IL MIO DEMONE CUSTODE 4 DI GIULIA NASOLE.

Eccoci con l’ultimo capitolo della serie.

Titolo: Il mio demone custode 4

Autrice: Giulia Nasole

Edito: Cignonero

Data d’uscita: 2 gennaio 2022

Pagine: 365

Prezzo kindle: 4,99 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

https://www.amazon.it/mio-demone-custode-4-ebook/dp/B09Q6JZQ86/ref=mp_s_a_1_2?crid=3OSJ1UDEE119W&keywords=il+mio+demone+custode+4&qid=1643447007&sprefix=il+mio+dmeone+%2Caps%2C74&sr=8-2

Sono trascorsi sei anni dall’ultima volta che Caleb e Katy si sono messi nei guai. Le loro vicende rocambolesche ormai sono acqua passata, e oggi sono una coppia totalmente nuova. Sono diventati una vera famiglia e da Fall River si sono trasferiti a Los Angeles, dove Katy sta per diventare medico, mentre Caleb è ancora in cerca della sua strada. Tutto sembra andare per il verso giusto, ogni cosa ha finalmente trovato il proprio posto.
Ma è davvero così?
Caleb ha confidato a Katy ogni ombra, ogni crepa della sua vita. Ogni oscuro mistero nascosto dietro la maschera di Lucifer.
Tranne uno.
Un segreto impronunciabile. L’origine delle sue cicatrici.
Caleb sapeva che prima o poi il passato sarebbe tornato a cercarlo per regolare i conti una volta per tutte.
Ha aspettato anni.
Ha atteso che Caleb fosse finalmente felice.
E ora, quel passato – quell’uomo spietato che gli ha rovinato la vita – è tornato per distruggere tutto ciò che Caleb ama.
A cominciare da Katy.
E dalla loro bambina.

Parliamo del libro…

Katy e Caleb hanno lasciato alle spalle il passato di lui, Lucifer e tutto quello che potesse rappresentare un pericolo per loro e per la loro bambina.

Anche se può sembrare tutto finito, purtroppo non sempre è così, il passato ritorna, e quelle cicatrici ne sono una prova.

Ma ora Caleb e Katy non sono più da soli, ma dovranno fare di tutto per difendere anche la piccola Hope.

Un’ennesima prova, una nuova lotta per lasciare il male al di fuori delle vite, altre verità nascoste, un pezzo del passato che rimette insieme tutto i pezzi del puzzle.

Anche questa volta riusciranno ad affrontarlo uniti e a sconfiggere tutto quello che di brutto si mette in mezzo alla loro strada?

Cosa ne penso?

Anche questo libro è terminato, direi completamente diverso dagli altri.

Qua troviamo un Caleb in versione papà, una versione dolce, molto zuccherosa.

Ma all’occorrenza non fatelo arrabbiare perché Lucifer è ancora dentro di lui, quindi fate attenzione a non chiamarlo.

Che dire? Sempre bello ed emozionante leggere di questi due ragazzi, un’adrenalina ed emozione proverete in tutta la lettura.

La scrittrice è sempre brava, ti incanta talmente tanto da non poterne fare a meno dei protagonisti.

Sarà l’ultimo capitolo della loro storia?

Ragazzi una serie da non perdere!

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

PER IL TUO NOME SOLTANTO DI ARINNA DI LUNA

Recensione a cura di Anna Maria.

Titolo: Per il tuo nome soltanto.
Autrice: Arianna Di Luna.
Genere: Romanzo Storico.
Pagine: 412.
Editore: Cignonero , 18 novembre 2021.
Formati disponibili:Kindle 4,99€/ Kindlunlimited 0,00€/ Cartaceo 17,40€.
Trama:

https://www.amazon.it/tuo-nome-soltanto-Arianna-Luna-ebook/dp/B09L8KVWZG/ref=mp_s_a_1_2?crid=2O7KUG2RBXN6L&keywords=arianna+di+luna&qid=1637501287&sprefix=arianna+%2Caps%2C88&sr=8-2

