NEXT TO ME DI ELIZABETH ROSE

Recensione di Anna Maria.

Titolo: Next to me.
Autrice: Elizabeth Rose.
Genere: Sport Romance Contemporary/ Young Adult – New Adult.
Pagine: 275.
Editore:Self Publishing, 14 giugno 2022.
Formati disponibili: Kindle 0,99€/ Kindlunlimited 0,00€.
Trama:

https://www.amazon.it/Next-me-Elizabeth-Rose-ebook/dp/B0B46Z8G8Z/ref=mp_s_a_1_1?crid=3B43BJQ2777WY&keywords=elizabeth+rose&qid=1656863867&sprefix=elizabeth+rose%2Caps%2C94&sr=8-1

La diciottenne Hope Adamson porta sulle spalle il fardello degli errori di sua madre: e in una piccola cittadina è difficile scrollarsi da dosso i pregiudizi. Deve soltanto superare l’ultimo anno di scuola, poi sarà libera di frequentare un college dall’altra parte del Paese, o almeno questo è il suo piano, fino a quando Ray Sutton, giovane promessa del football, non le sbarra la strada in un modo che lei non si sarebbe mai aspettata. Ma Hope sa che essere felice è un lusso che non può permettersi. Dopo sette anni, Ray Sutton, ormai affermata stella del football, è costretto a fare ritorno nella città che lo ha visto muovere i primi passi sul campo da gioco. Lì vive ancora Hope, la ragazza che gli ha fatto a brandelli il cuore. Ray la detesta ma non è capace di ignorare l’attrazione che ancora prova per lei; non sa che Hope ha un segreto che si ostina a seppellire. Ma quando il passato devasta di nuovo le loro vite, non ci sarà più posto per il silenzio.

Giudizio:

SGORBIO! Ecco questo è il dispregiativo che usano i suoi coetanei nelle rare occasioni che si rivolgono a lei , dimostrando così di aver notato la sua presenza. Eppure Hope Adamson spera da sempre di essere invisibile o di essere ignorata grazie ai suoi strambi camuffamenti: vestiti informi che non lasciano trasparire le sue forme femminili, una enorme montatura di occhiali per nascondere i suoi occhi ed infine la testa china in basso così da evitare di incrociare gli sguardi altrui. Ma non si può diventare invisibile per una come lei, la “figlia di…” , per una che sin dalla nascita porta un marchio indelebile tatuato sulla pelle, che le ricorda costantemente come gli errori commessi da sua madre continuano a ricadere sulle sue spalle. Hope desidera cancellare Sgorbio , il suo passato e persino il suo cognome e mantenere solo il suo nome: “Perché io la speranza non la volevo mollare”. L’occasione per fuggire lontano da quel girone infernale in cui è vissuta e soprattutto da sua madre sembra essere più vicino, deve resistere un ultimo anno , quello del diploma, e poi avrebbe potuto cominciare a costruire il suo futuro dall’altra parte del Paese, lontano da Gleertwon. Hope desidera frequentare la Gould School of Law, una delle più autorevoli facoltà di giurisprudenza della California! Ha faticato per conseguire buoni voti così da sperare in una borsa di studio, che per lei rappresenta la sua unica via di fuga! Non può certo immaginare che tutti i suoi progetti stanno per essere messi a soqquadro, quando sulla sua vita da “perfetta” emarginata piomba un uragano di nome Ray Sutton, il quaterback della squadra di football, il ragazzo più popolare della scuola. Se Hope fa di tutto per restare nell’ombra, Ray invece ama stare al centro dell’attenzione: “Io non cercavo le ragazze. Perché io ero il miele, e loro le mosche”. E di certo Hope , o meglio Sgorbio, non rientra assolutamente nei suoi standard, anzi non si è mai soffermato a guardarla , non si è mai interessato ad avvicinarla, vista la sua nomea .

Eppure, tutto cambia quando di nascosto riesce a scorgere finalmente i suoi occhi, non azzurri, ma blu , tanto da rimanere folgorato. È stato sufficiente un attimo per rendersi conto come “Hope Adamson. O meglio Sgorbio. Ma forse non era uno sgorbio” fosse invece incredibilmente bella, una sirena intrappolata nei suoi vestiti e nascosta dietro quei fanali che porta come occhiali. Da quel momento Ray , il ragazzo che ha un solo scopo, quello di divenire una stella del football, a dispetto delle diverse aspettative paterne, e che non ha mai dovuto implorare per ottenere le attenzioni femminili si ritrova a pensare al modo per avvicinare quella ragazza così stramba. I suoi occhi blu sono stati capaci di perforargli l’anima tanto da renderlo vulnerabile e tanto da divenire “un tarlo che gli vorticava nel petto, un disagio che non riusciva a mettere a fuoco”. Se Ray è assolutamente intenzionato a fare suo quel tesoro che solo lui è stato capace di vedere e che vuole fare brillare, Hope invece non riesce a comprendere il perché Mr popolarità si sia intestardito, mettendola pericolosamente sotto l’attenzione di tutti. Lei che desidera solo continuare a passare inosservata, lei che si sente un funambolo in un equilibrio precario su una corda , da cui non può permettersi di cadere , perché la caduta sarebbe fatale! Lei che non può sperare di avere trovato qualcuno a cui aggrapparsi! Lei che non riesce a capire se il comportamento di Ray sia finalizzato solo per appagare il suo “ego ipertrofico” oppure se davvero prova qualcosa per una come lei :uno sgorbio dalla vita incasinata! Può davvero concedersi l’illusione di sperare , anche se per poco, di essere felice? Ma Hope non può permettere a Ray di sprofondare assieme a lei nel suo Inferno e non può essere d’ostacolo al suo sogno! Dopo sette anni di lontananza, in cui entrambi sono andati avanti in qualche modo, senza però dimenticare quei mesi in cui si sono illusi in un possibile, anche se folle, “noi”, ecco che il destino decide di far ritornare a Gleertwon il famoso quaterback degli Eagles, il ragazzo che riempie i rotocalchi con le sue bravate o con le sue conquiste per metterlo di nuovo dinanzi a quegli occhi blu , che hanno prima incatenato a sé il suo cuore per poi ridurlo a brandelli. Cosa accadrà quando Ray si ritroverà però di fronte solo l’ombra di una donna, che pare avere rinunciato a credere nei suoi sogni? Cosa è successo alla sua Hope? E se , nonostante il tempo trascorso e nonostante i loro sentimenti paiono non essere stati scalfiti, continua però ad esserci quel terribile segreto a dividerli ancora? Hope Adamson riuscirà mai a scrollarsi di dosso il fardello che custodisce sulle sue spalle da una vita? Ancora una volta, Elizabeth Rose mi hai lasciata senza parole! Emozione allo stato puro!. Questo è ciò che troveremo e proveremo tra le pagine di questa storia!

