IL GIARDINO VIOLA DI NADIA BANAUDI

Titolo:Il Giardino Viola.

Scrittrice:Nadia Banaudi.

Genere:narrativa.

Pagine:77.

Edito:Sognando di Panesi Edizioni ,

Data pubblicazione: 14 novembre 2018

Prezzo ebook: 2,99 €

Gratis con Kindle Unlimited

Prezzo copertina flessibile: 6,99 €

Trama:


https://www.amazon.it/giardino-Viola-Nadia-Banaudi-ebook/dp/B01FFUOB54/ref=sr_1_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&keywords=IL+GIARDINO+VIOLA&qid=1555161333&s=gateway&sr=8-2

Un romanzo di formazione sul rapporto genitori e figli .La storia di una ragazza, Viola ,alla ricerca del proprio ruolo nella vita,la lettera della madre che si incrocia con la realtà in uno strano gioco di emozioni.Un racconto motivazionale ,ricco di spunti per far emergere i propri doni naturali.

Giudizio:

Chi è la persona che ti conosce di più,se non colei che per 9 mesi ti ha custodito e protetto nel suo ventre,ha fantasticato sul tuo futuro,ha poi vegliato da lontano sui tuoi passi,ha sofferto,gioito e condiviso assieme a te ogni momento buio e felice della tua vita;chi se non la propria madre è capace,dopo aver dato il dono della vita,anche concedere al proprio figlio/figlia ,quando lo ritiene pronto,di spiccare il volo verso nuovi orizzonti. E questo lo sa bene,Viola,la protagonista di questo romanzo di Nadia Baunaudi che riceve ,all’età di 18 anni,da sua madre,come dono,quello più prezioso ed inalienabile: la libertà,libertà di esprimersi a 360 gradi,libertà di inseguire i propri sogni senza alcun condizionamento esterno.E Viola ha colto al volo tale dono,ha assecondato il suo insaziabile desiderio di libertà e conoscenza;ha ,grazie alla sua professione di fotografa free lance ,viaggiato e visitato posti meravigliosi in tutto il mondo.La sua vita da “collezionista di foto,paesaggi,posti,emozioni e persone,l’ha però tenuta distante dagli affetti e dalle amicizie,l’ha costretta ad abbandonare il suo storico fidanzato Matt e l’ha portata a non legarsi sentimentalmente a qualcuno ,tutto pur di inseguire il suo sogno di libertà.Ma ,ora,Viola sente di aver perso quel desiderio irrefrenabile che prima la spingeva a non fermarsi mai troppo a lungo in un determinato posto e a partire,zaino in spalle,verso nuove mete .Sente in cuor suo,che è giunto il momento di fermarsi.E quale luogo migliore dove ritrovare se stessa ,se non la propria casa? Proprio nella casa di famiglia,in montagna,Viola ha la possibilità di riflettere sul suo presente “errante” e su quale potrebbe essere il suo futuro,aiutata in questo suo viaggio sia da un amore che attendeva paziente il suo ritorno ,sia grazie alle parole scritte da sua madre,in una bellissima e struggente lettera.

Ancora una volta,sua madre le fa un dono prezioso,ancora una volta,sua madre interviene,in punta di piedi,dipanando,con le sue parole,ogni suo dubbio e ombre. E Viola,a sua volta,afferra al volo quel dono e trova il suo “nord”, temporaneamente smarrito e intraprende un nuovo sentiero……Ecco ,così nasce il Giardino Viola,una scuola motivazionale dove la nostra protagonista,grazie alla cultura e esperienza acquisita nel corso dei suoi viaggi, può fornire aiuto a chi ne ha bisogno.In quel luogo donne come Giulia,Renata,Anna e la piccola Lisa potranno riappropriarsi di quell’armonia,pace e equilibrio perduto e ritrovare,come è successo a lei,la direzione giusta da seguire. Nadia Banaudi riesce in sole 77 pagine,a racchiudere un mix perfetto di emozioni e riflessioni profonde.Non ho potuto “da mamma” non immedesimarmi,emozionarmi e commuovermi nel leggere la struggente lettera della madre di Viola.Concludo con la citazione dello scrittore Oliver Wendel Holmes che,secondo me,racchiude il vero significato di questo racconto :” Il posto in cui amiamo è la casa,che i nostri piedi possono lasciare,ma non i nostri cuori.”

Stelle: 5 stelle.

2 pensieri riguardo “IL GIARDINO VIOLA DI NADIA BANAUDI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...