Saint-Denis, 1936.
Le estati sulla Manica sono grigie e fredde. Lo sa bene Yvette Chambry, che trascorre le vacanze in Nord-Pas-de-Calais, a casa della nonna. Yvette ha dodici anni, vestiti e abitudini da maschiaccio e una sconfinata amministrazione per i suoi cugini più grandi. Charlotte e Armand. E da qualche tempo ha anche una cotta per Aramis Leroux, il migliore amico di Armand. Ma sa bene che è un amore impossibile. Aramis la tratta gentilmente e non si prende gioco della sua goffaggine e del suo arrossire, ma ha dodici anni più di lei. Per lui, Yvette è solo una bambina.
Parigi, 1943.
A diciannove anni appena compiuti, Yvette è rimasta sola in una Parigi occupata e pericolosa. I suoi genitori sono stati arrestati dai nazisti e l’unico modo per sopravvivere è raggiungere Saint-Denis, dove si trova tutto ciò che resta della sua famiglia: sua cugina Charlotte. E lì che ritrova anche Aramis Leroux. Yvette non ha mai smesso di pensare a lui, non ha mai dimenticato la cotta che aveva per quel ragazzo gentile. Ma Aramis non è più la persona che conosceva, e la notte in cui lo incontra per caso, Yvette si rende conto che è diventato gelido, crudele e feroce. E le fa paura, anche se sta dalla parte giusta. È un comandante partigiano, combatte per la Resistenza contro l’occupazione nazista. E non si ricorda minimamente di lei, è convinto di non averla mai vista prima. Dimenticarsi di lui è l’unica soluzione, ma pur non volendo Yvette deve fare i conti con la sua presenza, con l’attrazione che prova e che cerca di soffocare, senza rendersi conto che anche Aramis lotta per reprimere ciò che sente. Perché Yvette non è più una bambina. È diventata una donna coraggiosa e testarda che non ha paura di sfidare la morte e nazisti per amore della libertà. Una donna che non esita ad imbracciare le armi per difendere il suo Paese dagli invasori tedeschi. E Aramis se n’è accorto. Lui che ora la guarda con diffidenza e desiderio. Lui che non può permettersi di volerla. Perché volerla significa spezzarle il cuore. E più di tutto, volerla per sé significa metterla in pericolo. *nel romanzo sono presenti scene destinate ad un pubblico adulto. Se ne consiglia una lettura consapevole. *

Giudizio:

È stato un vero colpo di fulmine, quello che è scattato tra me e la cover di questo romanzo. Lo stesso che ha provato la dodicenne Yvette Chambry, l’estate del 1936, una delle tante estati trascorse a Saint-Denis a casa della nonna assieme ai suoi cugini Armand e Charlotte. “Fu quello l’esatto istante in cui dentro di me smisi di essere una bambina e diventai una ragazza”. Questa la consapevolezza maturata da Yvette, quando il suo sguardo si posa sul fisico imponente, sui capelli ricci e scuri, sui tratti spigolosi ammorbiditi da labbra carnose e da un’espressione gentile: è Aramis Leroux, il miglior amico di suo cugino . In quel momento, quella ragazzina che preferisce vestirsi e comportarsi come un maschiaccio, che poco si interessa di moda e che la sola idea di appoggiare le sue labbra su quelle di uno dei suoi compagni di gioco le fa venire il voltastomaco, adesso avverte una strana sensazione, un senso di vuoto che si trasforma in una voragine, se immagina di posare la sua bocca su quella di Aramis. Ma per lui è solo una bambina e la sua cotta è destinata a restare un dolce ricordo da portare con sé. A distanza di anni da quella estate, la guerra imperversa distruggendo i sogni di tutti, soprattutto dei giovani. E la giovane Yvette ha diciannove anni, non ha mai baciato nessuno, ma continua a custodire nel cuore il ricordo di quel ragazzo gentile che le ha fatto provare per la prima volta un caos emotivo. Sono ormai due mesi che Yvette è rimasta a Parigi totalmente sola, in quanto i suoi genitori, accusati di essere dei sovversivi, sono stati prelevati dalla Gestapo e non hanno più fatto ritorno, come tanti altri. È riuscita a resistere senza soldi e senza cibo grazie al suo istinto di sopravvivenza. Ed ora, grazie a sua cugina Charlotte, che le ha procurato dei documenti falsi, ha modo di fare ritorno a Saint-Denis. Tutto è però cambiato! Il paese, come la casa della nonna, è immerso in un silenzio surreale. Sua cugina Charlotte non è più la stessa ragazza che amava giocare assieme a lei o che le sussurrava all’orecchio barzellette con parolacce tali da fare impallidire uno scaricatore di porto, ma adesso pare celare segreti che destano in Yvette sospetto e preoccupazione. E non è l’unica ad essere cambiata, la spietatezza della guerra ha profondamente cambiato anche Aramis Leroux. Di quel ragazzo gentile non vi è più traccia! I suoi occhi sono gelidi. Non hanno più il colore del miele, ma ora le ricordano quelli di un animale feroce, ma nonostante vi abbia letto nei suoi confronti fastidio e disprezzo, ai suoi occhi appare ancora più bello. È diventato un combattente partigiano, con il nome in codice di Lince per via del colore dei suoi occhi, è dalla parte giusta, ma resta pericoloso e lei dovrebbe avere paura invece…. continua ad avvertire una inspiegabile attrazione verso quell’uomo che , a suo contrario, non ha conservato di lei alcun ricordo passato e continua a trattarla come una bambina e a farla sentire invisibile. Prova una ammirazione per lui e per chi come lui ha un unico obiettivo, quello di annientare il nemico invasore: i nazisti! E quando gli eventi precipitano , sferrando l’ennesimo tiro mancino alla vita, già segnata, della giovane protagonista, ecco che matura in lei il desiderio di dare il suo contributo e di entrare a fare parte del gruppo di partigiani capitanati dal comandante Lince.Yvette non teme la morte, ma imbraccia il fucile con temerarietà, al pari di un uomo! Quale sarà la reazione di Lince? Quali sensazioni provocano in lui la vicinanza di quella ragazza coraggiosa ma allo stesso tempo incosciente? Una mina vagante! Ecco come Aramis considera quella parigina che si vede poco avvenente, ma che in realtà, ai suoi occhi, le pare irresistibile, pericolosa e allo stesso tempo proibita. Aramis non può cedere all’attrazione che lo avvince, non può permetterselo perché significherebbe per lui una pericolosa distrazione tale da renderlo un facile bersaglio per i suoi nemici. E non può farlo nemmeno nei suoi confronti, perché significherebbe esporla ad un pericolo che non può e non vuole. Il suo unico desiderio è quello di proteggerla da tutto l’orrore che li circonda e di tenere a bada il suo incontenibile coraggio! Sarà capace Aramis di tenere a freno la tempesta emotiva che Yvette gli provoca? E Yvette, nelle vesti dell’impavido Nemo, saprà mantenere fede alla promessa fatta al suo comandante e al suo uomo di restare viva?

