LA SINDROME DI DIDONE DI CHRISTINA MIKAELSON

Ed eccoci a partecipare al review party di Christina con l’uscita del suo nuovo libro.

Titolo: La sindrome di Didone

Autrice: Christina Mikaelson

Pagine: 358

Prezzo kindle: 1,99 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

https://www.amazon.it/dp/B08LPYVT6N/ref=mp_s_a_1_5?dchild=1&keywords=christina+mikaelson&qid=1603481877&sprefix=christina+mi&sr=8-5

Roma 2006.
Cosa faresti se dovessi fingere di essere fidanzata col ragazzo che odi per conquistare quello che ti piace?
Caterina Farnesi frequenta l’ultimo anno del liceo classico. È una ragazza spigolosa, saccente e altezzosa che non vuol perdere tempo dietro ai ragazzi o ad altro che potrebbe distoglierla dal suo adorato studio. Purtroppo ha una cotta per il suo migliore amico Leonardo, a sua volta fidanzato con Beatrice, compagna di banco di Caterina.
Una mattina, Cat scopre un segreto scottante sul ragazzo che odia: il popolarissimo e irriverente rappresentante d’Istituto Adriano Greco. Lui è tutto ciò che lei detesta e approfitterà di questa occasione per ricattarlo e chiedergli di fingersi il suo ragazzo per fare ingelosire Leonardo. Ma cosa succederebbe se la finzione si mischiasse con la realtà e Caterina si rendesse conto che Adriano non è così terribile come credeva?

Parliamo del libro…

Caterina è innamorata di Lei, il suo migliore amico da anni ma non ha mai trovato il coraggio di confessarglielo.

Stufa di essere giudicata da tutti, anche dai suoi amici più stretti, decide di ricattare il ragazzo che odia di più su questa terra: Adriano, comunicandogli che dovranno fingere di avere una relazione.

Adriano, apprezzato da tutta la scuola, tranne che da lei, non può far altro che far tacere le voci, ma aggiungerne molte altre.

Ma se durante questa finzione capisse che Adriano non è poi quel ragazzo malvagio che pensava?

Cosa ne penso?

Inizi col dirvi subito che non vedo l’ora che esca il seguito, e spero il prima possibile perché sono davvero curiosa.

Una storia spassosa, ma che ti apre gli occhi su molti aspetti.

Un young adult davvero scritto bene, che non ti annoia, e che non si perde in particolari, ma arriva al dunque senza giri di parole.

Un libro che ho amato leggere per la sua semplicità, e che ha catturato la mia curiosità tanto da farmelo finire in poco tempo.

I personaggi hanno un qualcosa di incredibile, adorabili, ma neanche troppo, perché saranno dei duri.

I battibecchi poi tra Cat e Adriano? Fantastici!! Ma allo stesso tempo ti fanno venire gli occhi a cuoricino.

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

MALEDETTA PRINCIPESSA DI MAURA GRIGNOLO

Ed eccoci con una nuova storia.

Titolo: Maledetta principessa

Autrice: Maura Grignolo

Data d’uscita: 3 aprile 2020

Pagine 378

Prezzo kindle: 0,99 €

Prezzo cartaceo: 10,82 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

https://www.amazon.it/Maledetta-Principessa-Maura-Grignolo-ebook/dp/B086RM95JC/ref=mp_s_a_1_2?dchild=1&keywords=maura+grignolo&qid=1588516529&sprefix=maura+&sr=8-2#aw-udpv3-customer-reviews_feature_div

Pubblicato precedentemente sotto lo pseudonimo di Jenny Lane.

“ Amavo Landon con tutto il cuore. Poi è arrivato Oliver, travolgendo il mio mondo con i suoi tatuaggi e i suoi occhi azzurri. “

A un primo sguardo, la vita di sembra perfetta e senza l’ombra di un problema. Ma in realtà Celeste è una sopravvissuta. A soli diciassette anni ha già sperimentato anni di abusi psicologici da parte di una madre che l’ha costretta fin da piccolissima a partecipare a squallidi concorsi di bellezza e che l’ha sempre fatta sentire una figlia inadeguata, l’eterna perdente che non ne combina mai una giusta. Cresciuta con i continui ditkat materni sul fatto che una ragazza per avere successo deve essere bella, magra e indossare gli abiti giusti, Celeste vive oppressa tra anoressia e bulimia, sfoggiando sempre quel sorriso che la rende una ragazza all’apparenza felice e fortunata.

In un simile caos senza capo né coda, l’unica costante che riesce a tenerla sul filo dell’equilibrio e della sanità mentale è Landon. Il migliore amico di una vita, il suo primo bacio, il ragazzo dagli occhi blu che l’ha sempre messa al centro del mondo e che l’ha fatta sentire una ragazza giusta e perfetta.

Sono destinati a stare insieme. L’uno la metà dell’altro.

Ma quando Oliver entra nella sua vita, Celeste avverte una connessione immediata. Qualcosa che non ha mai provato con Landon. I loro sguardi s’incrociano e non c’è più verso di tornare indietro a chi era prima. A ciò che voleva prima. Tutto cambia, nel bene e nel male. Per la prima volta nella sua vita, Celeste comincia a provare davvero qualcosa che non sia odio per se stessa e la sua vita. Oliver non è più il ragazzo timido e patito di fumetti, ora è un ragazzo sexy con tatuaggi ancora più sexy e una moto da favola. Qualcuno che sa come prenderla, qualcuno che la capisce e che non la vuole cambiare.

