IL BISOGNO CHE HO DI TE DI SIMONA BURGIO

Ciao a tutti,

Ho letto in anteprima per voi questo bellissimo libro in uscita oggi.

Fatemi sapere cosa ne pensate…

Titolo: Il bisogno che ho di te

Autrice: Simona Burgio

Pagine: 225

Data d’uscita: 22 novembre 2019

Prezzo kindle: 1,99 €

Trama:

https://www.amazon.it/bisogno-che-ho-te-ebook/dp/B081R3QCD1/ref=mp_s_a_1_7?keywords=simona+burgio&qid=1574421568&sr=8-7

All’età di tredici anni, Bentley Allen realizza di essere bisessuale. Osteggiato dai genitori, trova conforto in Faith Baker, giovane figlia di un pastore di Wichita Falls.

“Ho vissuto il periodo di confusione come credo succeda a tutti in un particolare momento della propria vita. Ma di una cosa sono sempre stato convinto: Faith è la mia migliore amica. Lei è il mio ossigeno.”

Faith ha vissuto con lui il dolore di non essere accettato e vuole solo la sua felicità. “Bentley ha paura di essere etichettato, ma gli ricordo spesso che le etichette vanno bene solo per i barattoli. Lui è unico. Il mio bellissimo e incasinato migliore amico.”

Un ragazzo che credeva di essere invincibile.

Una ragazza che conosce le fragilità del suo migliore amico.

Questa non è solo una storia di amicizia, è molto di più.

 

Parliamo del libro…

Faith incrocia lo sguardo di Bentley per la prima volta mentre stava cantando per il coro della chiesa. Da quando lei ha intrecciato le mani con le sue, Bentley ha subito capito che questa ragazza avrebbe fatto per sempre della sua vita.

Bentley quando è adolescente inizia a scoprire il suo corpo, la sua sessualità, e realizza di essere bisessuale. I suoi genitori invece di accettarlo entrano in conflitto con lui, pensando che lui avesse chissà quale malattia da poter essere curato.

Faith gli starà sempre vicino, e accetterà tutte le sfumature di lui. Non gli importa chi ama, ma per lei l’importante è che lui sia contento.

Ma Bentley capirà presto chi amare, e quando gli metteranno i bastoni tra le ruote lotterà con tutte le forze.

Cosa ne penso?

Un libro fantastico, scritto bene, che evita di perdersi in mille racconti che non hanno senso. Inoltre la storia originale, emozionante, a tratti allegra, a tratti disperata.

Un ragazzo con una paura di mostrarsi per quello che è, ha persino paura ad immaginare cosa penserebbero di lui.

Ma l’amore non gli manca perché Faith è proprio l’amica, la ragazza della porta accanto che tutti vorrebbero.

Una storia originale, credo che sia il mio primo libro che ha una trama così.

La scrittrice si è trovata ad affrontare argomenti spinosi, come droga, alcool, e omosessualità. Sono argomenti non sempre facili, ma lei è riuscita nel suo intento, perché io sono riuscita a leggere il dolore, la tristezza di Bentley.

Uno o più messaggi nascosti dietro questa storia, consigli che la maggior parte ancora non vogliono ascoltare.

Complimenti per questa bellissima storia, se volete qualcosa di diverso, che vi faccia sorridere, e anche rattristare anche se per poco, bene questo fa per voi!

Stelle :5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Segnalazione! Piacere immortale Dahlia Morrison

Titolo: Piacere Immortale

Autore: Dahlia Morrison

Editore: Caosfera Edizioni

Genere: Paranormal Romance

Data uscita: 28 Novembre 2019

*Trama*

Sono Jamison, e sono un vampiro. La mia indole solitaria mi ha sempre spinto a osare, e spesso mi sono cacciato nei guai. Nonostante tutto, però, vivo la mia vita al massimo. Ho provato praticamente di tutto. Sono diventato persino un attore di film per adulti, una vera pornostar. L’ho fatto per mettermi alla prova, è cominciato tutto per gioco ma poi ho incontrato lui. Ho seguito una passione, un desiderio… e da quel momento in poi niente è stato più lo stesso.

AMORE E POPCORN DI BELLE LANDA

Ciao a tutti,

Anna Maria Bisceglie ci parlerà della sua ultima lettura.

Chi di voi lo ha letto?

Titolo: AMORE E POPCORN.

Autrice: Belle Landa.

Genere: Romanzo rosa.

Pagine: 300.

Edito: Self Publishing, 13 agosto 2019.

Formati disponibili: Kindle: 0,99€

Kindle Unlimited 0,00€

cartaceo copertina flessibile 9,99€.

Trama:

https://www.amazon.it/Amore-popcorn-Belle-Landa-ebook/dp/B07VTL64T5/ref=mp_s_a_1_1?keywords=amore+e+popcorn&qid=1573741936&sprefix=amore+e+pop&sr=8-1

Alessandro e Agatha lavorano nella stessa azienda e non si sopportano. Riescono a stabilire una tregua solo quando parlano di cinema, passione a cui Agatha ha rinunciato, in veste di giornalista, dopo la perdita di sua madre. Un progetto comune li farà avvicinare, ma il disastro è dietro l’angolo. Agatha finirà alle ferie forzate con una situazione sentimentale a dir poco complicata. Ad aggiungere ancor più confusione nella testa della ragazza una vacanza con la nonna Gloria, l’incontro con il bellissimo dottore Filippo e il desiderio di ritrovare se stessa. Una storia che promette risate e romanticismo , di crescita, rinascita e dell’importanza di credere ai propri sogni.

