ALL’AMORE BASTANO CINQUE MINUTI DI LAURA ROCCA

Le un’altra settimana sta finendo…

Anna Maria Bisceglie ci parlerà di una nuova storia!

Titolo: All’ Amore bastano cinque minuti.

Autrice: Laura Rocca.

Genere: romanzo rosa autoconclusivo.

Pagine: 451.

Edito: Self Publishing,16 febbraio 2020.

Formati disponibili: Kindle 2,99€

Kindle Unlimited 0,00€

cartaceo copertina flessibile 13,23€.

Trama:

https://www.amazon.it/AllAmore-bastano-cinque-minuti-Laura-ebook/dp/B084X3TH3X/ref=mp_s_a_1_3?keywords=laura+rocca&qid=1584199555&sprefix=laura+rocca&sr=8-3

Ti stai chiedendo chi sia Erin Farrel? All’apparenza sono una rossa allegra e frizzante ma, sotto la superficie, sono pronta ad ammettere le mie debolezze e quindi eccomi qui. Un altro anno è appena iniziato e mi sono fatta una promessa: cercare di lasciarmi alle spalle il passato definitivamente. È più facile a dirsi che a farsi, però. La mia vita sentimentale è più desolata del deserto del Sahara e, troppo spesso, mi domando se non sia anche colpa mia e della mia riluttanza ad aprirmi a causa del mio ex fidanzato traditore. Se le mie corna fossero luminarie, potrei addobbati tutta Londra per le festività. Dire che questo ha indebolito la mia autostima è riduttivo. L’ idea di adottare un gatto, o dieci gatti, e rassegnarmi è sempre più forte ma, proprio oggi, mentre tornava a casa dopo aver accompagnato mio fratello alla stazione , mi hanno ficcato in mano un invito per un incontro di speed date. Iscriversi o non iscriversi? Non è forse la cosa più patetica dell’universo? Lo slogan sull’ invito recita:” All’Amore bastano cinque minuti.” Sarà vero? Troverò mai il principe azzurro? Non sono così drastica con i colori! Per quel che mi riguarda ormai, andrebbe bene anche il principe verde o persino un Darth Vader tutto nero e lucido, insomma… basta che respiri! ** Romanzo rosa autoconclusivo**

Giudizio:

Ho letto da qualche parte che, a volte, non siamo noi lettori a scegliere il libro, ma è il libro a scegliere noi. La cover e il titolo di questo romanzo di Laura Rocca mi hanno letteralmente rapita e ho dovuto leggerlo. Appena ho cominciato a sfogliare le prime pagine, mi sono resa subito conto, vista la sua presentazione, che avrei avuto a che fare con una protagonista dalla personalità interessante e senza peli sulla lingua. Erin Farrel è una giovane donna, soddisfatta del suo lavoro presso la Thompson Publishing, ma si sente assolutamente sfigata nelle questioni di cuore. Nella sua vita ha collezionato troppe delusioni, è incappata in tanti ranocchi e nessuno di essi si è mai trasformato in un principe azzurro. Il peggiore di tutti è stato il suo ex Aaron, rivelatosi, ad un passo dal matrimonio, un fedifrago senza scrupoli. E perciò, dopo Aaron, è diventata diffidente, cinica e razionale. Si è chiusa a riccio dentro la sua corazza! Un giorno, un invito a uno Speed Date, con uno slogan accattivante: ” All’ Amore bastano cinque minuti”, cattura la sua attenzione e decide inspiegabilmente di andarci. Ed è lì che incontra colui che si presenta come Gus, un nome orribile ma ” bello, originale,brillante, intelligente, in poche parole perfetto.” Cinque minuti sono stati sufficienti per creare una sintonia e una familiarità mai provata. Peccato che l’idillio viene subito rotto con la scoperta successiva che il suo Gus, in realtà si chiama Gabriel, è un giornalista, recatosi lì per dimostrare la sua maschilista teoria sulla maggioranza delle donne, in cerca, a suo dire, più di un buon partito da spolpare che dell’anima gemella. Ed ecco che si scatena l’inferno, volano battute al vetriolo, non si risparmiano nomignoli originali e divertenti. Lui la definisce ” la psicopatica rossa” oppure ” Fiammifero” ; lei non è da meno e lo epiteta come”Mr Culo Impalato” o ” Conte Vileda”. Due personalità che fanno scintille, che vogliono avere sempre l’ultima parola e soprattutto tutti e due trincerati nei loro pregiudizi e paure. Catullo recitava: Odio et Amo e mai parole sono state più indovinate perché, in fondo, dietro i loro battibecchi, si cela in realtà la paura di entrambi di non essere affatto indifferenti l’uno per l’altro. Erin e Gabriel sono diversi da come si ostinano a voler sembrare. ” Parto per principio diffidente, ben decisa a nascondere chi sono davvero, sotto la superficie.” Questa è la nostra Erin! La conoscenza di Gabriel col suo fare arrogante ma allo stesso tempo affascinante, scatena in lei sensazioni contrastanti. ” Lo guardo e vorrei strappargli i vestiti, poi parla e desidererei asportargli le budella”. E Gabriel cosa cela dietro il suo fare da pallone gonfiato? E da dove nasce la sua cinica teoria sull’universo femminile? Anche lui tradito, illuso, ferito. Gabriel preferisce collezionare effimere conquiste senza impegno. “…amo il momento dell’adrenalina, quello della conquista e amo altrettanto il momento dell’addio, quando spezzo le catene con cui le signorine vogliono accalappiarmi.” Ma con Erin , la rossa con la lingua biforcuta, è tutta un’altra storia! Erin lo provoca, lo stuzzica, lo affascina, lo manda in tilt!

