BREATHLESS DI LAURA CARLONI

Ed eccoci con una recensione.

Titolo: Breathless

Autrice: Laura Carloni

Pagine: 386

Data d’uscita: 8 agosto 2021

Prezzo kindle: 2,99 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

https://www.amazon.it/Breathless-Laura-Carloni-ebook/dp/B09C6PMJW3/ref=mp_s_a_1_2?dchild=1&keywords=breathless&qid=1629320335&sr=8-2

Gabriel

Voglio solo finire quest’anno scolastico, prendere la mia maturità e andarmene da qui.

Colpa mia se questo non si è già realizzato. Mi sono fatto bocciare due volte al conservatorio prima di mettere la testa a posto e l’ultimo colpo di testa potevo anche risparmiarmelo…

Tutte le mie convinzioni e poi lei…

Le sfioro il viso con due dita, lei sbatte le palpebre un secondo e apre gli occhi. Non so se sia sveglia o ancora mezza addormentata, ma avvicino la mia bocca alla sua, posandole un bacio sulle labbra appena socchiuse. Sa veramente di latte. Di latte, di una giornata di sole estiva, di innocenza. Quella che io ho perso troppo presto nel corso di questi anni. Quella che non mi sono preoccupato di tenermi cucita addosso, troppo preso a correre più veloce dei casini della mia vita e che adesso rivorrei indietro per poter vivermi Sabrina come si meriterebbe.

Sabrina

Mi piace la sua risata, la sua voce quando canta. Ma quando è arrabbiato no. Quando è arrabbiato e litiga con qualcuno si trasforma, diventa duro e…pericoloso. Sì, la parola giusta è pericoloso.

La mia vita perfetta, disegnata tra le righe di una palestra. Schemi precisi in cui cammino sicura e poi lui…

Fisso bene il cerotto bianco sulle dita, peccato che non ne esista una versione per il cuore. Quello, se si rompe, se prende una botta o una contusione, te lo devi tenere così com’è.

Niente ghiaccio freddo per attenuarne il dolore.

Una storia nata al liceo, tra banchi di scuola e libri di fisica, tra due ragazzi che non potrebbero essere più diversi uno dall’altra.

Gabriel e Sabrina… il buio di un milione di contraddizioni contro la luce di un raggio di sole che scalda e travolge tutte le sue certezze.

La musica, la pallavolo, gli amici, la maturità che arriva e si porta via gli anni più belli.

E poi gli errori che si ripresentano alla porta e ti chiedono il conto.

Parliamo del libro…

Gabriel e Sabrina si incontrano le prime volte alle elementari, quando lui la difende da un bulletto e le promette che ci sarà sempre per difenderla.

Ma da quella promessa a rivedersi ne passa di tempo, fino all’ultimo anno delle superiori quando Gabriel, che è stato bocciato per due anni, si ritrova in classe con Sabrina.

Lui che si è fatto cacciare dal conservatorio e si è visto allontanare dal suo sogno di diventare un cantante, e tutto perché non ragiona con la testa.

Quando diventano vicini di banco nessuno dei due si riconosce, ma lui grazie al suo miglior amico Alessandro capisce che Sabrina è il suo “raggio di sole” delle elementari e comincia a chiamarla con il suo nomignolo tanto da far ricordare a Sabrina un periodo che lei avrà a archiviato.

Sabrina passa tutto il suo tempo tra la pallavolo e lo studio, ha dei progetti e vuole portarli avanti. Gabriel invece vede sempre più lontano il suo sogno.

Una storia d’amore nata tra i banchi di scuola, ma come è giusto che sia da adolescenti che non sanno quello che può presentarsi il futuro.

Vuoi il destino, vuoi i mille errori riusciranno a realizzare i loro sogni anche se questo costerà alla loro storia?

Tra passato che bussa alla porta per pagare il conto e tra il futuro, vedremo cuori spezzati, ma loro saranno davvero anime gemelle anche se cosi diverse? Sarà scritto nel destino la loro storia d’amore?

Cosa ne penso?

E anche con questo libro Laura ha fatto il botto.

Questi due personaggi così completamente diversi, ma che insieme fanno i fuochi d’artificio.

Una storia dove non mi sono mai annoiata, anche perché ogni volta che prendevo un respiro Laura subito mi sconvolgeva con qualche fatto che mi faceva mancare il fiato.

Una storia dove davvero la speranza è l’ultima a morire, perché se io fossi stata nei personaggi mai più avrei creduto in tutto quello che stava accadendo.

Il libro l’ho amato davvero tanto, e come ho già detto più di una volta, si vede proprio la crescita di questa scrittrice.

Ho letto tutto d’un fiato e più ne avevo più ne volevo.

Sicuramente va a mettersi al secondo posto dei libri che amo di questa scrittrice.

Se non volete perdervi dove l’unione tra le due passioni, dove la vita ti spezza ma ti da anche tanto, dove nulla va perso, bene questo libro fa per voi, e io consiglio di leggerlo per passare delle ore indimenticabili.

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...