“Sapevo perfettamente che non eravamo per fatti stare insieme: io ero una bambolina da palcoscenico, lui un finto ragazzaccio pieno di tatuaggi, schivo e silenzioso. Io sognavo un futuro migliore, lontano dai dogmi di mia madre, mentre lui lottava con i suoi incubi, senza perdere mai il sorriso. Non potevamo stare insieme, ero certa che gli avrei fatto solo del male. Sono marcia, tutto quello che tocco va inesorabilmente in rovina. Credetemi. Ma più di tutto, sapevo che quei suoi occhi blu avevano ormai sconvolto tutto il mio mondo e non ci sarebbe stato verso di dimenticarli. “

Perché le anime di Celeste e Oliver, seppur strappate in maniera differente, sono legate da un filo invisibile che le ha fatte incontrare, a loro insaputa, in un giorno lontano e drammatico.

Oltre quei tatuaggi e quel nuovo aspetto, si nasconde un ragazzo che soffre per la perdita di una persona amata, un ragazzo che in Celeste non vede solo una ragazza con la lingua velenosa, ma qualcuno da proteggere con tutto se stesso.

Ma Celeste sarà in grado di rompere per sempre con il passato e aprirsi al cuore di Oliver? Cosa succede quando tutto ciò che si desidera è la chiave per la nostra più grande distruzione?

Con sette giorni per riuscire a diventare reginetta della scuola, Celeste commetterà suo malgrado uno sbaglio dopo l’altro, lasciando che il buco nero dal quale da sempre cerca di scappare la trascini in un baratro profondo, lontana da tutti i suoi affetti.

Soprattutto quello più importante.

Quel ragazzo che da bambina ha baciato dietro le altalene.

“ Sotto quell’aspetto da principessina snob, volevo solo essere amata e capita, cosa che nella mia vita non era mai successo. Solo Landon era riuscito a vedermi davvero. E io ho mandato a puttane tutto quanto. “

Una storia di passione ed errori. Di scelte e di amore. Intrigante e sensuale.

Parliamo del libro…

Celeste è cresciuta con una mamma che per lei la cosa più importante è che la figlia sia magra, bella e si comporti sempre come se fosse sopra una passerella.

Nonostante la magrezza di Celeste, per lei non va mai bene, convincendo la figlia che sia grassa e portandola anche alla bulimia.

Adesso manca una settimana al ballo, e lei deve essere eletta regina a tutti i costi.

E Oliver, il ragazzo bello e timido nerd deve essere suo.

Lei è disposta a tutto per avere un quella corona, anche litigare con Landon la persona che gli è sempre stata accanto da tutta la vita, il suo migliore amico.

Cosa ne penso?

Un libro molto bello, che tratta argomenti intensi e particolari.

La bulimia o l’anoressia sono sempre difficili da spiegare.

Landon e Oliver li amo follemente, lei per amarla bisogna capirla, entrare nella sua testa

E nella sua vita.

Un libro che fa capire l’importanza della vita, il valore che ha, senza pensare alla parte esteriore.

Nessuno di noi è perfetto e non deve diventare una malattia.

Bravissima la scrittrice che non mi ha fatto annoiare, mi ha coinvolto nella storia.

Stelle: 4⭐️⭐️⭐️⭐️

LA VERITÀ È CHE TI AMO DI ZOEY MORGAN

Visto la sua ultima uscita, oggi vi parlerò di questa serie.

Titolo: La verità è che ti amo

Autrice: Zoey Morgan

Data d’uscita: 23 ottobre 2019

Pagine: 353

Prezzo kindle: 2,99 €

Prezzo cartaceo: 11,30 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

https://www.amazon.it/gp/aw/d/B07ZJJFD8P?pd_rd_i=B07ZJJFD8P&storeType=ebooks

Shannon Madison ha quattro anni quando conosce Keith Hoover.

Lui è il suo complice, il suo migliore amico, tutto quello che una bambina che ha appena perso la madre potrebbe desiderare. Crescendo, si accorge che l’amicizia si è trasformata in qualcosa di molto più profondo e di non avere speranze.

Keith passa da una ragazza all’altra come se niente fosse, guarda tutte tranne lei. Continua a trattarla come una bambina e a prendersi cura di lei proprio come quando erano piccoli.

Shannon non riesce più a stare a guardare e decide per l’unica opzione che le resta: allontanarsi e dimenticare. Non frequenterà la stessa università di Keith, andrà a Stanford, non può rischiare che lui scopra cosa sente, lo perderebbe.

I primi giorni sono un tumulto di cose nuove, il suo ingresso nella sorellanza delle Pi Beta Phi e la sua ammissione nella squadra di cheerleader riempiono il suo tempo, ma non ha fatto i conti con la testardaggine di Keith e quello che, da parte sua, pare essere un bisogno irrefrenabile di proteggerla sempre.

Keith Hoover ha sette anni quando la piccola Shannon Madison entra a far parte della sua vita.

È una bambina sola e triste e renderla felice diventa la sua missione principale.

