ROSSO VIOLENTO DI LOREDANA FALCONE & LAURA COSTANTINI

Ciao a tutti,

Come potete vedere siamo sempre con voi, non vi abbandoniamo.

Pronti con la nostra Anna Maria Bisceglie di scoprire l’ultimo libro che ha letto?

Titolo: Rosso violento. ( Noir a colori-vol 1)

Autrici: Laura Costantini e Loredana Falcone.

Genere: giallo-thriller.

Pagine: 251.

Self Publishing, 31 dicembre 2018.

Prezzo kindle: 1,99 €

0 € con abbonamento con Kindle Unlimited

Prezzo carteceo: 8,32 €

Trama:

https://www.amazon.it/gp/aw/d/B07MGPBLPB/ref=tmm_kin_title_0?ie=UTF8&qid=1565965497&sr=8-1

Un rossetto dalla tonalità intensa, pregiato, di marca. In una ventosa e indifferente Chicago,nessuno riesce a spiegarsi cosa ci faccia un rossetto così sulle labbra mute di una serie di cadaveri. Cadaveri di uomini sottoposti ad atroci sevizie . Uomini che alla morte si sono consegnati perché sottomessi dalla promessa di una bocca tinta di rosso. Un rosso violento…. Loredana Falcone e Laura Costantini sono un duo scrittorio e questo è il primo romanzo della loro trilogia “noir a colori” con il marchio Falcone-Costantini.

Giudizio:

Il duo scrittorio Laura Costantini e Loredana Falcone dimostra ,attraverso uno stile semplice,diretto ma a volte terribilmente brutale,la loro bravura nel creare una storia capace di inchiodare il lettore ad ogni sua pagina,ansioso poi di giungere alla conclusione e trovare conferma o meno su tutte le congetture fatte nel corso della lettura. Un giallo può definirsi un “buon” giallo quando riesce,a mio avviso,a fare tre cose: 1) attirare l’attenzione del lettore; 2) depistarlo con indizi fasulli che lo conducono a seguire piste diverse; 3) sorprenderlo con un colpo di scena finale,assolutamente inaspettato. Dopo la lettura di questo giallo che si tinge sia di noir sia di rosa,ho depennato tutti e tre i punti pertanto le due scrittrici hanno,nel mio caso,superato la prova-lettore. Rabbia,violenza,amore,passione, sacrificio,redenzione,questi sono gli elementi che caratterizzano “Rosso violento”,il primo romanzo della trilogia “Noir a colori”.

“Rosso violento” è il nome dato ad uno spietato serial killer che sta terrorizzando Chicago,lasciando dietro di sé una scia di cadaveri: tutti uomini prima seviziati e poi uccisi brutalmente. Le vittime hanno una cosa in comune ,si tratta di uomini accusati di abusare sessualmente donne fragili ed indifese.

Il serial killer è dunque un vendicatore? Ha forse subito anche “lui” in passato delle violenze?

Una certezza in merito al suo oscuro profilo è il suo ripetitivo modus operandi: prima evirare le sue vittime e poi lasciare su di esse il suo “marchio” ,una traccia di rossetto dalla tonalità intensa,pregiato e di marca.

Sulle tracce di questo assassino sadico e senza scrupoli si trovano a indagare alcuni poliziotti del 20°

Distretto,appartenenti a due sezioni differenti: da un lato c’è l’ istintivo Ashley Marvel e la giovane recluta Sandy Delano dell’ Area -Giovani e Comunità; dall’altro l’affascinante tenente Valerio Greyford e il sensibile capo Ian Vernon,facenti parte dell’Unità Vittime Speciale.

Due schieramenti da sempre rivali che si ritrovano ,loro malgrado,a dover collaborare e a fidarsi dell’istinto gli uni degli altri e che sperimentano ,sulla loro pelle,come,scavare nei meandri di una mente malata,sia terribilmente pericoloso. Lo sviluppo delle indagini e gli indizi raccolti sembrano portare in un’ unica direzione e verso una sola persona ,una giovane donna dai lunghi capelli scuri su cui spicca una ciocca argentea.

Ma sarà lei la spietata “Rosso violento”? E cosa si nasconde dietro l’ efferatezza dei suoi gesti? In questa complessa vicenda: Nulla è come sembra! Un giallo che potrei definire anche “psicologico” in quanto le due scrittrici compiono un’accurata indagine sulla psiche umana,necessaria per comprendere e per svelare come,a volte,non vi sia alcuna distinzione tra vittima e carnefice.

L’unica consapevolezza è la scoperta di come la mente sia complessa,a volte spietata,ma soprattutto fragile!

Stelle: 4 🏖🏖🏖🏖

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...