LA PROFEZIA DEL PRINCIPE DI JUDITH SPARKLE

Eccoci qui con la nuova uscita di una nostra scrittrice/amica.

Anna Maria Bisceglie ce ne parlerà…

Titolo: La profezia del principe.

Autrice: Judith Sparkle.

Genere: Romanzo contemporaneo.

Pagine: 162.

Edito: Self Publishing, 4 gennaio 2020.

Formati disponibili: Kindle: 2,99€

Kindle Unlimited: 0,00€.

Trama:

https://www.amazon.it/profezia-del-principe-Judith-Sparkle-ebook/dp/B083HD4ZXB/ref=mp_s_a_1_3?keywords=judith+sparkle&qid=1578429299&sr=8-3

Nel piccolo e moderno regno del Siberland, all’interno della regione dei Monti Metalliferi, esistono miniere d’argento e di pietre preziose famose in tutto il mondo. Kaitlin vive nel castello della famiglia reale perché è la “cercatrice” ufficiale: colei che conosce l’uso e i benefici delle gemme preziose e dei cristalli che sono il simbolo dello stato. Da sempre intima confidente del principe Caspar Winkler, l’ erede al trono, ha un’infatuazione segreta per lui. E quando al castello, per Natale, giunge la sua promessa sposa da un regno vicino, Kaitlin teme di venire soppiantata nel cuore del giovane principe. La principessa Ingrid ha tutte le carte in regola per diventare la futura regina e tuttavia, per un motivo sconosciuto, a un certo punto le trattative per l’accordo matrimoniale saltano. Il paese piomba nel caos proprio nel momento più magico dell’anno, a Natale. In più un’ arcana profezia ritrovata, che si tramanda di cercatrice in cercatrice, avvisa Kaitlin di un serio pericolo che il regno corre. Aiutata dal misterioso principe Aksel, un uomo affascinante quanto sfuggente, e dal diario di sua madre ( la cercatrice prima di lei) . Un destino che s’intreccera’ con le sorti del Siberland e con le vite dei due principi, entrambi attratti da lei. “L’ amore è l’unica forza che ti risveglia , figlia mia. In questo diario ti parlo dei cristalli: l’ eredità che ti lascio, abbine cura. Ma abbi ancora più cura di custodire l’amore quando lo troverai.”

Giudizio:

Diceva Albert Camus : ” Essere diverso non è una cosa né buona né cattiva. Significa semplicemente che sei abbastanza coraggioso da essere te stesso.” Questa è la consapevolezza che dovrà acquisire la nostra protagonista Kaitlin, una dolce ragazza da sempre vissuta nel palazzo reale di Siberland, un piccolo e fiabesco regno situato nel cuore dell’ Europa. Kaitlin, nonostante gli agi in cui è cresciuta, ha da sempre la strana sensazione di essere “invisibile” e non apprezzata dalle persone che la circondano, compresa la famiglia reale che l’ha accolta dopo l’incendio che le ha portato via i suoi genitori. Quel terribile incendio l’ha resa non solo orfana ma anche ipovedente , facendola così sentire “diversa” e non all’altezza di essere ammirata e amata soprattutto dal principe Caspar di cui è segretamente innamorata. A renderla “diversa” non è in realtà il suo handicap agli occhi , bensì il dono che le è stato tramandato da sua madre: Kaitlin è , come lei, una cercatrice, ossia sa utilizzare l’energia positiva delle gemme preziose per fare del bene. Ogni gemma custodisce infatti, al suo interno, un potere che solo un’attenta cercatrice può sapere interpretare. Rubino, smeraldo, zaffiro, crisoberillo e ossidiana (la sua pietra gemella) sono le cinque preziose gemme custodite in un cofanetto, l’unico oggetto, appartenuto a sua madre e salvatosi da quell’ incendio , oltre al prezioso diario. I profetici consigli custoditi in quel piccolo diario saranno per Kaitlin fondamentali non solo per comprendere il potere di ogni pietra, ma anche per svelare misteri e intrighi da lei, fin’ora ingenuamente ignorati ma che stanno per essere appresi. Un diario e un cofanetto in cui mancano misteriosamente due gemme, celano dunque la chiave di un’antica profezia. “Sette pietre nello scrigno sette gemme al prescelto, riunite insieme nel suo trentesimo anno d’età, e il regno del principe imperituro sarà.” Questa la profezia di cui Kaitlin sembra essere l’unica custode! E chi sarà mai il principe prescelto? Caspar , erede al trono, sta per compiere i suoi trent’anni e, secondo le rigide tradizioni del palazzo, deve scegliere la sua promessa sposa che ovviamente deve avere sangue blu nelle vene, di certo non può sposare un’umile cercatrice ipovedente. La scelta cade infatti su Ingrid, principessa del regno di Noreg. Galeotto l’annuncio dell’imminente fidanzamento tra Caspar e Ingrid, durante le feste natalizie, Kaitlin ha la possibilità di conoscere il principe Aksel, fratello di Ingrid. Un incontro che lascia in Kaitlin sensazioni inaspettate. Aksel, al contrario degli altri, compreso il suo amato Caspar, sembra essere l’unico a “vederla” realmente , ad apprezzarla , a leggere nella sua anima. E Aksel pare anche essere depositario di verità sconcertanti, verità che le rivelano l’ esistenza di intrighi e complotti. Nulla è come sembra nel regno di Siberland! Ma di chi può realmente fidarsi la nostra cercatrice? Cederà ai segnali che le sta inviando il suo cuore? Per fortuna ci sono le pietre che possono aiutarla a comprendere e per fortuna ci sono le parole di sua madre, le uniche capaci di consigliarla nelle scelte, sostenerla nei momenti difficili e indicarle la via da seguire. ” Le gemme offrono conoscenza. Ma è la fede la chiave per arrivarvi, e per cercare le antiche pietre perdute.” Kaitlin troverà la via della Fede e del Cuore? Non posso e non voglio svelarvi altro, posso solo preannunciarvi che quella creata da Judith Sparkle è una favola moderna dolce e romantica, intrisa di colpi di scena e suspense! In ogni pagina si avverte il coinvolgimento emotivo della scrittrice.

Judith Sparkle aveva bisogno di una coccola e ha , per questo, creato La profezia del principe. Aveva bisogno forse, un po’ come la sua Kaitlin, di ritrovare la Fede in se stessa e nel suo potere di sapere perfettamente come emozionare il lettore e con questo romanzo, scritto in un momento delicato della sua vita, credo, ci sia riuscita ancora una volta. La profezia del principe è la lettura ideale da regalarsi, una coccola che Judith ha voluto donare a tutti i suoi lettori!

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...