Giudizio:

Se devo scegliere due aggettivi per definire questo romanzo di Belle Landa allora sceglierei: romantico e scoppiettante, proprio ciò che trasmette d’altronde sia il titolo sia la colorata cover! Romantico perché il protagonista indiscusso è l’amore o, se vogliamo essere più precisi, la ricerca del vero amore da parte della protagonista. Agatha è una ragazza con grande personalità e determinazione ma, che pare averlo dimenticato. ” Perché tutti sembrano così soddisfatti della loro vita mentre la mia sembra una caccia al tesoro infinita?” Ecco come si sente Agatha : un lavoro che non la soddisfa, una situazione sentimentale “deprimente”e soprattutto una voragine nel cuore che ancora stenta a chiudersi, provocatale dalla morte prematura di sua madre. Colei che è stata la sua prima sostenitrice quando le ha confidato di voler seguire giornalismo e specializzarsi nella sezione cinema. Una passione, quella per il cinema, che è stata proprio lei a trasmetterle e che le ha lasciato come preziosa eredità. Peccato che tutti i suoi sogni ha dovuto accantonarli, chiuderli nel famoso cassetto immaginario destinandoli purtroppo, a prendere solo polvere. “..trova un ragazzo che ami guardare i film di Woody e poi non fartelo scappare.” Questo le ripeteva sua madre. E Agatha, la sua anima gemella pensava di averla trovata in Alessandro, un suo collega di lavoro, affascinante ma il classico stronzo inaffidabile.

Agatha e Alessandro, due mondi agli antipodi: lui sempre vestito in modo impeccabile e amante della cucina salutista; lei incurante del suo look “trasandato” e dipendente da ogni tipo di cibo ipercalorico. Cosa potranno avere in comune? Entrambi amano il cinema! È l’unico argomento su cui possono parlare per ore senza litigare. Tutto perfetto allora? Eh no, il bel Alessandro commette un errore, tradisce la fiducia conquistata e si conferma per l’emerito stronzo che tanto temeva la nostra protagonista. Proprio quando Agatha gli aveva concesso il beneficio del dubbio e gli aveva permesso di insinuarsi nel suo cuore. E come si può archiviare una delusione d’amore se non con una vacanza in Egitto, con una nonna super sprint e….se poi il destino, benevolo, decide di farle incontrare un dottore di nome Filippo, dolce, premuroso, romantico e bello da paura, cosa si può desiderare di più dalla vita? Alessandro o Filippo? Questo è l’amletico dilemma che tormenta il cuore della nostra Agatha. Ma in Amore, come ci insegna Belle Landa, non c’è posto per la Ragione perché il Cuore sa la direzione giusta da seguire, può essere tortuosa e a volte anche dolorosa ma, prima o poi si giunge alla meta. Per conquistare la felicità Agatha dovrà prima ritrovare se stessa e quando avrà maturato più consapevolezza sulle sue esigenze, solo allora potrà fare chiarezza anche nel suo cuore! Qual’era l’altro aggettivo che ho usato? Scoppiettante! Sì, proprio come dei popcorn caldi e fragranti, questo mi ricorda lo stile ironico, divertente e leggero utilizzato dalla scrittrice. Cosa dirvi di più se non che sia il titolo sia la cover accattivanti rispecchiano esattamente ciò che troveremo e proveremo nel corso di questa nostra piacevole e divertente lettura . Pertanto, armatevi di tanti popcorn perché, come per questi uno tira l’altro, lo stesso vale per le pagine di questo romanzo!

Stelle: 4 ⭐️⭐️⭐️⭐️

BEAST DI SC DAIKO

Buona metà settimana, come sta procedendo?

Anna Maria Bisceglie ci parlerà della sua ultima lettura.

Titolo: Beast.

Scrittrice: SC Daiko.

Genere: Mafia romance.

Pagine: 243.

Edito: Queen Edizioni, 13 luglio 2019.

Formati disponibili: Kindle 3,99€

cartaceo copertina flessibile 13,17€.

Trama:

https://www.amazon.it/Beast-Mafia-Romance-SC-Daiko-ebook/dp/B07T75Q5PK/ref=mp_s_a_1_1?keywords=beast&qid=1573739905&sr=8-1

Un mafia romance sensuale e romantico dall’ autrice del bestseller internazionale SC Daiko. Gleb Sokolov , spietato boss della Mafia russa, la personificazione della crudeltà. Mio padre mi ha venduta a lui, per estinguere un debito. Ma,c’è qualcosa che Gleb non sa, e farò di tutto perché non lo scopra. Eva Petrenko , irriverente, sfacciata, un problema con la P maiuscola. Lei mi appartiene, anche se si rifiuta di crederlo. Mi odia , ma andrei fino in capo al mondo pur di proteggerla. Suo padre non è l’unico ad avere dei debiti…e i miei li dovrò pagare con il mio stesso sangue. “Non . Mi. Toccare.” “Sembra che tu abbia dimenticato una cosa” inarco un sopracciglio “Sei mia. Mi appartieni..”

