LA SCOMMESSA DI ELIZABETH GIULIA GREY

Ed eccoci con il seguito sempre con Anna Maria Bisceglie.

Titolo: La scommessa – Brooke & George.

Autrice: Elizabeth Giulia Grey.

Genere: Romance. Pagine: 202.

Edito: Self Publishing, 28 maggio 2020.

Formati disponibili: Kindle 0,99€

Kindle Unlimited 0,00€

Cartaceo copertina flessibile 10,00€.

Trama:

https://www.amazon.it/scommessa-Brooke-Elizabeth-Giulia-Grey-ebook/dp/B089526ZBL/ref=mp_s_a_1_1?dchild=1&keywords=elizabeth+giulia+grey&qid=1592652081&sr=8-1

È una semplice sfida tra amici, una piccola innocente dimostrazione di forza. Ma se non fosse solo un gioco? Emily e Brooke sono amiche da sempre: una l’opposto dell’altra, soprattutto quando si parla di amore. Ecco perché in un locale esclusivo della New York modaiola viene loro un’idea, all’inizio stramba e fumosa, poi via via sempre più vivida e concreta. Una scommessa: conquistare lo stesso uomo con approcci diversi. Mike e George sono amici e colleghi. Presenti anch’ essi nel locale in cui ha luogo l’incontro fra le due ragazze, finiscono per trovarsi invischiati nel medesimo gioco. Una scommessa, quasi del tutto identica all’altra. Chi la spunterà? E quali saranno le conseguenze? I destini di quattro persone fino a quel momento estranee o quasi si legheranno in modo imprevisto e imprevedibile, portando a sviluppi che nessuno di loro si aspettava. In un modo o nell’altro si metteranno tutti in gioco. La scommessa _ Brooke & George si concentra su una delle due coppie, lasciando l’altra sullo sfondo. Ciò che accade all’altra coppia è invece narrato in La scommessa _ Emily & Mike , già disponibile su Amazon.

Giudizio:

” Stavo pensando ad una gara, un duello, chiamalo come vuoi…Tu userai il tuo fascino e il tuo carisma, io il mio corpo e il mio sex appeal”. Con queste parole, studiate a tavolino, Brooke spera di far cadere in trappola la sua migliore amica Emily, proponendole un’assurda scommessa: conquistare lo stesso uomo usando però approcci diversi. La scelta sull’uomo da usare, come cavia per la loro scommessa, è il capo di Brooke, il serio e irreprensibile George! Una scommessa, un semplice gioco, ma solo in apparenza, e che invece nasconde un altro obiettivo da parte di Brooke , quello di concedere alla sua amica la possibilità di innamorarsi davvero! E quale migliore preda dell’affascinante e perbene George, l’avvocato più stimato dello studio associato Matthew & Carter ? Mentre le due ragazze progettano questa assurda scommessa, in quello stesso locale , il modaiolo Boom Boom Room di New York, per una strana e incredibile coincidenza, vi sono anche George e il suo amico Mike e anche loro , senza saperlo, si ritrovano a fare una scommessa simile. Quindici giorni è il termine che anche loro si pongono dove Mike dovrà svestire i panni del solito sciupafemmine e provare ad instaurare un rapporto non ” fisico” con una donna; mentre George dovrà lasciarsi alle spalle i rimpianti per il suo recente divorzio e tuffarsi in un rapporto di solo sesso. E Brooke Davis, la sua sexy e disinibita assistente legale, sembra proprio essere la persona giusta, la sua boccata d’ossigeno in un periodo dove, mentre la sua vita professionale sta spiccando il volo, quella sentimentale ha subito una dolorosa battuta d’arresto. “Due settimane di sesso senza implicazioni o complicazioni di sorta”. Questo è ciò che pensano di volere l’una dall’altro: Brooke e George! Nel loro piano , in apparenza perfetto, entrambi non hanno fatto i conti con la parola ” coinvolgimento”. Entrambi non hanno pensato che non potranno sempre continuare a recitare il loro ruolo: lui freddo e distaccato; lei frivola e superficiale. Ma chi sono davvero Brooke e George? Brooke è una ragazza che si è sentita da sempre considerata o come la fortunata figlia di un uomo ricco e influente, la classica gallina dalle uova d’oro per intenderci, oppure come la bambolina senza cervello da cui si poteva pretendere solo un’unica cosa: sesso e niente di più!

A lungo andare la stessa Brooke ha finito per crederci : essere un bell’ involucro senza anima, senza ambizioni e soprattutto senza cervello. Questo è ciò che preferisce mostrare di sé : Brooke Davis, la pecora nera della sua famiglia, la mangiauomini senza scrupoli! Ben presto però George si renderà conto che quella sua assistente “tentatrice” possiede anche una intelligenza e una professionalità davvero ammirevoli. Un innocuo gioco, un reciproco scambio di piacere che, a lungo andare, inizia a trasformarsi in un sentimento che non coinvolge più solo il fisico, ma anche il cuore. Per George quella ragazza dall’aria disinibita si rivela avere un mondo fatto di fragilità e dolcezza che però nasconde dietro la comoda maschera della svampita “femme fatale”. Un mondo, quello di Brooke, da cui si sente attratto, curioso di scoprire cosa si cela dietro e che è stata capace di fargli vedere , sotto una luce diversa, persino quel passato tanto idealizzato e rimpianto . E Brooke? Sarà capace di portare a termine il suo gioco senza rimanere “scottata”? Riuscirà a non farsi coinvolgere da quell’uomo che sembra riuscire a guardare oltre il suo bel fisico e il suo rinomato cognome, ma a vedere la vera Brooke, nonostante la sua maschera? E cosa accadrà quando giocheranno a carte scoperte e scopriranno che il destino si è divertito a mischiarle a loro insaputa? Un secondo capitolo dedicato ad una delle due coppie coinvolte in questa scommessa , un gioco che, come vedremo, si rivelerà ricco di sorprese non solo per i protagonisti interessati, ma anche per noi lettori! Una storia che unisce spensieratezza ma anche introspezione, perché, soprattutto con Brooke, la scrittrice compie un bel lavoro di analisi psicologica, smorzando i toni dietro l’ironia e la giusta dose di passione. Due storie legate tra di loro ma che possono essere anche lette singolarmente. In entrambi i casi abbiamo imparato quanto sia pericoloso giocare con i sentimenti, si finisce sempre per rimanere scottati. In questo caso, per i nostri quattro ragazzi sarà una dolorosa o piacevole scottatura? A voi scoprirlo!

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...