CONTRO OGNI PREVISIONE DI MICHELA SOPRANO

Recensione di Anna Maria.

Titolo: Contro ogni previsione – Dark Soul Series vol. 1.
Autrice: Michela Soprano.
Genere: Suspense Romance.
Pagine: 252.
Editore:Self Publishing, 3 giugno 2021.
Formati disponibili:Kindle 1,67€/ Kindlunlimited 0,00€/ Cartaceo 6,86€.
Trama:

https://www.amazon.it/Contro-ogni-previsione-Michela-Soprano-ebook/dp/B096N316CQ/ref=mp_s_a_1_2?crid=KC9AYALEJQT&dchild=1&keywords=michela+soprano&qid=1631019449&sprefix=michela+soprano&sr=8-2

Chicago farà da sfondo alle vicende che ruotano attorno alla protagonista Chloe Reed. Una ragazza fuggita dal suo paesino natale dopo aver vissuto un evento traumatico e destabilizzante. L’unica cosa che c’era da fare per tornare a vivere, o almeno tentare, era quella di trasferirsi altrove. Le giornate risulteranno piatte, l’unica persona con cui stringe un legame è la sua migliore amica Kim. Sopravvivere, per non annegare nel dolore dei ricordi, è tutto quello che vuole. Il destino però ha altri progetti per lei. Un uomo. Un ritorno dal passato. Scelte da compiere. Il cerchio delle bugie, degli intrighi e della sofferenza è ancora aperto. Chloe potrà avere tutto ciò che ha sempre desiderato oppure perdere tutto di nuovo.

Giudizio:

La vita è una catena di eventi, alcuni dei quali dolorosi o imprevedibili, ma è necessario che accadano, se si vuole sperare in un possibile cambiamento. L’Amore è, tra di essi, un imprevedibile ma meraviglioso evento che riesce a mettere a soqquadro l’esistenza di chi è coinvolto. Questo è ciò che accade ai due protagonisti di questo romanzo: Chloe e Jay, due anime spezzate che il destino decide di far incontrare. “Balla con me”. Questa semplice frase scaturita in modo irrazionale dalle labbra di Chloe finisce per essere galeotta del loro primo sfiorarsi, del loro parlarsi con gli sguardi, del loro desiderarsi. Fuoco. Adrenalina. Attrazione. Connessione. Queste le sensazioni che vivranno i nostri protagonisti quando “Contro ogni mia previsione ci trovammo al centro della pista” del Dark Soul, quel locale dove entrambi sono finiti per motivi diversi: Chloe per accompagnare la sua migliore amica Kim, mentre Jay per lavoro. È stato sufficiente uno sguardo e un ballo per dirottare, senza che loro se ne rendessero conto, il percorso delle loro esistenze. Se Chloe rimane incredibilmente soggiogata da quella distesa verde in cui i suoi occhi si perdono, lo stesso vale per Jay il quale, però, è doppiamente turbato dalla presenza di quella ragazza, perché comprende immediatamente che potrebbe costituire una distrazione che lui non può assolutamente permettersi. Chloe è stata capace in un attimo di mandare in tilt il suo cervello, il suo cuore e il suo autocontrollo, ma è una distrazione che potrebbe essergli fatale. Ma cosa turba davvero l’animo di questo personaggio tenebroso e misterioso? Jay Barret si trova al Dark Soul non per puro caso, è lì sotto copertura, ha una missione da compiere, ovvero far saltare i traffici illegali di droga e prostituzione di minori che vi si celano e soprattutto incastrare finalmente chi muove le fila di tutto quello schifo. Jay è abituato, da abile e intelligente detective della polizia di Chicago, ad agire sotto copertura, ad interpretare un ruolo usando persino parole non sue ma dettate da un copione scritto per lui. “Era come fare l’attore solo che se avesse sbagliato la sua parte , le conseguenze potevano essere letali”. Non può permettersi di commettere errori, non può permettersi di farsi coinvolgere o soprattutto di coinvolgere una civile, ciò avrebbe potuto compromettere non solo il delicato lavoro svolto ma anche fare saltare la sua messinscena. Per questo Jay tenta, lottando contro i segnali che li invia il suo corpo, di tenere a distanza quella ragazza bellissima ma per lui pericolosa. “Perché mi vuoi allontanare a tutti i costi da te?” Questo è solo uno degli interrogativi che affollano la mente di Chloe che non riesce a spiegarsi le contraddizioni nel comportamento di quell’uomo che sa essere gentile e premuroso per poi trasformarsi un secondo dopo in un tipo impassibile e distaccato. Anche lei, come Jay, ha percepito immediatamente un’attrazione inaspettata tra i loro corpi e una sorta di alchimia speciale tra le loro anime, più simili di quanto credano. Può una come lei che ha da sempre seguito, purtroppo, il suo istinto ignorare tali segnali indiscutibili e al contempo contrastanti? Chloe Reed non è mai stata, nemmeno da adolescente, una incline ad uniformarsi alla massa di persone anonime e sciocche, ma si è sempre distinta, ha sempre cercato di seguire quello che il suo cuore le diceva, pur andando incontro a cocenti delusioni. Tale sua indole ribelle ed istintiva è stata però la causa di quella ferita sul suo cuore che , pur non sanguinando più, è sempre lì a ricordarle l’ingenuità commessa, il dolore provato e il vuoto incolmabile che da allora l’accompagna, nonostante i km di distanza interposti tra lei e il passato. Ma cosa le è successo? E cosa accadrà quando Chloe e Jay scopriranno che il Dark Soul non è solo il luogo del loro primo incontro, ma anche il motivo che potrebbe dividerli definitivamente? Nulla accade per caso! Se il destino ha voluto far incrociare i loro passi, vi è un motivo! Per Chloe sarà tornare indietro ad un passato di dolore e di menzogne che deve affrontare, solo che stavolta non sarà sola, ma potrà contare su uno sconosciuto che le è entrato nel cuore “contro ogni previsione”!

Ho iniziato a leggere questa storia e mi sono ritrovata alla fine senza nemmeno rendermene conto, travolta dalle emozioni provate e messa k.o. dalle rivelazioni apprese e soprattutto da un finale al cardiopalma. Nelle ultime concitate battute mi è parso di trovarmi dinanzi ad una partita a carte in cui alcune di esse sono state strategicamente svelate, mentre altre continuano ad essere in mano di un unico giocatore subdolo e pericoloso. Ora non mi resta che attendere il seguito per scoprire quale sarà la sua mossa e quali le conseguenze per i miei Chloe e Jay!

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...