Crescendo, il loro rapporto diventa sempre più saldo, la sua amica è l’unica ragazza fissa della sua vita, le altre sono un mero passatempo. Sono inseparabili, almeno fin quando Shiny non parte per l’università.

Keith non riesce a capire perché lei abbia deciso di andare così distante da casa, lui ha persino rifiutato Yale per non allontanarsi da lei.

Quando va a trovarla la trova cambiata, quasi fredda e lei lo manda via in malo modo. Keith, però, non può consentirle di tenere gli stupidi atteggiamenti che ha visto durante la sua visita.

Ma è solo bisogno di proteggere la piccola Shiny quello che sente, oppure prova qualcosa che non è disposto ad ammettere nemmeno con se stesso?

Parliamo del libro…

Shannon e Keith si conoscono quando lei ha solo quattro anni, in una sala d’attesa di oncologia.

La mamma di lei e il papà di lui sono ricoverati li. Lui più di grande di pochi ha già capito, e prende sotto la sua ala quella piccola bambina in tutti quei giorni.

Ma la loro amicizia non finisce lì, tanto che i genitori decidono di andare ad abitare insieme dopo tanti anni che si conoscono.

Ormai sono fratellastri, non di sangue, ma è come se lo fossero.

Lui la protegge da tutto e tutti, allontana tutti i ragazzi da lei e non l’abbandona mai.

Ma per lei, crescendo i sentimenti sono cambiati, infatti ha scelto un’università lontana da casa, al contrario di lui che ha scelto un’università vicino casa.

Spera così di poterlo dimenticare, ma non sa che questo non l’aiuterà, anzi lui capirà che l’ama e non come una sorella.

Cosa ne penso?

Una storia davvero bella, dove nulla viene lasciato al caso.

Mi ha preso talmente tanto che in mezza giornata l’ho finito.

I personaggi sono fantastici, anche quelli della sorellanza di lei.

E i genitori di loro fantastici!!!

Vedere poi l’amore di questi due ragazzi, di come si conoscono, si capiscono e si proteggono mi ha fatto intenerire.

Una storia dove l’amore trionfa.

La scrittrice e il suo modo di scrivere fluido mi è piaciuta tanto, non facendomi mai annoiare e senza farmi perdere un momento della loro storia.

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

MAI PIÙ SENZA DI TE DI LISA DESTINY

Oggi vi parlerò di una scrittrice che ho conosciuto per caso anni fa, e che leggere i suoi libri è sempre bellissimo.

Titolo: Mai più senza di te

Autrice: Lisa Destiny

Pagine: 526

Data d’uscita: 29 luglio 2016

Prezzo kindle: 3,95 €

Prezzo cartaceo: 16,22 €

Trama:

https://www.amazon.it/Mai-più-senza-Lisa-Destiny-ebook/dp/B01JBMWU78/ref=mp_s_a_1_3?dchild=1&keywords=lisa+destiny&qid=1585352423&sprefix=lisa+de&sr=8-3

Kimberly ed Alex sono amici per la pelle. Si conoscono da sempre ed hanno vissuto ogni singolo momento della loro vita insieme.

Per Kimberly, Alex Kane è tutto: è il suo sostegno, la sua forza, il suo complice. Se oltre a questo aggiunge che è dolce, bello e sexy, appare scontato che il suo cuore appartenga a lui.

Il loro rapporto è perfetto: leale, sincero, affettuoso. Finché una misteriosa sera accade qualcosa nella vita di Alex che lo porta a cambiare. Diventa freddo, scostante, distaccato. Quasi uno sconosciuto per lei.

Anche se a volte, dietro quella maschera di indifferenza, Kimberly riconosce ancora il ragazzo di un tempo… Il ragazzo di cui è sempre stata innamorata.

Gli anni trascorsi lontani sono stati duri, difficili da dimenticare e, proprio quando Kimberly sembra aver messo in pratica i propositi di essere forte, di ignorarlo e di scacciarlo dal suo cuore, ecco che Alex le chiede di recuperare il loro rapporto.

Kimberly sarà pronta a perdonarlo? E riuscirà mai a scoprire qual è il motivo che ha portato Alex, anni prima, ad allontanarsi da lei?

Parliamo del libro…

Kimberly e Alex sono amici da tutta la vita, proprio come i loro genitori sono amici da sempre. Abitano uno di fianco all’altro, e hanno condiviso sempre tutto.

Fino a una sera che Alex ritorna a casa sconvolto e allontana Kimberly dalla sua vita.

Dopo due anni lui non vuole parlarle, e non vuole chiarire come mai si sia allontanato da lei così.

Ma tutto d’un tratto si riavvicina a lei, ma un attimo è il ragazzo dolce che lei ha sempre amato, e l’attimo dopo è il ragazzo freddo.

Lei che lo ama da sempre vuole capire cosa gli è successo, e vuole aiutarlo a uscirne fuori. Non si farà abbattere dal suo caratteraccio.

Cosa ne penso?

È un libro che avevo letto anni fa, anche se me lo ricordavo è stato un piacere averlo riletto.

Non mi annoia, non mi stanca, e sopratutto come avrei voluto un migliore amico così e anche la sua famiglia straordinaria.