L’ amore però, fa paura, a volte! E la paura può confondere a tal punto la mente e il cuore da far commettere terribili errori. La paura di fidarsi di nuovo e essere ancora delusi, la paura di non essere destinata a essere amata sono questi i pensieri che agitano la nostra Erin, fuori forte e cinica, dentro fragile e insicura. Riuscirà Gabriel ad abbattere il suo muro, ad andare oltre ogni pregiudizio e orgoglio, a lottare per un sentimento percepito in soli cinque minuti? Divertente , ironico, romantico e profondo. Non si tratta del solito romance perché la scrittrice è riuscita, tra un battibecco e l’altro, ad inserire anche argomenti delicati e spinosi. Ha scavato a fondo nella psicologia dei suoi personaggi rendendoli veri e trasparenti nelle loro mille fragilità. Non serve davvero il momento, il luogo, il giorno giusto ma….”All’Amore bastano cinque minuti”.

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

IL SILENZIO DEI TUOI OCCHI DI LORENA NIGRO

Ragazzi,

Speriamo vivamente che stiamo riuscendo a tenervi compagnia e di darvi tantissime idee per le prossime vostre letture.

#iorestoacasa

Titolo: Il silenzio nei tuoi occhi

Autrice: Lorena Nigro

Pagine: 202

Edito: PubMe

Data d’uscita: 23 febbraio 2020

Prezzo kindle: 2,99 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

https://www.amazon.it/silenzio-dei-tuoi-occhi-Brightlove-ebook/dp/B08533MJ9Q/ref=mp_s_a_1_1?keywords=lorena+nigro&qid=1584434259&s=digital-text&sr=1-1

Alcune vite sembrano avere già una direzione ben precisa, alcuni percorsi sembrano essere senza via d’uscita. Lo sa bene Allye Scott, impegnata a seguire le orme ingombranti di un padre avvocato e determinata a realizzare tutti i suoi sogni. 

Alcune vite, invece, sembrano essere sempre sul punto di farti fallire, vederti crollare, impedirti di essere felice. Lo sa bene Andrew Collins, troppo occupato a nascondersi e a nascondere il proprio passato per avere il tempo di innamorarsi. Ma se una di quelle vite già scritte, un giorno, si scontrasse con una di quelle ancora tutte da raccontare? Quando Allye ed Andrew inciamperanno l’uno nei progetti dell’altra, l’attrazione tra loro sarà così innegabile da creare l’incastro giusto per due mondi così diversi. Perché sì, l’amore fa così: sconvolge ogni piano e fa crollare ogni certezza. Ma per ogni cosa c’è un tempo, per ogni storia un momento e il segreto che lui deve custodire sembra essere più importante perfino di quello che prova per lei e allora allontanarsi sarà l’unico modo per tenere entrambi al sicuro.

Un solo consiglio: mettete da parte la ragione e perdetevi tra l’inchiostro nero sulla pelle di Andrew, capace di raccontare tutto il silenzio, che solo gli occhi di Allye sapranno ascoltare…

Parliamo del libro…

Allye incrocia per la prima volta lo sguardo di Andrew durante una festa.

Quel ragazzo era diverso da tutti quelli che vedeva tutti i giorni, con uno sguardo ti poteva portare direttamente all’interno o al paradiso.

Quando i loro sguardi si incrociano di nuovo a scuola, capirono che erano come calamite.

Andrew non poteva permettersi di avvicinarsi a una ragazza così pura, lui l’avrebbe infettata con il suo passato.

Ma il destino vuole che il padre di Allye sia proprio l’avvocato di Andrew. Ma cosa avrà fatto quel ragazzo per avere un avvocato? E perché il padre di Allye non vuole che loro si frequentano?

Cosa ne penso?

Un libro che mi ha lasciato davvero a bocca aperta, pieno di colpi di scena.

I loro battibecchi, il loro amore, e tutte le avventure e sofferenze che dovranno sopportare.

Mi ha riempito il cuore di varie emozioni mentre ero immersa in questa lettura favolosa.

La scrittrice è riuscita a farmi amare ogni singolo personaggio, ma lasciandomi sempre quel senso di dubbio senza mai rivelare nulla di troppo fino alla fine.

Quella sospance che mi ha fatto ancora di più incollare al libro per vedere dove andava a finire.

Questo è il suo primo libro, ed è stato davvero incredibile non so cosa dovrò aspettarmi per i prossimi…

Ragazzi consiglio di leggerlo, consiglio di viverlo a pieno…

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

LE RAGIONI DE CUORE DI MONICA SABELLA

Ecco la nostra Anna Maria Bisceglie con una nuova lettura.

#iorestoacasa

Titolo: Le ragione del cuore.

Autrice: Monica Sabella.

Genere: Romance.

Pagine: 96.

Edito: Independently published , 2 febbraio 2020. Formati disponibili: Kindle 3,90€

cartaceo copertina flessibile 10,40€.

Trama:

https://www.amazon.it/gp/aw/d/B084FJK2C5/ref=tmm_kin_title_0?ie=UTF8&qid=1584198655&sr=8-3

Due matrimoni che si rompono, un amore che nasce e quattro figli che si ritrovano a vivere a stretto contatto tra loro. Ma sono fratelli e sorelle ormai. Il destino gioca sempre brutti scherzi però. Nasce un amore impossibile. Non possono amarsi ,non devono. Fino a che……… Monica Sabella vive ad Alessano ( Lecce) , sposata, ha due figlie: Alessia 16 anni e Karol 7. Scrive romanzi rosa, racconti, fiabe e poesie. Vincitrice di diversi premi letterari , alterna il suo vivere tra lo scrivere e la sua professione di infermiera.