“È una storia di guerra e libertà ma anche, e soprattutto, una storia di amore”. La scrittrice non poteva usare frase migliore per sintetizzare la storia che ha descritto con delicatezza, senza però risparmiarsi in scene dure e atroci, che sono un pugno nello stomaco. Nonostante l’atrocità e il dolore che imperversa, un sentimento forte e prepotente riesce a farsi strada a dispetto di tutto. Il mio cuore ha perso un battito un milione di volte, ma altrettante volte ha sussultato per l’emozione! Una storia meravigliosa!

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

COME FARSI AMARE DA UN BAD BOY DI K. J. ALINE

Ed eccoci con una lettura.

Titolo: Come farsi amare da un bad boy
Autrice: K. J. Aline
Pagine: 250
Prezzo: € 4.99 in versione Ebook

€ 14,90 per la versione cartacea.
Data di uscita: 27 giugno 2021

Sinossi:

https://www.amazon.it/farsi-pratica-soprav-vivere-fanfiction/dp/8832111497/ref=mp_s_a_1_1?dchild=1&keywords=come+farsi+amare+da+un+bad+boy&qid=1625217190&sprefix=come+farsi+ama&sr=8-1

Essere la protagonista di una fanfiction è difficile, lo sa bene Karol che, insieme alla sua migliore amica Phoebe, trascorre le sue giornate a leggere romanzi rosa e racconti online.
Karol sa che per diventare come le sue eroine affidarsi al caso non è sufficiente.

Per vivere una vita all’insegna dell’avventura, del batticuore, di romantici tira e molla con il bad boy di turno, ci vogliono pianificazione, strategia e costanza.

E così, affidandosi alle fanfiction come a un manuale per la felicità, cercherà in tutti i modi di conquistare il cuore di Delvin, il misterioso e bellissimo nuovo arrivato, che diventa – proprio come nell’incipit di ogni romanzo rosa ambientato al liceo – il suo compagno di banco.

Karol sa che la sua felicità è lì a portata di mano, e che la sua personale fanfiction sta per avere inizio.

Il capitolo uno è pronto per essere scritto.

Peccato che Delvin non abbia nessuna intenzione di recitare il suo ruolo di bad boy rude ma innamorato e che la vita vera sia molto più complessa, catastrofica e folle di qualunque romance Karol abbia mai letto.

