POTREI SEMPRE CAMBIARE IDEA DI LAURA CORVINO

Vi auguriamo una buona domenica insieme a Anna Maria

Titolo: Potrei sempre cambiare idea.
Autrice: Laura Corvino.
Genere: Chick Lit.
Pagine: 129.
Editore: Self Publishing, 29 marzo 2021.

Trama:

https://www.amazon.it/Potrei-sempre-cambiare-Laura-Corvino-ebook/dp/B0918GKGXR/ref=kwrp_li_stb_nodl

Maya 32 anni, agente immobiliare. Vive di tisane per calmare il suo stato perenne di ansia.
Obiettivo di vita? Trasferirsi al mare e mettere su famiglia con un marito in stile Ken entro la fine del suo trentatreesimo compleanno. Tutto procede secondo i suoi piani se non fosse che la sua vita viene stravolta dalla sera alla mattina, quando la persona con cui convive da tre anni la lascia insieme ad un mucchio di debiti.
Edoardo guida naturalistica. Ha lasciato diversi anni fa la città per trasferirsi in montagna, nel piccolo paese dove trascorreva da bambino le vacanze estive. Ha da poco ricevuto in eredità la baita dei nonni a cui è particolarmente legato. Una proprietà da vendere, due vite agli antipodi e una lettera che cambierà il corso del destino di entrambi, perché quando c’è di mezzo l’amore…”Potrei sempre cambiare idea”.

Giudizio:

“Conquistare l’apice della felicità” entro i 33 anni! Questa è la missione della nostra Maya! Tutta colpa di quella sconsiderata ora di catechismo che cambiò tutte le sue priorità e che indusse una bambina di otto anni a credere di dover realizzare tutti i suoi desideri entro quella fatidica data, perché la vita poteva finire come quella di Gesù Cristo, al compimento dei trentatré anni. Da allora ha pianificato in modo minuzioso la sua vita e soprattutto il suo futuro: una villa rigorosamente al mare, un cane e un gatto, un marito simile a Ken e uno stuolo di bambini a completare il suo quadro idilliaco. Peccato che a ventisei giorni dallo scoccare di tale data, Maya si rende conto di non aver realizzato nessuno dei suoi obiettivi, anzi, il destino le gioca un brutto tiro mancino, quando viene brutalmente scaricata con “Io non ti amo più” dal suo fidanzato Giuseppe il quale le lascia come ricordo una montagna di debiti da saldare. Le ci vuole proprio una buona tisana calda! Questo è il miracoloso rimedio a cui ricorre Maya quando vuole acquietare la sua perenne ansia! Come uscire da questo disastro?
La sorte sembra venirle incontro quando le si presenta, nell’agenzia immobiliare presso cui lavora, la possibilità di accaparrarsi un’ottima provvigione sulla eventuale vendita non di un lussuoso appartamento in centro a Milano, bensì un rudere in uno sperduto paesino di montagna. Mai una gioia!!
“IO ODIO LA MONTAGNA”. Maya è allergica alla montagna, è una tipica ragazza di città che, tra l’altro, odia lo sport in tutte le sue forme e l’unico sforzo che compie, è quello di andare a fare shopping. Ma, vista la sua disastrosa situazione finanziaria, Maya non può permettersi di fare troppo la schizzinosa, deve assolutamente portare a termine la vendita! Fermezza ( nome davvero singolare e alquanto profetico!) è il paesino pittoresco dove deve effettuare il sopralluogo e sarà proprio quel luogo così tranquillo e spartano, lontano anni luce dal caos milanese, a trasmetterle sin da subito una sensazione di pace, dimenticata da tempo. E se poi il caso, per una volta benevolo, le ponesse davanti non il Ken dei suoi sogni di bambina, bensì un Bronzo di Riace, o per riportare le parole della protagonista, la combinazione perfetta tra Thor e l’incredibile Hulk?
Edoardo Palladi è il nome di colui che entra in punta di piedi nella vita di questa super ansiosa ragazza e prova in un battibaleno a scardinare tutte le sue certezze, fino ad allora assolutamente inscalfibili. Chi è quest’uomo che si cimenta nell’ardua impresa di trasformare un “animale di città” in un’amante della selvaggina, ma meravigliosa montagna?
Edoardo è in primis la guida naturalistica del Parco Nazionale di Val Grande, ma è soprattutto uno dei due proprietari della bellissima baita di famiglia, posta in vendita. È un uomo profondamente attaccato ai valori e legami familiari, un amante delle bellezze che solo la natura, nella sua selvaggia semplicità, sa regalare. Difficile resistere non solo al suo imponente aspetto fisico, ma soprattutto non restare ammaliate dalla trasparenza della sua anima. È forse lui, l’uomo che potrebbe consentire alla nostra Maya di raggiungere i suoi obiettivi al compimento dei suoi tanto temuti 33 anni? Cosa può desiderare di più?
E beh..non è così semplice!!
Tante le cose che li allontanano, tanti i se e i ma, una sola cosa sembra però legarli un sentimento prorompente, nato in modo repentino e inaspettato, ma tale da mettere in fuga la nostra Maya. Come può una ragazza abituata a pianificare ogni dettaglio del suo presente e del suo futuro, prendere in considerazione di rivoluzionare le sue priorità e le sue aspettative? Può l’Amore farle cambiare idea? Una lettura che si divora velocemente non solo per la brevità, ma soprattutto grazie alla frizzante narrazione in prima persona che ci permette di entrare a far parte del mondo di Maya con tutte le sue paranoie. Una tisana calda e un sexy montanaro sono la miscela perfetta per vedere la vita sotto altre prospettive! Davvero brava Laura Corvino!! Un promettente esordio!

Stelle: 4⭐️⭐️⭐️⭐️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...