1_fkmr0_1?__mk_it_IT=ÅMÅZÕÑ&qid=1550000650&sr=8-1-fkmr0&pi=AC_SX236_SY340_QL65&keywords=il+segreto+del+mercante+di+zaffiri+cartaceo

Trama:

Sri Lanka( l’isola delle gemme) 1935: Louisa Reeve ,figlia di un mercante di pietre preziose,conduce una vita apparentemente felice accanto a suo marito Elliot,uno spregiudicato e affascinante uomo d’affari.Sono da tutti considerati una coppia perfetta,ma c’è una cosa che renderebbe la loro unione ancor più perfetta:l’arrivo di un bambino.Ma Louisa non riesce a dare un erede a suo marito e ciò la fa sentire inadeguata e insicura soprattutto quando percepisce da parte di Elliot un certo distacco.I suoi continui viaggi nella profumatissima piantagione di cannella non fanno altro che accrescere in Louisa un senso di inspiegabile disagio,subito però messo a tacere.

La sera del loro anniversario,però,Elliot muore in un terribile incidente stradale e tutto il mondo di Louisa cambia inevitabilmente.Dopo quel giorno,Louisa viene a conoscenza di innumerevoli segreti che facevano parte della vita di suo marito e che la portano a dubitare sulla veridicità del loro matrimonio.Ripercorrendo le orme del marito,si reca in quella piantagione dove Elliot ultimamente,era solito trascorrere del tempo e qui incontra Leo,il proprietario di quei terreni,un uomo scontroso e schivo dai capelli rossi e occhi scuri.Quell’incontro non lascia Louisa indifferente,ma è troppo presto per lasciarsi coinvolgere in un nuovo amore,è troppo presto per ricominciare a credere di potersi nuovamente fidare di qualcuno.Prima deve fare i conti con una “verità” nascosta e difficile da accettare.

Giudizio:

L’estate scorsa ,mi era capitato di leggere altri due romanzi di questa scrittrice e precisamente “La figlia del mercante di seta” e “La separazione” ed ho notato che in tutti i suoi romanzi,il filo conduttore è in primis un’ambientazione in paesi esotici,descritti in modo particolareggiato tanto che,se il lettore chiude gli occhi,può tranquillamente sentirsi immerso nel verde sconfinato di quei paesaggi,percepire l’intenso profumo della cannella e farsi rapire dai suoni esotici e variopinti dello Sri Lanka.

Altro tema dominante nei romanzi della Jefferies è la presenza di protagoniste femminili appassionate,forti e tenaci.In Louisa,la protagonista di questo romanzo, può facilmente rispecchiarsi ogni donna che crede fermamente nel suo amore e che per quel sentimento è disposta anche a far finta di non vedere,a mettere a tacere dubbi e incertezze ed è disposta anche a perdonare.Ma quando il destino mette Louisa dinanzi alla cruda realtà,quando il mondo sembra crollarle addosso,quando le pare di non avere più un motivo per andare avanti; ecco che Louisa ,come tutte le donne,riesce pian piano a trovare dentro di se una grande ed inesauribile forza interiore,una forza che la spinge a riprendere le redini della sua vita,andata in frantumi,a fare pace coi fantasmi del suo matrimonio”felice” e finalmente a credere nuovamente nell’Amore.Ho ammirato molto questo personaggio,una donna forte e tenace e con un grande cuore che non si fa piegare dalla sofferenza e dal dolore ma che lotta per uscirne a testa alta.Si tratta quindi di una storia emozionante,scorrevole da leggere e che custodisce in sé dolore,menzogne,segreti,perdite ,tradimenti e rabbia ,ma tutto porterà verso un’unica direzione:quella della rinascita!!!

