RIDING THE STORM DI SERENA DESARLO

Recensione di Anna Maria.

Titolo: Riding the storm.
Autrice: Serena Desarlo.
Genere: Romance.
Pagine: 188.
Editore: Blueberry Edizioni, 8 giugno 2022.
Formati disponibili:Kindle 0,99€/ Kindlunlimited 0,00€/ Cartaceo 11,98€.
Trama:

https://www.amazon.it/Riding-storm-Serena-Desarlo-ebook/dp/B0B3N823F3/ref=mp_s_a_1_1?crid=37RQA2IHF9PSL&keywords=serena+desarlo&qid=1656531250&sprefix=serena+de%2Caps%2C95&sr=8-1

Blueberry Edizioni la nuova Casa del Romance.
Ethan Slater amava la vita, la sua ragazza Faith e la sua famiglia. In una metropoli come San Francisco, in cui era troppo facile smarrirsi, sua sorella era la sua ancora di salvezza. Quel carattere burbero, irascibile e, a tratti, violento trovava ristoro nelle sue dolci parole sempre in grado di confortarlo, di rassenerarlo. Poi, però, è arrivato il giorno dell’incidente, del processo, del carcere per un reato non commesso e…il buio. Già, perché, adesso, per lui, la luce è solo un lontano ricordo. E, scontata la pena, non ha più niente: sua sorella è morta, la sua famiglia è disgregata e Faith sembra averlo dimenticato. È solo, di fatto, e suo padre, ormai dedito all’alcol, ha bisogno di lui. Dicono che un mare calmo non abbia mai fatto un buon marinaio ma quando tutto si rivolta contro…questa sembra soltanto una stupida frase fatta. Eppure, in qualche modo, si deve continuare a vivere e Ethan ci prova con tutte le sue forze. E , poi, forse, non tutto del passato è da buttare…c’era una certa ragazza, per esempio, che sapeva come fargli battere forte il cuore. Che sia proprio lei la chiave giusta per ripartire e riuscire, finalmente, a cavalcare la tempesta?

Giudizio:

Un terribile senso di colpa . Un pesante macigno sul cuore. Ecco cosa impedisce a Ethan Slater di tornare a vivere davvero, nonostante siano trascorsi tre anni da quel terribile giorno che ha cambiato la sua vita! Un fatale incidente ha spezzato per sempre la vita della persona più importante nella vita di questo ragazzo, quella di sua sorella Jacey: la sua metà mancante, quella razionale. Per Ethan sua sorella rappresentava la sua boa di salvataggio: colei che gli impediva di lasciarsi dominare dalla propria impulsività e di commettere degli errori stupidi. Ma quella notte non è stato capace di proteggerla, anzi si è sempre sentito responsabile della sua morte e della disgregazione della sua famiglia, un tempo felice e unita. Non è però scappato dinanzi alle accuse , al disprezzo e all’odio che gli ha riversato addosso sua madre, prima di abbandonare lui e suo padre, l’unico che invece gli è rimasto accanto, senza mai giudicarlo e colpevolizzarlo. Non è fuggito dinanzi al giudizio di essere considerato colpevole, ma ha accettato di scontare la sua pena con un anno di carcere, sperando di poter espiare la sua colpa e lenire in parte quel dolore devastante, che invece continua a fargli compagnia. Al suo ritorno a casa si è ritrovato dinanzi all’ennesima prova messagli davanti dal perfido destino, ovvero constatare di persona le conseguenze del suo errore sulla sua famiglia: l’abbandono di sua madre e la depressione di suo padre, che tenta di zittirla ricorrendo ad un’arma ancora più distruttiva , ossia l’alcol..”Evidentemente non merito un raggio di sole o un accenno di arcobaleno nei miei giorni”. Questa è l’amara consapevolezza che matura dentro di sé Ethan il quale, però, grazie alla presenza del suo amico Johan, decide di non voltare le spalle all’unica persona che gli è rimasta, ma vuole aiutare suo padre a uscire dal tunnel oscuro in cui è finito, anche per causa sua. Lui è l’unico affetto che gli è rimasto, non può permettersi di perdere anche lui!! “Siamo come due pezzi di puzzle, una volta incastrati formiamo il vero significato dell’unione. Abbiamo cavalcato una tempesta, tutto il resto sarà ancora più facile”. Per suo padre Ethan decide di sacrificare ogni suo progetto per il futuro e di mettere ancora una volta la sua vita in secondo piano, lo deve fare per mantenere fede alla promessa fatta a sua sorella, la cui assenza continua a lacerargli l’anima, tanto da fargli mancare il respiro. Dopo quel giorno il ragazzo solare e spensierato ha smesso di esistere, ha deciso persino di allontanare da sé Faith, la ragazza che gli faceva battere forte il cuore, perché la sua presenza le ricordava Jacey e i momenti trascorsi insieme.Ha preferito essere egoista e cattivo con Faith, ma solo perché incapace di sostenere il suo sguardo e leggerci dentro la delusione, la tristezza e la rabbia. Il cuore di Ethan ha smesso di rispondere in modo accelerato alle emozioni, perché ormai lui ha smesso di provarle, sentendo di non esserne più degno! Cosa accadrà quando si ritroverà dinanzi, in modo inaspettato, di nuovo colei che ha allontanato, ma che in cuor suo sperava l’avrebbe aspettato?

Anche lei, come sua madre, gli ha voltato le spalle, lo ha lasciato solo insieme al dolore e al senso di colpa! Ha preferito fuggire e rifarsi una vita, lontano da lui! E allora perché è tornata e pare intenzionata a stravolgere tutte le sue precarie certezze? Tornare a San Francisco,il luogo dove ha perso tutto: la sua migliore amica e il suo grande amore, non è facile per Faith , che ha paura di rinvangare un passato doloroso, ma soprattutto il confronto con colui che ha cercato di estirpare dal suo cuore, ma inutilmente. Perché Ethan Slater vi ha messo prepotentemente le sue radici, nonostante tutto! Forse è arrivato il momento, anche per lei, di affrontare i suoi reali sentimenti e la paura di perderlo per sempre dinanzi alla verità che potrebbe mettere, forse, la parola fine ad un loro eventuale “noi”. Non sarà facile né per Ethan né per Faith gestire le loro paure, i loro dubbi e soprattutto i ricordi! Cosa accadrà, poi, quando il destino sferrerà al nostro Ethan un nuovo tiro mancino e quando scoprirà che a custodirlo nelle sue mani è la stessa persona a cui stava concedendo di tornare ad avere un posto nel suo cuore? Sarà pronto a cavalcare una nuova tempesta oppure si lascerà travolgere? Devo fare, ancora una volta, i miei complimenti a questa autrice perché è stata capace di racchiudere in meno di duecento pagine una marea di sentimenti diversi, tutti raccontati con sensibilità e delicatezza. Ho percepito chiaramente tutto il dolore di Ethan e ho amato la caparbietà di entrambi i protagonisti di lottare , nonostante il destino li metta sempre alla prova. E poi ho adorato Johan: l’amico che tutti vorrebbero avere accanto e che si dimostra una spalla preziosa per il nostro protagonista! Cosa dire di più? Buona lettura!

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...