La scrittrice riesce a portare la mia attenzione sulla lettura senza farmi stancare, mi ha fatto talmente entrare in sintonia con i personaggi che non volevo finisse mai questa storia.

Poi come avrete capito io amo le storie con battibecchi. E in questa ce ne sono eccome.

Una storia che parla di perdono, di cercare di risolvere i propri errori e andare avanti.

Un racconto fantastico che mi ha fatto sognare.

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

NAPHIL DI M. J. REED

Pronti per un review party con Anna Maria Bisceglie?

#iorestoacasa

Titolo: Naphil.

Autrice: MJ Red.

Genere: Urban Fantasy, Young Adult.

Pagine: 548.

Edito: Self Publishing, Pre – Order dal 17 marzo- On line dal 24 marzo 2020.

Formati disponibili: Kindle 0,99€ ( fino al 24 marzo) – successivamente 2,99€

copertina flessibile 14,00€.

Trama:

https://www.amazon.it/Naphil-M-J-Red-ebook/dp/B085ZVHPB1/ref=mp_s_a_1_1?dchild=1&keywords=naphil+m.j.+red&qid=1584884153&sprefix=naphil&sr=8-1&swrs=201B9E3BFB1F9AB079A6E9DA5C465BAB

I Naphil sono tre, nascono nello stesso giorno e hanno il controllo del loro continente d’ origine. Ma questo Nathan non lo sa, non lo ha mai saputo. Ha solo 17 anni e la sua unica preoccupazione è non addormentarsi durante le noiose lezioni al college. Eppure fin da piccolo ha nascosto con paura ciò di cui è stato capace, anche se solo per una volta. Ben presto sarà impossibile continuare a fuggire da ciò che il Destino ha deciso per lui. Ben presto sarà in gioco la sua vita e quella di tutte le persone che ama. Non vorrebbe, ma è la responsabilità di un Naphil, una sua responsabilità. E non potrà più tirarsi indietro. Biografia: MJ Red è nata nel 1994 ad Anagni, in provincia di Frosinone. Ha deciso di trasferirsi a Pisa per studiare cinema, dove spera di rimanere a lungo. La sua vita si divide tra volontariato per i gatti, lo studio e la sua più grande passione sin da piccola, la scrittura. NAPHIL È L’ INIZIO DI UNA LUNGA SAGA CHE PROGETTA DA MOLTISSIMI ANNI.

Giudizio:

Nathan, un ragazzo di quasi diciassette anni, ha sempre saputo in cuor suo di essere diverso, ha sempre avuto la consapevolezza di avere dei “doni” che lo rendono speciale: un olfatto e un udito molto sviluppato, una memoria fuori dal comune e soprattutto un potere inspiegabile nelle sue mani. Nathan ha da sempre cercato di ignorare e di fuggire dalla verità ma….una notte, un terremoto e un incidente stradale che lo vede coinvolto assieme al suo amico Dante e alla sua inseparabile e speciale amica Maidy, cambia inevitabilmente la sua vita. In quella strana notte Nathan sperimenta istintivamente su Maidy, ferita gravemente, i suoi poteri e le salva la vita. ” Paura. Dubbio. Sollievo. Timore. Avevo paura di ciò che ero, ma non potevo scappare per sempre dalla mia vita.” È giunto il momento per Nathan di affrontare la verità, una verità che, una volta scoperta, non gli dava possibilità di tornare indietro. È giunto il momento di scoprire chi è davvero! Un segreto custodito gelosamente dai suoi genitori e dalla sua Maidy. Ma chi è in realtà il nostro Nathan? A rivelargli la sua vera e sconcertante natura sono il dottor Juarez, il medico che diciassette anni prima ha aiutato sua madre a metterlo al mondo e l’ha messa in guardia sui suoi possibili doni e Leo, uno strano ragazzo androgino con il potere della preveggenza. Spetta a loro il compito di informarlo sulla sua natura: Nathan è un Naphil , ossia un Titano in lingua aramaica. Ne esistono tre, nati tutti nello stesso giorno e ognuno di essi custodisce poteri diversi. ” Il fulcro del loro potere è legato a doppio filo alle emozioni.” Ma quale è il potere di ognuno di loro? E perché ora sembra che ci sia qualcuno deciso ad eliminarlo e soprattutto a mettere in pericolo la vita della sua amata Maidy? E cosa nasconde il bracciale che gli è stato regalato al suo quinto compleanno? Quel bracciale che dopo quella strana notte, presenta delle crepe preoccupanti; quel bracciale che all’improvviso si spezza liberando due spiriti imprigionati da tempo e desiderosi di farsi ascoltare: Subaru e Elestial, i poli opposti della coscienza. Tante le novità, tante le scoperte, e tutte sconcertanti per un ragazzo costretto a prendere atto dei suoi poteri e saperli gestire. L’unica certezza nella sua confusa vita è la presenza e i suoi sentimenti verso Maidy. Nathan e Maidy, un legame prezioso e inscindibile! Nathan ha bisogno di Maidy: lei è la sua unica ancora di salvezza, l’unica che gli dona pace con la sua sola presenza e gli concede una tregua alle sue visioni, ai suoi incubi, ai suoi pensieri incerti. Più cerca di trovare una spiegazione alle sue domande su se stesso e sui suoi poteri in continua evoluzione e più si rende conto di non essere l’unico ad avere poteri sovrannaturali. Tanti i diversi, tante le vittime di una società crudele Dante, Beatrix,Victoria, Virgil, Leo, Reimei, Cal e il nostro Nathan. Tutti Exlies: gli emarginati della società! E Nathan scoprirà che nel momento dello scontro finale avrà bisogno dell’aiuto di ognuno di loro, in quanto speciale a suo modo.