Giudizio:

Monica Sabella ha, prendendo spunto dalla realtà di oggi, creato una trama dove al centro di tutto ci sono i difficili e complicati rapporti di una famiglia allargata. Sandy e David, i due protagonisti, si ritrovano a vivere sotto lo stesso tetto come ” fratelli” , a seguito del matrimonio contratto, in seconde nozze, dai loro rispettivi genitori: Maria e Kevin. Sandy, appena laureatasi in Psicologia, è una ragazza solare,segretamente innamorata di David che mantiene da lei le dovute distanze, prendendola in giro per i suoi capelli rossi e le sue innumerevoli lentiggini ma, inviandole anche segnali alquanto contrastanti. Sandy, pur di dimenticare David e smettere di illudersi, preferisce buttarsi a capofitto in frequentazioni effimere che però non le suscitano il tanto desiderato sfarfallio nello stomaco. Marco,Giorgio, Mirko e Ruggero sono semplici nomi che non le lasciano nel cuore alcun segno. Ma perché? Ci sarà un motivo? Forse il suo cuore conosce meglio di lei la ragione. Sandy e David, due anime in conflitto coi loro stessi sentimenti, due anime ingannate e ferite, due anime che, pur desiderandosi di nascosto, preferiscono mettere tra di loro distanze in apparenza incolmabili. Ma non sarebbe più facile essere sinceri l’uno con l’altro? Monica Sabella ha previsto per i suoi protagonisti un percorso difficile. I due si ritroveranno infatti, al centro di bugie, tradimenti, vendette e verità celate proprio dalle persone che avrebbero dovuto proteggerli, sostenerli e soprattutto essere trasparenti, evitando loro inutili sofferenze. Cosa dire di questo romanzo? Ho in primis adorato Sandy che si rivela una ragazza” tosta” , che sa all’occorrenza farsi rispettare e sa perseguire i suoi obiettivi. David inizialmente l’ho trovato indecifrabile, solo dopo ho compreso il perché di alcuni suoi comportamenti poco chiari. Ho forse trovato un po’forzate alcune dinamiche familiari create dalla scrittrice per giustificare il suo finale. Di sicuro nelle famiglie allargate si richiede un maggiore impegno, una maggiore collaborazione al fine di creare il giusto equilibrio familiare. Di sicuro, alcune volte, i rapporti tra i nuovi compagni e i figli non sono sempre semplici e lineari ma, mi auguro, non siano, come in questo caso, un covo di segreti e bugie. Per fortuna, nonostante gli intrighi, le gelosie, i tradimenti, quando un sentimento è puro e sincero, trova sempre la strada giusta per arrivare alla meta. Cosa dire, una lettura apprezzabile e scorrevole ma che non mi ha convinta del tutto.

Stelle: 3 ⭐️⭐️⭐️

TOP SECRET. A LOVE SONG DI MAIA

Eccoci con il seguito delle serie Top Secret.

Siete pronti a scoprire cosa succederà?

#iorestoacasa

Titolo: Top Secret. A love song

Autrice: Maia

Pagine: 283

Data d’uscita: 12 marzo 2020

Prezzo kindle: 1,99 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

https://www.amazon.it/Top-Secret-love-song-Maia-ebook/dp/B085H58BJV/ref=mp_s_a_1_2?keywords=top+secret+maia&qid=1584198449&sr=8-2

Nonostante i suoi diciotto anni, Emma conosce da tempo il significato dell’amore. Lo sa da quando appende il primo poster di Luke Waters alle pareti della sua cameretta d’infanzia, e lo capisce ancora meglio quando trova il suo idolo in carne e ossa nella cucina di casa sua.

Luke Waters invece, artista in declino e in crisi con la sua carriera musicale, ha superato i trenta e i suoi anni, lui se li sente tutti sulle spalle. Non è più l’eterno Peter Pan che Emma aveva conosciuto quando ancora era una bambina.

Ora sono cambiati entrambi, Emma è in procinto di entrare all’università e corre spedita verso il suo sogno di diventare astronauta, mentre Luke ha un figlio che non lo riconosce come padre.

Riusciranno insieme, nonostante la differenza di età e le vite tanto diverse, a incontrarsi a metà strada per vivere il loro amore?

Parliamo del libro…

Vi ricordate la piccola Emma, la figlia di Mary?

Eccola in questo libro, che torna a casa per il matrimonio di Mary e Jamie.

Adesso non è più la bambina che abbiamo lasciato a studiare a Parigi, ma è una ragazza di diciotto anni.

Tante cose sono cambiate di lei, tranne la sua cotta per Luke.

Quando si rivedono al matrimonio, Luke si accorge che non è più la bambina di dieci anni, adesso è una ragazzina.

Ma lui ha già la sua vita incasinata, un bambino che vede poco, la carriera da solista, ci manca pure che va a mettersi nei guai con la figlia di Mary.

Ma proprio con lei riscoprirà cosa vuol dire ritornare a vivere e sorridere.

Nonostante sa bene che tutto questo è sbagliato per tutto il mondo, se ne frega, perché Emma è la ventata di aria fresca nella sua vita.

Ma la loro differenza di età, e le loro vite così diverse possono essere un problema?

Cosa ne penso?

Ritrovare Emma cresciuta mi ha fatto quasi sentire un po’ più vecchia anche me.

Ma vederla cambiata, caratterialmente in alcune cose, mi ha confermato che comunque è una figlia che molti vorrebbero.

Quell’amore per lei adolescenziale, un sogno oramai che diventa realtà. È come vivere una favola.

Due caratteri molto simili, Emma e Luke, che vederli così tanto ridere assieme ti fanno sorridere anche a te in automatico.

Il libro introduce anche dei momenti di Mary e Jamie, e della loro vita dopo questi otto anni.

Un racconto con due storie intrecciate e collegate, rivedere i personaggi precedenti e la loro vita dopo questi anni è sempre un emozione.

Ho amato profondamente la storia, e il modo di scrivere dell’autrice. Poi aggiungere un po’ di “piccante” nella storia, l’ho trovata una genialata.

Se amate i bei cantanti questa è da non perdere!