Un romanzo originalissimo e inaspettato che ribalta tutti i cliché della narrativa young adult. Quattro protagonisti divertenti e completamente fuori di testa che alla fine vi faranno commuovere e riflettere. Perché in fondo la vita reale è infinitamente più crudele e profonda, ma anche più romantica ed emozionante di qualsiasi romanzo.

Parliamo del libro…

Karol insieme alla sua migliore amica Phoebe, è un’amante della lettura, le piace fantasticare su tutti i Bad boy che continua a leggere.

Adesso che sta per iniziare il liceo, immagina già la sua storia, proprio come nei libri che legge, e sa che incontrerà il cattivo bel ragazzo che la conquisterà.

Quando entrano in classe due nuovi ragazzi subito capisce che Delvin sarà proprio il suo Bad boy.

Mentre lei fa di tutto per vivere come nei suoi libri, non si accorge però di cose importanti.

È proprio una di queste sarà che Delvin non è il ragazzo che lei sospetta, ma anche che la vita non è come nei libri che si legge, ma c’è ben altro nella realtà.

Riuscirà a scrivere la sua vera storia senza dover far uso delle storie che ama leggere?

Cosa ne penso?

Un libro che potrei definirlo molto adolescenziale, ma attenzione non in modo cattivo.

Parliamo di una ragazza di sedici anni, che vive solo tramite libri e la sua migliore amica, non sa cosa aspettarsi dalla vita.

Un po’ superficiale? Certo! Ma ha sedici anni, a quell’età e’ giusto sognare, ma Karol ha anche dimostrato di avere più intelligenza perché ha capito gli errori e i veri valori.

Potrebbe essere proprio uno di quei libri da far leggere a molti ragazzi di adesso, dove pensano che dimostrandosi bulli sono dei vincenti, e invece come la protagonista e i suoi amici insegnato c’è ben di più dell’aspetto fisico dietro ogni persona che si incontra.

Si può sognare, si può continuare a leggere tutti i Romance che si vuole, ma mai dimenticarsi che la realtà è diversa da quella che si legge, o che comunque non sempre si avvicina.

Ho dovuto leggerlo tutto per capire che questo libro non era come lo stavo giudicando, ma che sotto c’era un grande insegnamento.

Quindi per me nonostante il comportamento da giovane sognatrice di Karol è un libro che vi consiglio di leggere e se avete adolescenti in casa di farglielo leggere perché a volte anche un libro Romance può insegnare tanto.

Stelle: 4⭐️⭐️⭐️⭐️

IL MIO DEMONE CUSTODE3 DI GIULIA NASOLE.

Ed eccoci con il terzo libro della serie😍

Titolo: Il mio demone custode – Volume III
Autrice: Giulia Nasole
Pagine: 250
Prezzo: € 4.99 in versione Ebook;

€ 14,90 per la versione cartacea.
Data di uscita: 10 dicembre 2020

Trama:

https://www.amazon.it/mio-demone-custode-3/dp/8832111357/ref=mp_s_a_1_1?dchild=1&keywords=il+mio+demone+custode+3&qid=1607284587&sprefix=il+mio+dem&sr=8-1

Quando ha conosciuto Caleb, Katy non pensava di poter arrivare fino a questo punto, di poter rischiare la propria vita per qualcuno. Non pensava di poter amare così ferocemente, così disperatamente. Perché l’amore che prova per Caleb adesso rischia di diventare un amore a senso unico. Dopo aver superato prove difficilissime, dopo essere sopravvissuti a una serie di avventure incredibili, Katy e Caleb si trovano davanti a un nuovo bivio, qualcosa che riguarda loro due soltanto. Una spaccatura che rischia di dividerli per sempre, una crepa che si allarga: da una parte c’è la tenacia e il coraggio di Katy. Dall’altra, il silenzio profondissimo di Caleb.
Travolgente e mozzafiato come i precedenti volumi, il capitolo conclusivo della trilogia del demone custode mescola rabbia e tenerezza, fiducia e diffidenza, amore folle e segreti inconfessabili.

Parliamo del libro…

Vi comunico già che non potrò rivelarvi molto, poiché rivelerei troppo.

Vi ricordò che nel secondo libro abbiamo lasciato Caleb che veniva sparato da Victor.

In questo libro vedremo una Katy affrontare debolezze e insicurezze da sola, dovrà affrontare anche delle realtà, di cui alcune la sconvolgeranno tanto da non capire più chi sia lei davvero.

Dall’altra parte troveremo un Caleb, che ancora una volta dimostrerà quanto ha dovuto lottare in questa vita. Fermo in un limbo ma pronto a rifare tutto per amore.