Giudizio:

È sufficiente la follia di una notte per sconvolgere totalmente l’esistenza di una persona! E questo lo sa bene Eva Petrenko, una ragazza in apparenza fragile e ingenua ma che, in realtà, a causa della vita, ha imparato , quando occorre, a tirar fuori i suoi artigli da leonessa soprattutto quando qualcuno mina l’incolumità delle persone a lei più care. Una piccola debolezza di due anni prima l’ha segnata per sempre, lasciando nella sua vita una traccia preziosa che le ricorda ogni giorno il suo errore e soprattutto l’odio verso l’uomo che ha sconvolto la sua vita: Gleb Sokolov , l’uomo dagli occhi di ghiaccio proprio come sembra essere il suo cuore. A nulla sono valsi i tentativi di dimenticare e di mettere delle distanze tra lei e quella BESTIA perché, per un crudele scherzo del destino, suo padre è costretto, per estinguere dei debiti, a venderla proprio a quell’uomo da cui avrebbe preferito stare lontana.

Ma chi è veramente Gleb Sokolov? Di sicuro non uno stinco di santo, Gleb , temuto boss, è il proprietario del Lure, un club di lusso che gli serve come copertura per riciclare il denaro sporco e incrementare il suo prestigio così da diventare l’unico “Vor”. La sua mania di grandezza, il suo pestare i piedi ad altri boss locali, primo fra tutti: il potente e spietato Vadim Rayt , sta creandogli non pochi nemici. Sono in tanti dunque che lo odiano e che preferirebbero eliminarlo! Ma Eva lo odia davvero? “La Bestia può anche avermi comprata ma non mi possiederà mai”. Queste sono le parole che continua a ripetere a se stessa la nostra protagonista, forse per cercare di autoconvincersi ma inutilmente, di non provare purtroppo una inspiegabile attrazione verso quell’uomo che vorrebbe solo odiare! Attrazione e confusione sono anche le sensazioni provate da Gleb quando incrocia gli occhi ambrati di Eva, quando le è vicino, la sfiora e la desidera fortemente. Forse anche la BESTIA ha un cuore? Sarà forse Eva la donna che scioglierà il ghiaccio che imprigiona da sempre il cuore di Gleb? Il destino, in circostanze differenti, per ben due volte a distanza di anni, li ha fatti incontrare e di certo, nulla capita per caso ma, di sicuro, c’è una ragione recondita e solo in apparenza arcana che richiede solo tempo, pazienza, coraggio e sacrificio prima di essere svelata. Gleb non è affatto invulnerabile ma anche lui ha il suo tallone d’Achille: la sua famiglia! Gleb farebbe di tutto per tutelare la loro incolumità ed ora, tra le persone da proteggere, si è insinuata pian pian anche una splendida ragazza dal temperamento volitivo e irresistibile. Quella donna lo destabilizza , lo espone troppo e lui, la BESTIA, non può e non deve permettersi di apparire vulnerabile, non può concedersi il lusso di provare dei sentimenti veri! Eva lo rende debole! E ciò è pericoloso per lui ma è un’occasione ghiotta per i suoi nemici!

Il destino ha previsto sul cammino dei nostri protagonisti tanti ostacoli, tante insidie e tanti pericoli. Gleb sarà in grado di mantenere la promessa di proteggere le persone che ama? O la sua vita condotta, fino ad allora, in modo spregiudicato e illegale, gli presenterà un conto molto doloroso? Amore, passione, suspense e colpi di scena sono tutti gli ingredienti che rendono questo romanzo assolutamente coinvolgente, che ti inchiodano ad ogni sua pagina, facendo crescere la curiosità di sapere come si evolverà la storia e soprattutto sperando nel tanto agognato lieto fine. Grazie al ritmo serrato, a dei personaggi dalla personalità avvincente e a delle scene hot che non guastano assolutamente, ho letteralmente divorato questo romanzo in una sola giornata! Davvero una bella lettura!

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

OFFSIDE DI JULIANA STONE

Eccoci con un’altro review party.

Chi di voi lo ha già letto?

Titolo: Offside

Autrice: Juliana Stone

Pagine: 206

Data d’uscita: 11 novembre 2019

Edito: Triskell Edizioni

Prezzo kindle: 4,99 €

Trama:

https://www.amazon.it/Offside-Edizione-italiana-Barker-Triplets-ebook/dp/B07ZPHDVSZ/ref=mp_s_a_1_1?keywords=offside&qid=1573430719&sprefix=offside&sr=8-1#immersive-view_1573507725531

Quando il fenomeno dell’hockey Billie-Jo Barker torna a casa e decide di giocare nel piccolo torneo locale del venerdì sera, nella cittadina di New Waterford si scatena l’inferno. Non perché venga messo in dubbio il talento di Billie, ma perché è una donna. E, nonostante i tempi moderni, qualcuno dei ragazzi del luogo ha ancora problemi a lasciare che una ragazza entri in uno spazio riservato agli uomini.

Sin da subito, Billie si trova al centro di una piccola battaglia dei sessi, dove ognuno sceglie la parte dove stare. Le sue sorelle. I suoi concittadini. I suoi amici. Eppure, l’unica persona di cui le importerebbe l’opinione non sembra granché interessata. Logan Forest, l’uomo che le ha spezzato il cuore quando aveva diciotto anni, lo stesso uomo con cui ora condivide la panchina della squadra di hockey ogni venerdì sera.