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

UN AMORE INVITANTE DI LAYLA HAGEN

Eccoci con una nuova recensione.

Titolo: Un amore invitante

Autrice: Layla Hagen

Pagine: 286

Data d’uscita: 30 ottobre 2021

Prezzo kindle: 3,99 €

Prezzo cartaceo: 11,99 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

https://www.amazon.it/Amore-Invitante-Layla-Hagen-ebook/dp/B09HNZ2GYX/ref=mp_s_a_1_1?crid=2DWWM26N1J9KV&keywords=un+amore+invitante+layla+hagen&qid=1656532330&sprefix=un+amore+invita%2Caps%2C113&sr=8-1

Alice Bennett ha un debole per Nate, il migliore amico del fratello, da più di dieci anni. Nate è un produttore televisivo di successo, viaggia in tutto il mondo e non rimane mai a lungo a San Francisco. Ma adesso è in città, affascinante come sempre… con un che di carisma che le fa tremare le ginocchia, con un sorriso che scioglie le difese di Alice.

Lei è la proprietaria di un ristorante ben avviato ed è felice della sua vita. Ama il lavoro e la famiglia, ma dopo aver visto i fratelli innamorarsi e trovare l’anima gemella, uno dopo l’altro, non può nascondersi una certa sensazione di solitudine… che però tiene solo per sé.

Nate ha sempre avuto un interesse particolare per Alice. Pur considerando i Bennett come la propria famiglia, non è mai riuscito a considerare Alice come una sorella: Alice è una bomba e Nate non riesce a starle lontano. Ama farla ridere… ma anche farla arrossire.

Tra loro nasce un’attrazione irresistibile, baci rubati, notti piccanti, finché il legame diventa profondo e li costringe a volere di più.

Quando l’occasione di una vita bussa alla porta di Nate, lui sceglierà il successo a costo di perdere Alice, o preferirà lei?

Parliamo del libro…

Alice è da sempre innamorata di un amico di famiglia Nate, anche se ultimamente non lo vede spesso poiché è sempre in viaggio per lavoro.

Adesso è tornato anche se per poco, sono entrambi cresciuti, ed entrambi provano attrazione, ma sanno che questo prima o poi si spezzerà quando lui dovrà partire, ma come si fa a resistere?

D’altronde Alice è l’unico uomo che prova attrazione e non può farne a meno e anche Nate si lascia andare a quei sentimenti che ha sempre tenuto richiuso in un cassetto.

Ma cosa sceglieranno entrambi, la felicità e l’amore oppure la carriera?

Cosa ne penso?

Con questi ultimi due libri ho visto poco dei fratelli precedenti, storia sempre molto bella, ma con questo amore di sempre mi sarei aspettata quel qualcosina in più che mi avrebbe lasciato a bocca aperta completamente.

Storia comunque sempre molto bella, e scrittura semplice e coinvolgente.

Purtroppo per me avevo aspettative molto più alte in questa storia, quindi non lo vedo a dare il massimo delle stelle. Inoltre spero che prendano un altro ritmo le sue storie altrimenti sembrano quasi una copia dell’altra, ma credo non mi deluderà.

Stelle: 4⭐️⭐️⭐️⭐️

IL PRINCIPE VIRTUOSO LA RICONCILIAZIONE DI LINA GIUDETTI.

Recensione di Anna Maria.

Titolo: Il Principe Virtuoso – La riconciliazione (Terzo volume della trilogia Il Principe Virtuoso ).
Autrice: Lina Giudetti.
Genere: Romance/ Fantasy.
Pagine: 600.
Editore: Self Publishing, 22 giugno 2022.
Trama:

https://www.amazon.it/principe-virtuoso-Riconciliazione-Lina-Giudetti-ebook/dp/B0B4R5L4CJ/ref=mp_s_a_1_1?crid=F841093C7TJN&keywords=il+principe+virtuoso+la+riconciliazione&qid=1656531858&sprefix=il+principe+v%2Caps%2C100&sr=8-1

Jamina continua a sperare di riconciliarsi con Aiden, ma la sua vita verrà stravolta da ulteriori sorprese e cambiamenti. Cliona, intanto, cercherà di mandare avanti i suoi progetti oscuri seminando il terrore nel mondo. Avventure, magia, battaglie e viaggi accompagneranno i nostri protagonisti in questo ultimo capitolo della storia. Chi vincerà la battaglia tra le tenebre e la luce durante l’anno del Serpente? Il Principe Virtuoso è una storia d’amore con un pizzico di mitologia, azione, avventura ed eros. Questo romanzo è il terzo della trilogia. Gli altri due precedenti sono: Il Principe Virtuoso – La maledizione ( vol. 1) / Il Principe Virtuoso – Il matrimonio (,vol.2).

Giudizio:

Ho atteso con una certa trepidazione l’uscita di questo terzo capitolo con il quale cala, ahimè, il sipario su una trilogia che mi ha stregata sin da subito. Il secondo capitolo mi ha lasciata con tanti interrogativi in sospeso circa la reale identità e la conseguente sorte del principe Aiden,il cui corpo è inspiegabilmente scomparso dalle carceri del palazzo di Azlem, lasciando la sua giovane sposa Jamina, in dolce attesa, nel totale sconforto. Secondo le voci dei carcerieri , il corpo del principe, a seguito delle torture subite, è stato portato via da una Banshee, ovvero una delle creature che portano via le anime dei defunti, ma come mai nel suo caso ha portato via con sé anche il corpo? Che sia allora vero quanto sostenuto dalla perfida strega Cliona, secondo la quale Aiden è in realtà il dio Taranis , che ha deciso di lasciare il regno del cielo per scendere sulla terra solo per uno scopo preciso: generare il futuro Principe Virtuoso, colui che porrà fine alla maledizione del Drago Notte? Questi dubbi tormentano la nostra dolce Jamina, la quale se da un lato si aggrappa a questa eventualità perché vorrebbe dire che il suo sposo è ancora in vita; dall’altro prova un senso di delusione misto a rabbia, perché dovrebbe allora credere di essere stata per lui solo uno strumento, un mezzo per arrivare ad un fine. Può davvero credere che quell’amore così forte ed intenso fosse una farsa? Può davvero pensare che il suo Aiden sia stato capace di ingannarla per tutto questo tempo? “Non c’è luogo dove non verrei a cercarti. Attraverserei l’inferno per te”. Queste parole da lui pronunciate, quando l’ha tratta in salvo dalle grinfie dello spietato pirata Tristan, continuano a pungolare la mente e il cuore di Jamina, in preda ad una marea di sentimenti contrastanti. Ma la nostra principessa non può permettersi di vacillare ora, deve conservare la forza per proteggere se stessa e il bimbo che porta in grembo da Cliona , assolutamente intenzionata a usare ogni tipo di maleficio pur di raggiungere il suo scopo: governare il mondo e assoggettare ogni essere umano alla sua magia nera. Ignaro di quanto accaduto nel suo regno e ai suoi cari, anche il principe Aiden, miracolosamente tratto in salvo, deve affrontare una serie di terribili prove , ma, nonostante ciò, il suo cuore continua a battere solo per la sua principessa dagli occhi verde giada: la sua bellissima Jamina. Il suo amore sarà da un lato fonte inesauribile da cui trarre forza per superare ogni dura prova che il destino gli pone davanti, ma dall’altro è anche consapevole che sia anche il suo tallone d’Achille, l’unica cosa che lo rende vulnerabile e che potrebbe porlo, in futuro, dinanzi ad una scelta difficile e irreversibile. Il cammino del nostro generoso e coraggioso principe si incrocerà anche con quello di qualcuno che mai avrebbe pensato potesse diventare una sorta di spalla fidata: il pirata Tristan!