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

TOP SECRET A LOVE STORY DI MAIA

Ragazzi,

Eccoci ancora qui con una nuova settimana…

Speriamo di tenervi compagnia.

#iorestoacasa

Titolo: Top Secret. A love story

Autrice: Maia

Pagine: 520

Data d’uscita: 26 settembre 2019

Prezzo kindle: 1,99 €

Prezzo cartaceo: 16,95 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

https://www.amazon.it/Top-Secret-love-story-Maia-ebook/dp/B07Y3Y8R8G/ref=mp_s_a_1_1?keywords=top+secret+maia&qid=1583333788&sr=8-1

Alle prese con una bambina geniale e i trent’anni che la aspettano al varco, Mary, madre single svampita e smemorata, ha ben altro a cui pensare che cercare l’amore della sua vita.

Di certo, non immagina che quel pomeriggio d’agosto l’amore stia per bussare alla sua porta, e nemmeno che quel ragazzo troppo bello per essere vero sia Jamie Davies, il leader della boy band inglese più famosa del momento.

Abituato da anni ad avere a che fare con fan innamorate e l’ipocrisia del mondo in cui lavora, Jamie si scontrerà con quella donna dalla lingua troppo lunga, che saprà guardarlo per il semplice ragazzo che ha dimenticato di essere.

Proprio quando entrambi si renderanno conto che stare lontani sarà sempre più difficile, Jamie dovrà partire per tornare al suo lavoro e alla sua vita straordinaria.

Come nascondere il tuo segreto più grande, quando gli occhi del mondo non ti lasciano tregua?

Parliamo del libro…

Jamie, Luke e Adam fanno parte di una band famosa. Le ragazze li adorano, e sono tutte alla ricerca di loro.

Stanchi di non riuscire mai a passare un po’ di tempo tranquillo, decidono di scappare da tutti.

Si ritroveranno al bee and breakfast di Mary, una giovane ragazza madre, pasticciona e con la memoria corta.

Infatti lei non li riconoscerà, nonostante la figlia Emma abbia tappezzato tutta la casa e non fa altro che parlare di loro.

Jamie un po’ indispettito da tutta questa situazione non sarà proprio gentile con lei, ma Mary è una che gli tiene testa e non si fa scoraggiare.

Ma ben presto arriva la loro partenza, e per loro sarà un addio?

Cosa ne penso?

Avevo letto questo libro appena uscito e l’ho amato. Adesso rileggendolo mi sono trovata lo stesso ad amarlo, e nonostante me lo ricordassi bene non mi sono mai annoiata.

Mary nonostante la sua sindrome di Dory, nel dimenticarsi le cose, ed essere un piccolo disastro, è anche una grande mamma.

Jamie all’inizio lo si vede un po’ viziarello, e anche se alcune parti mi fanno sempre arrabbiare, posso dire che se fosse un cantante vero potrei seguirlo.

Rimango comunque della mia opinione, che aver scoperto questa scrittrice è stato veramente piacevole, e apprezzo molto il modo di scrivere.

Ogni capitolo ci sono colpi di scena, e questo non mi ha fatto annoiare, e mi ha tenuto incollata al libro.

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

NOI 2 PER CASO DI MARTA ARVATI

In queste giornate tristi per la situazione che stiamo vivendo, speriamo di tenervi compagnia e distrarvi un po’ .

Oggi vi parlerà Anna Maria Bisceglie di una nuova uscita!

#iorestoacasa

Titolo: Noi 2 per caso ( Collana Brightlove) . Autrice: Marta Arvati.

Genere: Chick – Lit .

Pagine: 233.

Edito: Pubme, 11 febbraio 2020.

Formati disponibili: Kindle 2,99€

Kindle Unlimited 0,00€.

Trama:

https://www.amazon.it/Noi-2-caso-Collana-Brightlove-ebook/dp/B084QGRX9J/ref=mp_s_a_1_1?keywords=marta+arvati&qid=1584196773&sprefix=marta+arva&sr=8-1

” All’ inizio le cose vanno sempre bene, è dopo che cominciamo i guai!” Niente regali, né auguri per Clarisse Lovetail , detta Callie. A quanto pare, nel giorno del suo compleanno, i guai sembrano essere sempre dietro l’angolo. Perciò, come si dice? A mali estremi, estremi rimedi, ed è esattamente così che, negli ultimi anni, è riuscita a raggirare questa presunta maledizione. Il giorno del suo trentunesimo compleanno , però, a causa di un post di auguri, una serie di sfortunate coincidenze le faranno fare tardi al lavoro, prendere una scorciatoia, rompere un tacco e finire tra le braccia forti e premurose di un certo Julyan, pronto a rimetterle la scarpa, neanche fosse l’ ultima Cenerentola di Los Angeles. Ma si sa, le maledizioni sanno dare il meglio, in certe occasioni, come ad esempio fare incontrare due persone tanto diverse quanto simili in fatto di delusioni amorose, solo per poi farle allontanare. Tra litigi, incomprensioni, confessioni e amici strampalati ( degni delle migliori commedie romantiche) riuscirà Callie a trasformare una maledizione nella sua favola moderna? TORNA PER COLLANA BRIGHTLOVE ( PUBME) , LA PENNA EMOZIONANTE DI MARTA ARVATI, PRONTA A STUPIRCI CON UN PIZZICO DI UMORISMO E UNA MANCIATA DI GUAI DI PROPORZIONI EPICHE, IL GIUSTO MIX PER UN CHICK- LIT TUTTO D’ AMARE NEL GIORNO PIÙ ROMANTICO DELL’ ANNO. PER QUESTO SAN VALENTINO, DITA INCROCIATE E DESIDERI A PORTATA DI MANO, RAGAZZE! CALLIE, NE AVRÀ BISOGNO…..