Billie-Jo Barker ha molto da dimostrare e, sebbene non abbia problemi a segnare sul ghiaccio, si domanda se riuscirà a fare gol anche nel cuore dell’uomo dei suoi sogni.

Parliamo del libro…

Billie è una giocatrice di hockey, dopo un incidente è costretta a ritirarsi e fare ritorno a casa.

Il ritorno non è dei migliori, il papà non è in forze ed è da seguire tutto il giorno, sua sorella gemella Bobbi è arrabbiata con lei, e lei non sa neanche il perché, l’altra sua sorella gemella Betty invece è ancora in giro per il mondo; l’unico che sembra contento di vederla è il nonno.

Oltre già tutta questa situazione familiare ci si mette pure Logan, il ragazzo che da sempre lei è innamorata ma lui non la degna di uno sguardo.

Arrivata da poco viene a sapere di un torneo di hockey, e decide di iscriversi.

Solo che gli altri partecipanti, uomini, non la prendono bene questa iscrizione, e lei inizia essere vittima di scherzi e di maltrattamenti. Ma non demorde, e piano piano sa benissimo che potrà essere accettata.

Logan invece la spalleggia, e le copre le spalle nel gioco, e questa fa modo che loro piano piano imparano a conoscersi e a frequentarsi.

Solo che tutti e due hanno un segreto che potrebbe distruggere il loro rapporto, e quindi cercano in tutti i modi di rimandare.

Ma ci penserà proprio la sorella Betty che tornerà a sorpresa nelle vite di tutti a fare in modo che il loro rapporto si inclini.

Cosa ne penso?

Innanzitutto personaggi fantastici, che da subito o si amano o si odiano, ma io li ho amati tutti.

E più queste tre gemelle, ma così diverse ma unite nonostante la rabbia.

Billie con il suo amore di sempre, la gemella sportiva, che non si notava mai in mezzo alle altre due.

Ma con una forza per avere quell’amore che ha sempre sognato, pronta a lottare.

Il libro sono riuscita davvero a divorarlo in poche ore, perché ogni momento era un avventura in più.

Una storia dove l’amore trionfa anche se sembra impossibile.

Mai perdersi d’animo, mai smettere di credere di poter riuscire a fare qualcosa e mai smettere di crederci.

Chissà come saranno i prossimi libri😜

Stelle: 4 ⭐️⭐️⭐️⭐️

A NATALE TUTTO PUÒ SUCCEDERE DI MILLY JOHNSON

Eccoci con un’altro review party.

Un libro davvero emozionante.

Chi di voi lo ha già letto?

Titolo: A Natale tutto può succedere

Autrice: Milly Johnson

Pagine: 416

Data d’uscita: 13 novembre 2019

Prezzo kindle: 4,99 €

Prezzo cartaceo: 8,41 €

Trama:

https://www.amazon.it/gp/aw/d/B07YXG7C2Y/ref=tmm_kin_title_0?ie=UTF8&qid=1573422855&sr=8-1

Eve Glace è la comproprietaria di un parco giochi sulla neve, e il Natale che è alle porte sarà per lei il più magico di sempre. La nascita del suo bambino, infatti, è prevista proprio per il 25 dicembre e quindi fervono i preparativi per la grande festa, durante la quale lei e suo marito Jacques rinnoveranno le promesse matrimoniali. Annie Pandoro e suo marito Joe gestiscono una piccola fabbrica di decorazioni natalizie. Sono felici, nonostante il rimpianto di non essere mai riusciti ad avere un bambino. Ultimamente, però, Annie ha notato dei cambiamenti nel suo corpo. Possibile che una gravidanza inattesa sia il più bel regalo di Natale di tutti i tempi? Palma Collins sta portando a termine la gestazione per conto di un’altra coppia. Ma quando il matrimonio dei genitori adottivi del bambino entra in crisi, Palma si trova improvvisamente da sola con la prospettiva di diventare madre senza averlo pianificato. Annie, Palma ed Eve si incontreranno a un corso preparto, mentre aspettano il Natale più incredibile della loro vita.

Parliamo del libro…

In questo libro troviamo tre donne diverse, con vite e esperienze diverse.

Palma una ragazza di ventidue anni con un passato che non è stato dei migliori, ora incinta, single, ma anche questa volta non si farà spezzare dalla vita.

Annie una donna che ormai pensava di essere in menopausa, e che la vita non gli ha voluto donare la gioia di diventare madre.

E poi Eve che gestisce insieme al suo matto marito uno dei più bei parchi di Natale.

Queste tre donne riceveranno il dono più bello proprio a Natale, e proprio durante gli incontri per le future mamme si conosceranno.

In questi incontri avranno modo di confrontarsi, di poter parlare liberamente delle loro paure, e delle loro avventure.

Insieme affronteranno la gravidanza, sorrideranno e piangeranno assieme, e su una cosa potranno sempre contare: loro ci saranno l’una per l’altra perche questa gravidanza è stata una benedizione.

Cosa ne penso?

Ho iniziato questo libro non sapendo bene cosa aspettarmi.

Ma già da subito mi ha dato forti emozioni.

Annie che ha voluto con tutto il suo amore questa gravidanza, proprio ora che si era messa il cuore in pace le è arrivata.