Egli è uno dei tanti personaggi che vedremo subire una graduale ma significativa metamorfosi. Da pirata senza scrupoli a un uomo capace di cambiare vita e ricredersi su sue precedenti certezze. Da uomo incapace di provare, o meglio mostrare i propri sentimenti, in uno , invece, pronto ad esibirli senza vergogna! Come ho già detto, non sarà l’unico a subire un cambiamento, lo stesso processo vedremo nel re Simus , il quale si renderà conto come la sua avidità e il suo dare fiducia ad un uomo senza scrupoli, come suo fratello Ivor, lo abbiano indotto a commettere errori imperdonabili verso la sua famiglia e il suo popolo. Anche Aineirin vedremo lottare contro i suoi sentimenti e contro i suoi rimorsi, ma anche impegnarsi, non senza difficoltà, per rimediare ai suoi errori, dettati dalla gelosia e da un amore non corrisposto. Tra viaggi in terre lontane, tra scontri e interventi magici , i nostri protagonisti riusciranno mai a riconciliarsi? Sarà vera la frase che le anime gemelle sanno sempre riconoscersi, a dispetto di ogni possibile maschera indossata? “..non è mai di un nome che ci si innamora né di un volto, ma di un’anima”. Varrà lo stesso per Jamina e Aiden? Cosa accadrà quando, nel corso di quello che è considerato sia l’anno del Serpente sia l’anno del Principe Virtuoso arriveranno allo scontro decisivo le forze del bene e quello del male? Ci sarà finalmente una RICONCILIAZIONE tra tutti i regni fino ad allora divisi da odio e fraintendimenti? Chi è davvero il Principe Virtuoso? Un finale davvero da cardiopalma dove verranno svelati tanti misteri e troveranno risposte tutti i nostri interrogativi e dove l’Amore, quello vero e puro, quello che non pretende nulla in cambio, sarà il sentimento principe, capace di fare breccia persino nello spietato dio degli Inferi : Arawn!! Splendida conclusione di una trilogia dove romance e fantasy sono stati magnificamente mescolati dalla brava Lina Giudetti!

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

UN AMORE TENTATORE DI LAYLA HAGEN

Eccoci con una nuova recensione.

Titolo: Un amore tentatore

Autrice: Layla Hagen

Pagine: 309

Data d’uscita: 1 ottobre 2021

Prezzo kindle: 3,99 €

Prezzo cartaceo: 12,47 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

https://www.amazon.it/Amore-Tentatore-Layla-Hagen-ebook/dp/B09HNZPF6T/ref=mp_s_a_1_1?crid=GCFT9IR5C9EH&keywords=un+amore+tentatore+layla+hagen&qid=1656531726&sprefix=un+amore+ten%2Caps%2C103&sr=8-1

L’aspetto migliore di essere Christopher Bennett è che nessuno mi dice mai davvero di no.

So essere persuasivo. Sono spiritoso e… ragazzi se so come usare il mio charme!

Se solo potessi persuadere anche i miei parenti a smetterla: ormai sono fuori controllo. Nessuno ha chiesto di trovarmi una compagna. Di sicuro non io. Certamente non una interior designer che cresce i suoi fratellini più piccoli.

Poi però Victoria Hensley si rivela molto più di un’arredatrice.

Ride in modo contagioso, le sue labbra e le sue curve sono una tentazione irresistibile. Tra noi volano scintille, sono sorpreso, i miei parenti sono felici. Prima che me ne accorga, sto allenando il suo fratellino a calcio e leggo le favole alla sorellina più piccola. Ma chi sono?

Mi accorgo di non saper dire di no a Victoria, ma rifiuto anche di farmi dire di no da lei. So di essere un cliente, quindi non dovrebbe succedere nulla, ma così non diventa anche tutto più piccante? Sono deciso a scoprire cosa ci riserva il destino. Non mi accontenterò finché non sarà mia.

Parliamo del libro…

Victoria è un arredatrice che dopo la morte dei suoi genitori si ritrova ad accudire i suoi tre fratelli piccoli, ha messo in pausa tutta la sua vita per dare priorità a loro.

Quando le due sorelle Bennett la raccomandano a Christopher per arredare casa sua, mai avrebbe pensato di dover lottare così tanto con l’attrazione. Con lui al fianco torna a essere quella ragazza spensierata, a fare affidamento su qualcun altro, e a mettersi in gioco, senza mai tralasciare il bene primario che sono i suoi fratelli.

Christopher non era in cerca di una relazione, ma quando la vede e la conosce capisce subito che sarà un battaglia persa dall’inizio, e quando poi conoscerà i suoi fratelli non potrà più farne a meno di tutti loro.

È pronto a combattere accanto a Victoria per questi bambini che ormai sono entrati nel suo cuore, e farà di tutto per farli stare tutti bene.

Anche quando si commette qualche errore sapranno perdonarsi, e risolvere ogni tipo di situazione uno accanto all’altro?

Cosa ne penso?

In questo libro abbiamo visto meno i fratelli, cosa che mi è dispiaciuta parecchio, la storia è più concentrata su loro e i fratelli di Victoria.

