SPECCHIO RIFLESSO DI SARAH ARENACCIO

Ciao a tutti,

Siamo giunti a domenica e ci troviamo con un altro review party.

Siete curiosi??? Chi di voi lo ha letto? Cosa ne pensate?

Titolo: Specchio riflesso

Autrice: Sarah Arenaccio

Edito: Dri Editore

Data d’uscita: 29 ottobre 2019

Prezzo kindle: 0,99 €

Trama:

https://www.amazon.it/Specchio-Riflesso-DriEditore-BrandNewRomance-vol-ebook/dp/B07ZMG26GH/ref=mp_s_a_1_2?keywords=specchio+riflessi+libro&qid=1572205242&sprefix=specchio+riflesso+l&sr=8-2#mobile-udp-contributor-popover-id_1572260054788

Cosa può succedere se nell’albergo più prestigioso di Roma ti capita di incontrare la tua gemella cattiva e il suo capo affascinante che sembra provarci proprio con te?

Se a questo aggiungiamo l’imprevisto ritorno del grande amore della tua vita, la ricetta per il disastro è fatta.

Ed è proprio ciò che accade a Diletta, receptionist sconclusionata e sempre in ritardo, con un figlio preadolescente che si comporta da adulto, una migliore amica iperprotettiva e un responsabile che la tratta da irresponsabile.

Riuscirà Diletta a trovare una via di fuga dal caos della sua vita?

Parliamo del libro…

Diletta è una giovane madre single, una grande lavoratrice con orari assurdi, ed è la sorella gemella del diavolo in persona.

Di solito le sorelle gemelle soprattutto vanno d’amore e d’accordo, loro no, e nonostante la vita di Diletta non vada sempre rose e fiori la sorella gode delle sue scelte sbagliate.

Un giorno mentre è a lavoro, come receptionist in un albergo, entra sua e il suo capo, Francesco, per un meeting che si svolge proprio nell’albergo dove lavora.

Francesca subito si accorge di lei, ma cerca di conquistarla, ma Diletta per non soffrire e far sopratutto suo figlio Pietro, non permette a nessun uomo di andare oltre al terzo appuntamento.

Ma Francesco è una persona che crede molto nelle sue abilità, e odia perdere, e scommette che dopo il terzo appuntamento lei non lo lascerà.

Peccato che in tutto questo frangente compare Gabriele, il suo primo amore nonché padre di Pietro.

E per lei sarà un duro periodo, scegliere il cuore o la testa?

Cosa ne penso?

Innanzitutto è un libro che mi ha fatto davvero sorridere, con il suo modo comico di raccontare i fatti, non mi sono neanche accorta di averlo terminato in poco tempo.

La storia è proprio basata sulle scelte della vita, a volte ci si ritrova a due opzioni, una può essere quella più logica anche se non ci fa sorridere pienamente, ed è quella fatta di testa. E poi c’è quella fatta con il cuore, che non sai come andrà, non sai cosa comporterà questa scelta, ma ti rende pienamente felice.

Ed è così per Diletta, può continuare a giocare alla “famiglia del Mulino Bianco”, oppure buttarsi a capofitto rischiando di bruciarsi. Non è una scelta facile, non solo per se stessa, che forse quello sarebbe il meno, ma per Pietro, suo figlio.

Come potrebbe prenderla Pietro qualsiasi sia la sua scelta?

Per fortuna ha proprio lui come figlio, che nonostante la sua giovane età è molto più maturo di molti altri, e non questo forse mi ha un po’ bloccato, poiché sono pochi i ragazzi di dodici anni che hanno una maturità come la sua, quasi da favola.

Io adesso posso solo mettermi nei panni di Diletta e posso capire che non è facile come scelta, soprattutto ora che Pietro ha conosciuto il padre. Non può pensare solo a se stessa, ma prima di tutto deve pensare a Pietro, già si sente troppo in colpa di essere una madre fuori dalle rime. Una madre che a volte fa il ruolo lei della figlia, e Pietro ha il ruolo di madre.

Il libro come dicevo all’inizio l’ho letto in poco tempo, la storia mi ha appassionato tanto, e la scrittrice è stata bravissima nel raccontarlo cogliendo tutta la ironia che ne dispone.

Stelle: 5 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...