Ha provato in mille modi ad averne, con tanta sofferenza ogni volta che il test dava negativo. E anche l’adozione andata male, e anche se al di fuori può sembrare ormai rassegnata, nel suo cuore non si potrà mai rassegnare.

Palma, che da madre surrogata si è trovata che la coppia che doveva dare la bambina non la vogliono più. Si ritrova a dover scegliere per la vita di questa bimba, ma appena mette piedi in ospedale e la vede per la prima volta non ha più alcun dubbio, quella bambina per metà è sua e lei la crescerà con amore, come non ha mai ricevuto nella sua vita.

Ma poi incontra Tommy un suo vecchio compagno di scuola, che ha abbastanza amore da donare a lei e la sua bambina.

Eve invece una donna che non se lo aspettava ma è arrivato, e ne è pienamente felice. Non era programmato, ma sicuramente amato dal primo momento.

Un libro che intreccia queste tre storie principali, che da subito ti fa emozionare, ti fa sorridere ma ti fa anche piangere.

La gravidanza è un qualcosa di eccezionale, vedere il corpo cambiare, sentire il bimbo che si muove, e poi la nascita…

Ma a volte non si rende conto che magari mentre tu sei contenta e stai spiattellando la tua allegria, e sei concentrata sulla tua gioia, c’è quella persona di fianco che o non potrà mai averli, o lo ha perso, o sta provando di tutto e lottando per averne. Quante volte una mamma vede una ragazza sposata o che convive chiede e tu ancora nulla figli? Ma quella persona non sa cosa sta passando l’altra persona…

Un libro davvero fantastico che mi ha davvero sbalordito tanto che non lo dimenticherò molto presto.

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

INNAMORARSI A SNOW FOREST DI IRENE PISTOLATO

Ciao a tutti,

Oggi Anna Maria Bisceglie vi parlerà di un libro in uscita oggi, che lei ha letto in anteprima per voi.

Titolo: Innamorarsi a Snow Forest.

Scrittrice: Irene Pistolato.

Genere: Romance.

Pagine: 217.

Edito: Self Publishing, 18 novembre 2019.

Formato disponibile: Kindle 0,99€.

Trama:

https://www.amazon.it/Innamorarsi-Snow-Forest-Irene-Pistolato-ebook/dp/B07ZJSPTRZ/ref=mp_s_a_1_9?keywords=irene+pistolato&qid=1573597121&sprefix=irene+pist&sr=8-9

Joshua Collins lavora in uno dei più prestigiosi studi legali di Santa Monica, è fidanzato con la figlia di uno dei soci fondatori, non ha alcun problema economico e vanta un curriculum di tutto rispetto.Allora perché si sente come se la sua vita non gli appartenesse? Stanco di difendere clienti potenti e di farsi prendere in giro dalla fidanzata che lo tradisce da mesi con un collega, decide di mollare tutto e riprendere a pensare a se stesso e a ciò che desidera davvero. Complice il suo desiderio di prendersi una pausa, finisce a Snow Forest , un piccolo paese del Minnesota per aiutare il padre a vendere una proprietà per conto di un cliente della sua agenzia immobiliare. Abituato alla vita di città , si trova impreparato al calore con cui la piccola comunità lo accoglie fin dal suo arrivo.

Anche Mia Scott , che lavora nella tavola calda della sua famiglia , resta affascinato dai suoi modi gentili e affabili. Joshua si trova subito a suo agio in quella famiglia unita e rendersi utile con la mensa dei poveri per aiutare Mia gli viene naturale. Quando a causa di una tormenta di neve , gli ospiti della struttura restati senza un tetto dove stare, l’uomo propone loro di alloggiare a Forest House, la casa destinata alla vendita. E se Joshua fosse capitato in quella cittadina per un disegno più grande? Saprà prendere la decisione giusta quando arriverà il momento di scegliere? Forse Snow Forest è il luogo adatto per iniziare una nuova vita e, perché no, anche per innamorarsi.

Giudizio:

Se avete voglia di un libro che scaldi il cuore, che accompagni le fredde serate del vicino inverno, che vi trasporti con un po’ di anticipo nella magica atmosfera natalizia allora, ” Innamorarsi a Snow Forest” di Irene Pistolato è il romanzo che fa per voi. Sarà difficile non farsi coinvolgere dalla dolcissima storia d’amore tra Joshua e Mia. Sarà impossibile non innamorarsi del fiabesco posto in cui la scrittrice ha ambientato la sua storia: Snow Forest, un piccolo paese innevato che , nonostante il gelo invernale, regala a chi arriva, calore e pace. Queste le sensazioni provate da Joshua quando ha deciso, dietro il consiglio del padre, di andare nel Minnesota, a Snow Forest , il luogo ideale per fare chiarezza nei suoi pensieri e nel suo cuore. “Non è che mi sono perso chissà dove, devo solo trovare la rotta giusta per rimettermi in carreggiata.” Joshua Collins, avvocato di successo a Santa Monica, ha preso una decisione che, per molti, potrebbe sembrare folle: presentare le sue dimissioni dal famoso studio legale Jonas&London di Santa Monica presso cui lavora e chiudere la sua relazione con Allison, la figlia di uno dei soci dello stesso studio legale.