Non posso dire di essere delusa perché comunque è una storia anche questa pazzesca, spero solo che con il prossimo non dimentichiamo completamente degli altri.

Una grande forza anche per questa ragazza, ma come tutte le ragazze, o come nel caso di Eric, che entrano a far parte della famiglia Bennett. Non si abbattono per il loro bagaglio pesante, ma hanno la forza e la grinta di combattere tutte le guerre.

Mi sa che ne vedremo delle ancora e ancora…

Ora sono proprio curiosa di sapere cosa succederà nel prossimo che parla proprio di Alice.

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

RIDING THE STORM DI SERENA DESARLO

Recensione di Anna Maria.

Titolo: Riding the storm.
Autrice: Serena Desarlo.
Genere: Romance.
Pagine: 188.
Editore: Blueberry Edizioni, 8 giugno 2022.
Formati disponibili:Kindle 0,99€/ Kindlunlimited 0,00€/ Cartaceo 11,98€.
Trama:

https://www.amazon.it/Riding-storm-Serena-Desarlo-ebook/dp/B0B3N823F3/ref=mp_s_a_1_1?crid=37RQA2IHF9PSL&keywords=serena+desarlo&qid=1656531250&sprefix=serena+de%2Caps%2C95&sr=8-1

Blueberry Edizioni la nuova Casa del Romance.
Ethan Slater amava la vita, la sua ragazza Faith e la sua famiglia. In una metropoli come San Francisco, in cui era troppo facile smarrirsi, sua sorella era la sua ancora di salvezza. Quel carattere burbero, irascibile e, a tratti, violento trovava ristoro nelle sue dolci parole sempre in grado di confortarlo, di rassenerarlo. Poi, però, è arrivato il giorno dell’incidente, del processo, del carcere per un reato non commesso e…il buio. Già, perché, adesso, per lui, la luce è solo un lontano ricordo. E, scontata la pena, non ha più niente: sua sorella è morta, la sua famiglia è disgregata e Faith sembra averlo dimenticato. È solo, di fatto, e suo padre, ormai dedito all’alcol, ha bisogno di lui. Dicono che un mare calmo non abbia mai fatto un buon marinaio ma quando tutto si rivolta contro…questa sembra soltanto una stupida frase fatta. Eppure, in qualche modo, si deve continuare a vivere e Ethan ci prova con tutte le sue forze. E , poi, forse, non tutto del passato è da buttare…c’era una certa ragazza, per esempio, che sapeva come fargli battere forte il cuore. Che sia proprio lei la chiave giusta per ripartire e riuscire, finalmente, a cavalcare la tempesta?

Giudizio:

Un terribile senso di colpa . Un pesante macigno sul cuore. Ecco cosa impedisce a Ethan Slater di tornare a vivere davvero, nonostante siano trascorsi tre anni da quel terribile giorno che ha cambiato la sua vita! Un fatale incidente ha spezzato per sempre la vita della persona più importante nella vita di questo ragazzo, quella di sua sorella Jacey: la sua metà mancante, quella razionale. Per Ethan sua sorella rappresentava la sua boa di salvataggio: colei che gli impediva di lasciarsi dominare dalla propria impulsività e di commettere degli errori stupidi. Ma quella notte non è stato capace di proteggerla, anzi si è sempre sentito responsabile della sua morte e della disgregazione della sua famiglia, un tempo felice e unita. Non è però scappato dinanzi alle accuse , al disprezzo e all’odio che gli ha riversato addosso sua madre, prima di abbandonare lui e suo padre, l’unico che invece gli è rimasto accanto, senza mai giudicarlo e colpevolizzarlo. Non è fuggito dinanzi al giudizio di essere considerato colpevole, ma ha accettato di scontare la sua pena con un anno di carcere, sperando di poter espiare la sua colpa e lenire in parte quel dolore devastante, che invece continua a fargli compagnia. Al suo ritorno a casa si è ritrovato dinanzi all’ennesima prova messagli davanti dal perfido destino, ovvero constatare di persona le conseguenze del suo errore sulla sua famiglia: l’abbandono di sua madre e la depressione di suo padre, che tenta di zittirla ricorrendo ad un’arma ancora più distruttiva , ossia l’alcol..”Evidentemente non merito un raggio di sole o un accenno di arcobaleno nei miei giorni”. Questa è l’amara consapevolezza che matura dentro di sé Ethan il quale, però, grazie alla presenza del suo amico Johan, decide di non voltare le spalle all’unica persona che gli è rimasta, ma vuole aiutare suo padre a uscire dal tunnel oscuro in cui è finito, anche per causa sua. Lui è l’unico affetto che gli è rimasto, non può permettersi di perdere anche lui!! “Siamo come due pezzi di puzzle, una volta incastrati formiamo il vero significato dell’unione. Abbiamo cavalcato una tempesta, tutto il resto sarà ancora più facile”. Per suo padre Ethan decide di sacrificare ogni suo progetto per il futuro e di mettere ancora una volta la sua vita in secondo piano, lo deve fare per mantenere fede alla promessa fatta a sua sorella, la cui assenza continua a lacerargli l’anima, tanto da fargli mancare il respiro. Dopo quel giorno il ragazzo solare e spensierato ha smesso di esistere, ha deciso persino di allontanare da sé Faith, la ragazza che gli faceva battere forte il cuore, perché la sua presenza le ricordava Jacey e i momenti trascorsi insieme.Ha preferito essere egoista e cattivo con Faith, ma solo perché incapace di sostenere il suo sguardo e leggerci dentro la delusione, la tristezza e la rabbia. Il cuore di Ethan ha smesso di rispondere in modo accelerato alle emozioni, perché ormai lui ha smesso di provarle, sentendo di non esserne più degno! Cosa accadrà quando si ritroverà dinanzi, in modo inaspettato, di nuovo colei che ha allontanato, ma che in cuor suo sperava l’avrebbe aspettato?