Stelle: ⭐️⭐️⭐️⭐️

INSUPERABILE DI ABBI GLINES

Autrice: Abbie Glines

Pagine: 221

Data pubblicazione: 21 giugno 2016

Ultimo libro della quadrilogia

Prezzo kindle 7,99

Prezzo cartaceo 9,77

https://www.amazon.it/Insuperabile-Serie-Rush-Love-Vol-ebook/dp/B00XO6I464/ref=mp_s_a_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅZÕÑ&qid=1549810426&sr=8-1&pi=AC_SX236_SY340_QL65&keywords=insuperabile+kindle+abbi+glines&dpPl=1&dpID=51ou2oakG2L&ref=plSrch

Trama:

Rush è il classico bello e dannato. Vive in una villa sulla spiaggia, guida macchine di lusso, è la star di Rosemary beach. Tutti i ragazzi vorrebbero essere lui e tutte le ragazze vorrebbero stare con lui. Finché un giorno arriva Blaire, con il suo pick-up tutto ammaccato e una pistola sotto il sedile. È bellissima ma è la sua sorellastra, rimasta sola al mondo e costretta a chiedere aiuto al loro padre che l’ha abbandonata anni fa. Rush sa che deve starle lontano anche se è stupenda, anche se ha bisogno di lui, anche se non ha mai desiderato nessuna così tanto…

Rush ha cercato per tutta la sua adolescenza di riportare il papà di sua sorella a casa.

E quando ci riesce sente di aver vinto, anche se non è l’uomo che sperava che fosse.

Ma un giorno si presenta alla porta di Rush, una delle due figlie del padre di sua sorella.

Blaire è una ragazza acqua e sapone, ha dovuto seppellire la mamma,e gestire i problemi finanziari tutto da sola.

E ora che aveva bisogno di suo padre, lui non si fa trovare, e al suo posto c’è Rush, che ha sempre provato un grande odio nei suoi confronti, ma adesso che l’ha vista prova anche una forte attrazione.

Rush cercava di tenersi alla larga da Blaire, ma inevitabilmente, come se ci fosse una calamita, lui non riesce a non cercarla e a assicurarsi che stia bene.

Quando iniziano a conoscersi meglio, Rush non può far altro che sperare che la verità non venga a galla, anche se impossibile, e sa già nel fondo del suo cuore che la perderà.

Ma non può far altro che andare avanti con la sua storia con Blaire, e sperare che quando la bomba scoppierà potrà ottenere un perdono da lei.

Non è facile vivere con un grande segreto come il suo, ogni momento pensa che qualcuno possa rivelargli qualcosa, e che lei scappi. 

Cosa ne penso?

Per chi mi conosce sa quanto io ami Abbi Glines e la serie che parla di Rush e Blaire. 

L’avrò letta almeno un cinquantina di volte e non mi stanco mai di leggerla.

E nonostante so già che i film deludono rispetto ai libri, spero un giorno di vedere il film dedicato a loro.

Abbi Glines è una scrittrice favolosa, è dire poco, ma anche vero che con “insuperabile”, nonostante sia sotto casa editrice, ci sono errori sia di traduzione che di scrittura. E questo mi fa dare una valutazione minore, ma non sulla storia e sulla scrittrice, ma perché uno si aspetta sempre il massimo dalle case editrici, quando si sente spesso attaccare le scrittrici self publishing. 

Ritorniamo alla storia: RAGAZZI E’ FANTASTICO!! Chi non lo ha letto lo faccia assolutamente!! 

Questa è la parte che vede il tutto con gli occhi di Rush, ma troviamo anche il primo “irraggiungibile” è con gli occhi di Blaire.

Gli altri sono sia in versione femminile che maschile.

Si possono proprio toccare i loro sentimenti, vedere le loro diversità sociali, il loro amore e la loro distruzione.

Il libro e la scrittrice meriterebbero 10 stelle e lode ma per via delle piccolezze non posso darglielo, non sarei onesta.

Stell⭐️⭐️⭐️

LAST NIGHT DI IRENE VIOLA

Last night 

Ciao a tutti, 

Siete pronti a riscaldarvi?? Benissimo allora riscaldiamoci con uno degli avvocati più sexy di Los Angeles!

Lui chi è? Scopritelo insieme a me😜

Titolo libro: Last night

Autrice: Irene Viola 

Pagine: 384 

Pubblicazione: 20 febbraio 2018

Libro: autoconclusivo

Prezzo Ebook: 0,99

Kindle Unlimited

https://www.amazon.it/Last-Night-Irene-Viola-ebook/dp/B079YG8L89/ref=mp_s_a_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅZÕÑ&qid=1549808948&sr=8-1&pi=AC_SX236_SY340_QL65&keywords=last+night&dpPl=1&dpID=51lQ4NpEpeL&ref=plSrch

Sinossi:

Affascinante.

Di successo.

Bellissimo.