Ha insomma deciso di dare un taglio netto ad una vita apparentemente perfetta ma che, in realtà, lo faceva sentire insoddisfatto e non apprezzato né sul lavoro né in campo affettivo. Joshua sente di avere bisogno di un cambiamento radicale! E chissà magari la sua svolta inaspettata potrebbe essere nascosta in un paesino sperduto del Minnesota, potrebbe celarsi dietro due splendidi occhi azzurri, un cuore generoso e trasparente e chiamarsi Mia Scott. Anche Mia, come Joshua, è forse in un momento della sua vita in cui ha bisogno di qualcosa o qualcuno che gliela sconvolga e soprattutto le scaldi il cuore, un cuore che, dopo aver chiuso la sua relazione con Dan il suo fidanzato storico, non batte più per nessuno. Starà forse aspettando la persona giusta? E se fosse proprio il bel forestiero? Nulla capita per caso! Irene Pistolato ha creato una sorta di favola romantica e genuina, proprio come le irresistibili crostate di mele di Sarah, la mamma di Mia e dove, come in ogni favola che si rispetti, non mancano, anche qui, alcuni ostacoli o meglio alcune subdole trappole, ordite alle spalle dei nostri protagonisti, per minare il loro amore. Joshua e Mia cadranno nella trappola? O il loro amore, seppur ancora acerbo, si dimostrerà più forte? Spetta a voi scoprirlo, io posso solo preannunciarvi che in questo romanzo il protagonista principale è l’ Amore a 360 gradi: l’amore per se stessi e per la persona amata, l’amore per la propria famiglia e infine l’amore per i piccoli gesti , gli unici capaci di scaldare il cuore. Non vi resta che preparare una bella cioccolata calda, munirvi di un caldo plaid e immergervi in questa deliziosa lettura!

Stelle: 4 ⭐️⭐️⭐️⭐️

TU SEI MUSICA DI SIMONA BIANCHERA

Ciao a tutti,

Anna Maria Bisceglie ci parlerà della sua ultima lettura.

Qualcuno di voi lo ha già letto? Cosa ne pensate?

Titolo: Tu sei musica.

Autrice: Simona Bianchera.

Genere: Romance.

Pagine: 230.

Edito: Panesi Edizioni, 10 febbraio 2019.

Formati disponibili: Kindle 2,99€

cartaceo copertina flessibile 12,00€.

Trama:

https://www.amazon.it/gp/aw/d/B07NDQ6HLH/ref=tmm_kin_title_0?ie=UTF8&qid=1573164542&sr=8-1

La musica regala emozione, libertà, gioia, commozione. Ma avete mai pensato che potrebbe cambiarvi la vita? Questo è quello che sta per succedere ad Alaska e Daniel: grazie alla musica si conoscerenno…e niente sarà più come prima. Una rocambolesca storia d’amore, amicizia, avventura, intrisa di arte , di pittura, di fotografia , di poesia e di tanta musica vi aspetta. Tanti spunti sensoriali per vivere le emozioni dei protagonisti. Allacciate le cinture alla scoperta della loro vita colorata. Buona lettura e buon ascolto!

Giudizio:

” Tu sei musica” è il romanzo d’esordio di Simona Bianchera la quale, a mio avviso, ha riversato nelle pagine di questo suo libro molto di se stessa e delle sue reali passioni. Mi azzardo, da lettrice, nell’identificare la scrittrice nella sua protagonista che, proprio come lei, ha mille interessi come la musica, la pittura, la poesia e la fotografia. E ognuna di queste arti viene contemplata, citata e assaporata , anche visivamente, tra le pagine di questo romanzo. La musica in primis è il leitmotiv principale, quello che permetterà ad Alaska e Daniel, i due protagonisti, di conoscersi per caso , sui social, e scoprire pian piano una sintonia tra di loro “magica”. “Le cose capitano quando meno ce le aspettiamo, quasi per caso. Ma le loro anime erano legate da chissà quanto tempo:semplicemente si erano ritrovate.” Questa frase estrapolata dal romanzo racchiude le sensazioni, le emozioni e i pensieri che vivremo assieme ai due protagonisti durante la lettura. Un conoscersi attraverso uno schermo che permette ad entrambi, forse, di conoscersi senza filtri, di scoprire pian piano i mille interessi in comune e che fa nascere inspiegabilmente un sentimento forte, intenso, quasi viscerale.Questo è ciò che accade ad Alaska e Daniel! Alaska, una ragazza dal nome assolutamente originale, un soprannome”Sky” che ricorda il colore dei suoi splendidi occhi e una personalità poliedrica. Una ragazza, infatti, dalle tante passioni come la musica rock e la fotografia ma, è nella poesia e nei suoi colorati dipinti che lei esterna liberamente il suo mondo interiore.