Anche lei, come sua madre, gli ha voltato le spalle, lo ha lasciato solo insieme al dolore e al senso di colpa! Ha preferito fuggire e rifarsi una vita, lontano da lui! E allora perché è tornata e pare intenzionata a stravolgere tutte le sue precarie certezze? Tornare a San Francisco,il luogo dove ha perso tutto: la sua migliore amica e il suo grande amore, non è facile per Faith , che ha paura di rinvangare un passato doloroso, ma soprattutto il confronto con colui che ha cercato di estirpare dal suo cuore, ma inutilmente. Perché Ethan Slater vi ha messo prepotentemente le sue radici, nonostante tutto! Forse è arrivato il momento, anche per lei, di affrontare i suoi reali sentimenti e la paura di perderlo per sempre dinanzi alla verità che potrebbe mettere, forse, la parola fine ad un loro eventuale “noi”. Non sarà facile né per Ethan né per Faith gestire le loro paure, i loro dubbi e soprattutto i ricordi! Cosa accadrà, poi, quando il destino sferrerà al nostro Ethan un nuovo tiro mancino e quando scoprirà che a custodirlo nelle sue mani è la stessa persona a cui stava concedendo di tornare ad avere un posto nel suo cuore? Sarà pronto a cavalcare una nuova tempesta oppure si lascerà travolgere? Devo fare, ancora una volta, i miei complimenti a questa autrice perché è stata capace di racchiudere in meno di duecento pagine una marea di sentimenti diversi, tutti raccontati con sensibilità e delicatezza. Ho percepito chiaramente tutto il dolore di Ethan e ho amato la caparbietà di entrambi i protagonisti di lottare , nonostante il destino li metta sempre alla prova. E poi ho adorato Johan: l’amico che tutti vorrebbero avere accanto e che si dimostra una spalla preziosa per il nostro protagonista! Cosa dire di più? Buona lettura!

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

UN AMORE INESORABILE DI LAYLA HAGEN

Eccoci con una nuova recensione.

Titolo: Un amore inesorabile

Autrice: Layla Hagen

Pagine: 288

Data d’uscita: 1 settembre 2021

Prezzo kindle: 3,99 €

Prezzo cartaceo: 11,43 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

https://www.amazon.it/Amore-Inesorabile-Layla-Hagen-ebook/dp/B09FB386GL/ref=mp_s_a_1_1?crid=31CWNXZ4JSC7Y&keywords=un+amore+inesorabile+layla+hagen&qid=1655928820&sprefix=un+amore+ine%2Caps%2C163&sr=8-1

Max Bennett è un uomo di successo. La sua mente analitica è un bene prezioso per l’azienda di famiglia.

Almeno è così che mi descrivo nel mio curriculum professionale.

Fuori dall’ufficio, mi tolgo di dosso ogni veste di serietà appena posso. Il Max in borghese è divertente e spensierato. Adoro fare lo zio e viziare i miei nipoti fino al midollo. Sono felice della mia vita. La mamma potrà chiedere tutti i nipotini che vuole, ma io non ho affatto intenzione di sistemarmi, almeno non nel prossimo futuro. Forse mai.

Ma il destino ha fatto tornare Emilia Campbell nella mia vita.

Ricorda la migliore amica della mia infanzia, era paffuta e amavamo divertirci insieme; adesso però è diventata una donna sensuale.

Una donna sensuale che deve occuparsi della nonna malata, una donna che ha bisogno della mia amicizia più che mai. Quindi tutte le mie fantasie su cosa potrebbe succedere tra noi dovranno rimanere segrete. Non posso rischiare di rovinare la nostra amicizia, nonostante i miei pensieri intimi più spinti.

Lei dice che la sua adorazione infantile nei miei confronti è finita. Io giuro che non userò con lei il mio fascino sciupafemmine.

Dice che il suo culto da eroe infantile per me è finito. Ho giurato che non avrei rivolto il mio fascino scioglie-slip su di lei. È esattamente il tipo di sfida che lo rende inevitabile. Ma una volta che cediamo alla tentazione, possiamo salvare ciò che avevamo o possiamo trovarne di più?

Parliamo del libro….

Max ed Emilia sono diventati migliori amici a nove anni, alcuni anni dopo lei si è trasferito e nessuno ha più saputo nulla dell’altro.

Ma quando Max ha bisogno di una fisioterapista si trova lei davanti, gli anni sono passati ma entrambi vogliono recuperare quella bella amicizia.

Non essendo più dei bambini però si ritrovano faccia a faccia sotto forma di adulti, con responsabilità e un passato bello carico.

Rovinare l’amicizia per rischiare che l’attrazione abbia la meglio è troppo pericoloso, ma a volte si ha bisogno di lasciarsi andare. E proprio come loro si accorgeranno di essere innamorati da sempre solo che non se ne erano mai accorti, ma Emilia ha un bagaglio che non tutti possono accettare? Max sarà proprio come tutti gli altri, e sarò pronto a stargli accanto?

Cosa ne penso?

Ogni libro è pura emozione, questa famiglia Bennett non può far altro che farmi sospirare e sognare ad occhi aperti in ogni singola storia.

Layla riesce ad arrivarmi dritto al cuore e farmi amare ogni singolo personaggio, inoltre rivediamo sempre i personaggi precedenti, alcune volte un po’ meno, altre un po’ di più ma non vengono dimenticati, e possiamo tenerli sotto controllo.

Non vedo l’ora di andare avanti con tutti gli altri.

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

REVENGE DI CARA VALLI

Review party con partecipazione di Anna Maria.

Titolo: Revenge.
Serie: Johns Hopkins Series vol 4.
Autrice: Cara Valli.
Genere:Medical Romance.
Pagine: 240.
Editore:Self Publishing, 20 giugno 2022.
Formati disponibili: Kindle 2,99€/ Cartaceo 9,99€.
Trama:

https://www.amazon.it/Revenge-Johns-Hopkins-Medical-4-ebook/dp/B0B4BHT475/ref=mp_s_a_1_1?crid=TPKA57765TDY&keywords=cara+valli&qid=1656069568&sprefix=cara+valli%2Caps%2C88&sr=8-1

Gabriel sa ciò che vuole. La sua carriera è in ascesa e una proposta da una grande azienda ne è la conferma, ma lui la rifiuterà per andare al Johns Hopkins. Per Gabriel è un’occasione irrinunciabile, ma perché? Perché proprio il Johns Hopkins cambierà i suoi piani? Che cosa lo lega all’ospedale più prestigioso d’America? Soraya è brillante, dinamica e ambiziosa. Vuole arrivare in alto e sa di possedere le capacità, ma a un passo dal realizzare il proprio sogno, arriverà Gabriel Black a spezzare le sue aspettative di successo. Tra i due ci sarà ostilità, scintille e passione. Gabriel sa chi è Soraya, ma lei ignora chi sia in realtà quell’uomo dal nome angelico ma dal fascino oscuro come il peccato. Che cosa accadrà quando i segreti, gli intrighi e le bugie che intossicano la dirigenza del Johns Hopkins verranno a galla? Gabriel e Soraya saranno gli stessi o il prezzo da pagare li schiaccerà, allontanandoli per sempre?