Quale l’esito finale? Un interessante viaggio nel mondo del paranormale! Una trama articolata e ben scritta. Unico neo, per il mio gusto personale, la lunghezza eccessiva però, non discuto le scelte narrative della scrittrice il cui merito è di aver inserito nel suo fantasy tanti argomenti diversi. Bullismo, violenza fisica e psicologica, messe nere , elaborazione del dolore. Attraverso Nathan, il Naphil coraggioso e generoso, s’ imparano un po’ di cose: che nulla è come sembra, che dietro la rabbia si nasconde sempre del dolore e soprattutto che occorre saper controllare le emozioni negative. Solo così si diventa migliori! In attesa del seguito, vi auguro buona lettura!!

Stelle: 4 ⭐️⭐️⭐️⭐️

NOI NON SIAMO SABBIA DI TIZIANA LIA

Eccoci a metà settimana!

Oggi Anna Maria Bisceglie ci parlerà di un libro uscito da poco.

Titolo : Noi non siamo sabbia.

Autrice: Tiziana Lia.

Genere: Narrativa Young Adult.

Pagine: 400.

Edito: Self Publishing, 2 marzo 2020.

Formati disponibili: Kindle 2,99€

cartaceo 15,00€.

Trama:

Strappato dalla propria città, Marco non desidera affatto vivere a San Polo, un luogo che gli ha già tolto molto. Nonostante la rabbia per la propria storia e la ribellione che gli alberga nell’animo, tenta di ambientarsi. Leo e Filippo, gli amici di un tempo , sono sempre lì ad attenderlo. Eppure il desiderio di scappare diventa sempre più grande, complice il rapporto conflittuale che ha con suo padre. A vent’anni tutto appare semplice e quando la fuga diventa un tarlo , anche la sua relazione con la provocante Melania perde valore, né servono gli ammonimenti di Chiara, l’ unica che fa vibrare le corde più nascoste del suo animo. Un amico cui fare giustizia, conflitti interiori e un passato che bussa di nuovo alla porta con le stesse ammalianti promesse: nel caos quotidiano sta a lui decidere o forse al suo cuore che palpita per quell’amore nascosto, prezioso, dolce e prepotente che lo stordisce . Ma le scelte a volte hanno conseguenze che bisogna pagare e Marco , determinato a prendere in mano il proprio futuro, lancerà il suo grido di guerriero per dimostrare a tutti quanto vale. La riconquista di un cuore tradito, però, non è sempre facile……. ” Solo fronteggiando il tuo rivale imparerai ad arginare i danni arrecati dai suoi colpi fino a discernere come schivarli del tutto e restare indenne.”

Giudizio:

” La mia condanna è tangibile come la scritta dedicata ai turisti.” Questi i pensieri che affollano la mente del nostro protagonista Marco Castiglia, nel momento in cui si rende conto di star tornando, contro la sua volontà, a San Polo, un piccolo paese non molto distante dalla capitale, una prigione soffocante, un luogo legato a troppi ricordi da cui era fuggito. In Marco Castiglia albergano una miriade di sentimenti contrastanti, frutto di un passato doloroso e tormentato: la rabbia verso un padre che , all’improvviso, ha preferito un nuovo amore alla sua famiglia; la sofferenza provata nel vedere le conseguenze della decisione di suo padre su sua madre; il dolore lancinante per la perdita del suo migliore amico. Tante ferite ancora aperte sul corpo fragile di un ventenne che, per reagire al dolore e alla rabbia, ha anche smarrito la strada, ha perso di vista il suo obiettivo principale, quello di diventare chef. Ed ora si ritrova a dover tornare in quel luogo dove tutto gli ricorda qualcuno che non c’è più e la cui assenza si fa ancora sentire. Marco Castiglia si sente un insignificante punto nero che si perde in una pagina bianca. Ma, come gli fa notare qualcuno e come imparerà lui stesso: ” Ti distingui: un punto, per quanto minuscolo, in mezzo al bianco si nota.” Il nostro protagonista ancora una volta si trova a dover fare delle scelte: ” Si. No. Il bivio è questo. È sempre dannatamente lo stesso.” Scelte dettate dalla rabbia e dalla disperata voglia di fuggire che, ancora una volta, lo porteranno ad intraprendere un sentiero pericoloso, senza possibile via di ritorno. Scelte dettate dalla paura di provare un sentimento per il quale non si sente all’altezza. Il cuore di Marco è chiuso a doppia mandata! L’ amore, quello vero, non rientra nei suoi programmi immediati. Ma cosa succede se, proprio a San Polo, due ragazze completamente agli antipodi iniziano ad insinuarsi nel suo cuore ” rotto”? Melania e Chiara, due ragazze diverse, che gli provocano sensazioni differenti ma allo stesso tempo intense. Melania, una bellezza provocante, una senza regole, come il cigno avvolto in una catena spezzata, tatuato sul suo petto. Chiara, una ragazza intelligente e saggia, una bellezza delicata, celata dietro degli spessi occhiali da vista, e capace di leggere il tormento della sua anima. Due ragazze che si contendono, in modo diverso, il cuore di Marco ma, questi sarà disposto ad aprire il lucchetto e soprattutto a chi permetterà di farsi largo nel suo cuore e di lenire le sue ferite? Dinanzi al bivio se scegliere tra un sentimento ” facile” e uno più impegnativo, Marco cosa farà?

