ALL I WANT FOR CHRISTMAS IS YOU DI ALICE TALARICO

Oggi Anna Maria Bisceglie ci porterà indietro nel tempo: al Natale!

Titolo: All I want for Christmas is you.

Autrice: Alice Talarico.

Genere: Romanzo rosa.

Pagine: 201. Edito: Self Publishing,10 marzo 2020. Formati disponibili: Kindle 0,99€

Kindle Unlimited 0,00€.

Trama:

https://www.amazon.it/All-i-want-Christmas-you-ebook/dp/B0857G9TSS/ref=mp_s_a_1_1?dchild=1&keywords=alice+talarico&qid=1585909363&sr=8-1

Emma Blanc è un’organizzatrice di eventi e vive ad Aosta insieme ai suoi genitori e al suo cane Roger. È una ragazza allegra, solare, affettuosa come dimostra la sua storica amicizia con Dayita, e un’ inguaribile romantica , nonostante le sue pene amorose. Aaron Gressan è un benestante e giovane imprenditore che si occupa degli affari di famiglia. Vive a New York e come ogni Natale torna nel suo paese di origine, Courmayeur, per trascorrere le feste in famiglia, soprattutto con sua nonna Margherita a cui è molto legato. Quest’anno i piani saranno un po’ diversi per lui e dovrà restare in Val d’ Aosta in pianta stabile. È così che Emma e Aaron, vecchi amici di infanzia, si rincontreranno per puro caso, e dopo anni di distanza, la loro non sarà più solo amicizia, forse. E se di mezzo ci si mette Orfeo il cugino ribelle di Aaron? O Vittoria, la perfida benestante, invaghita del protagonista? Che piega prenderà la storia? Tra atmosfere natalizie e hippie, vi diverterete e sognerete ad occhi aperti.

Giudizio:

Chi lo dice che un romanzo ambientato nel periodo natalizio debba essere letto solo in quel periodo dell’anno? Il Natale non è solo il periodo più magico dell’anno, ma è anche uno stato d’animo, insito in noi e non coincide necessariamente con una data sul calendario. All I want for Christmas is you è il romanzo d’esordio di Alice Talarico e non poteva farlo in modo migliore con un romanzo divertente, romantico e leggero. E sappiamo tutti quanto, in questo periodo, abbiamo bisogno di un po’di leggerezza. Le magiche atmosfere natalizie e le canzoni di Michael Bublé fanno da sotto fondo alla storia tra Emma e Aaron. “Allora ho trent’anni, sono un’organizzatrice di eventi, per adesso vivo ancora con i miei genitori e ho un cane centenario”. Questa è la nostra protagonista! Una ragazza solare, ironica e determinata, da sempre innamorata di quel ragazzino con cui trascorreva le vacanze e con il quale aveva un bel rapporto di amicizia. Il tempo ha diviso le loro strade ma….#lanonnaeildestinocimettonolozampino: in questo hashtag è racchiuso l’incontro/scontro , a distanza di anni, tra Emma e Aaron, proprio in prossimità del Natale. Il destino li fa ritrovare e risveglia in loro quella complicità passata e quel sentimento inconfessabile mai sopito. E poi indossa i panni di Cupido, la saggia e esuberante nonna Margherita che ingaggia proprio Emma per organizzare una memorabile festa di Natale e costringe i due ragazzi a trascorrere del tempo insieme. Sarà una tortura o un piacevole passatempo? Ma chi è questo Aaron che occupa da tempo un posto speciale nel cuore di Emma? Aaron= allarme gnocco in corso!

Eh sì, la nostra Emma e la sua stramba ma lungimirante amica Dayita sono solite valutare ogni esemplare di sesso maschile con le emblematiche G e il nostro Aaron conquista un enorme G in ogni categoria. Aaron Gressan, laureatosi in Scienze politiche con il massimo dei voti, vissuto per lavoro fin’ora a New York, appartiene ad una nota e benestante famiglia di Courmayeur, più preoccupata alle apparenze che a mostrare le emozioni. Per fortuna, in questa famiglia rigida e fredda, si distingue nonna Margherita, una ventata di genuinità e saggezza, che esercita una influenza positiva su quel nipote, troppo restio, non per sua colpa, a mostrare le emozioni che cova nel cuore. Emma e Aaron, tutti e due, troppo impauriti di uscire dalla confortante friendzone, saranno capaci di rinunciare a ciò che sentono? Come nonna Margherita docet: ” Nella vita arriva sempre il momento giusto, cara Emma, l’importante è non forzare gli avvenimenti e far sì che accadano da sé”. Saprà Emma seguire il consiglio di una donna che, forse, per esperienza, sa perfettamente che l’amore, se è vero, riesce sempre a trovare il modo per arrivare alla meta: il cuore! Tanti i punti di forza di questo romanzo dove il rosa regna sovrano e non solo nella cover! Lo stile narrativo è scorrevole, fluido, piacevole. Ho adorato ogni singolo personaggio: la sana follia di Dayita, la lungimiranza di nonna Margherita, la lealtà e sensibilità del maggiordomo Itali ed infine ho amato alla follia il personaggio di Orfeo il quale nasconde dietro i suoi modi spavaldi, un animo generoso e sincero. Chissà se la scrittrice abbia in mente di dedicare a quest’ultimo il suo prossimo lavoro. E poi come non amare gli hashtag divertenti al termine di ogni capitolo, le citazioni dei film e delle canzoni assolutamente appropriate in ogni contesto. Insomma cosa dire di più se non che , come romanzo di esordio, Alice Talarico ha fatto davvero centro!

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...