Giudizio:

VENDETTA! Questo è il desiderio che tiene in vita, fino a consumare però ogni barlume di sentimento nel cuore di Gabriel Black! Un uomo senza scrupoli e senz’anima! Un geniale ma freddo stratega, capace con la sua fermezza e lucidità di trovare la soluzione giusta ad ogni problema ed in grado sempre di estirpare le erbacce che tentano di contaminare e fare colare a picco le aziende. Sono queste sue doti che gli hanno consentito di non sprofondare in un baratro oscuro, ma egli ha imparato a trasformare la rabbia, l’odio e il desiderio di vendetta nella sua linfa vitale, quella che lo ha fatto diventare un uomo di successo e con una carriera in ascesa! Ne è la conferma la proposta allettante ricevuta dalla General Electric che gli avrebbe garantito di divenire tra i primi e più ricercati Consulenti Strategici del paese, ma a cui ha dovuto temporaneamente rinunciare per accettare di assumere l’incarico di Direttore strategico del Johns Hopkins Hospital di Baltimora e tentare di salvarlo dal pantano in cui sta affogando. La sua è stata una scelta meditata , il frutto di un piano progettato da tempo, che ha un solo scopo quello di ottenere la sua vendetta e di fare luce su possibili truffe messe in atto da rispettabili e insospettabili uomini degli alti vertici del Consiglio di amministrazione del J.H. Gabriel Black è disposto a tutto pur di tenere fede a quella promessa che si è tatuata sul cuore, come promemoria, ossia la data in cui la sua vita e quella della sua famiglia è cambiata completamente! È disposto a tutto, a ricorrere ad ogni subdolo stratagemma e ad usare come pedina chiunque possa risultare utile per la realizzazione del suo piano. PERFETTA! Questo è il primo pensiero che balena nella sua mente quando si trova dinanzi a Soraya , la figlia di Robert Wright, una donna bellissima e dal temperamento forte e indomabile, che suscita immediatamente in lui un prepotente desiderio di possesso e di gustare il sapore di ogni centimetro del suo corpo così sensuale. Ma non può permettere ai suoi istinti sessuali di farlo deragliare dal suo piano e soprattutto di fargli dimenticare che Soraya è la pedina fondamentale nella sua personale partita a scacchi, quella che, se usata bene, può consentirgli di fare scacco matto. Solo dopo aver portato a termine il suo piano potrà il suo cuore trovare un po’ di pace e consentire a se stesso di riprendere il controllo della sua vita, fino ad allora rimasta in sospeso!Totalmente ignara dei suoi torbidi scopi, Soraya viene letteralmente investita da una marea di sentimenti contrastanti verso quell’uomo così arrogante e despota, che è stato capace non solo di prendere il suo posto, ma persino di costringerla dietro ricatto a diventare la sua assistente personale. Una rabbia mista ad una irresistibile attrazione fanno sentire la caparbia Soraya vulnerabile, quando si trova vicino a quell’uomo che trasuda carisma, potere e mistero dietro i suoi impeccabili completi di alta sartoria e i suoi modi di fare da predatore seriale. Tra i due si innesca subito una guerra sotto forma di battibecchi e provocazioni che sono il segno lampante di come sotto quelle braci ardenti si alimenti un fuoco ,pronto a travolgerli entrambi, nonostante i vari tentativi di resistervi e a dispetto persino del destino che pare divertirsi a rompere loro le uova nel paniere,ogni volta che sono ad un passo da cedere.

Ma, oltre alla palpabile tensione sessuale tra i due, entrambi si ritroveranno l’uno accanto all’altro mentre scoperchiano un temibile vaso di Pandora che pian piano farà luce su un giro di truffe messe in atto che potrebbero macchiare per sempre la rispettabilità del Johns Hopkins e che farà venire a galla agli occhi della stessa Soraya quella verità tanto taciuta dal suo Gabe! Come reagirà invece Gabriel quando si ritroverà dinanzi ad una verità diversa da quella che si era da tempo immaginato? Come reagirà quando le maschere cadute potrebbero ferirlo ancora di più? E Soraya cosa farà,deciderà di stargli accanto oppure la verità lo allontanerà in modo definitivo? Il quarto volume di questa serie Medical, creato da Cara Valli, ha soddisfatto una mia fantasia, ovvero scoprire di più sulla enigmatica figura che si celava dietro Gabriel Black, l’uomo che nei precedenti capitoli si era guadagnato epiteti poco lusinghieri per via del suo modo di fare privo di scrupoli. Ma io sospettavo che quell’uomo di ghiaccio avesse una storia da raccontare e un cuore bisognoso di trovare qualcuno che lenisse le sue ferite. Le mie aspettative non sono state disattese! Ho divorato in una sola giornata questa storia in cui si respira passione, rabbia, suspense e ovviamente amore! Grazie Cara Valli per aver permesso a Gabriel di mostrare le mille sfumature della sua anima!!

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

LA MIA RIVINCITA DI LUANA BALLARO’

Recensione a cura di Anna Maria.

Titolo: La mia rivincita.
Autrice: Luana Ballarò.
Genere:Romance Contemporary/ Suspense.
Pagine: 183.
Editore:Self Publishing, 12 giugno 2022.
Formati disponibili:Kindle 1,99€/ Kindlunlimited 0,00€/ Cartaceo 10,00€.
Trama:

https://www.amazon.it/mia-rivincita-Luana-Ballar%C3%B2-ebook/dp/B0B3ZN5TFT/ref=mp_s_a_1_1?crid=344804BP7SNW&keywords=la+mia+rivincita&qid=1655928475&sprefix=la+mia+rivin%2Caps%2C222&sr=8-1

Ognuno di noi ha il suo passato.. Qualcosa che l’ha segnato o un evento che l’ha cambiato nel profondo, spazzando via ogni desiderio, ogni sogno, ogni progetto di vita. Mi chiamo Blake , spesso sono definito come un uomo di ghiaccio, senza sentimenti, chiuso e scontroso, ma quando la vita ti toglie tutto, non puoi fare altro che issare dei muri che impediscano agli altri di continuare a farti del male. Almeno finché sulla mia strada il destino non ha messo lei, Megan White. Una ragazza dolce ma testarda e impulsiva. Nonostante questo non c’è posto per lei nella mia vita, non c’è per nessuno. Riuscirà Megan a fare breccia nel cuore di Blake? Per scoprirlo non vi resta che leggere la loro storia. La mia rivincita- volume autoconclusivo

Giudizio:

