UN MAGNIFICO SBAGLIO DI KAREN MORGAN

E oggi partecipiamo a un review party.

Titolo: Un magnifico sbaglio

Autrice: Karen Morgan

Pagine: 327

Prezzo kindle: 0,99 €

Prezzo cartaceo: 8,80 €

0,00 € con abbonamento kindle Unlimited

Trama:

https://www.amazon.it/magnifico-sbaglio-Karen-Morgan-ebook/dp/B08SR7MG7R/ref=mp_s_a_1_1?dchild=1&keywords=un+magnifico+sbaglio&qid=1611777302&sprefix=un+magni&sr=8-1

Valérie Gauvin ha vissuto l’inferno e le persone che amava le hanno voltato le spalle per sempre, facendola sentire sbagliata.

Decide di ricominciare da una nuova città.

Ma tutto inizia a vacillare quando Iven Savard piomba nella sua vita.

Sfacciato, bello e sicuro di sé.

L’uomo che fa perdere la testa alle donne.

Il passato, però, continua a bussare alla sua porta e le cicatrici sono ancora aperte.

Iven è uno sbaglio che non può permettersi, non dopo quello che è successo a Reims…

Parliamo del libro…

Valérie è appena stata umiliata, derisa e abbandonata a se stessa da tutti quelli che la circondavano, e la conoscevano.

Nessuno ha voluto sentire la sua verità, tutti l’hanno giudicata senza sapere.

E così scappa dal suo paese d’origine per andare a Parigi e lavorare per un giornale importante.

Ma già dal primo giorno trova qualcuno che non gli renderà la vita facile: Iven.

Il loro inizia litigando e termina con il scoprirsi coinquilini, due carattere distrutti che tirano fuori l’uno il peggio dell’altro.

Quando sono accanto non fanno altro che litigare, ma distanti si cercano, e osservano.

Tutti e due hanno un passato burrascoso, tutti e due sono stati feriti e non è facile ritornare ad aver fiducia nell’amore.

Ma insieme tra un litigio e un’altro riscopriranno cosa vuol dire amare e essere amati.

Cosa ne penso?

Un libro dove i protagonisti hanno vissuto due storie diverse, sono rimasti scottati, hanno affrontato il dolore ma ognuno a modo proprio.

Seguire i loro battibecchi fa ridere, insieme fanno scintille, e questo porta al lettore a divertirsi senza annoiarsi.

L’ho terminato in mezza giornata senza accorgermene, ogni pagina era un sorriso, ma a volte era anche un sorriso per rassicurare il protagonista.

Ho potuto capire la sofferenza di entrambi, parliamo comunque di due giovani ragazzi, che hanno vissuto delle storie assurde.

Val potrebbe passare per infantile, ma mettendomi nei suoi panni mi chiedo: io cosa avrei fatto se avessi conosciuto l’amore nel modo peggiore e non come nelle favole? Forse avrei fatto uguale nonostante i miei anni.

Karen non delude mai, con ogni suo libro trasmette una forte emozione, e fa vedere l’amore in tutte le sue sfaccettature.

Stelle: 4⭐️⭐️⭐️⭐️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...