SIAMO SOLAMENTE NOI DI AZZURRA SICHERA

Ciao a tutti, e con oggi è con questo caldo assurdo, Anna Maria Bisceglie ci parlerà di una nuova storia.

Pronti?

Titolo: Siamo solamente noi. Autrice: Azzurra Sichera.

Genere:romanzo rosa-contemporaneo.

Pagine:299.

Edito: Harper Collins Italia,18 dicembre 2018.

Prezzo kindle: 3,99 €

Trama:

Un tormentato artista.Una giovane donna.La loro scelta:mediare o rinunciare all’amore. Alla ricerca della propria strada nella vita e nell’amore,Carlotta sta cercando un lavoro che riesca a corrisponderle ed è impantanata in un sentimento mai dichiarato per Riccardo,il miglior amico di suo fratello.Riccardo ,diversamente,la sua strada l’ha trovata,almeno in apparenza:ha un bell’appartamento ,un lavoro come architetto e un innegabile fascino che sfodera davanti alla prescelta di turno.La vita di Carlotta esce dall’impasse quando riesce a trovare un incarico presso una galleria d’arte.Proprio lì,durante il vernissage di una mostra di pittori esordienti,incontra Riccardo che decide di condividere con lei un segreto: i suoi dipinti.Da quella sera ,le loro strade si incrociano sempre più spesso e i due scoprono che lavorare insieme sulle proprie fragilità è più facile.Imparano a comunicare in modo nuovo e si lasciano andare a emozioni cui faticano a dare un nome.Cercheranno di realizzare i loro sogni,ma le cose che contano sono sempre le più difficili da ottenere…..

Giudizio:

Bianco-Nero.Chiaro-Scuro.Sono sufficienti pochi ma decisi tratti per consentire ad un artista di rappresentare su una tela bianca tutto il suo mondo interiore.L’arte può dunque essere il mezzo di cui si serve l’artista per esternare al mondo i propri stati d’animo,i propri pensieri e anche le proprie paure.Ed è questo ciò che accade a Riccardo,il protagonista maschile di questo romanzo,il quale,solo quando disegna,riesce ad essere se stesso.Quando si trova dinanzi a quella tela bianca e impugna la sua arma preferita,la matita a carboncino,Riccardo non ha più bisogno di fingere,può dare libero sfogo a ciò che custodisce nel suo cuore.La rabbia nei confronti di un padre che non lo fa mai sentire alla sua altezza.La delusione nei confronti di una madre inesistente e infine la paura di non essere capace di Amare! E quella misteriosa ragazza che ricorre ossessivamente in tutti i suoi disegni rappresenta proprio questo: Rabbia,Dolore,Paura e forse inconsciamente,anche il suo disperato bisogno di amore! Fuori dal suo studio,lontano dal suo mondo “segreto”, Riccardo indossa una maschera,quella del ragazzo arrogante e sicuro di sé,l’architetto figlio di papà che,conscio del suo fascino,colleziona una donna ogni sera e poi,il giorno dopo,ha già dimenticato il nome.Le donne sono,nelle sua vita,semplici ed effimere comparse.Ma forse c’è qualcuno che riesce a guardare “oltre” la sua maschera,qualcuno che è in grado di cogliere,tra le righe delle sue battute sarcastiche,il vero Riccardo e quel qualcuno ha il nome e il volto di Carlotta,la sorella del suo migliore amico.Complice un vernissage per artisti emergenti Carlotta,fresca di laurea e appena assunta in una galleria d’arte,viene subito colpita da alcuni disegni in carboncino che ritraggono una ragazza dallo sguardo triste e i cui lineamenti le appaiono inspiegabilmente familiari.

La scoperta dell’identità dell’artista di.quei disegni le da la possibilità.di conoscere un altro aspetto,quello più intimo ,segreto e vero del “suo” Riccardo il ragazzo di cui è da sempre innamorata,il migliore amico di suo fratello,il suo sogno proibito.E Riccardo,senza rendersene conto,consente a Carlotta di entrare nel suo mondo segreto e di insinuarsi pericolosamente nel suo cuore.Riccardo e Carlotta,due anime che si cercano e si allontanano,si attraggono e si respingono,si proteggono e si feriscono.Riuscirà Riccardo a comprendere che Carlotta è forse quel colore che manca non solo nei suoi disegni ma anche nella sua vita? E Carlotta sarà capace di liberarsi dalle sue insicurezze e fidarsi di Riccardo? La ragazza triste di quei disegni tornerà a sorridere? Per il lettore seguire,immedesimarsi e appassionarsi alla storia di Riccardo e Carlotta sarà come fare un giro sulle montagne russe vista la diversità e l’intensità dei sentimenti.Siamo solamente noi è il romanzo di esordio e che è valso alla scrittrice Azzurra Sichera il premio eLove Talent.E ciò non mi stupisce affatto!! Ad una prima lettura potremmo essere portati ad affermare che si tratta sempre e comunque di una storia d’amore,un copione già visto ma ,a mio avviso,c’è molto di più.È anche una storia di rinascita e di maturazione! Azzurra Sichera dimostra,proprio come il suo Riccardo,che sono sufficienti poche,dirette e veritiere parole per arrivare al cuore del lettore.Insomma,dopo aver letto questo romanzo,sono certa che,come me, esclamerete: Colpita e affondata!!

Stelle: 5 🏖🏖🏖🏖🏖

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...