Sono questi i segni particolari di uno degli avvocati più promettenti di tutta Los Angeles. È spietato nel lavoro e con le donne. Nessuna frequenta il suo letto troppo a lungo.

Julian adora la sua vita e, ancor di più, il sesso senza impegni. È durante di uno di quegli incontri che si ritrova fra i piedi una ragazza che diventerà da subito la sua ossessione.

Alexandra non lo conosce e già lo odia. Julian rappresenta il prototipo di uomo che ha sempre evitato, ma come può tenerlo alla larga se le loro strade si intrecciano in continuazione?

Per entrambi, l’altro diventa una sfida.

Lui vuole portarla a letto.

Lei non vuole cedere.

Nessuno dei due però ha fatto i conti con l’amore.

Alex si è appena mollata con il suo fidanzato, decide di andare a vivere dalla sua amica Becca, una ragazza che ama godersi la vita.

E proprio mentre porta gli scatoloni da Becca si scontra con una delle conquiste dell’amica.

Julian un ragazzo che ama divertirsi e non avere storie serie, ma quando si scontrano e i loro sguardi si incrociano rimangono folgorati.

Ma Alex non vuole più avere a che fare con gli uomini, e lui deve ottenerla.

Quando lei decide di vivere la vita e lasciare la sua storia finita male alle spalle,finisce con una notte di sesso con Justin, solo che al mattino quando lui non la trova si arrabbia perché solitamente è lui a mollare le ragazze mia il contrario.

Il suo è diventata pura caccia alla ragazza, ma non sa neanche lui come mai.

Alex pensava di riuscire a essere una ragazza che gli bastava una notte di sesso con un bel ragazzo, ma doveva ricredersi perché in fondo sperava in qualcosa di più,anche se non avrebbe mai voluto, e soprattutto non con uno come lui.

Quando il passato di Alex ritorna a bussare lei dovrà scegliere, se il futuro o il passato. A volte la strada vecchia è più facile da riprendere perché già la di conosce rispetto a quella nuova.

Cosa ne penso?

Inizio col dirvi che mi è venuta una gran voglia di chiamare tutti gli avvocati della mia città per cercare un Julian.

La storia ti prende talmente tanto che non ti accorgi che le pagine svoltano in fretta.

Troviamo un Alex con la sua eterna indecisione, ma comunque trovo che sia facile comprendere, quando vedi la storia della tua vita disintegrarsi come fai a fidarti delle persone?

Come si fa a poter guardare al futuro con occhi della felicità e dell’amore, quando il passato ti ha calpestato tutti i sentimenti?

Una storia che a modo suo fa riflettere sulla parola “Amore”, su tutto quello che forse non volevamo vedere e lo avevamo sotto i nostri occhi.

Da leggere assolutamente poiché è una storia che ti fa davvero innamorare.

Stelle⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

RIMANI QUI CON ME DI TERESA DI GAETANO

Anche oggi sotto le copertine, abbiamo iniziato a leggere una nuova storia d’amore!

E con una cioccolata calda al nostro fianco siamo entrati in un mondo esterno.

Siete pronti a sentire della prossima storia?

Ecco Anna Maria Bisceglie che cè ne parla…😘😘

Titolo: Rimani qui con me.

Genere: romanzo rosa.

Scrittrice: Teresa di Gaetano. Edito: Youcanprint,2017.

Pagien: 308

Pubblicazione 01 dicembre 2014

Trama:

La storia è ambientata a Derseland,un luogo immaginario,dove vivono ,nel castello di loro proprietà,i Conti Barrow.Essi hanno due figli gemelli: Adam e Susan i quali sono stati costretti a vivere “protetti” tra le mura del castello ,a causa di una forma leggera di poliomielite.La malattia e la reclusione hanno forgiato due personalità diverse: Susan è estroversa e fantasiosa,mentre Adam è più introverso e silenzioso.I ragazzi ,per quanto abbiano una personalità “opposta”,hanno un profondo legame ed entrambi nutrono una sincera simpatia per la povera famiglia Stevens.In particolare Adam è segretamente innamorato della fragile ed esile Charlotte Stevens.

Fanno da contorno,all’interno del castello,l’intrecciarsi di altre storie d’amore come quella che lega Lord McLeod alla sua bella e civettuola futura consorte: Isabel Norton o l’amore tormentato ,a volte apparentemente “cinico”,ma assolutamente sincero che prova Lord Gilbert Thorton all’intelligente e testarda Miss Emma Wellinton.