Cosa ne penso?

Ho letto anche questo libro in mezza giornata, e ho pianto praticamente per quasi tutto il libro, un po’ dalla tristezza e un po’ dalla gioia.

Questi libri sono uno più bello dell’altro, una storia che davvero ho amato, e che continuerò ad amare.

Consiglio di leggerli dal primo all’ultimo per non perdervi pezzi importanti che collegano un libro con l’altro, altrimenti fareste confusione.

Sarà una di quelle serie che prenderò anche il cartaceo perché quando ne parlerò li avrò li a portata di mano.

Brava Giulia per avermi emozionato ancora una volta, cosa non sempre facile con le serie (si sa che a volte c’è un libro della serie che ti annoia), invece lei ha tenuto vivo il mio interesse facendo succedere di tutto e di più.

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

TUTTE LE COSE CHE NON SO DI TE DI ALLYSON TAYLOR

Ed eccoci con Anna Maria e un’altra storia d’amore.

Titolo: Tutte le cose che non so di te ( ROSA CIPRIA).

Autrice: Allyson Taylor.

Genere: Romance.

Pagine: 278.

Edito: Cignonero, 3 settembre 2020.

Formato disponibile: Kindle 4,99€.

Trama:

https://www.amazon.it/Tutte-cose-che-ROSA-CIPRIA-ebook/dp/B088HC9BRY/ref=mp_s_a_1_1?dchild=1&keywords=tutte+le+cose+che+non+so+di+te&qid=1599509712&sprefix=tutte+le+cose+c&sr=8-1

Una traversata in barca a vela verso arcipelaghi quasi disabitati, un’ avventura fatta di solitudine, onde, vento e sole: è questo il sogno di Alya Davis, ventiquattrenne cresciuta davanti al mare. Alya l’oceano ce l’ha dentro, lo conosce e lo capisce. L’ oceano è la sua seconda casa, il suo migliore amico dopo Darren Bailey. Ed è proprio insieme a Darren che Alya ha deciso di intraprendere questo viaggio. Amici da sempre e innamorati del mare, sono pronti a partire per un’ avventura che sognano fin da bambini. Ma pochi giorni dopo essere salpati, il sogno di Alya e Darren si trasforma in un incubo. La loro imbarcazione naufraga contro una barriera di scogli , e l’ isola su cui approdano è solo un punto sperduto e disabitato in mezzo all’ oceano. Nessuna possibilità di chiedere aiuto, nessuna possibilità di cambiare le cose: si può solo aspettare e cercare disperatamente di sopravvivere nella speranza che qualcuno li trovi. Ma la solitudine e il senso di pericolo sono due ingredienti esplosivi per un legame come il loro: perché Alya e Darren si conoscono da tutta la vita e credono di sapere tutto l’uno dell’altra, ma si sbagliano. E mentre il senso di fiducia viene meno, una strana attrazione si insinua fra di loro, fino a diventare una passione irrefrenabile. Quello che non sanno è che anche l’ isola nasconde un segreto, e niente è come sembra. E le loro vite stanno di nuovo per cambiare.

Giudizio:

La lettura di questo romanzo ha suscitato in me tante sensazioni contrastanti: sconcerto, emozione, dolore, commozione e sollievo. Quanto ho provato immergendomi nei pensieri di Alya e Darren può paragonarsi alle acque di quell’ oceano che entrambi amano: a volte tranquille e rilassanti, altre volte agitate o addirittura pericolose. Allyson Taylor ha deciso di fare conoscere al suo lettore prima il punto di vista di Alya e poi quello di Darren, come se le loro emozioni, i loro pensieri e le loro esperienze viaggiassero su binari paralleli ma, dopo un primo momento di sconcerto, ci si rende poi conto che questi due ragazzi, questi due inseparabili amici sono sempre stati sullo stesso binario, hanno sempre provato e temuto le stesse cose. Hanno vissuto in simbiosi le stesse emozioni, solo che la paura di stravolgere la loro confort zone è il loro ostacolo più grande, quello che rischia di farli perdere per sempre. ” Siete come il burro d’ arachidi e la marmellata”. Così definisce il loro invidiabile rapporto l’ eccentrica ma lungimirante amica Maya! Alya e Darren sono uniti da un legame speciale, un’ amicizia sincera e profonda, una complicità innegabile che spesso desta non poche gelosie e perplessità per chi li guarda da fuori. Ma anche due amici, come loro, custodiscono in un angolino del loro cuore dei segreti e delle paure inconfessabili che scalpitano per venire allo scoperto! “Faremo il viaggio più bello del mondo. Solo noi due, una barca e l’oceano. Me lo prometti? Te lo giuro”. Questa è la promessa fatta tra due ragazzini! Questo è il sogno di Alya! Un viaggio in barca a vela, un’ avventurosa traversata dell’ oceano col suo Darren, un terribile naufragio e l’ approdo su un’ isola deserta. Ognuna delle esperienze vissute da Alya rappresenta metaforicamente ogni singola emozione e paura che si agita nel suo cuore. Il viaggio è il desiderio recondito di condividere un’esperienza sola col suo migliore amico. Il naufragio rappresenta il crollare di ogni barriera difensiva e il venir fuori di ogni verità nascosta; mentre l’ isola può considerarsi come l’ unico luogo, lontano da tutto e tutti, per consentire ad Alya e Darren di essere finalmente sinceri prima con se stessi e poi l’uno nei confronti dell’altra. “A ogni domanda sentivo un pezzo di me, del mio cuore che veniva strappato via. E a ogni risposta un ricordo della mia vita con Al mi appariva davanti.” In queste parole si percepisce la paura e lo smarrimento di Darren dinanzi alla possibilità di perdere la sua migliore amica, la sua Alya. Forse è però arrivato il momento per entrambi di trovare il coraggio per fare INSIEME quel salto e trovare al termine non il buio tanto temuto, bensì una luce carezzevole e irresistibile.

Non sarà una traversata facile, quella che affronteranno i due protagonisti, ma sarà scossa da onde gigantesche in cui si celano pericoli e dolori. Quel mare regalerà loro anche la forza e il coraggio di affrontarli , come sempre, insieme: Alya e Darren! Questi due personaggi mi hanno regalato tante emozioni forti. Mi hanno fatto tribolare coi loro tormenti interiori e le loro stupide paure. Ho amato però la forza del loro sentimento, ho tifato per l’ evolversi del loro rapporto e ho sofferto assieme per ogni dolore e difficoltà che la vita non ha risparmiato loro. È stata anche per me una traversata perigliosa ma anche assolutamente emozionante grazie allo stile curato e ad una trama ideata in modo alquanto originale. Allyson Taylor è stata una bella scoperta!

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

IL MIO DEMONE CUSTODE 2 DI GIULIA NASOLE

Ed eccoci finalmente con il seguito di questa storia bellissima.

Titolo: Il mio demone custode 2

Autrice: Giulia Nasole

Casa editrice: Cignonero

Data d’uscita: 14 maggio 2020

Pagine: 281

Prezzo kindle: 4,99 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

Katy Miller sa che Caleb Hale è tutto ciò da cui una come lei dovrebbe stare lontana. Caleb è il ragazzo perfetto con cui farsi male: è incasinato, strafottente, pieno di segreti inconfessabili e ha su di lei un’influenza irresistibile. Katy sa bene che dovrebbe seguire il consiglio dei suoi genitori, della sua migliore amica Rylee e dello stesso Caleb e girare al largo, smettere di vederlo, dimenticarsi di lui e lasciare che la giustizia faccia il suo corso. Ma Katy non è più una ragazzina timida e incerta. È pronta a combattere con le unghie e con i denti per ottenere ciò che vuole. È pronta a essere irresponsabile e coraggiosa per non rinunciare al ragazzo di cui si è innamorata.

Perché ormai è troppo tardi per negarlo: lei ama Caleb. E Caleb è pazzo di lei.

Ma ci sono cose molto più grandi di loro con cui fare i conti, e il passato di Caleb è un immenso buco nero di cui Katy non sa nulla. Ma è pronta a saltare e a farsi coinvolgere.

E non ha la minima idea del guaio in cui sta per cacciarsi.

Parliamo del libro…

Abbiamo lasciato Caleb che veniva arrestato a scuola, e Katy disperata che non capiva la motivazione.

Ma lei non vuole lasciarlo da solo, nessuno si merita di non avere nessuno accanto.

Anche se lui non la vuole li, lei gli starà accanto, anche durante il processo, nonostante le possa portare problemi.

Lui vive nelle tenebre, e farà di tutto per tenerla all’oscuro. Ma lei si è innamorata follemente di lui, e non permetterà che niente e nessuno si mettano in mezzo.

Sarà una combattente se deve esserlo, basta che lui sia al sicuro insieme a lei.

Cosa ne penso?

Un libro favoloso!