Tiziana Lia in questo romanzo descrive in modo accurato la vita di un ventenne che imparerà sulla sua pelle: l’importanza di saper perdonare e ascoltare; la necessità dopo ogni caduta di rialzarsi con coraggio; la consapevolezza di aver bisogno anche dell’ aiuto degli altri, in quanto non invincibili ma purtroppo fragili e sfuggenti, come la sabbia tra le dita. Tiziana Lia ci racconta il modo in cui Marco da adolescente diventa uomo, un uomo consapevole di poter contare su una famiglia, su degli amici e su un amore ” speciale”. Alla fine del suo percorso, irto di ostacoli, chissà se Marco Castiglia comincerà ad imbrattare la tela bianca della sua vita con tutti i colori del mondo, a voi scoprirlo con la lettura di : Noi non siamo sabbia!

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

COME PIOGGIA SUL CUORE DI MARIAROSARIA GUARINO

Buona domenica a tutti,

Come l’avete passata?

Noi oggi Avremo Anna Maria Bisceglie che ci parlerà di una nuova uscita.

Pronti?

Titolo: Come Pioggia sul cuore. Scrittrice: Mariarosaria Guarino.

Genere: Young Adult.

Pagine: 181.

Edito: Mariarosaria Guarino, 15 luglio 2019.

Formati disponibili: Kindle 1,99€.

Trama:

https://www.amazon.it/Come-pioggia-cuore-Mariarosaria-Guarino-ebook/dp/B07V6R2L76/ref=mp_s_a_1_1?keywords=mariarosaria+guarino&qid=1568229146&s=gateway&sprefix=mariarosaria+guarino&sr=8-1

” L’inverno arriva per tutti, Claire, ma ciò che si perde a causa del gelo, germogliera’ di nuovo in primavera. Quando vedrai quel bocciolo sappi che è arrivato il momento di ricominciare…” Quando Claire torna in Corea per qualche mese , non si aspetta niente di particolare. Vuole stare un po’ con la nonna e rivivere quel paese tanto lontano dalla sua America, concentrandosi un po’ sui suoi disegni e stare tranquilla. La comparsa di Dae-Hyun , però, le sconvolge i piani. Dae-Hyun è un ragazzo dagli occhi tristi, provato dalle responsabilità e dai rimorsi che gravano sulle sue spalle. Di sogni quel ragazzo ne ha tanti, e lotta ogni giorno con fatica per ottenerli, ma sul suo volto compare raramente un sorriso. Claire sarà per lui una boccata d’aria, un ritorno alla spensieratezza infantile. Lui sembra conoscerla da sempre, mentre lei sente che un filo la lega a quell’ anima gentile.

Bello come un fiore che sboccia per il caldo improvviso, il loro amore irrompe e sconvolge in positivo le reciproche esistenze. La vita, però, sa essere crudele e quello che ti dona, a volte, ti toglie senza preavviso. Ci sono amori che vivono per sempre , qualsiasi cosa accada, lasciando il segno sulla pelle e nell’anima. “Sorrise e la percezione del contatto tra la nostra pelle divenne intensa, quasi dolorosa. La sensazione mi colse di sorpresa e mi sembrò di sentirlo vicino in un modo nuovo, come se il suo cuore e il mio fossero l’estensione di un’unica anima. DELLA STESSA AUTRICE: “CUORE DI TENEBRA- HOPE IN THE DARKNESS “- COLLANA STARLIGHT “GRAVITY”- COLLANA STARLIGHT ” OLTRE IL BUIO NELL’ANIMA.”

Giudizio:

Sapete che cosa è uno tsunami? Un’onda anomala imprevedibile, capace di travolgere e distruggere tutto al suo dirompente passaggio. Leggendo questo romanzo è stato un po’, come essere investita da uno tsunami di emozioni intense e contrastanti. Gioia, dolore, rabbia, commozione e speranza, queste sono le emozioni che ho provato durante la lettura. Più mi immergevo nella storia di Claire e Dae-Hyun e più il mio cuore accelerava o rallentava i suoi battiti in perfetta simbiosi con le emozioni che in quel momento stavano provando i due protagonisti. Mariarosaria Guarino è riuscita a creare una storia così intensa e struggente che il lettore si dimentica di stare leggendo un semplice libro ma, non può fare a meno di immedesimarsi e avere così l’impressione di essere anche lui, tra quelle pagine, a condividere gioie e dolori con i due protagonisti. Ma chi sono Claire e Dae-Hyun? Due ragazzi con due realtà familiari differenti, due adolescenti con dei sogni ancora da realizzare. Claire sogna di diventare ,in futuro,una disegnatrice di manga , a dispetto di ciò che pensano o si augurano per lei i suoi genitori. Dae-Hyun ha un’unica grande passione e per essa , è disposto a qualsiasi sacrificio: il basket! Vuole diventare un giocatore professionista e dimostrare a quel padre assente, dopo la morte della madre, di essere riuscito a centrare il suo obiettivo!

