DANCE WITH ME DI ALICE TALARICO

Questa domenica ci terrà compagnia Anna Maria Bisceglie.

Titolo: Dance with me.

Autrice: Alice Talarico.

Genere: Romance.

Pagine: 137.

Edito: Self Publishing, 15 maggio 2020.

Formato disponibile: Kindle 0,99€.

Trama:

https://www.amazon.it/Dance-me-Alice-Talarico-ebook/dp/B087ZNK7JL/ref=mp_s_a_1_1?dchild=1&keywords=dance+with+me&qid=1591026893&sprefix=dance+&sr=8-1

Dayita Virtanen è un’insegnante di Yoga e vive ad Aosta insieme ai suoi cani e al suo gatto. È uno spirito libero, crede nella pace e nella cura della propria anima. Ha un bel gruppo di amici, in particolare Emma, la sua migliore amica da sempre. Ama la sua vita e non ha bisogno di nient’altro, finché un giorno, rientrando dall’ Inghilterra per un corso avanzato, incontrerà…Orfeo! Orfeo Gressan è un ragazzo affascinante, spiritoso e carismatico. Le donne non resistono al suo fascino e lui lo sa bene. Lavora come imprenditore , insieme a suo cugino Aaron. Ogni giorno è alle prese con diverse scartoffie che tanto lo annoiano. Ma le sue vere passioni sono: cucinare e correre in moto! Quando Dayita e Orfeo si incontreranno per caso sull’aereoplano, conoscendosi già, inizieranno a chiacchierare ed entrambi si accorgeranno di essere fortemente attratti l’uno dall’altra. Cosa succederà tra loro? Intanto dalla Spagna sta arrivando Juan Carlos Fernandez , un bravissimo coreografo e un amico di Dayita, un po’ bizzarro. Tra passi di ballo e paesaggi mozzafiato, preparatevi a divertirvi ed emozionarvi.

Giudizio:

Per chi,come me, ha avuto il piacere di leggere All I want for Christmas is you di Alice Talarico, sarà nuovamente felice di approfondire la conoscenza di due personaggi che, nel precedente romanzo, si erano distinti per le loro personalità “fuori dalle righe”. Parliamo di Dayita, la migliore amica di Emma, nonché un’insegnante di yoga, un’amante degli animali e una single convinta! E Orfeo, il cugino di Aaron, il classico don Giovanni: scanzonato, sicuro di sé e terribilmente affascinante! Appartengono a due mondi diversi ma la cosa che li accomuna, è la loro allergia alla parola: AMORE! Nessuno dei due vuole o è in cerca della tanto agognata “anima gemella” , ma sono entrambi soddisfatti della loro vita libera e indipendente da qualsiasi vincolo. Ma sarà davvero così? Le certezze anche quelle più ferree spesso nascondono paure e fragilità e sono destinate irrimediabilmente a crollare e…se l’Amore ha deciso di colpire, non vi è alcuno scampo! Un incontro galeotto e piuttosto hot su un aereo che da Londra li sta riportando a casa, ad Aosta, inizia a fare vacillare le loro incrollabili convinzioni e un subdolo pensiero comincia a insinuarsi nella mente e nel cuore dei nostri due protagonisti. Inizia così la dura battaglia tra Ragione e Cuore! ” A volte , la nostra anima o il suo riflesso ci parlano. Ascoltali nel profondo, anche se in contrasto con la tua razionalità”. Questo è uno dei tanti post It che la nostra Dayita è solita scrivere alla fine della giornata e che le serve come linea guida per il giorno dopo. In quelle parole emerge già come un sentimento, a cui non si vuole, per paura, dare un nome, si sta pian piano facendo strada nel cuore della nostra protagonista. Solare, vulcanica e indipendente! Questi i tre aggettivi che meglio caratterizzano Dayita! Ma io, col suo permesso, aggiungerei anche in fondo in fondo, ROMANTICA. L’ entrata inaspettata e sconvolgente nella sua vita di quel sciupafemmine di Orfeo rompe quell’equilibrio, quella confort zone a cui si è abituata e inizia invece a desiderare la FAVOLA, la stessa di Vivian di Pretty Woman per intenderci. E Orfeo? Beh, il suo personaggio già nel precedente romanzo mi aveva conquistato. Avevo compreso immediatamente che dietro quel suo modo di fare superficiale e libertino si nascondesse altro. E sono lieta che la scrittrice abbia deciso di farcelo conoscere più in profondità. Impeccabile uomo d’affari in giacca e cravatta e cinico ma irresistibile tombeur de femme! Questa è l’ immagine che Orfeo preferisce mostrare di sé ma, in realtà, nasconde un animo sensibile che dimostra nel suo costante pensiero per la sua mamma che non c’è più e per l’ amore verso la cucina. Immaginarlo nel suo splendido appartamento, mentre, come un comune mortale, si dedica alla preparazione dei suoi gustosi piatti: è una vera delizia per la mente e per il cuore! Non sarà facile far capitolare questi due personaggi, profondamente convinti di non aver bisogno di un legame profondo per completare la loro vita, già di per sé perfetta. Ne vedremo delle belle!

E anche quando il Destino decide di dare loro una mano, ordendo alle loro spalle una gara di ballo in coppia, che li costringe a stare più a stretto contatto, a mettere a nudo le loro anime, a far cadere le loro barriere; ecco che quella ” maledetta” paura di lasciarsi andare a complicare il tutto. Riusciranno mai Dayita e Orfeo a confessare a loro stessi di essere caduti anche loro nella rete dell’Amore? Cosa dire di più? Per la seconda volta Alice Talarico mi ha regalato piacevoli ore in compagnia dei suoi personaggi testardi ma irresistibili. Ancora una volta ho apprezzato il suo stile narrativo pulito ,semplice e scorrevole. Ho adorato, come la scorsa volta, gli hashtag a fine capitolo per sintetizzare quanto di saliente accaduto; ho amato tutta la famiglia pelosa della nostra Dayita e mi ha fatto piacere ritrovare Emma e Aaron, sempre più innamorati e la lungimirante nonna Margherita. Non voglio dire altro, vi invito a farvi cullare dalle note di Dance with me di Michael Bublé. Buona lettura!

Stelle: 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...