Attimi in cui pensi e speri che vada tutto bene, ma cinque minuti dopo succede l’inverosimile.

Vi ricordo che per capire bene la storia bisogna leggere prima il primo della serie, altrimenti è molto difficile collegare tutto.

L’ho divorato perché la curiosità non smetteva mai. E come anche nel primo un finale che mi lascia così a sperare che il seguito esca in fretta.

La sospance non manca, la voglia di rinascita neanche. E anche se per tutti lui rimane “Lucifer”, io vedo il buono che c’è in lui.

La scrittrice non mi ha deluso la prima volta e non lo ha fatto neanche adesso. Un racconto non basato tutto sull’amore rose e fiori, ma sono proprio questo gli amori che se superano tutto sono davvero veri amori.

Non voglio dirvi nulla di più, ma sappiate che non vi annoierete mai.

Aspettiamo il terzo..

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

IL MIO DEMONE CUSTODE DI GIULIA NASOLE

Ed eccoci con un libro di cui vi avevo già parlato, ma ho voluto riprendere poiche’ è uscito il seguito.

Titolo: Il mio demone custode

Autrice: Giulia Nasole

Casa editrice: Cignonero

Data d’uscita: 31 ottobre 2019

Pagine: 354

Prezzo kindle: 4,99 €

Prezzo cartaceo: 14,15 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

https://www.amazon.it/mio-demone-custode-ROSA-CIPRIA-ebook/dp/B07Y89C1F4/ref=mp_s_a_1_1?dchild=1&keywords=il+mio+demone+custode&qid=1590164286&sprefix=il+mio+demone+&sr=8-1

Katy Miller ha diciassette anni e neanche un segreto. La sua vita scorre tranquilla: una carriera scolastica senza nessuno scossone, nessuna bugia da raccontare ai genitori, nessun colpo di testa. Almeno fino a quando, per restituire un favore alla sua migliore amica Rylee, Katy si mette nei guai, e quella che doveva essere una serata solo un po’ fuori dalle righe, si trasforma in un incubo.

Nella palestra dove Rylee l’ha portata, non si organizzano dei semplici match sportivi, ma vere e proprie lotte all’ultimo sangue tra combattenti che non hanno nulla da perdere. E alla fine degli incontri è proprio uno di loro a mettere gli occhi – e le mani – addosso alle due ragazze. Katy e Rylee sembrano non avere alcuna speranza di scappare, ma all’improvviso un altro lottatore interviene in loro aiuto: si fa chiamare Lucifer, è il campione imbattuto di ogni incontro. Combatte indossando una maschera da demone ed è giovane, violento e spietato. Nessuno sa davvero chi sia. Nessuno conosce il suo vero nome.

Katy è convinta che non rivedrà mai più il ragazzo misterioso che, dopo averla salvata, è scomparso senza lasciare traccia. Finché una mattina, a scuola, nel banco accanto al suo, compare un nuovo studente. È arrogante e sfrontato, e durante le lezioni si comporta come una tigre in gabbia. Si chiama Caleb Hale. Ha lo stesso identico sguardo che Katy ha visto di sfuggita sotto la maschera di Lucifer.

Adesso, anche Katy ha finalmente un segreto.

Solo che non sa fino a che punto può essere pericoloso.

Parliamo del libro…

Katy è sempre stata una ragazza tranquilla, l’unica volta che insieme alla sua amica fa una sciocchezza rischia di essere nei pasticci per sempre.

Ma viene salvata da questo ragazza dalla maschera nera che si fa chiamare Lucifer.

Nessuno sa la sua identità, ma a lei basterà incrociare il suo sguardo nei banchi di scuola per capire di chi si tratta.

Il suo demone custode non fa altro che proteggerla in ogni situazione.

Ma questo ragazzo dal carattere forte, brutale quando picchia nasconde un carattere anche altrettanto dolce che non da a vedere a nessuno, solo con lei.

Ma lei riuscirà a non innamorarsene?

Cosa ne penso?

Vi avevo già parlato di questo libro appena era uscito. Un libro che mi è piaciuto la prima volta e anche adesso che l’ho riletto non posso che dire di amarlo.

Quel mistero che gira attorno a quel ragazzo, quelle tenebre che te lo fanno amare.

Ma anche lei cosa nasconderà la sua famiglia? Bah.

Adesso è uscito il seguito e scopriremo qualcosa di più e ho una curiosità che mi fa battere il cuore a mille.

La scrittrice è davvero fantastica nel raccontare questa storia, e nonostante non ci siano scene peccaminose è un libro che mi ha tolto il fiato.