Giudizio:

“Rimani qui con me” è il primo volume della saga dedicata ai conti Barrow e a tutte le vicende che nascono e si sviluppano all’interno del castello.

Questo romanzo posso sinceramente definirlo come una piacevole compagnia,una coccola che la scrittrice Teresa di Gaetano regala ai suoi lettori i quali,leggendo pagina dopo pagina,si ritrovano catapultati in un’altra epoca,in un mondo dove l’Amore,il Romanticismo e la Passione regnano incontrastati.Teresa di Gaetano inoltre,per rendere più avvincente la trama,inserisce una serie di colpi di scena,segreti gelosamente”celati”,intrighi e pettegolezzi.Ogni personaggio è ben descritto e ognuno con una peculiare personalità ma tra tutti spiccano in assoluto Lord Gilbert Thorton e Emma Wellinton il cui rapporto tormentato mi ha ricordato : Darcy e Elisabeth ,i protagonisti di un romanzo che ho amato follemente: Orgoglio e Pregiudizio della Austen.Anche tra questi due personaggi,come per quelli della Austen,si instaura un rapporto che in apparenza può apparire complicato o addirittura impossibile viste le divergenti vedute,ma che in realtà cela un’ardente passione e un sentimento forte ed incondizionato.

Al termine ,resta nel lettore un dubbio,una domanda atroce: chi vincerà l’Orgoglio o l’Amore ? Per dare una risposta a questo dilemma,bisognerà correre a leggere gli altri volumi della saga.

Una questione di cuore

Titolo: una questione di cuore

Autrice: Karen Swan

Pagine: 445

Uscita: 31 maggio 2018

Ciao a tutti, oggi grazie alla nostra Anna Maria Bisceglie conosceremo una scrittrice che ha fatto parecchi libri, io personalmente non avevo mai letto nulla.

Ma da questa recensione mi viene proprio voglia di leggere qualcosa di suo.

Siete pronti a conoscere con ne questa scrittrice e questo libro?

Trama:

Francesca Hackett,una splendida ragazza inglese,trasferitasi a Roma per cercare di dimenticare i fantasmi legati al suo passato,vive una tranquilla e dolce vita romana,facendo la guida turistica in giro tra le bellezze della Città Eterna.Una sera trova casualmente nella spazzatura una borsa e spinta dal suo senso del dovere e dal suo desiderio di verità,scopre che la proprietaria è la viscontessa Elena dei Damiani Pignatelli della Mirandola che è grata per la restituzione della borsetta contenente una preziosa lettera,mai aperta e risalente a 12 anni prima.Tra le due donne nasce una immediata sintonia e il loro incontro ” galeotto” consentirà a Francesca di venire a conoscenza della meravigliosa e sorprendente vita di Elena,una vita apparentemente perfetta ed invidiabile ma dietro la quale si celano sofferenze,umiliazioni ed anche un mistero sconvolgente…..

Giudizio:

Karen Swan è una scrittrice di cui ho già letto e apprezzato per il suo modo di scrivere lineare e scorrevole,in precedenti romanzi come “Il segreto di Parigi” ,Un regalo perfetto” ,”Quell’estate senza te” ed anche in questo romanzo sono stata letteralmente rapita ,sin dalle prime pagine,in primis dall’ambientazione romana e dopo dalla ricchezza dei colpi di scena.

L’intera storia si sviluppa su due piani temporali diversi,un continuo alternarsi tra presente e passato,assolutamente non difficile da seguire per il lettore.Un incontro “galeotto” che consente a Francesca ed Elena,due donne appartenenti a mondi completamente diversi di rimettere ordine nelle proprie vite,di fare pace coi fantasmi del proprio passato e di far luce sui segreti “gelosamente” e ” dolorosamente” custoditi.

Una trama ben articolata dove nulla è come sembra,dove il lettore si ritrova catapultato in un’avventura a ritroso nel tempo grazie alla richiesta di un’anziana nobildonna dal passato ricco,apparentemente perfetta( custode di dolori,passioni,segreti)di far scrivere la sua biografia a Francesca,detta Cesca: una ragazza straniera che voleva ricostruirsi una vita,una laureata dalla mente brillante e un insaziabile bisogno di scavare a fondo,fino a scoprire la verità.Una Questione di cuore non è un semplice romanzo di amore in quanto contiene rivelazioni,inaspettati colpi di scena che creano nel lettore una piacevole e coinvolgente suspense.