E Daniel, chi è? Un ragazzo dolce e sensibile che condivide con Alaska l’amore per la musica visto che, tra l’altro, è il batterista di una band: Pensieri divergenti. Ed è proprio un concorso a cui partecipa la band che, per emergere, ha bisogno del sostegno di tutti i suoi fan, a far conoscere in rete queste due anime che paiono legate da sempre. In questi due personaggi potranno facilmente identificarsi molti lettori visto che nella società odierna, nel bene e nel male, internet e i social network sono diventati il principale mezzo di comunicazione. E Simona Bianchera dimostra come anche, grazie ad internet, è possibile, se si è fortunati, instaurare rapporti sinceri, speciali e chissà, persino, innamorarsi. Questo romanzo è un piccolo scrigno in cui la scrittrice, con una narrazione forse ancora acerba ma piacevole, parla di musica, poesia, fotografia e pittura, descrive sentimenti forti e preziosi quali l’amore e l’amicizia e infine affronta anche temi importanti come la droga e l’ alcolismo. Insomma in questa lettura potremo trovare un mix di emozioni! E ora se volete scoprire se i nostri protagonisti passeranno allo step successivo, cioè quello della conoscenza reale allora dovete correre a leggere il finale inaspettato di “Tu sei musica”.

Stelle: 4 ⭐️⭐️⭐️⭐️

ALTO TATUATO E SEDUCENTE DI TAMMY FALKNER

Ciao a tutti,

Oggi vi lascio con l’inizio di una serie appena scoperta.

Qualcuno di voi la conosceva?

Li avete letti? Cosa ne pensate?

Titolo: Alto, tatuato e seducente

Autrice: Tammy Falkner

Edito: Night Shift Publishing

Pagine: 229

Data d’uscita: 31 gennaio 2016

Prezzo kindle: 4,72 €

Trama:

https://www.amazon.it/Alto-Tatuato-Seducente-Serie-Fratelli-ebook/dp/B01BCAS7WO/ref=mp_s_a_1_3?keywords=tammy+falkner&qid=1573164194&sprefix=tammy+&sr=8-3

Lei è chiusa a riccio. Ma lui potrebbe essere la chiave.

Logan Reed è alto, tatuato e seducente.

Kit è una donna con un gancio destro fenomenale e un segreto.

Kit vuole un tatuaggio, ma Logan vede più di quello che lei vuole condividere nel disegno del tatuaggio che desidera. Lui la vede come nessun altro l’ha mai vista.

Logan non è un disabile, ma non parla da otto anni. Non sentiva la necessità di farlo.

Finché non conosce Kit.

Logan non sa tutto di Kit. Kit non sa nulla di sé, fin quando è costretta a sacrificare tutto quello che vuole per salvare ciò che lui ha più a cuore.

Parliamo del libro…

Emy si trova davanti a questo locale che fa tatuaggi, non ha soldi per mangiare, ma per ricordarsi che non deve mollare vuole farsi un tatuaggio.

E li incontra i fratelli Reed, Paul e Logan.

Logan è diventato sordo e non parla più da quando tutti lo prendevano in giro, e non capisce che lei vuole davvero un tatuaggio e non andare a letto con il ragazzo che non sente.

Lui subito la tratta male, tanto da farla andare via arrabbiata, ma poi trova il disegno che voleva farsi tatuare e capisce che lei nasconde un grande dolore.

La rincontra per caso mentre lei suona in una metropolitana, non sa cosa sta suonando perché non può sentirla, ma vorrebbe che lei cantasse per lui così che riesca a leggere le labbra.

Da quel momento capisce quanto lei abbia bisogno di lui, e lui di lei.

Solo che lei fa un gesto d’amore grandioso e deve salutarlo non per sua scelta, ma è costretta.

Cosa ne penso?

Inizio subito col dirvi che questa serie è lunga, quindi non avrete una dietro l’altra le recensioni sono 11 libri.😍

Avete presente i fratelli Maddox? Bene questa serie è stile quella, ma questi ragazzi sono un po’ più sfortunati.

Sono cinque fratelli che si fanno amare da subito, in questi parla soprattutto di Logan, di come ha conosciuto Emy.

Ma la storia non si stringe solo su loro due ma anche su tutti loro.

Dirvi che l’ho divorato è poco, dirvi che l’ho amato è altrettanto poco.

Sono fantastici, e la scrittrice è bravissima, mi dispiace solo di averla conosciuta solo adesso, ma almeno so che la serie è finita😛😜.

Due ragazzi da due mondi diversi, con problemi diversi ma allo stesso tempo cosi uguali.

Il gesto d’amore ( che non vi dirò) di Emy, unico da favola davvero.

Se non è amore questo allora qual’e??

Ma ragazzi a breve vi parlerò degli altri…

quindi rimanete con noi.

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

TI REGALO LE STELLE DI JOJO MOYES

Ciao a tutti,

Pronti per un bel week end?

Oggi vi lasciamo con Anna Maria Bisceglie e la sua ultima lettura.

Titolo: Ti regalo le stelle.

Autrice: Jojo Moyes.

Genere: Narrativa straniera.

Pagine: 424 .

Edito: Mondadori, 8 ottobre 2019.

Formati disponibili: Kindle 9,99 €

Cartonato 16,15€.

Trama:

https://www.amazon.it/Ti-regalo-stelle-Jojo-Moyes-ebook/dp/B07Y1L3G77/ref=mp_s_a_1_1?keywords=jojo+moyes&qid=1573161989&sprefix=jojo+mo&sr=8-1

1937. Quando Alice Wright decide impulsivamente di sposare il giovane americano Bennett Van Cleve , lasciandosi alle spalle la sua famiglia e una vita opprimente in Inghilterra, è convinta di iniziare una nuova esistenza piena di promesse e avventure nel lontano Kentucky. Presto però le sue rosse aspettative e i suoi sogni di ragazza si scontrano con una realtà molto diversa. Costretta a vivere sotto lo stesso tetto con un suocero invadente, il dispotico proprietario della miniera di carbone locale, Alice non riesce a instaurare un vero rapporto con il marito e le sue giornate diventato sempre più tristi e vuote. Così, quando scopre che in città si sta costituendo un piccolo gruppo di donne volontarie il cui compito è diffondere la lettura tra le persone disagiate che abitano nelle valli più lontane, lei decide con entusiasmo di farne parte.

