GUARDA OLTRE ME DI LADY B.

Pronti a passare dei minuti in compagnia con Anna Maria Bisceglie?

Titolo: Guarda oltre me.

Autrice: Barbara Pesenti.

Genere: Chick Lit.

Pagine: 170.

Edito: Self Publishing, 2 dicembre 2019.

Formati disponibili: Kindle 4,99€

Kindle Unlimited 0,00€

cartaceo copertina flessibile 10,00€.

Trama:

https://www.amazon.it/Guarda-oltre-me-Lady-B-ebook/dp/B0828N68RS/ref=mp_s_a_1_1?dchild=1&keywords=guarda+oltre+me&qid=1587134242&sprefix=guarda+oltre+me&sr=8-1

Cosa fai quando a soli vent’anni diventi un papà single perché la persona che credevi di amare per sempre ti lascia con una bambina di pochi mesi? Non hai nemmeno il tempo di piangere, ti rimbocchi le maniche e fai l’impossibile per crescere tua figlia. Liam ha fatto qualsiasi lavoro per non fare mancare nulla ad Alyssa, ma arrivato quasi all’età di quarant’anni si ritrova senza una compagna e con un passato lavorativo molto discutibile che lo limita nei rapporti di coppia. Non ha mai voluto legarsi ad una donna che facesse da mamma ad Alyssa perché non era disposto a rivivere un abbandono , ma ora che lei è pronta per il College, lui rimarrà da solo. Nonostante tutto ha deciso di impegnarsi a trovare qualcuno che lo ami per come è e che sia disposto a trascorrere il resto della vita assieme. Andrea vive in Italia, è un sommelier affermato e condivide la sua vita con l’amico Gio, gay dall’adolescenza. Dopo qualche storia sentimentale fallita si è arresa decidendo di tuffarsi nel mondo lavorativo, ed è proprio grazie ad un’offerta di lavoro a Vancouver che si trova costretta a chiedere aiuto a Liam. Liam e Andrea si erano già conosciuti a Milano, ma in quale occasione? Perché non si sono mai dimenticati di quel breve incontro? Sarà Andrea la persona giusta ad aiutare Liam ad affrontare la paura dell’abbandono?

Giudizio:

“Guarda oltre me” , un titolo significativo che preannuncia il percorso che la scrittrice fa intraprendere ai suoi due protagonisti. A volte è difficile guardare “oltre” la maschera che s’indossa per protezione. Fa paura scoprire cosa si nasconde dietro quel muro eretto per non consentire agli altri di poter fare nuovamente male. Ci vuole coraggio e fiducia l’uno nell’altro per andare “oltre” a scelte o azioni compiute in passato e non dare giudizi affrettati e superficiali. E come possono due persone, come Liam e Andrea, a fare tutto questo nell’arco di soli sei mesi? Un tempo così breve e un sentimento nato in modo così fulmineo e inaspettato può riuscire a superare tutti gli “oltre” che la vita pone loro dinanzi? Chi sono Liam e Andrea? Liam è uno splendido papà single che ha avuto, fino ad allora, un unico scopo: occuparsi della donna della sua vita, la figlia Alyssa. Ha fatto sacrifici, ha dovuto compiere scelte non edificanti, ma lo ha fatto solo per lei. Fino a quella sera, fino a quell’incontro assolutamente fuori dalle righe, con quella ragazza che è riuscita con le sue battute irriverenti a destabilizzarlo. Nessun’altra gli aveva provocato un tale turbamento nel cuore. Ma chi è la nostra Andrea? È una sommelier italiana, una donna determinata che ha dovuto, in un mondo prettamente maschile, dimostrare di essere sempre all’altezza! Per lei la cosa più importante è per ora la carriera! Anche lei però, come Liam, ha concesso solo a due uomini di fare parte della sua vita: suo padre e il suo prezioso amico gay Gio. Due incontri assolutamente pittoreschi in due circostanze differenti e in due continenti diversi fanno incrociare il loro cammino a distanza di poco tempo. Tra battute al vetriolo, incidenti imbarazzanti e divertenti, tra Liam e Andrea, piano piano, comincia ad insinuarsi un sentimento non previsto, ma dirompente proprio come un acquazzone estivo. E si sa gli acquazzoni estivi arrivano improvvisi e scompaiono con la stessa velocità. Il sentimento nato tra Liam e Andrea sarà dunque così fulmineo e fuggitivo? Oppure dopo le nuvole e la pioggia, anche su di loro sorgerà nuovamente il sole? Un romanzo breve ma assolutamente piacevole dove si ha la possibilità di sorridere, emozionarsi e anche riflettere. I POV alternati sono essenziali per conoscere meglio i pensieri e gli stati d’animo dei due personaggi. Concludo con questa frase pronunciata da una persona saggia e che , a mio avviso, racchiude il senso del romanzo: “Rischi di farti imbrogliare se ti fidi troppo, ma vivrai nel tormento se non ti fidi abbastanza”. A volte non è poi così impossibile “guardare oltre”!

Stelle: 4⭐️⭐️⭐️⭐️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...