DUST DI DANIELA RUGGERO

Ciao a tutti,

Eccoci con una scrittrice che avevamo già visto insieme…

Oggi vi parlerò di un suo libro che avevo da tempo sul Kindle e adesso finalmente ho avuto tempo di leggere.

Titolo: Dust

Autrice: Daniela Ruggero

Pagine: 230

Data d’uscita: 27 novembre 2017

Prezzo kindle: 0,99 €

0,00 con abbonamento kindle Unlimited

Prezzo cartaceo: 10,19 €

Trama:

https://www.amazon.it/DUST-Daniela-Ruggero-ebook/dp/B078BNYCT2/ref=mp_s_a_1_1?keywords=dust+daniela+ruggero&qid=1566828383&s=gateway&sprefix=dust+da&sr=8-1

Allyson è una donna delusa dalla vita, rinnegata dai genitori e cresciuta con una zia incapace di qualsiasi atto d’amore. In una notte come tante altre, ai margini della Detroit dimenticata, Allyson incontra l’uomo che le cambierà per sempre la vita. Ryan, occhi di ghiaccio e anima spezzata, si trasformerà nella sua ossessione.

Una storia d’amore che travolge, consuma e brucia.

Una passione letale che diventa dipendenza e possesso.

In un’altalena di emozioni, Allyson e Ryan, vivranno un sentimento che saprà condurre le loro anime alla deriva.

Parliamo del libro…

Allyson è nata da un peccato, e come tale deve essere punita e deve essere educata per essere una brava cristiana.

Dopo l’abbandono della madre è stata data alle mani della zia, che amava punirla e trattarla nei peggior modi.

Quando finalmente se ne va via da quella casa, inizia a vivere, inizia a essere una peccatrice degna, con la promessa fatta alla sua amica Fanny che non avrebbe mai donato il suo cuore ma avrebbe collezionato solo un nome in più nella lista.

Ma un sera reduce da droghe e alcool si trova in un locale terribile, e viene inchiodata da due occhi color ghiaccio.

Ryan la nota subito, vuole averla, ma sente che qualcosa per questa donna è da subito diversa, e vuole che lei dipenda da lui. E così si insinua nella sua vita piano piano, facendole conoscere tutto il brutto della sua vita fino ad oggi, e anche del suo lavoro.

Lei all’inizio sembra spaventata, ma poi è attratta talmente tanto da lui che non si preoccupa più di tanto di quello che fa per vivere, non le interessa chi è, per lei lui rimarrà il suo angelo nero.

Solo che non è facile stargli dietro, e quando la sua vita verrà messa in pericolo dovrà decidere se arrendersi a lui, o a costa di soffrire andarsene.

Cosa ne penso?

Partiamo dai protagonisti, due personaggi con sofferenze diverse, ma che li accomuna. Due persone che non sanno cosa significhi essere amati, che non sanno cosa voglia dire crescere in una vera famiglia.

Due vite straziate, due metodi di affrontare la vita di dolore con altro dolore pensando che è quello che si meritano.

Nonostante non apprezzi nessuno dei due comportamenti posso solo immaginare o capire che dal marcio non si può sempre crescere perfettamente, ma si può provare a sopravvivere al meglio. Ed è proprio quello che fanno loro.

La storia è scritta davvero bene, non mi ha annoiata, anche perché in un momento morto subito accadeva qualcosa che mi apriva gli occhi e mi rincollava al libro.

Non ho avuto un attimo di respiro, ero sempre concentrata ad andare avanti e cercare di non sbalordirmi ancora di più.

Non è la classica storia d’amore ma si trova anche azione, quindi posso dire chiaramente che non è la classica storia d’amore tutta rose e fiori.

Come sempre Daniela mi ha sbalordito.

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

MIA DI DANIELA RUGGERO

Buon metà settimana a tutti.

Da me in questi giorni è tornato l’inverno, e io ho cercato di andare avanti con le letture per parlare con noi.

Spero di non annoiarvi mai troppo….

Oggi ci troviamo con un libro che a me ha sconvolto pienamente… di quale parliamo?

Rimanete con me e lo scoprirete.

Titolo: Mia

Autrice: Daniela Ruggero

Trama:

L’amore che unisce Mia e Dave è intenso quanto la loro giovane età. Nonostante lui debba partire per frequentare la London School of Economics, decidono di proseguire la loro relazione a dispetto della distanza che li separerà. Josh è il cugino di Dave, dopo aver conseguito la laurea si trasferisce in Italia per mantenere fede alla promessa fatta alla madre sul letto di morte. Le loro vite si intrecceranno in modo inaspettato. Mia assaporerà il gusto amaro delle lacrime, del tradimento e del rimorso. Imparerà a sue spese quanto possa essere profondo l’abisso del dolore e come rinascere e cambiare pelle sia l’unica via per onorare la vita.

Parliamo del libro…

Mia è una giovane ragazza ambiziosa all’ultimo anno delle superiori, e la sua vita è iniziata da poco, con il primo amore, la sua prima volta. Ed è talmente cotta di Dave che non vede più in là del suo naso.
Ma quando arriva il cugino di Dave,Josh, le sue certezze verranno scombussolate, scoprirà moltissime bugie e dovrà affrontare delle dure realtà.

Cosa ne penso?


Fino a praticamente alla fine ero tentata di dargli 4 stelle, storia bella, scritta bene ma mancava quel qualcosa da dargli il massimo delle stelle. Ma… sul finale mi ha fatto ribaltare tutto, ho tirato fuori i fazzoletti e ho pianto come una matta!
Dopo questo libro ho sentito il cuore strapparsi, e un grosso macigno nello stomaco.
Non me lo sarei aspettato davvero!
Se adesso mi chiedete cosa ne penso, non saprei rispondervi senza scoppiare a piangere. Un libro magnifico, grande forza di Mia che non avrei mai detto anzi l’avrei definita un po’ scemotta, ma invece è stata ribaltata la situazione e nonostante io ce l’abbia un pò con lei per come sono andate le cose, non me la sento di darle completamente la colpa.

Il libro trasmette tanti significati, ad esempio a me ha fatto capire che quando scoprirò delle cose, prima di arrabbiarmi dovrò sentire le due versioni dei fatti e sentire le motivazioni.

La scrittrice è stata fantastica, ed è riuscita a lasciarmi con la bocca e la pelle d’oca.

Stelle: 5 stelle