Giudizio:

” Compleanno =guai. Equazione perfetta.” In queste semplici parole è racchiuso il pensiero di Clarisse, la protagonista, in merito al festeggiare il suo compleanno. È assolutamente convinta, viste le precedenti esperienze, che, su quel giorno, incombe una maledizione pertanto, da anni, evita di festeggiarlo e soprattutto non desidera che nessuno glielo ricordi. Ma, quella mattina, per un inspiegabile motivo, Clarisse infrange una sua regola ferrea e, senza volerlo, apre il suo profilo Facebook e….” Quel post campeggiava in bella mostra tutto colorato, impossibile da ignorare: BUON COMPLEANNO CLARISSE.” Un errore, un terribile errore, ed ecco che la maledizione del compleanno inizia a palesarsi puntuale, come un orologio svizzero! Una serie di intoppi, uno dietro l’altro, rischiano di farle fare tardi a lavoro ma…cosa succede se uno dei suoi guai ha due occhi talmente azzurri da sembrare trasparenti e da metterla a disagio? Julyan Devereux questo il nome del suo ” incidente” di compleanno! Un incontro/ scontro che inizia subito con il “botto” : battute al vetriolo che celano, sotto sotto, delle divertenti e irresistibili schermaglie amorose. Ma chi sono Clarisse e Julyan? Clarisse, o semplicemente Callie, 31 anni appena compiuti, lavoro presso una importante rivista di moda: Just in Life, che le permette di viaggiare e di partecipare ad eventi o feste frequentate dai cosiddetti vip. Insomma la nostra Clarisse ha una vita assolutamente non noiosa ed ha persino due preziosi e insostituibili compagni di avventura, i suoi due amici Kate e Zach. Se sul lavoro dimostra una grinta, una determinazione e una creatività impareggiabili; lo stesso non può dirsi per le questioni di cuore. Tradita dal suo fidanzato Steven, ora non desidera alcun impegno serio. È categorica su questo punto! È infatti la prima regola che si impone quando comincia a frequentare l’affascinante Julyan, anche lui disilluso dall’amore, anche lui tradito e anche lui spaventato dalla parola: IMPEGNO! Nessun problema allora fra i nostri due protagonisti, intenzionati a fare conoscenza ma senza farsi coinvolgere troppo! Clarisse e Julyan sembrano essere sulla stessa lunghezza d’onda ma, cosa accade quando i due protagonisti si renderanno conto di essere sempre più coinvolti l’uno dall’altro? ” Non si limita a guardarmi, ma mi vede, vede me e non il ruolo che ricopro in un determinato momento.” Questo il pensiero di Julyan quando si rende conto che quella ragazza, piombata “per caso”, nel suo cantiere, una mattina, riesce a vedere il vero Julyan, vuole conoscere davvero chi c’è dietro la maschera che ha deciso di indossare per non apparire, agli occhi degli altri, fragile e vulnerabile. Lo stesso vale per Clarisse che avverte con Julyan un’affinità e un’intensa mai provata ma, la paura di essere nuovamente delusa è sempre lì, e più si sente coinvolta e più tenta di mettere delle distanze di sicurezza. E quando Julyan viene meno al loro patto, ecco che la paura, cattiva consigliera, si ripresenta prepotente e maligna. Sarà lei a vincere? Oppure Clarisse smetterà di accontentarsi di “frammenti di felicità” e proverà a correre il rischio? Una cover allegra dove campeggia il broncio di Clarisse e il cipiglio sornione di Julyan, e subito si capisce che sarà una lettura frizzante, ironica, dove non manca la giusta dose di romanticismo e passione: un mix perfetto! Volete scoprire se la maledizione del compleanno sarà finalmente sfatata? Allora dovete assolutamente leggere Noi 2 per caso di Marta Arvati!

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

TI ODIO CON TUTTO L’AMORE CHE HO DI KAT SHERMAN

Ed eccoci con una storia d’amore!!!

Siete pronti?

Titolo: Ti odio con tutto l’amore che ho

Autrice: Kat Sherman

Data d’uscita: 3 febbraio 2020

Pagine: 464

Prezzo kindle: 1,99 €

Prezzo cartaceo: 15,50 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

https://www.amazon.it/gp/aw/d/B084GRCFPK?pd_rd_i=B084GRCFPK&storeType=ebooks#aw-udpv3-customer-reviews_feature_div

Stella Harper non si lascia abbattere facilmente dagli ostacoli. Da quando suo padre non c’è più, si è rimboccata le maniche per non perdere l’attività di famiglia: una riserva naturale, malandata ma bellissima, dove trascorre ogni minuto che le lascia libero l’università. Quando Stella scopre che il suo posto preferito potrebbe essere rilevato da un uomo ricco, come regalo per suo figlio, affinché lo trasformi nell’ennesimo resort, il mondo le crolla addosso. Travis odia la riserva. Stella odia Travis, con quell’aria da quarterback venerato da tutti, i tatuaggi da esibizionista e la passione per le feste al campus. E, ancora di più, odia il fatto di dover lavorare con lui fianco a fianco, perché il padre di Travis rileverà l’attività solo se suo figlio dimostrerà di sapersi assumere delle responsabilità. Forse l’unica via di salvezza è fare in modo che Travis detesti la riserva, e anche Stella, al punto di rinunciare. Ma il ragazzo dagli occhi magnetici è ostinato come pochi e, nonostante i segreti sepolti e l’evidente incompatibilità di carattere, sembra deciso a non mollare la presa per niente al mondo.

Lei è una bomba a orologeria con la lingua tagliente. Lui, con quel sorriso sexy e inaffidabile, porta solo scompiglio. Ma se fossero incompatibili quanto attratti l’uno dall’altra? Quando la sottile linea che divide amore e odio improvvisamente si sfoca, ci sono solo due scelte possibili: aprire il cuore alla felicità o infrangerlo per sempre.