Due anime destinate ad incontrarsi, ad amarsi e a sostenersi nonostante il tempo e il destino avverso, perché sono legati da un filo invisibile. La loro storia è la dimostrazione che l’Amore, quello vero, non conosce barriere né di spazio né di tempo! Non voglio dire altro. Non voglio fare spoiler ma preferisco che, attraverso la lettura, impariate a conoscere e amare questi due ragazzi e vi assicuro che non sarà affatto cosa difficile grazie alla penna delicata e sensibile che li ha ritratti perfettamente! Senza nulla togliere al personaggio femminile ho amato letteralmente Dae-Hyun , la sua sensibilità, la sua saggezza nonostante la giovane età e soprattutto la sua incredibile generosità. Da lui ho imparato infatti che quando si ama, si è disposti a donare tutto di se stessi senza rimpianti e ripensamenti! Perché, come spesso lui ripete a Claire, in Amore, non serve usare la ragione ma solo seguire la voce del cuore! E il Cuore difficilmente sbaglia anche quando sembra seguire percorsi apparentemente ardui e tortuosi. Basta solo attendere che, come nella vita, dopo il gelo dell’inverno arrivi la primavera, col suo tepore, a scaldare il cuore! Questo è l’insegnamento che mi ha trasmesso la lettura di questo romanzo e ringrazio la scrittrice per tutte le emozioni che mi ha donato e anche per le lacrime che mi ha fatto versare. Fate dunque scorta di Kleenex e immergetevi in questa meravigliosa lettura!

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

NON È’ MAI TROPPO TARDI DI GIUSEPPINA VITALE

Ciao a tutti,

Oggi c’è una grande uscita e noi lo abbiamo letto in anteprima per voi!!

Siete curiosi???

Nome autrice: Giuseppina Vitale

Titolo: Non è mai troppo tardi

Sottotitolo: il tempo è un dono prezioso

Genere: young adult/ sick romance

Prezzo: ebook 0,99 (per il week end poi 1,99) 

gratis con Kindle unlimited

cartaceo 10,00 €

data di uscita: 06/09/2019

Sinossi:

Chi ha il cancro sa fin dal primo istante che la sua vita è appesa a un filo.

Nadia ha diciassette anni quando una sera d’estate, scopre di avere una leucemia linfoblastica acuta. Sono trascorsi tre anni da quel giorno, le terapie sembrano non funzionare più, ha bisogno di un trapianto. Ivan è diventato o.s.s. dopo la prematura scomparsa della madre, decidendo così di dedicare la sua vita ad assistere i malati terminali. Durante il periodo natalizio, complice un litigio con la ragazza e la voglia di sostenere i bambini, organizzerà insieme ai ludoterapisti del reparto di onco-ematologia pediatrica una grande festa.

Durante i preparativi, trascorrerà molto tempo con Nadia. Sa che la ragazza potrebbe perdere la sua battaglia da un momento all’altro eppure finisce per innamorarsene.

Parliamo del libro…

Nadia quando scopre di avere la leucemia ha soli diciassette anni. È proprio nel pieno della sua vita, dovrebbe vivere una vita spensierata invece si ritrova così giovane ad affrontare dei problemi più grandi di lei.

Inizia un duro e lungo percorso dove ci sono giorni che va un po’ meglio e giorni dove vorrebbe lasciarsi andare.

Ma in ospedale conosce un oss, Ivan, un ragazzo che le inizierà a starle accanto durante questo duro percorso.

Ivan ha scelto di intraprendere questo percorso dopo aver assistito alla mamma malata di cancro, e volendo aiutare gli altri non si è tirato indietro.

Con Nadia è un colpo di fulmine, cercherà di fare di tutto per lei e per combattere il cancro.

Cosa ne penso?

Giusy in ogni uscita nuova migliora di volta in volta. Questa volta mi davvero sbalordito.

In un racconto breve è riuscita a farmi emozionare nel profondo parlando di un argomento davvero molto delicato.

Purtroppo il cancro è una malattia che tutti conosciamo, e sappiamo quanto orrenda sia. Parlarne non è sempre facile, ne per chi la vive in prima persona, ne per chi gli sta accanto.

Ma in questo libro ho potuto toccare e vedere ambe le parti, e mi sono ritrovata a sperare con loro, a piangere nei momenti bui, ed era come se fossi un fantasma e mi trovassi li accanto a loro.

Che dire? Brava Giusy con questo racconto, un insegnamento sotto molto punti di vista.

Continua così.

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

IL MIO URAGANO SEI TU DI VICTORY STORM

Ciao a tutti, e ben tornati con noi!!!

La nostra Anna Maria Bisceglie ci parlerà di un libro uscito oggi!!!

Pronti?

Titolo: Il mio uragano sei tu. Autrice:Victory Storm.

Genere:Romance-Young Adult.

Pagine:317.

Edito:Self Publishing,20luglio 2019.