Decisamente un libro che consiglio di leggere.

Ma aspettami per il seguito.

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

IL MIO DEMONE CUSTODE DI GIULIA NASOLE

Eccoci a voi, con un uscita di oggi e che io ho avuto l’onore di leggere per voi.

Titolo: Il mio demone custode

Autrice: Giulia Nasole

Edito: Cignonero

Data d’uscita: 31 ottobre 2019

Prezzo kindle: 4,99 €

Prezzo cartaceo: 13,66 €

Trama:

https://www.amazon.it/mio-demone-custode-ROSA-CIPRIA-ebook/dp/B07Y89C1F4/ref=mp_s_a_1_1?keywords=il+mio+demone+custode&qid=1571842381&sprefix=il+mio+demo&sr=8-1

Katy Miller ha diciassette anni e neanche un segreto. La sua vita scorre tranquilla: una carriera scolastica senza nessuno scossone, nessuna bugia da raccontare ai genitori, nessun colpo di testa. Almeno fino a quando, per restituire un favore alla sua migliore amica Rylee, Katy si mette nei guai, e quella che doveva essere una serata solo un po’ fuori dalle righe, si trasforma in un incubo.

Nella palestra dove Rylee l’ha portata, non si organizzano dei semplici match sportivi, ma vere e proprie lotte all’ultimo sangue tra combattenti che non hanno nulla da perdere. E alla fine degli incontri è proprio uno di loro a mettere gli occhi – e le mani – addosso alle due ragazze. Katy e Rylee sembrano non avere alcuna speranza di scappare, ma all’improvviso un altro lottatore interviene in loro aiuto: si fa chiamare Lucifer, è il campione imbattuto di ogni incontro. Combatte indossando una maschera da demone ed è giovane, violento e spietato. Nessuno sa davvero chi sia. Nessuno conosce il suo vero nome.

Katy è convinta che non rivedrà mai più il ragazzo misterioso che, dopo averla salvata, è scomparso senza lasciare traccia. Finché una mattina, a scuola, nel banco accanto al suo, compare un nuovo studente. È arrogante e sfrontato, e durante le lezioni si comporta come una tigre in gabbia. Si chiama Caleb Hale. Ha lo stesso identico sguardo che Katy ha visto di sfuggita sotto la maschera di Lucifer.

Adesso, anche Katy ha finalmente un segreto.

Solo che non sa fino a che punto può essere pericoloso.

Parliamo del libro…

Inizio a dirvi che questo è il primo libro di una trilogia.

Ora passiamo alla storia.

Katy è una ragazza non come tutte le altre, ha solo la sua migliore amica, non esce quasi mai, ha una vita monotona, e una famiglia con cui non va d’accordo, dove si sente odiata dal padre e senza capirne le motivazioni.

Una sera per accontentare la sua amica, l’accompagna a vedere un incontro.

E proprio uno di quei lottatori dalla maschera e gli occhi che fanno paura cercherà di farle del male, solo che verrà salvata da uno che mette ancora più terrore di lui.

Questo ragazzo dall’aria tenebrosa che si fa chiamare sul ring Lucifer, diventerà il demone custode, e farà di tutto per proteggerla.

Cosa ne penso?

Innanzitutto ringrazio Cignonero per avermelo fatto leggere in anteprima, e faccio i complimenti perché ogni volta rimango stupita dalle loro uscite dato che sono uno più fantastico dell’altro.

In questo libro ho provato una passione pura, un qualcosa che ti fa venire la pelle d’oca per tutto il tempo.

Questi personaggi pronti a difendersi, a rincorrersi, amandosi e odiandosi per tutto il tempo. Sono proprio due anime che sono state separate, e ora che si sono ritrovate si riconoscono, ma hanno paura ad affrontare i propri sentimenti.

Ho amato che abbiano anche nominato, e pronunciato alcune frasi di grandi libri.

L’autrice ha un modo di scrivere coinvolgente, molto alla meno senza usare paroloni e senza perdersi in frasi e discorsi inutili. Con questo suo modo di esprimersi mi ha tenuta incollata al libro, è riuscita a farmi appassionare talmente tanto alla storia che non mi sono neanche accorta di essere arrivata alla fine.

Finale?? Pazzesco😱😱😱 sono già in super ansia per quando esce il seguito, non potevo immaginarmelo, non oso immaginare cosa succederà nel seguito…

Grazie ancora per avermi fatto conoscere questi personaggi che ho amato dal primo momento.

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️