Parliamo del libro…

Trevis è il quaterback, è adorato da tutta l’università, un idolo per tutti. Ma la sua carriera è giunta alla fine dopo un infortunio.

Stella invece è la ragazza strana, che vive in una casa in mezzo al nulla e accudisce i lupi. Ma Stella ha un carattere forte, e niente la spaventa.

Travis si presenterà a casa sua per comprare una parte di terreno, a lei crollerà il mondo, ma non si abbatte e lotta con tutta la forza che ha per non cedergliela.

Quando però stanno vicini c’è una grande elettricità, tanto da pensare quasi a un allergia. Stella però prova anche odio verso questo ragazzo che vuole portarle via la sua terra, i suoi lupi, per tirare su un resort.

Solo che non si sceglie di chi innamorarsi, e loro dovranno superare molti ostacoli e diversità di pensiero.

Cosa ne penso?

Un libro dove non ci si annoia mai.

Un attimo prima li vedi litigare e l’attimo dopo si amano.

Sono rimasta sulle spine per tutto il tempo sentendo aria di tempesta.

Lui così belloccio, lei la classica ragazza di compagnia, due caratteri opposti che si attraggono come calamite.

Stella poi l’ho trovata fantastica a dir poco, quel carattere forte ma allo stesso tempo divertente.

E poi quella sospance che ti fa battere il cuore a mille.

La scrittrice mi è piaciuta molto, perché nonostante il libro parecchio lungo ha trovato molti modi per non distogliere la mia attenzione.

Una lettura che all’inizio pensi sia la classica storia, poi si trasforma in tutt’altro.

Consiglio vivamente di immergersi in questa storia d’amore, e cercare di mettersi nei panni dei due protagonisti.

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

MATRIMONIO IMPOSTO DI DANIELA SERPOTTA

Eccoci in questo week end con Anna Maria Bisceglie che ci parlerà di un libro della casa editori Dri Editori.

Titolo: Matrimonio imposto.

Autrice: Daniela Serpotta.

Genere: Storico. Collana: Historical Romance. Pagine: 292.

Edito: Dri Editore, 24 febbraio 2020.

Formati disponibili: Kindle 2,99€

Kindle Unlimited 0,00€

cartaceo 15,99€.

Trama:

https://www.amazon.it/Matrimonio-Imposto-DriEditore-HistoricalRomance-Serpotta-ebook/dp/B084ZXDPQZ/ref=mp_s_a_1_1?keywords=matrimonio+imposto&qid=1582987263&sprefix=matrimonio+impo&sr=8-1

Un marchese inflessibile e una contessina indomabile. Un bacio rubato che cambierà tutto. ” Non otterrete niente con la forza.” Enrico sfoderò un sorriso diabolico. “Conosco metodi migliori della forza per far parlare una donna, e sicuramente più piacevoli.” Milano, 1858. Il gioco ha inizio solo quando cala la maschera. Il Marchese Enrico Prever è noto come il più sfaccendato dei libertini piemontesi , una copertura costruita ad arte per celare il suo ruolo di spia al servizio di re Vittorio Emanuele II . Giunto a Milano per scoprire il traditore che sta mettendo a rischio il progetto di unificazione dell’Italia, si scontra con l’intrigante Cati. Non sa che la donna travestita da zingara ha il suo stesso obiettivo. E quando le ruba un bacio, nei giardini, durante un ballo in maschera, non sa neppure che si tratta della sua promessa sposa, la contessina Caterina Belgioioso. Il Falco crede di poter controllare l’ impulsiva fidanzata , ma lei non ha alcuna intenzione di rimanere in disparte. Solo quando attentano alla sua vita, Caterina capisce di essersi spinta troppo oltre. Ed Enrico realizza di essere pronto a tutto pur di proteggerla, compreso sedurla…… Daniela, dopo il successo di critica e di pubblico del suo primo ” Io voglio solo te” , ritorna con un’altra storia carica di passione, ambientata a metà dell’ 800 sempre in Italia. A nostro parere questo secondo è riuscito ancora meglio del primo. A voi il giudizio. Buona lettura!

Giudizio:

Non conoscevo Daniela Serpotta come scrittrice, ma la trama di questo romanzo mi ha immediatamente conquistata. Si tratta di un romanzo storico che, a differenza dei tradizionali regency ambientati in Inghilterra, questo è invece ambientato in Italia, durante un periodo storico alquanto turbolento per il nostro paese ancora disgregato: il Risorgimento. Il desiderio di Vittorio Emanuele II e dell’arguto Cavour di riunire sotto un’unica bandiera l’intero stivale e di porre fine al dominio austriaco si scontra con gli ideali conservatori degli aristocratici, non desiderosi di un cambiamento. In tale contesto si trova ad agire il Marchese Enrico Prever, una spia al servizio di sua maestà Vittorio Emanuele II e inviato da quest’ultimo a Milano per indagare su chi stia tramando contro il progetto di unificazione dell’Italia. Il Falco, questo il nome in codice del Marchese, è noto, nei salotti dell’alta società, come uno sfaccendato libertino, viste le sue innumerevoli ma brevi frequentazioni femminili. Ma il destino sta per giocare un brutto tiro mancino, facendogli incontrare, ad una festa in maschera, una sensuale zingara che provoca in lui un turbamento inspiegabile. Un incontro casuale e fugace che ha però lasciato il segno non solo nel libertino Marchese Prever, ma anche in quella ragazza travestita da zingara: la contessina Caterina Belgioioso, una giovane diciottenne, uno spirito libero, recalcitrante a sottostare a qualsiasi regola o convenzione sociale. Un bel peperino, la nostra contessina! ” Il problema, cara signorina, è che siete un’incosciente. E compatisco l’uomo che vi sposerà. Sperando sempre che abbia l’intelligenza di tenervi sotto chiave e di farvi uscire solo sotto stretta sorveglianza.” Queste le parole pronunciate da Enrico Prever, in un successivo incontro/ scontro con quella ragazza troppo curiosa e troppo incline a immischiarsi in faccende pericolose e non consone per una donna. Enrico ignora ancora di essere lo “sfortunato” promesso sposo della contessina Caterina Belgioioso. Un matrimonio “imposto” , studiato a tavolino dalle rispettive famiglie e voluto caldamente dal padre di Caterina per consolidare, grazie a tale unione, il suo potere politico, sociale e non solo quello. ” Era decisa a non sottomettersi all’ uomo che sarebbe stata costretta a sposare.” Questa la reazione a caldo di Caterina all’annuncio del suo fidanzamento con il Marchese Enrico Prever; ma tutte le sue convinzioni crollano nel momento in cui scopre che il suo futuro marito è lo stesso uomo con cui, in più occasioni, ha avuto l’inspiegabile piacere di scontrarsi e di avere contatti fisici che le hanno lasciato un segno nel cuore. Un matrimonio imposto che si rivela per entrambi non una sfortunata imposizione bensì un vero e proprio regalo del destino!

