NON DUBITARE MAI DEL MIO AMORE DI EMMA SCOTT

Eccoci con una nuova recensione.

Titolo: Non dubitare mai del mio amore

Autrice: Emma Scott

Edito: Always Publishing

Data d’uscita: 9 dicembre 2021

Pagine: 490

Prezzo kindle: 4,99 €

Prezzo cartaceo: 13,20 €

Trama:

https://www.amazon.it/gp/aw/d/B09N1NSLND/ref=tmm_kin_swatch_0?ie=UTF8&qid=1642438683&sr=8-1

A diciassette anni nella vita di Willow si apre una frattura profonda. Della ragazza estroversa che era non vi è più traccia,al suo posto rimane una giovane smarrita, devastata dallo stress post traumatico di un evento terribile. Quando suo padre sradica la famiglia dal lusso di New York per trascinare tutti nella piccola città di Harmony, nell’Indiana, Willow vede il trasferimento come un’occasione per sfuggire dalla prigione dei suoi segreti. 

Nel tentativo di sconfiggere l’apatia finisce per partecipare a un’audizione per l’Amleto, nel piccolo teatro cittadino e ottiene il ruolo di Ofelia – una fanciulla consumata dalla follia e dal suo amore per Amleto. 

Isaac Pierce è il cattivo ragazzo per definizione, quello che proviene dal lato sbagliato di Harmony:le ragazze vogliono attirare la sua attenzione e i ragazzi lo temono. Il suo talento per la recitazione non fa che acuire il suo fascino. Il palco è l’unico luogo dove Isaac si sente al sicuro dalla realtà difficile che vive a casa sua. Non c’è nulla che desideri più che fuggire a Broadway, o magari a Hollywood.

Nessuno può interpretare il ruolo di Amleto se non lui e, quando il regista lo affianca a Willow per leprove, i due si scontrano, volta dopo volta. 

Né Isaac né WIllow sono disposti ad aprire i loro cuori a nessuno. Ma i continui scontri conducono inevitabilmente al crollo, e il crollo porterà alla luce i segreti più dolorosi e nascosti di entrambi, finendo per sancire tra Isaac e Willow un legame d’amore puro. 

Pian piano scopriranno che le parole della tragedia di Shakespeare rispecchiano perfettamente gli avvenimenti delle loro vite, ma cosa riserverà ai due innamorati il finale? Dolore e follia, o la guarigione, l’amore, e la strada verso una vita diversa?

Parliamo del libro…

Willow appartiene a una famiglia di un certo calibro, non le è mai mancato nulla, aveva soldi, fama, e tutto quello che voleva, fino al giorno in cui tutto cambiò.

È bastato un solo giorno per distruggerla completamente, un passo sbagliato e ora nulla è più aggiustabile, e ora è solo un guscio vuoto della persona che era prima.

Così quando i suoi genitori comunicano che si dovranno trasferire nell’Indiana a lei nulla importa perché ormai a New York non ha più nulla.

Arrivata a metà anno scolastico gli studenti dell’Indiana possono risultare fastidiosi, invece alcuni di loro saranno proprio ciò che le serviva, ma sono anche due occhi che la osservano da lontano ma con la voce non parlano che le danno la fiducia che le mancava da un po’ di tempo.

Quegli occhi appartengono a Isaac, un ragazzo solitario, considerato poco e nulla dalla sua comunità con i problemi della sua famiglia, tutti consigliano a Willow di stargli lontano che lui porta solo guai.

Ma lei è pronta a correre un rischio, un rischio che l’aiuterà a togliersi un grande peso, ma allo stesso tempo mettersene un’altro sulle spalle.

E il loro amore proprio come nelle commedie che amano tanto recitare di Shakespeare potrà essere comunicato solo con i loro dialoghi, e vissuto in lontananza. Ma loro forse saranno più forti dei protagonisti delle loro commedie?

Cosa ne penso?

Se amate Shakespeare direi che questo libro è adatto a voi, perché proprio come tutti i suoi racconti questi protagonisti non saranno liberi di amarsi, e troveranno molte difficoltà.

Una storia davvero molto bella, che nonostante la lunghezza del libro ha catturato la mia attenzione e portata ad amare ogni singolo particolare.

Una storia di odio e amore, di rinascita e di perdono, dove solo l’amore può guarire ogni singola ferita.

Con la bravura di Emma e la sua tenacia, è riuscita a farne di questo libro un vero e proprio capolavoro.

Quindi direi che consiglio vivamente di leggerlo.

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...