Quale è il modo migliore per affrontare e superare un dolore che ci ha lasciato una voragine nel cuore? Esistono modi diversi per metabolizzare o superare la perdita di qualcuno. Esistono modi diversi per affrontare gli imprevisti che la vita ci mette dinanzi. C’è chi tenta, non senza difficoltà, di riprendere in mano le redini della propria vita, di provare a rialzarsi ogni volta che il destino tenta di farlo cadere giù, come un misero birillo. C’è chi, invece, decide di tagliare i ponti con il passato e con i ricordi che fanno ancora male, spera mettendo dei km di distanza dal dolore di riuscire a dimenticarlo , ma invece è sempre lì, pronto ad affiorare quando meno se lo aspetta. Questi due differenti modi rispecchiano alla perfezione i nostri protagonisti: Megan White, una giovane cameriera, che ha deciso, nonostante il passato non facile, di andare avanti, scendendo a dei compromessi col destino e Blake Morrison, un detective della polizia, il quale ha optato per la fuga, ma il dolore non lo ha mai lasciato solo, ma ha continuato a fargli compagnia sotto forma di demoni interiori. Sono queste due anime, tormentate in modo diverso, che il destino decide subdolamente di fare incontrare, consapevole che uno di loro ha bisogno magari di credere di nuovo in una seconda chance per vivere davvero e non limitarsi a sopravvivere! Ritornare a Chicago,dove tutto è iniziato e soprattutto dopo 12 anni di assenza, non è affatto facile per Blake che , appena messo piede, viene nuovamente investito dai ricordi di una infanzia felice, di un tempo in cui era un ragazzo solare e pieno di sogni. Ma questo era prima di quel terribile giorno che ha cambiato la vita sua e della sua famiglia, portandola giù a picco e senza possibilità di ritornare in superficie. Ora di quel ragazzo non vi è più alcuna traccia, ma al suo posto vi è solo un guscio vuoto, che si sforza di avere una parvenza di equilibrio, seppur precario. Il detective Blake Morrison non immagina di certo che l’essere stato costretto a tornare a Chicago dal suo capo Frank, l’uomo che rappresenta per lui quella figura paterna scomparsa dalla sua vita lo porterà a fare i conti con i fantasmi del passato, quando si troverà ad occuparsi di un caso di aggressione subito da una ragazza di nome Megan White. Rabbia, delusione e risentimento sono i sentimenti che Megan legge in quegli occhi verdi che la scrutano con aria minacciosa e accusatoria, come se fosse stata sua la colpa di quanto stava per accadere. Eppure quel detective dall’aria burbera e scontrosa le provoca un turbinio di sensazioni mai sentite. Megan non è il tipo da dare confidenza , difatti tiene lontani da sé tutti coloro che provano a farle una corte spietata ed insistente, mettendo subito le cose in chiaro, ma Blake la incuriosisce , tanto da volere scoprire di più sul suo conto. Purtroppo il suo bel detective, nonostante non nasconda la speciale alchimia scattata tra loro, pare essere ben trincerato dietro un alto muro di silenzi, un muro assolutamente inaccessibile..Cosa potrà mai essere accaduto nel suo passato per tenerlo ancora ancorato a sé ? Quale terribile senso di colpa non riesce a superare? Non sarà facile per questa tenace ragazza, anche lei segnata dalla vita, riuscire ad abbattere tali alte mura e tentare di fare breccia nel cuore di Blake, chiuso a doppia mandata. E cosa accadrà quando sarà Megan ad assumere le vesti di vittima scelta da un malato stalker? Sarà capace il nostro Blake a non farsi coinvolgere troppo? Sarà in grado di mantenere la lucidità necessaria per trarre in salvo Megan oppure permetterà ai demoni del passato di avere di nuovo il sopravvento? Sarà pronto a rinunciare a colei che potrebbe rappresentare la sua RIVINCITA, il suo riscatto dal passato? Luana Ballarò ha creato una bella storia d’amore e di passione, condita con la giusta dose di suspense, che permette al lettore di sentirsi sempre in sospeso ed incerto su come si evolverà la situazione. Ho amato la tenacia e la caparbietà di Megan, allo stesso modo ho amato Blake con la sua anima tormentata! Mi sono piaciuti anche i personaggi minori i quali svolgono un ruolo prezioso per i nostri protagonisti, messi a dura prova dal destino! Davvero una bella lettura!

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

UN AMORE PER SEMPRE DI LAYLA HAGEN

Eccoci con la continuazione della famiglia Bennett.

Titolo: Un amore per sempre

Autrice: Layla Hagen

Pagine: 284

Data d’uscita: 26 luglio 2021

Prezzo kindle: 3,99 €

Prezzo cartaceo: 12,47 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

https://www.amazon.it/Amore-Sempre-Layla-Hagen-ebook/dp/B09B9RBG9L/ref=mp_s_a_1_1?crid=2FAZIFQR8ZX59&keywords=un+amore+per+sempre+layla+hagen&qid=1655928163&sprefix=un+amore+per+s%2Caps%2C153&sr=8-1

Lo so come mi chiamano tutti: Eric Callahan, “lo squalo”. Me lo merito.
Sono un uomo potente, devo il mio soprannome al mio acuto senso per gli affari. Il modo in cui mi pongo è come un’armatura. Sotto sotto, nascondo la devozione per mia figlia. Da quando la sua mamma è morta, ho dedicato la vita a mia figlia. Espandere l’azienda sulla costa ovest è solo un modo per costruire l’impero che mia figlia merita. Questo è il piano, per i tre mesi che passerò a San Francisco.

Ma poi ho incontrato Pippa Bennett. Davvero, non volevo cominciare a flirtare con lei. È stato un puro caso, e così è continuato.
Non riesco a resistere all’attrazione che ci avvicina, per me è impossibile, come cambiare le maree del Pacifico. Abbiamo lo stesso senso dell’umorismo, scateniamo una chimica esplosiva, è anche molto dolce con mia figlia. Il nostro rapporto ci sfugge di mano molto alla svelta.

Lei è divorziata, io sono vedovo. Nessuno dei due è pronto a rischiare di innamorarsi ancora. Inoltre, c’è sempre la scadenza dell’estate. Man mano che passa il tempo, comincio a chiedermi: posso davvero lasciarmela scappare, o sarà amore per sempre?

Parliamo del libro…

Pippa sta vivendo l’amore tramite i suoi fratelli più grandi, mentre lei cerca di non mostrare quanto il suo divorzio le abbia fatto male. Questo però non l’ha fatta smettere di credere all’amore.

Quando conosce Eric, definito anche come “lo squalo” e la sua bambina che ha una forte ammirazione verso Pippa subito si mostra cordiale.