Un amore profondo e una passione travolgente che unisce due anime affini: determinate, coraggiose e impulsive. Un amore minacciato però da chi trama nell’ombra e che deve essere fermato non solo per l’incolumità dei due protagonisti, ma anche per il bene dell’Italia stessa. Daniela Serpotta è stata geniale perché ha descritto in modo impeccabile l’evolversi del sentimento nato tra Enrico e Cati e il loro conseguente cambiamento. Enrico Prever assapora per la prima volta nella sua vita sentimenti per lui inusuali, quali la gelosia, l’appagamento e soprattutto il desiderio di proteggere la sua incosciente, ribelle ma coraggiosa moglie. E Cati impara che, a volte, in amore, si deve scendere a compromessi e ciò non significa sottomissione bensì condivisione. La cover scelta, a mio avviso, è emblematica: Enrico e Cati sono infatti un prezioso cameo, incastonato perfettamente nella realtà storica descritta in modo dettagliato. La storia in questo romanzo non fa da sfondo ma è coprotagonista, è la condicio sine qua non delle azioni e reazioni di ogni singolo personaggio. Matrimonio imposto è dunque un romanzo che ci porta a riflettere e a non dimenticare il coraggio e il sacrificio di tanti uomini e donne che hanno lottato per avere un’ Italia unita!!

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

NON TI FARÒ MAI DEL MALE DI VE RA

Eccoci con una nuova scrittrice per noi!

Titolo: Non ti farò mai del male

Autrice: Ve Ra

Pagine: 512

Data d’uscita: 7 febbraio 2020

Prezzo kindle: 2,99 €

Prezzo cartaceo: 14,55 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

https://www.amazon.it/Non-farò-mai-del-male-ebook/dp/B084LNLKQM/ref=mp_s_a_1_1?keywords=non+ti+farò+mai+del+male&qid=1582919329&sprefix=non+ti+faro+mai+de&sr=8-1

Geneva e Sebastian si conoscono sin da bambini, da subito diventano migliori amici, prendendosi cura l’uno dell’altro.

Geneva è una bambina timida e il suo migliore amico la aiuterà con questa insicurezza, oltre anche alla sua altezza, problema per cui tutti la deridono. Con il passare del tempo Geneva si renderà conto di non avere altri amici oltre Sebastian. Questo la farà sentire sola e demoralizzata, a tal punto da rinnegare i sentimenti che prova per lui. Lei farà di tutto per non arrendersi all’amore, con il timore di perdere il suo migliore amico e restare sola.

Sebastian è un ragazzo semplice, ama il disegno e adora passare il tempo con Geneva; è il classico bravo ragazzo.

La loro amicizia si evolverà in amore, ma non sarà facile abbandonarsi a questo sentimento. Lui non sa che la sua migliore amica prova lo stesso per lui e che ha il terrore di perderlo a tal punto da non rischiare di rovinare la loro amicizia.

Quando alla fine proveranno a stare insieme il destino farà in modo che si allontanino e soffrano.

Riusciranno a trovare la felicità tra le braccia dell’altro o saranno destinati a restare semplici amici?

Parliamo del libro…

Geneva e Sebastian si conoscono quando erano dei bambini di sette e cinque anni.

La passione di Sebastian nel disegno, e i disegni orribili di Geneva li uniscono.

Da allora sono inseparabili.

Geneva è una ragazza timida, e per la sua altezza bullizzata dalla gente e lasciata in disparte.

Ha solo lui come amico, e dove rifugiarsi per avere un abbraccio.

Avendo però due anni di differenza crescendo, hanno delle esigenze diverse.

Lui vuole conoscere il sesso, mentre lei è ancora una ragazzina, anche se lui si è accorto che sta crescendo e sta cercando di rinnegare il suo interessamento.

Negli anni tutti e due scoprono di amarsi, ma per non rovinare la loro grande amicizia sotterrano i loro sentimenti.

Quando però finalmente si faranno avanti, sarà a poco distanza dalla partenza di Geneva per il college.

La distanza non sarà facile.

E quando sembra andare tutto bene arriva un qualcuno a rovinare il loro rapporto.

Verranno messi a dura prova.

Cosa ne penso?

Un racconto dove possiamo seguire i personaggi dal loro primo incontro.

Ho vissuto ogni emozione con loro, e avendo vissuto dall’inizio la loro storia, mi sono trovata a fare il tifo per loro.

E quante volte ho sognato di avere anch’io un abbraccio da Seb? Un ragazzo d’oro, il classico che nessuna di noi si lascerebbe scappare.

Un New adult diverso da molti altri che ho letto, con un po’ di sospance, e qualche piccolo litigio da farmi tenere incollata.