Prezzo kindle: 0,99 €

Trama:

https://www.amazon.it/mio-uragano-sei-Love-Storm-ebook/dp/B07V538D8B/ref=mp_s_a_1_1?keywords=il+mio+uragano+sei+tu&qid=1563310140&s=gateway&sr=8-1

La storia parla essenzialmente di Lucas ,un ragazzino di 9 anni,picchiato dal padre e che ha appena perso la madre.È un bambino solo,finché non si trasferisce nella sua città una bambina giapponese,Kira.Lei capisce subito quello che lui subisce dal padre e decide di aiutarlo.Diventano amici ma dopo 4 anni lei dovrà tornare in Giappone .Solo quando avrà 17 anni Kira potrà tornare da Lucas ma il ragazzo che troverà non è quello che lei ha lasciato anni prima. Sinossi: Lucas.Quattro anni fa Kira se n’è andata ,lasciandomi solo nel momento peggiore della mia vita.Non la perdonerà mai per questo.Ora è tornata e tutto l’odio che sento dentro di me ,riesce a tenermi alla larga da lei.Eppure,ogni volta che mi guarda,mi sento confuso ,perso e spaventato,ma non devo dimenticare chi sono: io sono solo merce avariata e nessuno amerebbe mai uno come me. Kira.Dopo quattro anni di lontananza e di disperazione per quel distacco obbligato,finalmente sono tornata da Lucas.Ma ora le cose sono cambiate e io mi ritrovo vittima della sua prepotenza.Chi è quel ragazzo che conosce solo la violenza e che usa le ragazze solo per portarsele a letto? Non so cosa sia successo ma farò il possibile per cancellare quell’odio che leggo in fondo al suo sguardo e che lo tiene lontano da me.

Giudizio:

Un naufrago solo e disperato in balia dell’odio,della rabbia e della solitudine,così si era sentito Lucas quando,4 anni prima,Kira la sua migliore amica era stata costretta ad abbandonarlo per trasferirsi nuovamente a Tokyo con la sua famiglia.L’ennesima persona a cui lui aveva aperto il cuore e che dopo sua madre lo aveva abbandonato lasciandolo fragile e vulnerabile tra le grinfie di quell’uomo verso cui provava solo odio e disprezzo:suo padre,Darren Scott! L’uomo che non gi aveva mai trasmesso affetto e protezione ma solo odio e violenza e che gli aveva inculcato l’idea di essere,come lui,una “merce avariata ” destinato per questo ad essere nella vita abbandonato e mai amato! Un barlume di speranza,una luce avvolgente aveva squarciato anche se per poco ,il buio in cui Lucas era da sempre costretto a vivere.Una piccola e solo in apparenza fragile ragazzina di nove anni era stata capace con il suo coraggio e la sua dolcezza a farlo sentire per la prima volta nella sua vita “AMATO” e “PROTETTO”! Il suo piccolo e meraviglioso uragano:Kira Yoshida! La partenza improvvisa e obbligata di Kira viene vissuta da Lucas come un abbandono imperdonabile che lo fa nuovamente sprofondare in un tunnel buio ,autoconvincendosi della veridicità delle parole di suo padre.Lucas avverte su di sé il peso di una maledizione.Lui si sente “merce avariata”!

Ecco cosa o meglio chi si trova dinanzi Kira quando,dopo la disperazione di dover subire una decisione per lei in quel momento inaccettabile;dopo il dolore per il distacco dal “suo” Lucas ;dopo i sacrifici per mantenere fede ad una promessa fatta quattro anni prima,torna finalmente a Princeton da quel ragazzo che non aveva mai abbandonato i suoi pensieri e il suo cuore.Ma di quel ragazzino fragile,spaventato e bisognoso di affetto non sembra esserci più alcuna traccia.Kira si trova dinanzi un Lucas violento ,insensibile e inavvicinabile! Riuscirà Kira con la sua caparbietà e con la forza del suo sentimento a scalfire la corazza dietro cui il “suo” Lucas si è rintanato per non soffrire? E Lucas concederà a Kira una seconda chance? Lucas e Kira saranno pronti a varcare “insieme” il confine tra l’Amicizia e l’Amore? Victory Storm ha creato una storia che parla della forza di sentimenti come l’Amore e l’Amicizia capaci di abbattere qualsiasi muro innalzato per paura ,dolore e diffidenza.Ha affrontato anche temi delicati come quello della violenza domestica subita per anni da Lucas a causa di un padre alcolizzato e senza scrupoli.O quello della omosessualità e della difficoltà di chi,dopo aver preso coscienza della propria natura,non riesce per vergogna dei giudizi e per paura di un rifiuto da parte della famiglia a essere se stesso e preferisce indossare maschere più comode.La scrittrice inoltre rimarca l’importanza di avere una famiglia solida e unita,come accade alla nostra Kira,in quanto modello utile a cui ispirarsi.Un romanzo assolutamente ben scritto che ho letto senza mai fermarmi e che,grazie all’uso dei POV alternati ,mi ha consentito di entrare in immediata sintonia coi due protagonisti:il naufrago Lucas e l’uragano Kira.Consiglio pertanto la lettura di questo romanzo!!

Stelle: 4 🏖🏖🏖🏖