La leader di questa biblioteca ambulante a cavallo è Margery O’Hare , una donna volitiva, libera da pregiudizi, figlia di un noto fuorilegge, una donna autonoma e fiera che non ha mai chiesto niente a nessuno, tanto meno all’uomo che ama. Alice trova in lei una formidabile alleata, un’amica su cui può davvero contare, specie quando il suo matrimonio con Bennett inevitabilmente a sgretolarsi. Altre donne si uniranno a loro e diventeranno note in tutta la contea come le bibliotecarie della Wpa Packhorse Library . Leali e coraggiose , cavalcheranno libere sotto grandi cieli aperti e attraverso foreste selvagge, affronteranno pericoli di ogni genere e la disapprovazione dei loro concittadini per portare i libri a persone che non ne hanno mai visto uno, allargando i loro orizzonti e cambiando la loro vita per sempre. Ispirata a una storia vera , Ti regalo le stelle è una dichiarazione d’amore per la lettura e i libri. Un romanzo indimenticabile, appassionante e romantico le cui pagine volano, coinvolgendo e commuovendo il lettore.

Giudizio:

Non è il primo romanzo che leggo di questa straordinaria scrittrice di cui apprezzo in primis il suo stile raffinato , ma allo stesso tempo semplice e poi la sua impareggiabile capacità di emozionare con le sue storie. Lo ha dimostrato con la trilogia “Io prima di te” con la quale è riuscita a toccare le corde dell’anima di milioni di lettori e ora con “Ti regalo le stelle” conferma la sua bravura creando una storia che parla di libri e di donne. Ambientato nel 1937 in un periodo, per gli Stati Uniti d’America, di forte depressione economica, finanziaria e anche culturale , il presidente Roosevelt e la first lady hanno appoggiato il progetto delle cosiddette “biblioteche ambulanti” , un’idea geniale per portare i libri soprattutto a quelle persone che, in quel periodo, non sapevano leggere e scrivere. Un modo per cercare di debellare il dilagante analfabetismo. E a chi poteva essere affidato il compito di cavalcare muli o cavalli per portare libri a quelle famiglie che magari non avevano mai visto un libro in vita loro, se non a delle donne coraggiose e temerarie? Sì, proprio a quelle stesse donne che, a quel tempo, erano relegate al ruolo di semplici custodi della casa e della famiglia e che, in questo modo, dimostrano alla bigotta società ma soprattutto a se stesse di essere in grado di rendersi utili anche al di fuori le mure domestiche. Cinque donne coraggiose che sfidano i pregiudizi, che si liberano delle manette imposte loro da padri o mariti e assaporano il gusto della libertà e la forza dell’amicizia! Due i personaggi femminili che spiccano di più: Alice Wright , una giovane donna inglese che, per fuggire da una famiglia troppo autoritaria, pensa erroneamente di trovare , nel matrimonio con l’americano Bennett Van Cleve, quella libertà e felicità tanto desiderata. Ma ben presto Alice vedrà i suoi sogni infrangersi e si ritroverà nuovamente in gabbia, sotto la sprezzante sorveglianza di un suocero invadente, un marito freddo e scostante e persino il ” fantasma” onnipresente di Dolores Van Cleve. Per questo Alice s’ imbarchera’ ben volentieri nel progetto della biblioteca itinerante perché ha così la possibilità di fuggire dalla sua algida gabbia e confrontarsi con altre donne come ad esempio Margery O’Hare.

Un altro splendido personaggio, una donna volitiva, non disposta a farsi mettere i piedi in testa da nessuno, abituata da sempre a lottare contro il marchio di essere la figlia di un noto fuorilegge e non incline ad abbassare il capo solo perché “donna”. Insomma Margery rispecchia assolutamente il prototipo di donna costretta dalla vita ad indossare la corazza della guerriera ma che , in realtà, cela , anch’essa, un cuore desideroso di amare ed essere amata senza però costrizioni. Margery mai rinuncerebbe alla sua libertà! Una donna col suo carattere “fuori dagli schemi” può però fare paura a molti, può attirare su di sé sentimenti negativi come odio vendetta e invidia! Cinque donne diverse per età, per estrazione sociale e differente vissuto ma unite da un sentimento forte e unico chiamato: AMICIZIA!! Jojo Moyes è riuscita a creare una storia intensa, struggente e commovente, ha descritto nei minimi dettagli una realtà chiusa nei suoi pregiudizi ma che, grazie alle bibliotecarie di Baileyville , ha cominciato ad aprirsi a una nuova vita! Quale il messaggio che mi ha lasciato questa meravigliosa lettura? ” C’è sempre un modo per uscire da una situazione.Potrebbe essere spiacevole. Potrebbe lasciarti l’impressione che la terra ti sia scivolata sotto i piedi ma c’è sempre una via d’uscita.”

La vita ci offre una miriade di possibilità per essere felici!

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️