Vederli crescere, conoscersi, e vederli capire le emozioni, questo ha fatto in modo di seguire un po’ un piccolo bimbo nella sua vita di tutti i giorni. Era come se loro fossero un un reality e io li seguissi in un grande schermo.

È stato molto emozionante!

Quindi se vi piacciono i new adult e vi piacciono le storie d’amore questo posso consigliarvelo!

Stelle: 4 ⭐️⭐️⭐️⭐️

NOI NON SIAMO SABBIA DI TIZIANA LIA

Eccoci a metà settimana!

Oggi Anna Maria Bisceglie ci parlerà di un libro uscito da poco.

Titolo : Noi non siamo sabbia.

Autrice: Tiziana Lia.

Genere: Narrativa Young Adult.

Pagine: 400.

Edito: Self Publishing, 2 marzo 2020.

Formati disponibili: Kindle 2,99€

cartaceo 15,00€.

Trama:

Strappato dalla propria città, Marco non desidera affatto vivere a San Polo, un luogo che gli ha già tolto molto. Nonostante la rabbia per la propria storia e la ribellione che gli alberga nell’animo, tenta di ambientarsi. Leo e Filippo, gli amici di un tempo , sono sempre lì ad attenderlo. Eppure il desiderio di scappare diventa sempre più grande, complice il rapporto conflittuale che ha con suo padre. A vent’anni tutto appare semplice e quando la fuga diventa un tarlo , anche la sua relazione con la provocante Melania perde valore, né servono gli ammonimenti di Chiara, l’ unica che fa vibrare le corde più nascoste del suo animo. Un amico cui fare giustizia, conflitti interiori e un passato che bussa di nuovo alla porta con le stesse ammalianti promesse: nel caos quotidiano sta a lui decidere o forse al suo cuore che palpita per quell’amore nascosto, prezioso, dolce e prepotente che lo stordisce . Ma le scelte a volte hanno conseguenze che bisogna pagare e Marco , determinato a prendere in mano il proprio futuro, lancerà il suo grido di guerriero per dimostrare a tutti quanto vale. La riconquista di un cuore tradito, però, non è sempre facile……. ” Solo fronteggiando il tuo rivale imparerai ad arginare i danni arrecati dai suoi colpi fino a discernere come schivarli del tutto e restare indenne.”

Giudizio:

” La mia condanna è tangibile come la scritta dedicata ai turisti.” Questi i pensieri che affollano la mente del nostro protagonista Marco Castiglia, nel momento in cui si rende conto di star tornando, contro la sua volontà, a San Polo, un piccolo paese non molto distante dalla capitale, una prigione soffocante, un luogo legato a troppi ricordi da cui era fuggito. In Marco Castiglia albergano una miriade di sentimenti contrastanti, frutto di un passato doloroso e tormentato: la rabbia verso un padre che , all’improvviso, ha preferito un nuovo amore alla sua famiglia; la sofferenza provata nel vedere le conseguenze della decisione di suo padre su sua madre; il dolore lancinante per la perdita del suo migliore amico. Tante ferite ancora aperte sul corpo fragile di un ventenne che, per reagire al dolore e alla rabbia, ha anche smarrito la strada, ha perso di vista il suo obiettivo principale, quello di diventare chef. Ed ora si ritrova a dover tornare in quel luogo dove tutto gli ricorda qualcuno che non c’è più e la cui assenza si fa ancora sentire. Marco Castiglia si sente un insignificante punto nero che si perde in una pagina bianca. Ma, come gli fa notare qualcuno e come imparerà lui stesso: ” Ti distingui: un punto, per quanto minuscolo, in mezzo al bianco si nota.” Il nostro protagonista ancora una volta si trova a dover fare delle scelte: ” Si. No. Il bivio è questo. È sempre dannatamente lo stesso.” Scelte dettate dalla rabbia e dalla disperata voglia di fuggire che, ancora una volta, lo porteranno ad intraprendere un sentiero pericoloso, senza possibile via di ritorno. Scelte dettate dalla paura di provare un sentimento per il quale non si sente all’altezza. Il cuore di Marco è chiuso a doppia mandata! L’ amore, quello vero, non rientra nei suoi programmi immediati. Ma cosa succede se, proprio a San Polo, due ragazze completamente agli antipodi iniziano ad insinuarsi nel suo cuore ” rotto”? Melania e Chiara, due ragazze diverse, che gli provocano sensazioni differenti ma allo stesso tempo intense. Melania, una bellezza provocante, una senza regole, come il cigno avvolto in una catena spezzata, tatuato sul suo petto. Chiara, una ragazza intelligente e saggia, una bellezza delicata, celata dietro degli spessi occhiali da vista, e capace di leggere il tormento della sua anima. Due ragazze che si contendono, in modo diverso, il cuore di Marco ma, questi sarà disposto ad aprire il lucchetto e soprattutto a chi permetterà di farsi largo nel suo cuore e di lenire le sue ferite? Dinanzi al bivio se scegliere tra un sentimento ” facile” e uno più impegnativo, Marco cosa farà?

Tiziana Lia in questo romanzo descrive in modo accurato la vita di un ventenne che imparerà sulla sua pelle: l’importanza di saper perdonare e ascoltare; la necessità dopo ogni caduta di rialzarsi con coraggio; la consapevolezza di aver bisogno anche dell’ aiuto degli altri, in quanto non invincibili ma purtroppo fragili e sfuggenti, come la sabbia tra le dita. Tiziana Lia ci racconta il modo in cui Marco da adolescente diventa uomo, un uomo consapevole di poter contare su una famiglia, su degli amici e su un amore ” speciale”. Alla fine del suo percorso, irto di ostacoli, chissà se Marco Castiglia comincerà ad imbrattare la tela bianca della sua vita con tutti i colori del mondo, a voi scoprirlo con la lettura di : Noi non siamo sabbia!

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️