FINO ALLA FINE DELLA MIA DI ANDRETTA BALDANZA

E oggi Anna Maria ci stupirà con Romance/fantasy

Titolo: Fino alla fine della mia.

Autrice: Andretta Baldanza.

Genere: Romance mm/ Urban Fantasy.

Pagine: 195. Editore:Self Publishing, 29 giugno 2020.

Formati disponibili:Kindle 1,99€

Kindle Unlimited 0,00€

Cartaceo copertina flessibile 13,52€.

Trama:

https://www.amazon.it/Fino-alla-fine-della-mia-ebook/dp/B08BF4NX65/ref=mp_s_a_1_1?dchild=1&keywords=fino+alla+fine+della+mia&qid=1601379013&sr=8-1

Daniel e Liam si incontrano nella cattolica Scozia alla fine dello scorso millennio e vivono una storia d’amore intensa e passionale. Per Daniel , nonostante non sia un ragazzino, è la prima volta. Malgrado i pregiudizi che si trovano a dover fronteggiare, il profondo sentimento che li lega permette loro di trovare serenità e appagamento in una relazione inaspettata e profonda, vissuta con una volontà caparbia di essere felici contro tutti e tutto. Purtroppo la felicità tanto desiderata non è così a portata di mano come potrebbero pensare. Proprio quando le cose sembrano andare per il meglio Daniel e Liam dovranno affrontare , insieme, la prova più difficile che si possa immaginare. ” Io non lo sapevo. So che suona incredibile, ma è la verità: non lo sapevo. Ero rassegnato a rinunciare all’intimità e a vivere in solitudine, fino a quando non ho incontrato Liam. Lui mi ha regalato la mia identità. Mi ha preso per mano e mi ha condotto al centro stesso della mia vita, mostrandomi la meraviglia che, senza di lui, non ero mai riuscito a vedere. “. Autoconclusivo. Contiene scene sessualmente esplicite.

Giudizio:

“… aveva delle iridi così profonde da farmi pensare che se mi ci fossi tuffato dentro, non sarei mai più riemerso.” Un inaspettato colpo di fulmine. Un’ inspiegabile e irresistibile attrazione fisica. Una sensazione difficile da catalogare ed immagazzinare per Daniel, lo speco “Viaggiatore”, un “marziano” in missione esplorativa sulla terra, quando i suoi occhi incrociano quelli magnetici e famelici di Liam Lynch , un pluripremiato giocatore di rugby. Sarà forse vera la teoria di quell’antica leggenda irlandese secondo cui la dea Amhainis, la grande madre creatrice del tutto, assegna a ogni anima da lei generata il proprio doppio perfetto: la sua anima gemella. Quando tali anime predestinate si incontrano, il loro legame diviene indissolubile. Questo è un po’ciò che accade tra Liam e Daniel: un casuale incontro in un pub anonimo di Edimburgo, uno scambio di sguardi, un bacio irrazionale e istintivo e…. tutto prende una piega assolutamente inaspettata. Nulla di strano. Nulla di eccezionale. Si tratta in fondo del nascere di un amore, nulla di più normale, se non fosse che nella cattolica Scozia, per quanto l’omosessualità sia stata da poco legalizzata, continuano purtroppo esserci pregiudizi e intolleranze al riguardo. Il nostro Viaggiatore Daniel dovrà, dopo quell’incontro, non solo imparare a gestire emozioni ed istinti sessuali a lui fino ad allora sconosciuti, ma dovrà anche affrontare i preconcetti del mondo bigotto in cui è costretto a vivere. Persino ad un alieno, come Daniel, apparirà un’assurdità che una società evoluta continui a restare legata a concetti su ciò che sia o no normale o su come si continui ad usare appellativi offensivi per definire chi si reputa “diverso” solo per i suoi gusti sessuali differenti dalla massa e su come ci sia ancora gente che considera gli omosessuali, persone malate da curare e salvare dal peccato. Purtroppo Daniel, ospite di un corpo sconosciuto, dovrà sperimentare sulla sua pelle la cattiveria e la stupidità umana. Per fortuna c’è Liam, un uomo sicuro di sé, che ha già vissuto questa fase, che ha deciso di corazzarsi per bene in modo da non consentire a niente e nessuno di impedirgli di essere ciò che è e che è riuscito con sacrificio e impegno a realizzarsi in quello sport che è tutta la sua vita. Fino a quella fatidica sera, nella vita Liam, contavano solo due cose: il rugby e Malise sua sorella minore, ma quell’uomo dall’aria innocente, come un bambino alle prime armi, gli scombussolerà totalmente cuore e cervello. Daniel, con la sua inesperienza e ingenuità, sarà capace di impossessarsi del suo cuore e a Liam non gli resterà che prendere la sua mano e condurlo nel suo mondo. Una storia d’amore intensa che scorre normale se non fosse per quella insidiosa nube nera intenzionata ad abbattersi su di loro con la stessa irruenza di una tempesta. Come reagiranno Liam e Daniel? Ho amato alla follia questi due personaggi: Daniel per la sua trasparenza e dolcezza e Liam per la sua determinazione e fragilità. Mi hanno fatto provare emozioni forti. La scrittrice è stata brava anche nel descrivere scene hot ma mai volgari infatti io in molte occasioni ho persino dimenticato che si trattasse di un rapporto tra omosessuali, ho dimenticato le loro differenti identità, a dimostrazione che l’Amore, quello vero, non ha sesso ma è uguale per tutti: è lo scambio reciproco tra due anime complementari. Si tratta di una lettura che non ci lascerà indifferenti, che ci farà riflettere e che ci farà scendere non poche lacrime. Buona immersione in un mare di emozioni! Brava Andretta Baldanza!

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...