Tra i due c’è subito un intesa, un’attrazione, ma lui è li per pochi mesi, e inoltre si è ripromesso di non far soffrire sua figlia facendola affezionare a qualcuna.

Ma come di fa a resistere? Quando si lasceranno andare sanno entrambi che sarà per poco, ma saranno pronti a dirsi addio?

Cosa ne penso?

Sapete la sensazione di quando ti affezioni così tanto a dei personaggi che ormai li sento quasi tuoi amici o di famiglia che appena li vedi felici non puoi far altro che gioire per loro? Ecco io mi sento proprio così! Come se facessi parte di questa grande famiglia e sono immensamente felice di vederlo sereni.

Layla è bravissima a farmi entrare nel pieno della storia e senza esagerare con dettagli arriva dritto al punto e c’entra in pieno il bersaglio. Ogni storia per ora mi ha lasciato grandi e bei ricordi e mi fa emozionare una più dell’altro. Un aspetto bello come continuo a sottolineare quando fanno più numeri sui componenti della famiglia è che si continuano a vedere in prima persona anche i personaggi dei libri precedenti.

Ma la famiglia non finisce qua.

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

COME UN QUADRIFOGLIO IN UN CAMPO DI ERBA MEDICA DI EMMA SCACCO.

Recensione a cura di Anna Maria.

Titolo: Come un quadrifoglio in un campo di erba medica.
Autrice: Emma Scacco.
Genere:Romance.
Pagine: 148.
Editore:Self Publishing, 13 maggio 2022.
Formati disponibili:Kindle 1,99€/ Kindlunlimited 0,00€/ Cartaceo 9,90€.
Trama:

https://www.amazon.it/Come-quadrifoglio-campo-erba-medica-ebook/dp/B09Z6TY3JF/ref=mp_s_a_1_2?crid=1EBZ3HVZE8YOI&keywords=emma+scacco&qid=1655927281&sprefix=emma+scac%2Caps%2C192&sr=8-2

Ammirava i cavalli dalla sua finestra. Erano diventati il suo sogno. Finché decise. Di rincorrere la sua chimera. E comincia a vivere nonostante tutto.
Selvaggia è cresciuta guardando il mondo esterno attraverso una finestra ed è proprio da lì che ha deciso il suo futuro, osservando dei piccoli puntini colorati in un prato. Appena maggiorenne, deciderà di prendere in mano la sua vita e realizzare ciò che più desidera. Per farlo conoscerà Cesare e Domingo . Entrambi le faranno aprire gli occhi su una realtà diversa da quella che si aspettava e si troverà a scegliere tra la vita che desidera e quella che è considerata migliore per lei.

Giudizio:

Al compimento del suo diciottesimo compleanno, Selvaggia ha deciso che è arrivato finalmente il momento di mettersi lei al timone della sua vita e di lottare per realizzare quel sogno che coltiva da tempo! “Voglio comprare un cavallo!” La sua decisione appare “folle” agli occhi della sua famiglia, tanto da scatenare un vero putiferio! Le uniche due persone che la appoggiano, nonostante tutto, sono suo nonno Tommaso e il suo migliore amico Giorgio! Selvaggia, contrariamente al significato del suo nome, è sempre stata una ragazza morigerata e senza grilli per la testa , ha fino a quel momento assecondato il volere e i timori della sua famiglia, a causa della sua precaria condizione di salute, limitandosi ad accettare una quotidianità grigia e priva di progetti per il futuro. La sua malattia l’ha dunque costretta ad accettare un surrogato limitato di libertà! Ora ha però deciso che, a prescindere dai rischi e dagli imprevisti, è arrivato il momento di rendere concreto quel sogno su cui fantastica da quando, attraverso la finestra della casa dei suoi nonni, ha visto in lontananza i cavalli del vicino. Vuole scoprire la sensazione che si prova nello stare in groppa ad un cavallo! Il suo sogno pare essere destinato ad infrangersi miseramente quando i suoi occhi si scontrano con quelli incantevoli ma glaciali di Cesare, il proprietario della tenuta e dei meravigliosi quadrupedi, che gli appare subito come un tipo arrogante e superficiale, nonostante la sua indiscutibile bellezza. Il subbuglio che sente nel cuore, alla vista di quel ragazzo, la destabilizza non poco , anche se Selvaggia ha bandito dalla sua vita l’amore e qualsiasi tipo di fantasia romantica. Si sente una “fiera esponente delle bruttine” e soprattutto un’anima guasta di cui non ci si può innamorare, ma al massimo provare compassione o pena! Però, per la prima volta nella vita, dinanzi a quel pallone gonfiato e snob, tira fuori da sé tutta la determinazione e la voglia di dare concretezza al suo sogno e di non permettere a quel tipo di farlo volare via dalle sue mani, come se fosse un timido e fragile palloncino. La caparbietà e il sorriso di quella stramba ragazzina non lasciano indifferenti neppure Cesare, nonostante continui a restare protetto dietro la sua corazza di orgoglio e di egoismo, così da acconsentire a regalarle il vecchio e malato Domingo.

Quel cavallo, malato come lei, appare perfetto agli occhi della nostra protagonista che ha finalmente la possibilità di godersi quella apparente normalità, di vivere come una ragazza qualsiasi e non invece come quella da compatire o per cui stare in ansia. Libera, leggera e invincibile , ecco come la fa sentire sia il prendersi cura di quel cavallo, considerato da molti non più utile , ma per lei assolutamente perfetto, sia la vicinanza con Cesare il quale, pur impedendole di avvicinarsi troppo alla sua corazza, lascia intravedere anche aspetti della sua personalità, diversi da quelli che è solito avere. Il loro strano “battibeccare” e il loro schermarsi dietro mezze verità non impedisce ad entrambi di subire gli effetti benefici della loro vicinanza! Ma cosa accadrà quando la bolla entro cui si sono rintanati scoppierà davanti alla terribile minaccia che incombe su Selvaggia? Quale il destino riservato a questi due ragazzi? “Tu sei un quadrifoglio in un campo di erba medica.. più unico che raro”. Queste le parole che è solito ripeterle suo nonno saranno preziose per la nostra protagonista per prendere consapevolezza di come sia arrivato il momento di vivere davvero con coraggio e senza vergogna, di lottare per inseguire i suoi sogni e di provare a credere in un futuro, nonostante tutto. Una storia breva ma dolcissima, pregna di sentimenti intensi e veri.e raccontata con delicatezza e sensibilità. Una lettura che si divora, che ti coccola e che ti scalda il cuore!!

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️