Stelle: ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Lasciati amare di Melissa Spadoni

Autrice: Melissa Spadoni 

Titolo libro: lasciati amare 

Pagine: 303, quindi siamo molto nella media, non è una storia lunga ma neanche breve.

Data pubblicazione: 18 aprile 2015 ma è stata rivista e fatta nuova versione nel 2018.


Ciao a tutti, eccoci con una scrittrice secondo i miei gusti davvero bravissima.

Di lei ho molti libri e me ne sono sempre innamorata, mi piace molto come scrive, adesso scopriremo insieme con questo libro, che è uscito anni fa, come racconta le sue storie Melissa Spadoni.

Sinossi:

Arya Duport è una ragazza tosta. Proviene da una famiglia molto numerosa e molto unita, dove i soldi hanno sempre scarseggiato.

Ha dovuto lottare e darsi da fare per arrivare al college, e deve comunque lavorare ogni santo giorno per pagarsi tutto quello che la borsa di studio non include.

Arya ha anche un tremendo peso sulla coscienza, che non la fa dormire bene la notte e che le impedisce di aprirsi totalmente agli altri, specie con i ragazzi. . . dai quali si tiene completamente alla larga.

Colin Downey è il classico bel ragazzo che ha avuto tutto dalla vita.

Soldi, amici, tante belle ragazze,divertimenti a non finire. è bravo nello studio e nello sport e si potrebbe dire che non gli manchi proprio nulla! 

La sua famiglia però non è per niente il classico esempio di famiglia unita ed amorevole, e lui ha un carattere spigoloso e molto ruvido, facile all’ira, per niente facile da trattare.

Arya e Colin provengono da due mondi diversi, e dopo uno spiacevole incidente, dove volano insulti e parole grosse, il quale costa anche il lavoro alla ragazza, e una camicia nuova a Colin, si ritrovano costretti a passare insieme sei settimane, trascinati in un’isolata casa al lago dai loro rispettivi migliori amici.

Riusciranno a non uccidersi per tutte e sei le settimane?

Ce la faranno a sopportarsi ed a convivere per tutti quei giorni, e magari riuscire a conoscersi e fare amicizia?

Riuscirà Colin a buttare giù quella barriera che Arya si è costruita per proteggersi dal mondo e che sembra indistruttibile, e permetterle di tornare ad aprirsi e fidarsi degli altri?

E riuscirà Colin a capire che a volte ci sono cose per le quali vale decisamente la pena lottare?


Arya per mantenersi gli studi lavora in uno squallido locale, ed è proprio lì che si incontra anzi direi più che altro si scontra con Colin. Come primo incontro direi che non è andata per niente bene, anzi…

Dopo il loro burrascoso incontro si troveranno a condividere per sessanta giorni la stessa casa, e all’inizio cercheranno in tutti i modi per evitarsi, ma alla fine dovranno pur parlarsi? A volte il destino si mette proprio in mezzo eh???🤦🏻‍♀️🤦🏻‍♀️

Quando Colin però la osserva non prova più disprezzo, ma non sa come comportarsi, d’altronde lui le ragazze le ha sempre usate per il suo piacere e nulla di più.

Con lei continua a sbagliare, e Arya non riesce proprio a vederlo per quello che è veramente.

Dopo un bacio tra loro, lui cerca di andare più lento possibile per non farla scappare, ma a lei non sono i suoi baci a farla scappare ma i ricordi del suo passato.

Cosa ne penso?

Cosa dire di questi favolosi protagonisti? 

Non è l’amore rosa e fiori che uno si aspetta da tutte le storie. 

Anzi direi che questo è più un battibecco continuo, è proprio per questo mi piace.

Melissa, è bravissima nel raccontare le sue storie, in una maniera da farti estraniare completamente dalla realtà.

Questa storia è bella proprio perché non cedono subito i due protagonisti, non si dichiarano amore eterno subito… 

SI è vero si capisce come andrà a finire, ma d’altronde leggiamo romance per quello, ma la storia almeno è autentica.

Stelle⭐️⭐️⭐️⭐️