MAGIE E SGRETI DI SUSANNA TAGLIFERRO

Recensione a cura di Anna Maria.

Titolo: Magie e Segreti ( La Trilogia).
Autrice: Susanna Tagliaferro.
Genere: Urban Fantasy per ragazzi.
Pagine: 300.
Editore: Independently Published, 19 giugno 2021.
Trama:

Adele, come la maggior parte degli adolescenti, è alle prese con prime cotte, amicizie e conflitti familiari. La sua vita cambia improvvisamente quando scopre un magico segreto custodito tra le pagine del vecchio diario di sua madre. Una serie di avventure ai confini della realtà la trasformazione da ragazzina timida e insicura a giovane donna forte e determinata. La trilogia comprende : “Alla penombra della luna” – “Il potere della natura” – “Il destino di Adele”.

Giudizio:

“Se solo avesse saputo quanto era speciale, quale potere si celava dentro di lei!” In queste parole pronunciate da uno dei personaggi “chiave” di questa storia si racchiude perfettamente il segreto e la magia di cui è custode, senza saperlo, Adele , una ragazzina di tredici anni timida e insicura. È lei infatti la protagonista di questo fantasy! Adele incarna la tipica adolescente, alle prese con i piccoli e grandi drammi che caratterizzano questa fase delicata della sua crescita. La vita di questa ragazzina si divide tra i noiosi impegni scolastici, le uscite e confidenze con gli amici di vecchia data, come Jen ed Erik, di cui Adele prova da sempre un interesse particolare e gli alti e bassi nei rapporti coi suoi genitori. Ad Adele pare di essere l’unica in famiglia a non avere un dono, o meglio un talento, visto che sua madre Eva è una scrittrice di fantasy di successo e suo padre Christopher, invece, un pianista rinomato. Lei , invece, ha una sola specialità : collezionare brutte figure per via della sua timidezza. “La paura di sbagliare, di non farcela, di essere presa in giro o sgridata, l’accompagnano in ogni aspetto della sua vita”. Si sente costantemente un pesce fuor d’acqua sia a scuola, sia nello sport, sia in casa! Persino l’arrivo del suo fratellino Thomas l’ha fatta sentire tagliata fuori dalle attenzioni dei suoi genitori, portandola a chiudersi nel suo guscio. Ma la vita della dolce Adele cambia radicalmente quando un giorno, in soffitta, per un puro caso, trova il diario segreto di sua madre e successivamente un misterioso amuleto. Da quel momento, la narrazione pare correre su due binari paralleli! Da un lato accompagneremo Adele nelle sue vicissitudini quotidiane : la scuola, le prime cotte, le prime delusioni sentimentali e anche l’ingresso nella sua vita di nuove presenze, come la sua amica Perla e poi il suo rapporto sempre altalenante coi suoi, ovvero un padre troppo apprensivo e una madre troppo presa a riversare il suo affetto al piccolo di casa. Dall’altro lato la lettura di quel diario permetterà ad Adele di conoscere alcuni aspetti della vita privata di sua madre che ignorava, come il motivo per cui avesse lasciato l’Italia per trasferirsi in Scozia e lavorare in una biblioteca o di come avesse poi stretto un’amicizia preziosa con altre quattro ragazze, ovvero Sarah, Daphne, Annie e Krystal. Tra le pagine ingiallite di quel diario Adele avrà persino modo di essere spettatrice della nascita dell’amore tra i suoi genitori, che se a volte le provocherà un certo imbarazzo, dall’altra parte sarà un modo per conoscere più a fondo Eva e Chris, sotto una veste nuova ed inconsueta per una figlia. Nel corso della lettura avrà anche modo di scoprire un segreto di cui sua madre , assieme ad altri, ha custodito da tempo. Inizia così per Adele un viaggio incredibile alla scoperta dell’esistenza di cinque amuleti, di cinque custodi e della loro missione di difendere la Terra dal male. Adele penserà spesso di stare leggendo una delle tante fantastiche storie che hanno reso sua madre famosa, mai avrebbe potuto immaginare che invece quella storia ha radici in antiche leggende celtiche e che sua madre è stata protagonista di avventure surreali, meravigliose e soprattutto fondamentali per la salvezza del Pianeta. La lettura di quel diario che pare divenire per Adele una sorta di dipendenza, spinta dalla curiosità di scoprire di più, la porterà piano piano a rendersi conto che anche lei, incredibilmente, ha , per la prima volta, un ruolo fondamentale, ha un potere dentro di sé. E se lei , al pari di sua madre, avesse trovato il suo dono? E se da lei dipendesse l’incolumità della Terra da chi vuole sfruttare la magia per scopi malvagi? Man mano che procediamo con la lettura, assisteremo alla incredibile metamorfosi di Adele, che si trasforma da una timida adolescente in una donna forte, determinata e finalmente non più spaventata nel mostrare i propri sentimenti. Adele ha smesso di stare nell’ombra! Tra viaggi in luoghi esotici, come la Indonesia o in luoghi ricchi di storia e di paesaggi mozzafiato, come l’Islanda e la Danimarca e avventure magiche alla scoperta del potere celato nella natura, accompagneremo Adele nel suo percorso di maturazione e la vedremo trasformarsi da un bruco in una bellissima farfalla. Una trilogia che riunisce i tre fantasy scritti separatamente dall’autrice e che si rivela assolutamente adatta per i ragazzi. Una lettura che attraverso la magia e l’avventura permette di affrontare meglio le insidie e le paure della fase adolescenziale!

Stelle: 4⭐️⭐️⭐️⭐️